Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Ancona


L'Ancona fallisce la finale di Coppa Italia

Dopo la sconfitta a Matera, al "Del Conero" termina 2-2

  Scritto da La Redazione il 08/03/2017

L'Ancona fallisce la finalissima di Lega Pro. Ancona e Matera sono scese in campo oggi al Del Conero per contendersi l'approdo alla finalissima della Coppa Italia di Lega Pro. All'andata il Matera vinse 1-0 sprecando due calci di rigore, nell'incontro di ritorno le due squadre hanno chiuso sul 2-2 dopo che l'Ancona, passata in vantaggio sul 2-0, ha assaporato per alcuni minuti la virtuale qualificazione alla finale, conquistata invece dal Matera. La squadra del tecnico Giovanni Pagliari (foto) - subentrato a metà febbraio a Brini - ora dovrà tuffarsi nel campionato per cercare di portare in porto la salvezza. Domenica di scena a Gubbio, in tre partite Pagliari ha raccolto solo un punto.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/03/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



Pagliari lascia, ma l'Ancona non perde tempo: nuovo tecnico De Patre

ANCONA. Dura appena un mese l'avventura di Giovanni Pagliari sulla panchina dell’Ancona: due pareggi contro il Santarcangelo in campionato e col Matera nel ritorno della semifinale di Coppa Italia Lega Pro, e quattro sconfitte contro Albinoleffe, Fano, Gubbio e nell’andata col Matera. Bilancio misero, Pagliari lascia. E intanto, dopo un incontro av...leggi
17/03/2017

Ancona, si cambia: via Brini, panchina a Giovanni Pagliari

ANCONA. Una lunga giornata quella in casa biancorossa che alla fine ha partorito l'avvicendamento in panchina. Dura appena 7 mesi il ritorno di Fabio Brini sulla panchina dell'Ancona: nessuna fiducia a tempo in vista della delicata sfida con il Santarcangelo. Si sceglie di cambiare e la scelta ricade su Giovanni Pagliari (foto). Tole...leggi
14/02/2017

Svolta Ancona: Spadoni ds e Nacciarriti dg

ANCONA. Cambia il direttore sportivo dell'Ancona: la società dorica, attraverso i propri canali ufficiali, ringrazia infatti Adriano Ciardullo per l’attività svolta presso la società e comunica di aver consensualmente risolto il contratto con lo stesso, augurandogli le migliori soddisfazioni professionali. L’incarico di Direttore Sportivo va a ...leggi
09/02/2017

Ancona, in attacco arriva Michele Paolucci

ANCONA. Michele Paolucci (foto), recanatese, classe 1986, è il nuovo attaccante dell’Ancona. Proveniente dal Catania, Paolucci ha alle spalle una carriera importante (Ascoli, Udinese, Atalanta, Siena, Juventus, Palermo, Vicenza e Latina) con 95 presenze in Serie A, 97 in Serie B, 7 nella Liga e 7 in Lega Pro, nell’ultima stagione. ...leggi
19/01/2017

L'Ancona scrive il futuro: la Serie B in 3 anni

ANCONA. Serie B in tre anni. Allargamento della base societaria. E promozione del brand Ancona nel territorio. Serietà, trasparenza e dialogo sono le tre parole d’ordine con cui la società si è presentata stasera, prima della cena natalizia all’Hotel La Fonte di Portonovo. “Progetto” è il vocabolo più ricorrente. Un progetto triennale, ...leggi
19/12/2016

Coppa Italia. Doppietta di Gelonese, l'Ancona fa fuori la Maceratese!

L'Ancona ha battuto la Maceratese per 2-1 allo stadio Del Conero è si è qualificata per i quarti di finale della Coppa Italia di Lega Pro. Le reti sono state segnate da Gelonese dell'Ancona al 44' del primo tempo, da Gremizzi della Maceratese al 28' della ripresa, e ancora da Gelonese appena un minuto dopo....leggi
22/11/2016

All'Ancona il derby di Coppa contro il Fano

Finisce 1-0 per l’Ancona il derby del martedì al Del Conero valido per i sedicesimi di Coppa Italia di Lega Pro in gara unica: fatale per il Fano il gol subito al 35’ del primo tempo e segnato da Malerba. I dorici centrano così la qualificazione agli ottavi di finale insieme al Venezia che ha vinto 4-0 in casa del Sudtirol: a segno Malomo al 9’, poi un’auto...leggi
08/11/2016

