Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


PROMOZIONE, ecco le "cooperative del gol"

Moie Vallesina e Trodica hanno mandato in rete ben 10 giocatori

Meglio un bomber che ti garantisce la doppia cifra o una squadra in cui più soggetti possono contribuire alla fase realizzativa? Spulciando i dati in queste prime 14 giornate dei due gironi di Promozione (manca una partita per chiudere l'andata) saltano agli occhi che Moie Vallesina (foto) e Trodica sono squadre che possono definirsi "cooperative del gol" essendo riuscite ad andare in rete ben 10 giocatori. Ecco i dati dei 2 gironi:

 

 

PROMOZIONE A.
Squadre che hanno mandato più giocatori in gol: Moie Vallesina 10, Osimana e Passatempese 9.
Squadre che hanno mandato meno giocatori in gol: Laurentina, Nuova Real Metauro, Piobbico, Valfoglia e Vigor Castelfidardo 6.

PROMOZIONE B.
Squadra che ha mandato più giocatori in gol: Trodica 10, Ciabbino 9.
Squadre che hanno mandato meno giocatori in gol: Corridonia 4, Atletico Azzurra Colli, Atletico Piceno e Montecosaro 5.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/01/2017


 

Altri articoli dalla provincia...



CLAMOROSO. Il Castelfidardo esonera l'allenatore della Juniores!

CASTELFIDARDO. Tre allenatori cambiati in prima squadra (impegnata in Serie D), ora la rivoluzione tocca anche la Juniores Nazionale. La squadra maggiore del Castelfidardo è passata da De Angelis a Cappellacci e da poche settimane a Bolzan, ma la vera novità arriva dalla formazione giovanile impegnata nel girone H del campionato n...leggi
23/02/2017

Dorica Torrette Amatori: portiere Cotichelli, bomber all'improvviso

"Clamoroso al Cibali". Non ce ne voglia il celebre e compianto radiocronista italiano Sandro Ciotti, che in occasione di un Catania-Inter (2-0 per i siciliani) del ’91 pronunciò una frase destinata a rimanere negli annali. Ma questa volta ci sentiamo in dovere di prenderla in prestito, per parlarvi di un episodio accaduto lunedì sera, a tutt’altra latitudine. Siamo a ...leggi
22/02/2017


La vittoria manca da 7 turni: scossa alla Vigor Castelfidardo!

CASTELFIDARDO. La Vigor Castelfidardo, senza vittoria da sette turni, cambia: la società decide di sollevare dall'incarico Maurizio Marincioni (foto a sinistra) e di affidarsi a Massimo Busilacchi (foto a destra). Per Marincioni, bravo tecnico da un passato proficuo sulle panchine di Filottranese e Offagna, si tra...leggi
20/02/2017

FC Senigallia: Minardi non ha colpito l'avversario con la testa! VIDEO

SENIGALLIA. Il titolo della notizia è eloquente: Luca Minardi colpevole di aver sbagliato SI’, Luca Minardi autore di un gesto violento NO. Il video (sotto) lo dimostra."La società Fc Senigallia - recita la nota - ci tiene e anche parecchio. Non per sottolineare un eventuale errore arbitrale, che ci poteva anche stare a maggior ra...leggi
17/02/2017

"Dubbini, Esposito, Medici... ecco i giocatori che porto nel cuore"

ANCONA. Ha scritto la storia dell'Ancona, senza di lui, il ritorno al professionismo sarebbe stato un miraggio. E sono tanti, soprattutto con l'Ancona di oggi che non va, a rimpiangerlo. Ma oltre all'Ancona il suo cuore batte per il Piano San Lazzaro, la società che ha portato ai massimi traguardi regionali. Parliamo di Andrea Marinelli (foto), che si raccont...leggi
14/02/2017

A Castelfidardo finita la parentesi Cappellacci. Torna Bolzan

CASTELFIDARDO. E' giunta al capolinea l’esperienza di Roberto Cappellacci sulla panchina del Castelfidardo. Il tecnico abruzzese, arrivato a metà dicembre al posto di Gianluca De Angelis, non è riuscito a dare l’auspicata sterzata all’ambiente, un solo punto in 6 gare il magro bottino di Cappellacci che ha visto sprofondare all’ultimo post...leggi
06/02/2017

Prima categoria: allenatore si dimette, c'è la soluzione interna!

La goccia che ha fatto traboccare il vaso, il pareggio casalingo contro il fanalino di coda Colle 2006 (2-2) che segue la sconfitta sul campo del Borghetto di sette giorni prima. Il tecnico Michele Marinelli (foto sotto) si dimette dalla panchina del Conero Dribbling (girone B). La società ne prende atto e promuove alla guida della pri...leggi
06/02/2017

IL FATTO. Giovanissimi in campo, nonno e papà si prendono a botte!

