Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Ancona


IL CASO. Parma - Ancona 0-2? A Pozzuoli tutti lo sapevano!

Centinaia di scommettitori hanno azzeccato il risultato esatto incassando cifre che oscillano da 100mila a 225mila euro a testa

  Scritto da La Redazione il 13/04/2017

Quando Stefano Del Sante ha segnato in pieno recupero il gol del raddoppio dell'Ancona sul Parma, testa-coda di domenica scorsa nel Girone B di Lega Pro, c'è stato un boato a Pozzuoli ma il tifo c'entra poco: centinaia di scommettitori hanno azzeccato il risultato esatto e hanno sbancato, incassando cifre che oscillano da 100mila a 225mila euro a testa. Un'impennata sospetta di puntate su una partita anonima della Lega Pro e una voce che girava con insistenza da giorni, di bocca in bocca, nei rioni popolari: «Giocatevi la vittoria secca 2 a 0 dell'Ancona a Parma domenica prossima e vincerete migliaia di euro».

E così il «popolo del betting», composto da operai, casalinghe, studenti universitari e persino ristoratori e imprenditori si è dato da fare. Un'onda anomala con epicentro Monterusciello, mega quartiere del post-terremoto alla periferia di Pozzuoli con 25mila abitanti stipati tra case prefabbricate e palazzoni fatiscenti. Dove le insegne dei centri scommesse sono più grandi e visibili dei cartelli stradali e dove nei bar e nelle pasticcerie ci trovi facilmente i privè, che avvolgono nella privacy i giocatori di slot-machine.

Tutti sapevano da giorni che nei minuti di recupero di Parma-Ancona sarebbe arrivato il gol del raddoppio. E se in giro chiedi di questa strana partita ti rispondono: «È arrivata una soffiata, ci avevano avvisato già». Come ammette il gestore di un circolo ricreativo di via Negri, a ridosso di un Caf, che chiede di restare anonimo. «Si sapeva già tutto da giorni racconta C'è un ragazzo che conosco di Arco Felice che ha puntato mercoledì scorso 850 euro sul risultato secco e ha vinto 85mila euro, mentre i 30 condomini di un intero palazzo hanno giocato a colpo sicuro 100 euro a testa e hanno vinto 30mila euro».

Decine di pensionati hanno puntato metà del loro assegno mensile sull'Ancona. Sono andati a colpo sicuro. Hanno vinto facile. Come un noto ristoratore della zona ai confini tra Quarto e Pozzuoli, che ha giocato 20 schedine singole, ciascuna da mille euro, ed ha incassato 220mila euro. Una storia strana. Che insospettisce molto e che getta ombre di una presunta e tutta da dimostrare combine. «Giravano voci, che abbiamo subito segnalato ai nostri dirigenti e loro ci hanno chiesto di non accettare scommesse sulla partita dice Marika, che lavora al Punto Snai di via Verga vicino l'ufficio postale Ma conosco molti ragazzi di Pozzuoli che sapevano di questa vittoria sicura e hanno puntato dai 10 ai 100 euro, per farsi un regalo di Pasqua». Chi ha giocato 10 euro, infatti, ne ha vinti 1000.

Basta andare su internet e guardarsi il listino di confronto delle quotazioni di varie società di betting su www.superscommesse.it (tutti gli approfondimenti al link http://www.superscommesse.it/scommesse/calcio/) il 2 a 0 dell'Ancona, ultima in classifica con una sola vittoria in trasferta su 16 partite e reduce da 5 ko consecutivi, era quotata tra 65 e 110 volte la puntata nei listini Sisal, Bwin, Betclic, 888 Sport e Unibet. Un azzardo. Ai limiti della preveggenza per chi, addirittura, ha indovinato pure il minuto esatto del gol: al 92esimo, in pieno recupero, con un tiro infilato da Del Sante tra il palo e la coscia sinistra del portiere parmense Frattali, ex calciatore dell'Avellino che arrivò nel 2014 in Irpinia dopo lo scandalo delle presunte combine della stagione 2013/2014, alle quali è bene chiarirlo era del tutto estraneo come in questa vicenda. Estraneo a questa storia anche il tecnico del Parma Roberto D'Aversa, già coinvolto nel 2004 nel presunto calcioscommesse quando giocava nel Siena.

