Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


Segna 5 gol ma la sua squadra perde! "Dedicati alla mia Aylin"

Il pokerissimo di Zifer Ajdari non ha portato punti: la sua Sefrense è stata sconfitta 6-5 dal Rione Pace. Il 19 marzo è diventato papà e dedica le cinque reti a sua figlia

SEFRO. La giornata calcistica che ha vissuto Zifer Ajdari (foto) crediamo che a memoria d'uomo non abbia riscontri nel calcio planetario. Ha segnato 5 gol ma la sua squadra ha perso! Lui ha origini macedoni ma vive in Italia da quando aveva un anno. Oggi ne ha 23, vive a Cerreto d'Esi, gioca con la Sefrense, sabato ha fatto pokerissimo ma ha perso contro il Rione Pace 6-5. Si era sul 5-5, il sesto gol è arrivato solo a 5' dalla fine. Incredibile ma vero! Zifer ha giocato in Prima e Seconda categoria, da fuoriquota al Fabriano, l'anno scorso con l'Esanatoglia ma è stato sfortunato: un brutto infortunio l'ha tenuto fermo per 5 mesi. Quest'anno è alla Sefrense ma tra infortuni e squalifiche anche qui ha giocato poco, anche se in questo girone di ritorno è esploso: 7 gol nelle ultime 3 partite. E 5 nell'ultima partita. "Due gol sono arrivati su rigore, ma gli altri tre sono stati davvero belli". Parola di Zifer. Eccoli: uno da calcio d'angolo, in un altro ha smarcato due-tre avversari e ha calciato all'incrocio dalla distanza, in un altro su appoggio di un suo compagno ha tirato da fuori area. E pensare che la Sefrense è ultima in classifica. "A chi dedico i 5 gol? A mia figlia Aylin, il 19 marzo scorso sono diventato papà". Auguri bomber!

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/04/2017


 

Altri articoli dalla provincia...




Sacha Amaolo: "Il mio cuore e le mie reti per il Cska Corridonia!"

CORRIDONIA. Nella rocambolesca vittoria ricca di reti che ha permesso sabato scorso al Cska Corridonia di avere la meglio sulla Folgore Castelraimondo, il ruolo di assoluto protagonista va assegnato al capitano dei biancoverdi Sacha Amaolo (foto), autore di una splendida tripletta. L’attaccante corridoniense sale così a quota 22 reti, raff...leggi
21/03/2017

Giorgio Pagliari, il cremisi nel cuore ma l'Atalanta nel destino

BERGAMO – Un cognome pesante sulle spalle, un'esperienza super a Tolentino prima del passaggio in neroazzurro all’Atalanta in estate. Per Giorgio Pagliari, classe 1999, è un’esperienza unica quella in casa bergamasca, protagonista con la Primavera come racconta in un’intervista al sito ufficiale (www.atalanta.it...leggi
09/03/2017

Belfortese per noi. La scelta di vita e di cuore di Andrea Casoni

BELFORTE DEL CHIENTI. Dopo 17 giornate segnate profondamente dagli eventi climatici e sismici che hanno scosso parte della nostra regione, il girone F della Seconda categoria si conferma sempre più vivace e ricco di novità e di spunti di cronaca. Una delle realtà che si sta segnalando all'attenzione degli appassionati è senza alcun dubbio la Belfortese...leggi
16/02/2017

Lauria, atto d'amore: "La Recanatese meglio della Lega Pro"

RECANATI. Nato in Basilicata (a Potenza), classe 1994, è alla prima stagione alla Recanatese dopo aver vestito le maglie di Grosseto, Potenza e Termoli. In estate aveva richieste anche dalla Lega Pro ma ha accettato la proposta dei leopardiani. Certo, mai avrebbe immaginato una partenza così dura! Ma con l'avvento del nuovo tecnico Antonio Soda l...leggi
07/02/2017

Di Modica: "Tenacia e voglia di non mollare la forza del Camerino"

CAMERINO. Si segnala nel girone C della Prima categoria l'ottimo percorso del Camerino. La compagine di mister Giuseppe Santoni, nonostante le problematiche legate al terremoto e recentemente al maltempo, continua ad interpretare nella maniera migliore una stagione piena di difficoltà. In evidenza tra i biancorossi il ventiquattrenne attaccante Alessandro Di Mod...leggi
31/01/2017

Summer Training: ecco la squadra del MUCCIA 2015/'16

Terzo appuntamento con Summer Training. Questa volta siamo andati a trovare il Muccia, squadra dell'entroterra maceratese che per la prima volta nella sua storia disputerà un campionato di Promozione. I progetti dell'appassionato presidente, il realismo del mister dal nome pesante, l'entusiasmo del capitano e la presentazione di tutta la rosa. Buona visione a ...leggi
28/08/2015

Oggi l'ultimo quarto di finale: in campo San Giusto-Tolentino

Si gioca oggi al Valleverde di Piediripa (ore 18) la partita che vedrà il faccia a faccia tra San Giusto e Tolentino, match che definirà il quadro delle semifinali in programma nel prossimo fine settimana del Trofeo Marche 2012. Due squadre che hanno disputato una...leggi
12/06/2012


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 7,68939 secondi