Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Juniores Nazionali, Regionali e Provinciali: ecco la nuova situazione

Continua senza soste il cammino nei campionati Juniores Nazionali, Regionali e Provinciali che portano con sè anche importanti novità.

JUNIORES NAZIONALE. Campionato che vive con il duello Vis Pesaro-San Sepolcro dopo la rivoluzione avvenuta con la cancellazione del Foligno: alle spalle delle due leader il vuoto o quasi visto che il Matelica, sconfitto a Recanati 1-0, accusa ben sette punti di ritardo dal San Sepolcro. La Vis Pesaro ha battuto 4-2 la Fermana di mister Orsini mentre il Sansepolcro, giocando contro l’Ancona fuori classifica, non ha mosso la classifica. Matelica, Recanatese, Fermana e Jesina lottano gomito a gomito per conquistare i tre posti playoff. Completa il quadro della giornata il pari della  Civitanovese nel derby esterno 1-1 con il Castelfidardo e la vittoria della Jesina (3-1) al Carotti contro gli umbri del Città di Castello. Nel prossimo turno decisamente ridotto visto che Fermana, Recanatese e Vis Pesaro sono costrette al riposo gli interessi di classifica in Sansepolcro-Jesina.

JUNIORES REGIONALE. Nel girone A arriva la terza sconfitta stagionale per la Vigor Senigallia nel derby esterno con l’FC Senigallia.Una sconfitta che non compromette assolutamente nulla visti gli undici punti di vantaggio nei confronti dell’Atletico Gallo che ha battuto 2-1 l’Atletico Alma. Da sottolineare in questo girone la cinquina con cui la Biagio Nazzaro ha battuto Gabicce Gradara e il 6-1 con cui la Laurentina ha superato l’Olimpia Marzocca. Nel girone B Trodica ha sferrato l’attacco alla Filottranese rifilando 5 reti al Montefano mentre la capolista Filottranese ha diviso 0-0 la posta in campo avverso con la Passatempese. Travolto in casa 5-3 il Potenza Picena dallo scatenato Chiesanuova ma per i ragazzi di mister Lupetti il vertice è ancora troppo lontano. Nel girone C vola il Tolentino di mister Paolo Morresi: travolta 6-0 la Sangiorgese di mister Vezeni. Nelle ultime partite di campionato cremisi a raffica. Alle spalle della capolista il Caldarola viene travolto 5-0 dal  Ciabbino. La Spes Valdaso guidata da Domenico Izzotti batte 2-1 la Lorese e conserva il  terzo posto in classifica in compagnia della Sangiustese che ha battuto 5-1 il Monturano Campiglione. Sconfiita l’Helvia Recina (1-0) dal Porto D’Ascoli dopo il vittorioso recupero di metà settimana. Nel prossimo turno, giornata numero venticinque: da seguire con attenzione nel girone A il confronto Vigor Senigallia-Biagio Nazzaro per vedere come reagirà la Vigor. Nel girone B  ecco Villa Musone-Trodica e Filottranese-Potenza Picena mentre nel girone C luci della ribalta per  il derby Caldarola-Tolentino.

JUNIORES PROVINCIALE. Le novità in questo campionato non mancano. Nel girone A la regina del girone Muraglia si fa infilare 1-0 dal Piandimeleto risalito al terzo posto in classifica. Vincono 4-1 Villa San Martino il confronto con la Vadese e il Cantiano 2-1con l’Usav Pesaro. Nel girone B il San Francesco Cingoli batte 1-0 il Monserra e continua la sua corsa al vertice con l’Augliano Polverigi che battendo 7-0 la Spes Jesi la incalza da vicino. Occhio al Corinaldo che vincendo 2-0 la partita con la Nuova Sirolese tiene sotto tiro il vertice della classifica. Nel girone  C ancora appaiate Montemilone Pollenza e Dinamo Veregra sul gradino più alto della classifica. Montemilone ha sofferto non poco per aver ragione 3-2 di una caparbia Palmense. Spicca su tutti il punteggio ultratennistico con cui  Castelraimondo 11-1 ha vinto la gara esterna con il San Ginesio. Tiene duro la Robur Macerata che violato 2-1 il terreno del Tirassegno. E’ finito in parità (3-3) il derby Valdichienti-Corridonia. Nel  girone D la  Ragnola battendo 2-0 l’Azzurra Mariner si contendono il vertice della classifica con l’Amandola che ha osservato un turno di riposo. Nel prossimo turno, meritano attenzione nei quattro gironi le partite Sassocorvaro-Muraglia, Fermignano-Villa San Martino, Agugliano Polverigi-San Francesco Cingoli, Corridonia-Montemilone Pollenza, Elpidiense-Dinamo Veregra, Agraria Club-Ragnola Cuprense-Piazza Immacolata.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Enrico Scoppa il 22/03/2017
Tempo esecuzione pagina: 1,33724 secondi