Al momento, comunque, non c'è alcuna inchiesta né ovviamente ci sono comportamenti penalmente rilevanti. «Sabato mattina ci avevano avvisato dalla sede centrale di bloccare tutte le puntate su Parma-Ancona spiega il titolare del centro Intralot di via Monterusciello 27 Sono stati fortunati, per così dire, quelli che avevano scommesso nei giorni precedenti». Praticamente tutti sapevano, come conferma una ragazza che lavora nel Centro EuroBet nei pressi dello svincolo della Domitiana. «Nel rione non si parlava d'altro racconta qualcuno ha convinto tutti». Ma del Nostradamus flegreo nemmeno l'ombra. Anomalie, che hanno convinto gli allibratori a stoppare le puntate anche durante la gara, temendo il crac. Fiumi di soldi sull'asse Parma-Pozzuoli, in un quartiere dove i clan di camorra hanno gestito per anni videopoker e giro di scommesse illegali.

(Fonte: Il Mattino)

ULTIM'ORA. Il capo della Procura federale, l'ex prefetto Pecoraro, ha aperto un fascicolo sul caso Parma-Ancona, partita finita con la sorprendente vittoria per 2-0 degli ospiti, pronosticata da molti scommettitori con forti puntate nella zona di Pozzuoli, come rivelato dal Mattino. La segnalazione è arrivata anche dal presidente della Lega Pro, Gravina. 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/04/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



Pennacchioni re dei marcatori: 3 squilli per la Vigor Castelfidardo

A Urbisaglia si è portato a casa il pallone: 3 gol nella vittoria per 3-1 sul campo dell'Urbis Salvia e Vigor Castelfidardo che continua la marcia nei quartieri nobili della classifica della Prima categoria C. Simone Pennacchioni (foto), da 5 stagioni alla Vigor, vola a 12 reti stagionali e nella ...leggi
11/12/2017


Polita: "Tanti successi nei miei 11 anni di presidenza alla Jesina"

JESI. Lo hanno attaccato, ha dato una scossa alla squadra (in panchina Bacci al posto di Gianangeli), la tifoseria lo contesta ma Marco Polita (foto), il presidente, ha le spalle grosse per assorbire tutto e annuncia un possibile passaggio di proprietà della Jesina: "Qualcosa di locale, coordinato da una persona seria, si sta muovendo - ha detto al C...leggi
05/12/2017


"Biagio Nazzaro, avanti così. Ma ho visto un Montegiorgio fortissimo"

CHIARAVALLE. "Speriamo che questa vittoria ci dia una maggiore consapevolezza nei nostri mezzi e più autostima. Ma voglio sottolineare che abbiamo battuto una squadra non forte, ma fortissima". Massimo Lombardi (nella foto tra il direttore Stefano Fabbi e il presidente Cesare Parasecoli) il giorno dopo l'impresa di aver inflitto la prima sconfitta stag...leggi
27/11/2017


Anconitana a gonfie vele ma si dimezzano i tifosi in trasferta

ANCONA. I risultati arrivano, ma il numero degli spettatori scende. A tifare Anconitana si è passati dai 1.100 paganti della 1^ giornata contro il Falconara ai 530 della 9^ contro il Ponterio. Di fatto si è dimezzato il numero di presenze alle partite in trasferta che ieri ha toccato il minimo stagionale. Un campanello ...leggi
20/11/2017

"Osimana: il gioco c'è, i punti arriveranno". Parola di Giacco

OSIMO. E' partita per fare un altro campionato, ma al momento presenta un po' di ritardo sulla tabella di marcia. Ma di tempo per recuperare ce n'è. L'Osimana è una delle piazze più nobili del calcio 'made in Marche', dopo queste prime 8 giornate di campionato ha raccolto meno di quanto seminato ma è tutto il campionato di Promozione A che fino...leggi
16/11/2017

Sulayman Suwareh diventa un caso: è '98 con la Jesina, '99 col Marina

Tesserato la stagione passata per la Jesina come classe 1998, approda al Marina e diventa del 1999. Può originare un bel caso il reclamo proposto dal Camerano dopo la partita Marina - Camerano del 21 ottobre scorso, settima giornata del campionato di Eccellenza, terminata 2-1 per i padroni di casa. Coinvolto Sulayman Suwareh...leggi
08/11/2017

Il ritorno di Lori in biancorosso: "Ancona è casa mia"

ANCONA. L'Anconitana ha tesserato il portiere Gianclaudio Lori (nella foto con il presidente Marconi). Lori, classe 1995, in passato ha già indossato per tre stagioni la maglia biancorossa dell'Ancona (tra Serie D e C) collezionando 97 presenze. "Ringrazio il presidente - le parole di Lori il giorno della presentazione uffic...leggi
09/11/2017

Il progetto Anconitana attira nuovi imprenditori

ANCONA. L’Anconitana ha battuto il San Biagio trovando la prima fuga in classifica con un +5 sulla seconda. Una giornata che da una parte fa felici tutti perché consente il primato, ma dall’altra lascia l’urlo strozzato in gola dopo la notizia della morte di tre giovani tifosi dorici che hanno perso la vita nei pressi di Montemarciano (sotto l...leggi
06/11/2017

Moie Vallesina, qui è Halloween da inizio campionato!