ANCONA. In campo giocano, sugli spalti si prendono a botte. E' successo (ieri pomeriggio) a Candia in una sfida Giovanissimi tra Ancona 1905 e Conero Dribbling. Un nonno di 71 anni incita il nipote a fare gol alla squadra avversaria, ma un papà (sui 40 anni) di un giocatore della compagine rivale non ci sta alla "provoc...leggi
05/02/2017


"Ho pensato sempre ai miei ragazzi". Mancini pronto a tornare in panca

SENIGALLIA. Tornerà in panchina domenica Antonello Mancini (foto), allenatore della Vigor Senigallia, colto a metà novembre da un malore che lo aveva costretto prima alla degenza in ospedale, da Senigallia al Lancisi, poi a una lunga assenza dal campo. Ora è pronto a riprendere in mano la squadra. Un ritorno inatteso, l’impressione in...leggi
01/02/2017

Marco e Nicolò Carboni, i due fratelli che fanno sognare Barbara

BARBARA. Due fratelli e la squadra del proprio paese che vola. Marco e Nicolò Carboni (nella foto) e il Barbara sono una grande famiglia. Centrocampista di 23 anni il primo, quest'anno è già a quota 6 gol. Mediano il secondo, 20 anni, gioca davanti alla difesa, una rete all'attivo. Sabato scorso sono stati p...leggi
01/02/2017

Super Canda: 4 gol e 3 dediche: famiglia, compagni e vicepresidente

ANCONA. I Portuali Ancona sbancano Polverigi (1-4) e irrompono nella zona playoff di Seconda categoria D. Mattatore di giornata Alexandru Canda (foto), attaccante rumeno classe 1993, autore di quattro reti. Canda è nato in Romania e calcisticamente è cresciuto nel club professionistico dello Jiul Petrosani (serie A romena), poi fallito do...leggi
31/01/2017

Subisce 3 rigori, ne para 2! Saracinesca Tomba: "Giornata memorabile"

LORETO. Quarta stagione al Loreto, la seconda in Eccellenza. E arriva la 'prima volta' anche per Alessandro Tomba (foto), portiere classe 1987: subire 3 rigori e pararne 2 non gli era mai capitato prima d'ora in tre lustri di carriera. E invece in un Loreto - Sangiustese di fine gennaio succede proprio questo: al Loreto vengono decr...leggi
29/01/2017

Intervista a Malavenda: il Piano, la Biagio e il "grande" Lelli

ANCONA. Gianmarco Malavenda (foto) si racconta all'"Angolo Granata", rubrica della società Piano San Lazzaro (pianosanlazzaro.it), ripartita in Terza categoria (girone D). Malavenda, oggi timoniere della Biagio Nazzaro in Eccellenza, in fondo in fondo ha il cuore granata. Malavenda, se ti dico ...leggi
26/01/2017

"Leonessa Montoro, stiamo soffrendo ma risaliremo!". Ballini ci crede

FILOTTRANO. E' arrivato alla quarta giornata al posto di Bernabei, a dicembre ha visto 8 giocatori andare via per vari motivi. Ma Luca Ballini (foto), tecnico della Leonessa Montoro, non s'è perso d'animo. Insieme al presidente Stefano Angeletti s'è messo a tavolino cercando di ricostruire squadra e morale. Ed è...leggi
24/01/2017

RIGOPIANO, gioia Passatempese: "Dai Samu, il mister ti aspetta"

Il piccolo Samuel è vivo. Il figlio di 7 anni di Domenico Di Michelangelo, 41 anni, poliziotto del commissariato di Osimo e di Maria Serraiocco, 37 anni, è stato estratto in buone condizioni dalla trappola di ghiaccio che è l'Hotel Rigopiano di Farindola, crollato dopo una slavina mercoledì pomeriggio. Contrariamente a quanto si pensava in un primo momento, si resta...leggi
20/01/2017

"La tripletta? Per l'Fc Senigallia e per me: voglio solo stare bene!"

SENIGALLIA. Nicola Chicco (foto) è tornato. La tripletta realizzata contro la Laurentina (4-1 il risultato finale) infonde fiducia all'ambiente dell'Fc Senigallia ma soprattutto a lui stesso che nella prima parte di stagione ha giocato poco per via di qualche infortunio di troppo. Questi tre gol se li dedica a se stesso: "Vorrei tanto trov...leggi
16/01/2017

Titone sì o no? La Jesina cade col Matelica ma presenta ricorso

JESINA. Al termine della partita con il Matelica (finale 1-3), il presidente della Jesina Calcio, avv. Marco Polita (foto), ha preannunciato ricorso per la presenza in campo del giocatore Mario Titone nelle file della squadra ospite. “Titone - ha sottolineato Polita - era reduce da due giornate di squalifica...leggi
15/01/2017

LA FAVOLA DI MARCO. In campo dopo aver sconfitto un tumore!

