Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Juniores Nazionali e Regionali. Tolentino super, Usav esagerata

Ecco la situazione aggiornata nei vari campionati

I campionati nazionali, regionali e provinciali riservati alla categoria Juniores stanno volando verso la fine della stagione regolare prima delle finali che assegneranno i prestigiosi titoli nelle rispettive categorie. Non mancano le novità da sottolineare dopo l’ultimo turno

JUNIORES NAZIONALE. La 24^ giornata di campionato ha registrato il pari interno 2-2 del Sansepolcro ad opera di una scaltra e motivata Jesina. Alle spalle della coppia di testa (c’è anche la Vis Pesaro) il Matelica ha battuto 2-0 il Trestina: per i biancorossi tre punti playoff. Cinquina del Castelfidaro: a farne le spese il Città di Castello. Con la Recanatese che ha osservato un turno di riposo, si sono affrontate nei derby senza punti in palio (i professionisti sono fuori classifica) Maceratese-Vis Pesaro e Fermana-Ancona. Nel prossimo turno occhi puntati su almeno quattro partite: Castelfidardo-Sansepolcro, Jesina-Fermana, Vis Pesaro-Matelica e Civitanovese-Città di Castello.

JUNIORES REGIONALE. Nel girone A  nessuna novità se non la ventiduesima vittoria stagionale della Vigor Senigallia (2-0) nel confronto casalingo con la Biagio Nazzaro e l’ennesima goleada dell’Atletico Gallo (5-1) nel confronto esterno con il Real Metauro. Nel girone B il Trodica ha sferrato l’attacco alla Filottranese vincendo 2-1 a Villa Musone. Filottranese raggiunta  al vertice della classifica visto il pari imposto dal Potenza Picena 2-2 al termine di una partita di indubbio interesse e di buon lignaggio tecnico. Il Chiesanuova battendo 2-1 i dorici del Conero Dribbling  ha ridotto a cinque i punti di ritardo dalla nuova coppia regina. Nel girone C il Tolentino di mister Paolo Morresi (nella foto) vincendo il derby esterno 2-0 con il Caldarola ha incrementato  il vantaggio: +8 quando mancano cinque giornate al termine della stagione regolare. Caldarola riagganciato al secondo posto dalla Spes Valdaso che ha vinto 2-0 nella partita esterna con l’Aurora Treia. La Nuova Sangiorgese di mister Vezeni ha rifilato un poker di reti (4-0) al Porto Sant’Elpidio. Sconfitta in casa 3-2 la Sangiustese da un robusto Montegiorgio. Successo 4-1 del Ciabbino, ne ha fatto le spese l’Atletico Piceno. Convincente vittoria 4-3 dell’Helvia Recina nella partita interna con il Grottammare. Nel prossimo turno, nel girone A da seguire Pergolese-Vigor Senigallia con i vigorini a caccia di record. Nel girone B  ecco  il testa coda Nuova Folgore-Filottranese senza trascurare Portorecanati-Chiesanuova mentre nel girone C luci della ribalta per Porto D’Ascoli-Caldarola  e Spes Valdaso-Atletico Piceno.

JUNIORES PROVINCIALE. Le novità in questo campionato non mancano mai. Nel girone A Muraglia batte di misura 1-0 il Sassocorvaro lasciandosi alle spalle il Villa San Martino che ha pareggiato 2-2 a Fermignano. Spiccano tra gli altri il successo 10-1 dell’Usav Pesaro nel confronto casalingo con l’Onda Pesarese che,complessivamente, ha subito in ventuno partite 95 gol. Nel girone B distanze immutate al vertice: il San Francesco Cingoli pareggia 1-1 ad Agugliano mantenendo le distanze (+3) dalla più immediata inseguitrice. Vincono la Nuova Sirolese (3-2) a Borghetto, la Castelfrettese (1-0) contro la Falco e l’Olimpia (3-1) contro la Dorica Torrette. Nel girone  C la Dinamo Veregra vince (4-3) la gara esterna (ottava stagionale) con l’Elpidiense mentre il Montemilone Pollenza dovrà vedersela con  il Corridonia per pareggiare il conto. Vincono con identico punteggio (4-2) la Robur Macerata e la Torrese, a farne le spese Santa Maria Apparente e Tirassegno. Nel  girone  D il Ragnola batte 4-3 l’Agraria Club mentre il Comunanza supera la Centoprandonese 4-1: entrambe marciano appaiate in vetta alla classifica. Nel prossimo turno, meritano particolare attenzione nei quattro gironi le partite Muraglia-Vadese e Cantiano-Piandimeleto nel girone A; Corinaldo-Agugliano nel girone B; Dinamo Veregra-Castelraimondo nel girone C; Pro Calcio-JRVS  e Ragnola-Offida nel girone D.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Enrico Scoppa il 29/03/2017
Tempo esecuzione pagina: 1,02975 secondi