MOIE. Sei sconfitte in altrettante partite. Dodici gol subiti, appena 4 realizzati. Già un allenatore bruciato (Matteo Rossi tornato al settore giovanile), e un tecnico, Massimo Busilacchi (foto in alto), che in due settimane non ha prodotto quella inversione di tendenza sperata. Domani è la notte di Halloween, ma qui a Moie le streghe le...leggi
30/10/2017

"La mia tripletta per il nuovo corso dell'Olimpia Marzocca"

SENIGALLIA. Senigallia molto presente nella sua carriera. Qui in passato, tra Vigor e Olimpia Marzocca, ha lasciato sempre il segno. Quest'anno il ritorno a Marzocca proprio dalla Vigor dove l'anno scorso ha segnato 9 gol ("Sono del posto, ho deciso di tornare perchè la società vuole aprire un nuovo corso"): una partenza positiva, ...leggi
30/10/2017

Biagio Nazzaro: Cavaliere si porta a casa il pallone!

CHIARAVALLE. A Chiaravalle Simone Cavaliere (foto), attaccante della Biagio Nazzaro, si porta a casa il pallone: l'attaccante segna tutti e tre i gol nella vittoria per 3-1 contro il Ciabbino siglando la prima tripletta stagionale in Eccellenza. Tanti i like sulla sua pagina Facebook, e lui ringrazia i suoi compagni di squadra: "...leggi
29/10/2017

Castelletti, 720' senza gol! Ecco tutti i record di imbattibilità

MONTE SAN VITO. E' del Borghetto la difesa bunker del calcio marchigiano. Il portiere Andrea Castelletti (foto), 20 anni, dopo 8 partite non ha ancora raccolto nessun pallone nella sua porta. "Il merito è della squadra, perfetta nella fase difensiva". Castelletti è cresciuto nel vivaio dell'Ascoli ma risiede ad Ancona...leggi
13/11/2017

Fabriano Cerreto, ufficiale: Fenucci esonerato. Arriva Sauro Trillini

FABRIANO. Ufficiale: Gianluca Fenucci non è più il tecnico del Fabriano Cerreto. Via anche il fratello Giovanni, in veste di vice. Il nome del sostituto è già stato scelto dalla dirigenza: all'ora di pranzo l'incontro con il presidente Claudio Guidarelli, accordo trovato, Sauro Trillini (foto) inizia ...leggi
24/10/2017

Orgoglio Filottranese: un primato costruito in casa. Parla Baleani

FILOTTRANO. La Filottranese balza in testa al campionato (Promozione A, vedi la classifica). Dopo gli ultimi risultati i biancorossi si issano in vetta al torneo, grazie ad un pareggio e a tre vittorie consecutive. Siamo ancora all'inizio della stagione ma sicuramente la Nese ha avut...leggi
19/10/2017

Cocilova nella storia: "Il gol più importante della mia carriera"

CASTELPLANIO. "Sì, è stato il gol più importante della mia carriera". Tiziano Cocilova (foto) lo ammette serenamente: "Non ho dormito, tanta l'adrenalina per quello che è successo". Cocilova, 36 ani, quarta stagione a Le Torri Castelplanio, è stato l'autore del gol che ha inflitto la prima sconfitta stagion...leggi
16/10/2017

Cerasa: "Alle spalle tante illusioni e delusioni. Ora si riparte"

CASTELFIDARDO. Avvio di stagione interessante quello della Vigor Castelfidardo, compagine anconetana inserita nel girone maceratese, con il presidente biancazzurro Maurizio Cerasa (foto), abbiamo fatto il punto su questo primissimo scorcio di stagione. “Abbiamo vissuto una estate lunga e tormentata nella quale siamo passati più volte...leggi
11/10/2017

Al Pietralacroce è Rossi show: "Vi racconto i miei 4 gol"

