Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


Camerano, Sabbatini traccia il bilancio del 2016 e guarda al futuro

CAMERANO. A Camerano faranno fatica a dimenticarsi il 2016. L’anno della consacrazione, l’anno delle gioie. L’anno della vittoria dei playoff di Promozione e il meritato, voluto, ottenuto salto in Eccellenza. Campionato in cui la formazione gialloblu in questa prima parte di stagione ha tutt’altro che sfigurato, dimostrando di poter competere alla pari con chiunque e recitare un ruolo da protagonista visto le ottime potenzialità dell’organico a disposizione di mister Luca Montenovo. “Anche se l’obiettivo principale per il 2017 è la salvezza - racconta un entusiasta Saverio Sabbatini (foto), uno dei principali volti della società - Ho detto ai ragazzi che vogliamo e dobbiamo mantenere la categoria a tutti i costi, ma non è nella nostra filosofia la parola accontentarsi. Quindi per questo dico alla squadra di non porsi limiti”.

“È stato un 2016 meraviglioso – continua Sabbatini -. La vittoria del campionato di Promozione è stato il coronamento di un progetto di alcuni anni ed era proprio il traguardo che ci eravamo prefissati di raggiungere. Ora, in Eccellenza, ammetto che ci è voluto del tempo per ambientarci visto che alcuni ragazzi erano esordienti nella categoria. È questione di mentalità e adattamento. Ma abbiamo dimostrato nel girone di andata di potercela giocare con tutti, nonostante ci rammarica un po’ aver buttato via qualche punto di troppo, vedi il pari col Tolentino o le stesse ultime due gare perse, dove però non abbiamo assolutamente demeritato”.
Sabbatini traccia poi un bilancio sul settore giovanile, sul quale egli stesso con la sua azienda Menghi Shoes punta in maniera molto decisa:Stiamo investendo tanto sul settore giovanile e i risultati, non solo strettamente calcistici, si stanno vedendo. Pian piano stiamo acquisendo una mentalità importante, per questo vogliamo rinnovare il riconoscimento di Scuola Calcio Elite. Quindi è fondamentale conservare certi standard. Devo menzionare personalmente tutti gli istruttori, i responsabili e i dirigenti del vivaio che stanno facendo un lavoro eccezionale. Poi è chiaro che per i ragazzi lo stimolo di poter ambire all’Eccellenza è elevato, per questo dobbiamo metterli nelle condizioni di potersi esprimere al meglio e senza particolari pressione, nel pieno rispetto delle regole e senza selezioni. Altro aspetto su cui puntiamo moltissimo è quello di disputare tutti i campionati con i sotto età: cosa fondamentale nel processo di crescita. Il sogno ricorrente (che in gran parte è cosa che si verifica anche oggi, aggiungiamo noi) è di poter portare in prima squadra più giovani possibili del vivaio e di Camerano”.
Approfitto per ringraziare tutti coloro che lavorano in questa società – conclude Sabbatini -. Per me è un piacere collaborare con loro e condividere problematiche e gioie. Soprattutto chi opera dietro le quinte, perché sono essenziali al fine di consentire lo svolgimento dell’attività di tutti i giorni. Infine un augurio di un sereno Natale ed un felice anno nuovo a tutti quelli che orbitano nell’universo gialloblu e ai nostri sostenitori. Ci vediamo l’anno prossimo”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/12/2016


 

Altri articoli dalla provincia...



Matelica, non omologato il 3-1 alla Jesina. Col San Nicolò l'8/2

La partita Jesina - Matelica è sub judice, il risultato di 1-3 non è stato omologato. La decisione è stata presa dalla Lnd dopo il reclamo della società leoncella per una presunta posizione irregolare dell’esterno matelicese Titone (foto). La partita in programma domenica contro il San Nicolò viene...leggi
20/01/2017


Castelfidardo, si dimette il direttore sportivo Vecchiola!