FILOTTRANO. Lo sport fa divertire, soffrire ma soprattutto fa emozionare ed oggi è una di quelle date che difficilmente si potranno dimenticare, Marco Antinori (foto) proprio oggi sabato 14 gennaio 2017 torna in campo (69° presenza tra i Reds) dopo 623 giorni dall'ultima partita disputata in biancorosso (2 maggio 2015) e per un segno del destino s...leggi
14/01/2017

La carica di Pazzaglia: "Fabriano Cerreto, obiettivo primo posto"

FABRIANO. Simone Pazzaglia (foto) è pronto e determinato a tuffarsi nell'Eccellenza 2016-'17 sulla panchina del Fabriano Cerreto. Contro la Pergolese sarà la 'prima' per il tecnico ex Vis Pesaro, Città di Castello e Vismara dopo il rinvio della partita con la Forsempronese. E ora, dopo un mese di stop compresa la sosta natalizi...leggi
13/01/2017

Ciattaglia: scommessa Faris vinta! E il Barbara vola

BARBARA. A volte nella vita calcistica di un calciatore il feeling con l'allenatore è fondamentale. Prendete il caso di Faris Joussef, 22 anni ad ottobre: nella stagione 2012-2013 ha totalizzato 26 presenze in Eccellenza con la Cingolana poi...è finito in Seconda categoria con l'Apiro. Ma l'allenatore Lorenzo Ciattaglia che proprio ai tempi di ...leggi
11/01/2017

Luca Fermanelli torna su una panchina di Promozione!

A distanza di tre anni Luca Fermanelli (foto) torna in Promozione. E lo fa rilevando la panchina di Marco Mancinelli al Villa Musone (girone A). Il cambio dopo l'1-1 interno contro il Valfoglia. Fermanelli, civitanovese classe 1966, torna in Promozione dopo l'esperienza a Casette Verdini nella stagione 2012-2013. Per Fermanelli, in passato, esperienz...leggi
10/01/2017

Stadio chiuso, i tifosi jesini sbirciano la vittoria di Recanati

L'amore per la propria squadra del cuore supera ogni ostacolo, anzi, ogni cancello. Il derby Recanatese - Jesina si è disputato a porte chiuse come disposto dalla Giustizia Sportiva dopo l'ultima partita prima della sosta natalizia dei leopardiani contro il Romagna Centro, ma nonostante lo stadio chiuso e il freddo pungente, i tifosi leoncelli sono ugualmente andati a ...leggi
08/01/2017

IL POKER E' SERVITO: LA COPPA E' DELLA BIAGIO NAZZARO!

MATELICA. La Biagio Nazzaro alza al cielo la sua quarta Coppa Italia della storia. Finisce 2-1 contro il Tolentino, al 40' della ripresa è Cavaliere che mette l'ipoteca sul passaggio alla fase nazionale con un gol in semirovesciata che batte Palmieri. La Biagio si porta in vantaggio al 10': corner dalla sinistra e colpo vincente ...leggi
22/12/2016

Fabriano Cerreto, il dopo Spuri Forotti a Pazzaglia

FABRIANO. E' Simone Pazzaglia (foto) il nuovo allenatore del Fabriano Cerreto, subentra a Spuri Forotti. Pazzaglia, 46 anni, vanta stagioni importanti tra Eccellenza e Serie D alla guida di Vis Pesaro, Vismara, Castello Group (Umbria) e Urbania.   ARTICOLO PRECEDENTE FABRIANO. Nicola Spuri Forotti non &egr...leggi
21/12/2016


Moie Vallesina-Barbara, inno alla sportività. L'applauso di Malascorta

Nell'ultimo periodo abbiamo spesso parlato di vicende poco simpatiche, talvolta anche violente, avvenute sui campi di calcio della nostra regione. Lamentele, proteste, presunti complotti, pesanti squalifiche e via di questo passo, raramente capita l'occasione di sottolineare ciò che invece dovrebbe essere la normalità nell'evento sportivo. Testimone d'eccezione il Presidente d...leggi
12/12/2016

Perde in casa, società di Prima categoria richiama in panchina un ex

La sconfitta interna (1-2) contro il San Biagio costa la panchina a Pierpaolo Montillo. Alla Castelfrettese, penultima in Prima categoria B a 12 punti insieme a Colle 2006 e Borghetto, torna Gianfranco Giancamilli (foto sotto), classe 1962, ex Borghetto e già alla Castelfrettese (in Promozione) nel biennio 2004-2016 e 2012-2014. &nb...leggi
07/12/2016

Castelfidardo: panchina a Cappellacci

CASTELFIDARDO. Il Castelfidardo comunica di aver raggiunto l’accordo con mister Roberto Cappellacci (foto) per la stagione in corso. Nativo di Giulianova (TE), classe 1966, ha iniziato la sua carriera da allenatore nella stagione 2002/'03 come vice alla Fidelis Andria. Nel 2003/'04 allena in C2 la Rosetana per poi passare nel campionato 2004/'05 a...leggi
10/12/2016


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 2,15165 secondi