Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Fermo


Cuccù giura amore eterno al P.S.Elpidio: "Voglio giocare solo qui"

La squadra elpidiense sente sempre più forte il profumo di Eccellenza. L'attaccante ammette: "Sì, è l'anno nostro"

PORTO SANT'ELPIDIO. Simbolo della squadra della sua città, anno scorso premiato come miglior giocatore del campionato, quest’anno la fortuna gli ha voltato le spalle. Riccardo Cuccù (foto), classe 1993, è uno dei simboli veri di questo Porto Sant’Elpidio che ha spiccato il volo verso l’Eccellenza con 12 punti di vantaggio sul Ciabbino dopo il successo in rimonta di sabato a Monte Urano. Il tutto condito dal gol dello stesso Cuccù che ha chiuso i conti con il 3-1: «Il Ciabbino ultimamente non aveva mai perso punti da noi e questa volta invece è arrivata questa impennata per un margine che è diventato molto importante. Discorso chiuso? Assolutamente no, occorre andare a testa bassa e spingere ancora: di certo a questo punto siamo padroni del nostro destino e dipende tutto da noi. Personalmente stare 4 mesi fuori per la doppia frattura al gomito è stata durissima ma alla fine l’annata è questa: ritrovare il ritmo è difficilissimo e in campo si vede che non sono al meglio».

Tanti prodotti locali in squadra, inseriti man mano nel corso degli anni, secondo una precisa idea societaria: «Anche quando non ci sono stato i ragazzi hanno fatto benissimo e al ritorno mi hanno aiutato tutti. Una grande squadra e un grande gruppo. Avere una compattezza simile significa essere già a metà dell’opera perché anche fuori dal campo ci piace stare insieme. Poi quando torni sul rettangolo verde una corsa in più per un compagno la fai molto più volentieri. La convinzione è arrivata sempre più strada facendo e pensiamo che questa sia veramente la nostra annata».

Inutile dire che su di lui, già dall’anno scorso, diverse squadre hanno riposto lo sguardo ma Riccardo Cuccù ha le idee molto chiare: «Diverse squadre mi hanno cercato ma ho ringraziato e rifiutato perché io voglio rimanere qui. Con il calcio mi voglio divertire e viverlo insieme agli amici. Finché avrò voglia di giocare voglio rimanere al Porto Sant’Elpidio».

Idee molto chiare sul proprio futuro, probabilmente a questo punto nel massimo campionato regionale, ma anche sul suo «omonimo» Stefano che dalla panchina sta guidando al meglio questa banda di amici: «Il mister è un autentico martello e non molla mai neanche di un centimetro. Ci ha inculcato questa mentalità e grazie a questo stiamo facendo veramente bene. Abbiamo raggiunto una costanza e una continuità che in pochi hanno». (Fonte: Il Resto del Carlino)

------------------------------

CUCCU' TRAVOLGE LA SANGIORGESE CON UNA MAGICA TRIPLETTA!

PORTO SANT'ELPIDIO. Attaccante fenomenale, il giocatore che in settimana ha dichiarato amore eterno al Porto Sant'Elpidio, l'uomo simbolo della squadra che sta dominando il campionato di Promozione. Si scatena nel derby, realizza tre gol e regala a tifosi e compagni la vittoria stagionale n°18. Riccardo Cuccù stende la Sangiorgese con una magica tripletta (7 gol stagionali) e il suo Porto Sant'Elpidio continua la marcia solitaria a +12 sul Ciabbino. Per il tecnico Stefano Cuccù è stata una delle migliori prestazioni della stagione: "Siamo stati bravi, tante palle gol create e quasi nessuna concessa agli avversari". Parte forte la formazione elpidiense, al 19' tiro di Chiappini, Canaletti respinge. Al 26' girata di Cuccù, sfiorato l'incrocio. Al 34' fallo di Tidei dal limite dell'area, l'arbitro decreta il calcio di punizione, si incarica della battuta Cuccù e gol dell'1-0. Nella ripresa si scatena l'attaccante elpidiense: al 3'st assist di Ramadori e Cuccù supera Canaletti in uscita per il 2-0. La terza marcatura arriva grazie al pasticcio della difesa sangiorgese: difensore e portiere si scambiano la palla, Cuccù si infila tra i due e insacca il 3-0. Nel prossimo turno Porto Sant'Elpidio di scena in casa dell'Atletico Piceno, la Sangiorgese ospita la Futura 96.

PORTO SANT'ELPIDIO: Lattanzi, Simoni, Marconi, Cozzi, Marcantoni, Stortini, Santacroce (32'st Minnucci), Chiappini, Cuccù R. (19'st Marozzi), Ramadori (19'st Cingolani), Islami. All. Cuccù S.
SANGIORGESE: Canaletti, Orsini, Marcatili, Bibini, Tidei, Perticarini, Santagata (7'st Paniconi), Trobbiani, Carlini (32'st Beretti), Ricci (1'st Mauro), Iuvalè. All. Pennacchietti
ARBITRO: Cleri di Pesaro
RETI: 34', 3'st e 5'st Cuccù Riccardo
NOTE: Spettatori 300. Ammoniti: Tidei, Perticarini. Angoli 4-1. Allontanato mister Pennacchietti.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/03/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



Annarita Pilotti, passione Porto Sant'Elpidio: "Per me sono 20 figli"

PORTO SANT’ELPIDIO. I suoi ragazzi hanno dominato il campionato di Promozione B a suon di punti e record e lei li ha seguiti sempre con passione ed amore. Annarita Pilotti (foto), titolare marchio Loriblu, è orgogliosa dei suoi ragazzi che hanno chiuso una stagione strepitosa: "Lo scorso anno ci siamo salvati in extremis – afferma a Il Re...leggi
11/05/2017

Balestrini a quota 10 reti: 44 anni e non sentirli!

FERMO. Raggiunge la doppia cifra tra i marcatori nel girone E della Seconda categoria Francesco Balestrini (foto). L'attaccante dell'AFC Fermo non perde il vizio principale che ha sempre contraddistinto la sua carriera: il fiuto del gol. Nonostante i suoi 44 anni Balestrini, con le 10 reti siglate fino ad ora, è il miglior marcatore della sua squadra e...leggi
20/03/2017

L'ALMANACCO FOTOGRAFICO ASCOLI-FERMO 2015-'16

E' uscito l'ALMANACCO FOTOGRAFICO griffato MARCHEINGOL edizione Ascoli Piceno - Fermo. Ci sono le squadre dalla Serie B alla Terza categoria (dall'Ascoli Picchio alla Vis Stella) della stagione 2015-2016. 128 pagine a colori con le foto di dirigenti, allenatori e giocatori. Un manuale imperdibile, completo (110 squadre, tra ...leggi
18/02/2016

Uncalcioallapovertà: le foto delle prime opere costruite in Kenya

Va avanti a ritmo spedito il "grande sogno" di Gaia Capponi e Saverio Pedalino, di realizzare delle aule scolastiche ed un campo da calcio nel villaggio Keniano di Majengo. L'iniziativa partita due anni fa, con il pieno appoggio della FIGC e del suo presidente Carlo Tavecchio sta procedendo nel migliore dei modi. Già realizzate alcune a...leggi
31/07/2017


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,59778 secondi