CASTELFIDARDO. Il Castelfidardo perde Sebastiano Vecchiola (foto): il direttore sportivo ha rassegnato oggi le dimissioni. Vecchiola ringrazia chi ha dato fiducia conferendogli peso specifico nelle scelte per la definizione dell’organico. “Ho costruito una squadra che per caratura tecnica dovrebbe occupare a parer mio ben altra posi...leggi
17/01/2017

Il Fabriano Cerreto aggira l'ostacolo neve: il recupero a Senigallia

MERCOLEDI' (18 gennaio) SONO IN PROGRAMMA I RECUPERI DI ECCELLENZA MA VISTO IL MALTEMPO CON LA NEVE CHE STA CADENDO COPIOSA QUALCHE PARTITA POTREBBE SALTARE. IL RECUPERO FABRIANO CERRETO - FORSEMPRONESE E' AL SICURO: LA PARTITA SARA' DISPUTATA AL CAMPO SPORTIVO "BIANCHELLI" DI SENIGALLIA (ore 14.30). Nella foto il tecnico Pazzaglia del Fabriano Cerre...leggi
16/01/2017


Promozione A: il punto sul Gabicce Gradara al giro di boa

Giro di boa per il campionato di Promozione girone A, a candidarsi campioni d'inverno l'Ilario Lorenzini che vanta ben tredici risultati utili consecutivi, capocannoniere del girone è stato eletto Denis Pesaresi dell'Olimpia Marzocca con 12 centri, un girone di andata che si è concluso con tre punti conquistati dal Gabicce Gradara, che è torna a sorrider...leggi
13/01/2017

Salta una panchina in Seconda categoria: squadra ad un trio

ANCONA. La Nuova Folgore comunica di aver sollevato dall'incarico di allenatore della prima squadra mister Filippo Gasparrini (foto in galleria). Una decisione scaturita dopo la quinta sconfitta consecutiva e penultimo posto in classifica nel girone C di Seconda categoria. La società ha affidato provvisoriamente la panchina al trio Buss...leggi
12/01/2017

Ha esordito in Coppa Uefa, viene tesserato dalla Fortitudo Fabriano!

FABRIANO. Un nuovo rinforzo per la Fortitudo Fabriano. La società cartaia tessera l'attaccante Riccardo Ramazzotti (foto), classe '79, originario di Frascati, in questa prima parte di stagione al Pioraco. Ramazzotti può vantare una lunga carriera tra Serie C e Serie D e tutta la trafila nel settore giovanile dell'Inter con esordio addi...leggi
11/01/2017

Cesini: "Tripletta dedicata alla famiglia Ankon Dorica"

ANCONA. Ha realizzato 3 gol nella vittoria dell'Ankon Dorica (4-2) sul Pontesasso, per Andrea Cesini (foto), classe 1994, si tratta della prima volta. "I gol li ho sempre fatti ma è la prima volta che mi capita di realizzare una tripletta - le sue parole -. Questi gol li dedico ai miei compagni di squadra e all'intera societ&...leggi
11/01/2017

Al Castelfidardo arriva un portiere cresciuto nel Genoa

CASTELFIDARDO. Il Castelfidardo Calcio comunica che nel pomeriggio di oggi è stato raggiunto l’accordo con il portiere classe 1997 Luca Molinaro (foto). Molinaro, cresciuto nelle giovanili del Genoa, ha esordito nel Rapallobogliasco per poi approdare alla Vis Pesaro con cui ha collezionato 7 presenze la stagione scorsa e 8 quella attu...leggi
10/01/2017

Mister Goldoni vede...rosso: "FC Senigallia, basta espulsioni!"

SENIGALLIA. Stefano Goldoni è tornato a parlare dopo il recente kappao casalingo per 2-0 rimediato contro il Gabicce Gradara: “E’ una sconfitta che ci pesa tanto, ma siamo stati davvero troppo brutti” questo il secco commento del mister biancorossoblu che poi continua. “Abbiamo gettato al vento un’occasione madornale per la clas...leggi
10/01/2017

Castelfidardo, ecco altri due under: Montagnoli e Negro

CASTELFIDARDO. Non si ferma il mercato in entrata nel settore under per il Castelfidardo, squadra che nel mercato di dicembre ha letteralmente cambiato volto (oltre che guida tecnica passando da De Angelis a Cappellacci) per cercare di puntare alla salvezza diretta. Chiusi altri due accordi con giovani di categoria. Dall'Ancona arriva Davide Montagnoli, c...leggi
04/01/2017

Squadra di Promozione falcidiata dall'influenza!