ANCONA. Gianluca Rossi show in Pietralacroce - Sangiorgese (Seconda categoria C). L'attaccante classe 1987 timbra il 5-1 finale con 4 gol. E' Rossi stesso a raccontarci le quattro perle, prima volta in carriera che realizza un poker: "Il primo gol è arrivato dopo una bella azione di Da Silva sulla destra che si accentra mi passa la pal...leggi
09/10/2017

Avis Arcevia-Anconitana, Perini senza paura: "Giocheremo per vincere"

ARCEVIA. A lui di certo non tremeranno le gambe. Partite così, diciamo storiche, le ha vissute. Un esempio lo spareggio contro la Vis Pesaro e lui indossava la maglia dell'Ostra Vetere. Tito Perini (foto), 44 anni, oltre vent'anni di militanza tra Eccellenza e Prima categoria, ha iniziato il terzo anno alla guida dell'Avis Arcevia e domenica ...leggi
03/10/2017

O.Marzocca, la rivoluzione paga: "Noi la salvezza, FC favorita"

MARZOCCA DI SENIGALLIA. Dopo due playoff andati male l’Olimpia Marzocca in estate ha cambiato tutto: progetto, obiettivi, organizzazione societaria e allenatore. Presidente è stato nominato Claudio Burattini il quale lavora a stretto contatto con i copresidenti Paolo Spadini, Alessandro Petrelli, Damiano Gerini, Maurizio Gambelli e Euro Cerioni (quest'ultimo ha la...leggi
28/09/2017

Castelfidardo a trazione anteriore con i gemelli del gol

CASTELFIDARDO. Castelfidardo a trazione anteriore con i gol di Minella e Montagnoli.La squadra di mister Vagnoni vanta il terzo attacco del campionato e i due centravanti più prolifici del girone, autori di tutte le 8 reti messe a segno finora dal Castelfidardo (5 portano la firma di Santiago Minella, 3 di Davide Montagnoli). ...leggi
26/09/2017

Il Borgo vs il Capoluogo. Luchetta: "Contro l'Anconitana senza paura"

JESI. "Noi siamo la squadra di un borgo, loro di un capoluogo di regione. Noi abbiamo una rosa limitata, loro grandi giocatori e un budget illimitato. La rispetteremo ma in campo ce la giocheremo senza timori". Il Borgo Minonna, seconda squadra di Jesi, domenica vivrà un sogno: sfiderà l'US Anconitana allo stadio "Del Conero". Il tecnico...leggi
26/09/2017



PROMOZIONE A: le 16 squadre ai raggi X. Ecco i voti

Sarà uno dei campionati più competitivi degli ultimi anni. La voglia di una piazza illustre come Senigallia di tornare ai livelli che le competono con la nuova Fc Vigor, il desiderio di Moie Vallesina, Portorecanati, Valfoglia e Passatempese di sognare e le motivazioni di matricole ambiziose come Filottranese e Mondolfo di non arrestare l’ascesa rendono la...leggi
21/09/2017

"Noi, avversari e tifosi dell'Anconitana"

L'US Anconitana in Prima categoria B, girone tutto anconetano, farà vivere delle sensazioni particolari ai tanti, tra allenatori e giocatori, che militano in altre squadre ma hanno nel cuore la Dorica. E' il caso di Stefano Ceccarelli (foto), tecnico dei Portuali Ancona, altra formazione di Prima categoria B. Il fatidico derby sar&agra...leggi
20/09/2017

'Dove sta Ponterio?'. 'Il nome Borgo Minonna fa ridere'. Ironia Dorica

ANCONA. Ufficializzati i gironi, compreso quello dell'Anconitana che giocherà nel raggruppamento B, piovono gli sfottò dei tifosi (non tutti, per fortuna) dorici: "Mamma mia che schifo di campionato si appresta a disputare la neonata Anconitana!", scrive AC (per delicatezza mettiamo le iniziali) nei post di discussione di Radio Tua....leggi
12/09/2017

Mancini: "Osimana tra le prime 5. Favorite Portorecanati e Fc Vigor"

OSIMO. L'ingaggio di Antonello Mancini (foto) è stato il colpo di inizio estate. L'Osimana, con il tecnico di Ostra Vetere protagonista l'anno passato di una stagione super alla guida della Vigor Senigallia, punta a volare alto. A novembre dell'anno scorso Mancini era stato colto da malore e ricoverato in ospedale, ai primi di febbraio ...leggi
07/09/2017


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,76181 secondi