L'Ancona aspetta il suo salvatore. Penalizzazione in arrivo

ANCONA - Ancora nessuna novità riguardo la cessione dell'Ancona Calcio ad un gruppo che garantisca la prosecuzione dell'attività, magari evitando i due punti di penalizzazione che dovrebbero arrivare alla fine di questa settimana. A quanto pare esistono almeno tre gruppi che hanno fatto delle avancse, ma le trattative, ammesso che ci siano, proseguono tutte in gran segreto. ...leggi
10/10/2016

Ancona: separazione consensuale con Casiraghi

ANCONA. Separazione consensuale tra U.S. Ancona 1905 e Daniele Casiraghi. Questa mattina le parti hanno firmato la rescissione del contratto, così che le strade della società e del centrocampista di Treviglio (33 partite e 4 reti lo scorso anno) si dividono, come ripetutamente richiesto dal giocatore fin dall’inizio della stagione....leggi
29/08/2016

"Nomen omen", il nuovo attaccante dell'Ancona si chiama...Samb!

ANCONA. "Nomen omen", l'attaccante dell'Ancona è...Samb! Stranezze del calcio: è il senegalese Falou Ndiaye Samb, classe 1997, originario di Dakar, il nuovo attaccante della squadra di mister Brini. Arriva in prestito dal Genoa, dopo aver svolto la preparazione estiva al Siracusa. L’anno scorso Samb era in Lega Pro col Mantova (12 presenze e un gol). ...leggi
26/08/2016

Un ritorno per la panchina dell'Ancona: ecco Fabio Brini

ANCONA. Fabio Brini torna sulla panchina dell'Ancona. Si tratta di un ritorno, il tecnico 59enne di Porto Sant'Elpidio ha portato due volte l'Ancona in B vincendo le finali playoff contro il Savoia nel 1997 e contro l'Ascoli nel 2000 grazie al famoso gol di Ventura al 118' minuto. Su Brini si è indirizzata la scelta della societá, in cui...leggi
08/07/2016

L'Ancona tra scadenze, bilanci e sponsor

ANCONA. Così innovativa da essere la prima squadra di calcio in Italia di proprietà dei tifosi. Così atipica da avere un presidente senza portafoglio e sponsor a sostenere l’attività. È l’Ancona di Sosteniamolancona, per sua natura diversa da tutte le altre. Nel bene e nel male. Nel bene perché ha acceso su ...leggi
26/05/2016

Svolta storica: l'Ancona è ufficialmente dei tifosi!

Prende vita oggi, giovedì 17 dicembre, la Fondazione “Unione Anconitana” e, con la sua creazione, viene scritto un nuovo e storico capitolo della società dorica e del mondo del calcio nazionale. L’atto costitutivo è stato firmato alle 15.30 in uno studio notarile di Milano alla presenza dell’amministratore delegato David Mian...leggi
17/12/2015

Ancona: ufficiale l'arrivo del difensore Alessandro Radi

ANCONA. L'Ancona ha ufficialmente comunicato l'accordo con l'esperto difensore Alessandro Radi (foto). Il giocatore, classe 1982, vanta numerose presenze tra i professionisti. Nell'ultima stagione ha militato nelle fila del Barletta, collezionando 33 presenze e due gol. A completare il reparto portieri potrebbe essere l'ex Jesina Simone Tav...leggi
11/08/2015

Tim Cup: l'Ascoli subito fuori. Ancona ok a Viterbo: ora il Livorno

ASCOLI. Minuti finali fatali per l’Ascoli di Petrone che cede, in pieno recupero, al Cosenza nell’esordio in Tim Cup, competizione di fatto già finita per i bianconeri. Nuovo modulo per Petrone che schiera Grassi alle spalle di Tripoli e Perez con Pecorini esterno destro difensivo  mentre la mediana è composta da Carpani, Pirrone ...leggi
03/08/2015

L'Ancona cala il poker: 4-0 al Tolentino con esordio di Paponi. VIDEO

Nella serata di Tolentino gli occhi dei tifosi dell'Ancona sono tutti su Daniele Paponi, per il suo ritorno in maglia dorica. Si muove bene l'ex Bologna (ovviamente) e sfiora anche il gol e per la prima uscita non è poi così male. A fare gol ci pensa Tavares (foto) nel primo tempo, i cremisi tengono bene il campo ma l'Anco...leggi
07/08/2014

Il capitano Mattia Biso lascia l'Ancona!

ANCONA. L'Ancona si separa da capitan Mattia Biso (foto). Il centrocampista 37enne non rientra nel progetto tecnico di mister Cornacchini per la prossima stagione di Lega Pro. E' l'esito dell'incontro avuto oggi dal direttore sportivo Sandro Marcaccio con il giocatore che piace a Fermana e Sambenedettese. "Se me ne vado, non è sicuramente pe...leggi
18/06/2014


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,89898 secondi