SENIGALLIA. La Vigor Senigallia (foto) ha metà rosa a letto con l'influenza. E' stata annullata infatti l'amichevole del 30 dicembre scorso con il Monsano, in questi giorni è saltato qualche allenamento, si spera almeno che per domenica alla ripresa del campionato (Promozione A) contro il Moie la squadra vigorina possa schierare...undici giocatori...leggi
03/01/2017

Coppa 3^ categoria AN, la finale Castelleonese-Cameratese a Senigallia

La gara di finale Provinciale (Ancona) della Coppa Marche di 3^ categoria tra CASTELLEONESE e CAMERATESE si giocherà SABATO 14/01/2017 alle ore 14.30 sul campo neutro Comunale “Le Saline” (sintetico) via dei Gerani a Senigallia. In caso di parità si giocheranno due tempi supplementari di 15 minuti cadauno e persistendo parit&agrav...leggi
29/12/2016

Avis Arcevia scatenata sul mercato!

ARCEVIA. Si è scatenato il mercato in casa Avis Arcevia e i botti di fine anno sono stati tutti a tinte inequivocabilmente biancorosse. Dopo l’arrivo del neomister Tito Perini la società del Presidente Angelo Avenali si è mossa in maniera decisa sul fronte del mercato dilettantistico, arrivando a concludere trattative sulle carta davv...leggi
27/12/2016

L'Fc Senigallia alla cena di Natale, gli auguri di Federiconi

SENIGALLIA. In occasione della cena societaria tenutasi qualche giorno fa al Finis Africae di Senigallia, davanti a tutta la società – dal settore giovanile alla prima squadra – staff tecnico, dirigenti e alla presenza del sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi e del vicesindaco Maurizio Memè, il presidente dell’FC Senigallia Scuola Calcio Vigorina, F...leggi
23/12/2016

Moie, bis del baby Nacciarriti: in 5' stende la Laurentina

MOIE. Sarà un bel Natale quello che si festeggerà in casa Moie Vallesina, sarà ancora più bello per Filippo Nacciarriti, classe 1998, che contro la Laurentina ha firmato il gol da tre punti: è entrato al 40'st e cinque minuti dopo ha siglato il gol vittoria (1-0 il finale). Per Nacciarriti si...leggi
19/12/2016

ECCELLENZA. Colpo Tolentino: un rigore di Mongiello stende il Fabriano

TOLENTINO. Per mettere in archivio il momento di crisi serviva un successo di prestigio per il Tolentino che è puntualmente arrivato nel recupero della 10^ giornata contro la capolista Fabriano Cerreto. I ragazzi di Paolo Passarini si sono imposti 1-0 con il rigore realizzato al 22' del secondo tempo da Carlo Mo...leggi
14/12/2016

FC Senigallia, Moroni non si accontenta: "Vogliamo alzare l'asticella"

SENIGALLIA. “Se si vuol guardare il cammino fatto in questa prima parte di stagione, il bilancio è complessivamente positivo. Anche perché va ricordato che siamo una neopromossa, quindi siamo soddisfatti. Ma nella nostra filosofia c’è sempre la volontà di voler alzare l’asticella per cui non nego che allo stesso tempo c’è un po’ d...leggi
14/12/2016


La Filottranese ospita il Monsano. Giuliodori: "Occhio a Ferrante"

La Filottranese attende la visita del Monsano. I ragazzi di mister Giuliodori, dopo il pareggio esterno a reti bianche contro il Borgo Minonna, vogliono tornare subito al successo per continuare il loro momento positivo. I biancorossi nell'ultima sfida al "San Giobbe" sono riusciti a strappare i tre punti con la vittoria all'ultimo tuffo contro l'Avis Arcevi...leggi
02/12/2016

De Angelis: "Nessuno come il Castelfidardo con gli under"

