Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Il Tolentino si aggiudica il 18° Trofeo Marche. FOTOGALLERY

La finalina è della United Civitanova

  Scritto da Enrico Scoppa il 25/06/2014
Vai alla galleria

Il Tolentino ha vinto la 18^ edizione del Trofeo Marche, torneo giovanile di calcio riservato alla categoria giovanissimi seconda fascia, giocatori nati dal primo gennaio 2000, organizzato dalla Cluentina calcio di Piediripa per l’assegnazione del secondo Trofeo F.lli Ramaccioni ed il Memorial Pino Ferretti al miglior portiere del Trofeo. Il Torneo è patrocinato dal Comune di Macerata con la collaborazione con Aretè Sport e Medicina, centro di eccellenza di Vallecascia di Montecassiano. Nulla da fare per Robur Macerata e United Civitanova battute in semifinali da avversari sicuramente di qualità. Al termine della finalissima la premiazione delle squadre classificate dal primo al quarto posto, gli allenatori finalisti Domenico Spadone della Vigorina e Stefano Tombolini del Tolentino, l’allenatore emergente Marco Moretti della Vis Macerata, il capocannoniere del torneo Ryan Piccioli della Vigorina, il miglior giocatore del trofeo Alex Castelli del Tolentino, miglior portiere del trofeo Andrea Feliziani della Robur di Macerata premiato dalla signora Giuliana Ferretti moglie dell’indimendicato Pino. Il premio “il calcio è donna” a Paola Pippa mentre e stato premiato come “Maceratese dell’anno” il giocatore del Milan Gian Filippo Felicioli.

ROBUR MACERATA         1
UNITED CIVITANOVA    2
(Finale 3° e 4° posto)

ROBUR MACERATA: Feliziani, Colangione, Cetrato, Galassi (27’ st Iiazi), Perugini, Compagnucci, Gentiluccci, Monceri, Tirabassi, Ghfor, Gironella. A disp.: Bianchini, Allusmai, Del Gobbo. All.: Stefano Mosca
UNITED CIVITANOVA: Renzi, Colasante (29’ st Ramaglia), Rachiglia (23’ st Cartuccia), Baldassarri (1’ st Bolici), Panichelli (1’ st Daniele Salvati), Morbidoni (1’ st Pezzoni), Mattucci, Matteo Salvati, Perrella, Bartolin. A disp.: Ramaglia. All.: Michele Tentella
ARBITRO: Laura Macerata di Macerata
RETI – 17’ Baldassarri, 30’ Perrella, 35’ Tirabassi
NOTE – Spettatori cento circa. Angoli: 4-3. Tempi recupero: 1’+3’

Non basta alla Robur di Macerata il gol di Tirabassi per evitare la sconfitta nel confronto derby con la United Civitanova che il tecnico Michele Tentella ha saggiamente pilotato nel corsi di un torneo che ha evidenziato buone qualità in una squadra che sta crescendo di giorno in giorno. La prima mezz’ora di gioco ha, in pratica, deciso il confronto senza dimenticare che sul punteggio di 1-0 in favore della United Perrella mancava il raddoppio che si procurava, facendosi perdonare, alla mezz’ora di gioco. Bianconeri che hanno provato a riaprire i giochi con Tirabassi ma non è stato sufficiente. Al terzo posto pertanto la United con pieno merito, al quarto la Robur che ha confermato di essere una buona squadra che mister Mosca ha saggiamente plasmato.

VIGOR SENIGALLIA    1
TOLENTINO                    2
Finale 1°- 2° posto

VIGORINA SENIGALLIA: Girolimetti (9’ st Avanzi), Tiriboco (24’ st  Grosso), Morganti, Marzano (27’ st Bachiocco), Nacciarriti, Brega (33’ st Simone), Bonvini, Grossi, Nacciarriti (21’ st Esposto), Brega (14’ st Tranqueilli), Bonvini (26’ st Bachiocco), Pesaresi, Piccioli, Pierpaoli, Santinelli (35’ st Lanzetta). All.: Domenico Spadone
TOLENTINO: Giorgi ( 1’ st Giustozzi), Giannandrea (7’ st Ferranti), Lazzari, Rozzi, Salvatori, Uguccioni, Fattinanzi, Marcantoni, Merlini (37’ st Vecchi), Castelli, Pecchia. A disp.: Brando, Lorenzo Fermanelli, Zogai, Vecchi. All.: Stefano Tombolini
ARBITRO – Preci di Macerata
RETI –  28’ pt Pecchia, 32’ pt Piccioli, 13’ st Castelli
NOTE – Spettatori 200 circa. Ammoniti: Nacciarriti. Giustozzi Angoli: 5-2. Tempi di recupero: 1’+4’

Tolentino sul podio. Cremisi guidati da Tombolini e Mattoni hanno vinto la 18^ edizione del Trofeo Marche superando in finale la favoritissima Vigornina. Come era successo la passata stagione quando Montemilone, a sorpresa, superò la Vigorina anche per l’occasione la carta sorpresa la gioca il Tolentino e lo fa in modo perfetto sorprendendo la Vigorina attraverso una condotta di gara accorta tatticamente che ha finito per limitare il raggio d’azione di una Vigorina alla quale non è bastata la graffiante prestazione di Piccioli vera spina nel fianco della difesa cremisi. Tolentino abile e bravo nelle ripartenze ed in una di queste al 13’ della ripresa il miglior giocatore del torneo Alex Castelli ha firmato il gol partita. Generoso il tentativo di risalita della Vigorina senza riuscire a riaprire la contesa. Mister Tombolini del Tolentino: “Ragazzi davvero bravi, hanno tenuto lontana la pressione dando il meglio in una partita dove hanno sbagliato pochissimo”.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Enrico Scoppa il 25/06/2014
Tempo esecuzione pagina: 1,08557 secondi