Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


USG Grottazzolina approda in Seconda con 3 giornate di anticipo

I gialloneri di mister Del Moro hanno coronato un sogno partito la scorsa estate

GROTTAZZOLINA. Battendo l’Olimpia P.S.Giorgio per 3-0 (doppietta Massuci, Marchionni) sul terreno del Picchi, la Usg Grottazzolina Calcio ha vinto oggi, con ben 3 giornate di anticipo, il campionato di Terza categoria della provincia di Fermo.
Impressionanti i numeri della stagione: 58 i punti conquistati in 23 partite, 59 i gol fatti contro i 21 subiti (ultimo incassato in casa all’inizio di dicembre). Una immensa soddisfazione per la società giallonera, nata nell’aprile del 2014, dalla volontà di un gruppo di ragazzi di Grottazzolina che giocavano nei paesi limitrofi di riunirsi e far tornare tra la gente del posto la passione per il calcio. Gente seria e preparata, sportivi puri con una grande grinta e la voglia di “far splendere maggiormente la nuova stella appena nata” grazie a valori sani e attaccamento alle radici. Una stella che ha iniziato subito a brillare, tanto che quest’anno ha già centrato l’approdo in Seconda categoria.

Artefice di questo successo, insieme ai suoi ragazzi dei record, mister Stefano Del Moro. Tifosissimo della Fermana, titolare di una ditta di trasporti, classe 1961, il tecnico fermano che in precedenza aveva avuto solo esperienze nei settori giovanili (Azzurra, Fermana, Sangiorgese con una breve parentesi in prima squadra), alla sua prima esperienza con il calcio “dei grandi”, ha subito fatto centro.

Ringrazio la società giallonera che ha creduto in me e che mi ha consegnato una squadra perfetta, costruita per vincere – le parole di Mister Del Moro – Demetrio Montanari e Simone Cappella hanno allestito un organico fantastico. Avevo ottime pedine, il mio compito era di fare lo scacchiere cercando di muoverle al meglio e sbagliando il meno possibile. Non lo dico per presunzione, ma ero sicuro che avremmo vinto il campionato, già ad agosto dopo la campagna acquisti. Quando ti affidi a gente competente, i risultati non possono che arrivare. Il solo rammarico arriva dalla Coppa. A proseguire il turno è stato il Magliano, a cui auguro di vincere anche il titolo regionale: ciò avvalorerebbe ancora di più la nostra sconfitta, ma dobbiamo essere più che orgogliosi del cammino fatto – ha proseguito il Mister, prima di andare a festeggiare a cena con tutta la squadra – e un grazie particolare, a cui tengo, oltre alla dirigenza, va anche a quegli elementi più esperti della rosa, Massucci e Cappella, che hanno trainato i giovani e mi hanno molto aiutato nella gestione del gruppo, comportandosi come dei veri allenatori in campo”.

In conclusione, non si può non lanciare già uno sguardo al futuro: “Vincere questo campionato è stato un sogno bellissimo. Sono contento che sia successo oggi, in una giornata particolare come l’anniversario della morte di Morosini, al quale va il mio pensiero commosso. Siamo molto contenti per il traguardo raggiunto, a maggio ci sarà una bella festa con tutti i nostri tifosi. L’intenzione è quella di proseguire il rapporto anche il prossimo anno, consapevoli che con una categoria in più ci saranno maggiori difficoltà. Manterremo lo zoccolo duro dei nostri giocatori, ma sono già pronto a scommettere che con 4-5 innesti potremo dire la nostra e fare bene anche in Seconda”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/04/2018
 

Altri articoli dalla provincia...





"Cesena di altre categorie, ma occhio al Matelica!" Parola di Vagnoni

In attesa della chiamata giusta, l'ex tecnico del Castelfidardo Roberto Vagnoni (foto) fa un punto su quest'inizio del campionato del girone F di Serie D. Ad iniziare da chi può essere la favorita. "Il Cesena farà un campionato a parte, ha tifosi e campo di tutt'altre categorie ma deve ancora calarsi nella mentalit...leggi
19/10/2018

MERCATO. Colpo del San Marco: in porta arriva Riccardo Marani!

SERVIGLIANO. Grosso arrivo per la retroguardia del San Marco Servigliano Lorese. La società ha infatti ufficializzato l'arrivo dell'estremo difensore classe 1995 Riccardo Marani (foto). Tra i migliori portieri della scorsa stagione in Serie D con il Monticelli, il nuovo giocatore della San Marco vanta anche diverse presenze tra i pro...leggi
18/10/2018

Mercoledi con gare di campionato e Coppa Italia. I RISULTATI

Recuperata oggi la gara della 2^ giornata tra Cossinea e USG Grottazzolina (Seconda categoria – girone G), non disputata perchè l'arbitro ebbe un leggero malore e sospese l'incontro sul risultato di 1-1. Nel pomeriggio di oggi i padroni di casa hanno vinto con il risultato di 3-2, i marcatori per la Cossinea sono stati Pizi, Matr...leggi
17/10/2018

1^ CATEGORIA: ricorso accolto, decisa la vittoria a tavolino!

Comunicato n. 47 C.R. Marche A scioglimento della riserva di cui al C.U. n. 42 del 10.10.2018 esaminato il reclamo ritualmente proposto dalla società Villa Sant Antonio, con il quale la stessa chiede la punizione sportiva della perdita della gara in danno della Società Rapagnano per aver la stessa, a dire della reclamante,...leggi
17/10/2018






Lapedona: impianto sportivo Comunale intitolato ad Andrea Attorresi

LAPEDONA. Sabato 20 ottobre alle ore 15.30 la gara di Terza Categoria Asd Lapedonese-Save The Youths M. Pacini si giocherà al campo “Andrea Attorresi” di Lapedona. A poco più di anno dalla sua scomparsa, infatti, da ieri l’impianto di via Acquarello porta il nome di questo ragazzo solare, capace di farsi voler bene da chiunque. A...leggi
15/10/2018

Silenzi: "Rapagnano ha approcciato bene, ma siamo solo all'inizio!"

RAPAGNANO. Comincia ad entrare nel vivo anche il girone D della Prima categoria, nel quale alle spalle della capolista Real Virtus Pagliare, si segnalano le prestazioni della matricola Rapagnano. La squadra di mister Andrea Silenzi (foto), nonostante un calendario proibitivo nelle prime giornate: riposo nella prima gara e quindi d...leggi
12/10/2018

MERCATO. Un rinforzo per l'attacco del Borgo Rosselli

PORTO SAN GIORGIO. Un rinforzo per l'attacco del Borgo Rosselli, formazione di Seconda categoria (girone G): la società ha tesserato il giocatore Issam Moustahsane, classe 1996, con esperienze passate anche nel calcio a 5....leggi
11/10/2018

Partita con il piede giusto la stagione del Tirassegno

FERMO. E' iniziata con grande entusiasmo e con la solita infinita passione la nuova stagione sportiva dell'Asd Tirassegno 95, all’insegna di grandi novità, stimolanti iniziative e con un’attenzione speciale dedicata ai tanti ragazzi del settore giovanile. La Prima squadra di mister Marcotulli ha centrato il primo obiettivo stagionale battendo il Campofilone...leggi
10/10/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 2,42738 secondi