CASTELFIDARDO. Una classifica da non disprezzare ma che poteva tranquillamente avere qualche punto in più, una rosa decisamente molto giovane a disposizione e il problema del gol da risolvere. Questa in estrema sintesi il momento del Castelfidardo di Gianluca De Angelis, reduce da un’altra trasferta amara in quel d...leggi
30/11/2016

"Arrivederci Vincenzo". Il saluto dell'Osimana a Bediako

Si separano le strade tra l'Osimana e l'attaccante Vincenzo Bediako. La società ha voluto salutare il giocatore con il seguente comunicato: "Termina oggi l’avventura di Vincenzo Bediako con la maglia giallorossa. Usd Osimana ringrazia Vincenzo, che per motivi lavorativi, ha preso questa decisione, rispettando la lealtà e l’at...leggi
30/11/2016

Vigor Senigallia, c'è un nuovo allenatore

SENIGALLIA. La Vigor Senigallia, dopo il malore che ha colpito il suo tecnico Antonello Mancini, ha scelto un nuovo allenatore: si tratta di Antonio Censi (foto), classe 1962, un passato alla guida di squadre femminili (Ostra Vetere, Vigor Senigallia ACF)....leggi
30/11/2016

La Jesina ufficializza 2 svincoli: "Ora torniamo sul mercato"

JESI. La Jesina ha reso noto che Filippo Carnevali e Diego Rossini hanno chiesto e ottenuto lo svincolo. La motivazione per cui hanno richiesto di essere lasciati liberi è la medesima ritendendo "di avere poco spazio nell'undici titolare e che preferiscono andare in squadre, anche di categorie minori, dove hanno la possibilit&...leggi
29/11/2016

Il Castelfidardo taglia 4 giocatori

CASTELFIDARDO. Il Castelfidardo taglia 4 giocatori: il portiere Muratori ('97), il difensore Gregorini ('97), gli over Giorgio Torelli ( centrocampista) e Daniele Filiaggi (attaccante). La società tornerà sul mercato di dicembre per rinforzare la rosa a disposizione di mister De Angelis....leggi
29/11/2016

Giovanni Trillini ricomincia sulla panchina della Jesina Femminile

JESI. Una scelta difficile e dolorosa, ma necessaria per provare a dare una scossa. Queste le motivazioni che hanno spinto la Jesina Calcio Femminile al cambio dell'allenatore. La società biancorossa infatti annuncia che Domenico Giugliano, il tecnico che l'anno scorso alla prima stagione alla guida delle leoncelle ha conquistato la storia promozione i...leggi
29/11/2016

Fc Senigallia, messaggio di affetto per Antonello Mancini

SENIGALLIA. "Un enorme in bocca al lupo di pronta guarigione e… non vediamo l’ora di sfidarti nuovamente in campo!”. Il giorno dopo il problema di salute che ha colpito Antonello Mancini, il presidente dell’Fc Senigallia Franco Federiconi, a nome di tutta la dirigenza, tutto lo staff tecnico e tutti i giocatori...leggi
24/11/2016

L'Ankon Dorica con mister Capra ha messo il turbo!

ANCONA. E' stato chiamato dalla società dopo la 4^ giornata (1-3 col Ponterio e dimissioni del mister Elvio Compagnucci): in 6 partite ha raccolto 3 vittorie e 2 pareggi (da recuperare la gara col Serra Sant'Abbondio per indisponibilità del campo). L'Ankon Dorica con l'avvento di Dante Capra (foto) in panchina ha cambiato letteralment...leggi
24/11/2016

Terza categoria, c'è un 3 - 0 a tavolino!

DORICA TORRETTE - L'AQUILA (8^ giornata Terza categoria D), è 3 - 0 a tavolino!  "Il G.S. visto il referto arbitrale e gli atti allegati; preso atto che al Min. 43º del 2º Tempo l'arbitro espelleva il giocatore ZAIMAJ BRAEN per condotta violenta; che alla notifica del provvedimento, il medesimo giocatore colpiva l\...leggi
24/11/2016


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,52538 secondi