Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


Il San Biagio onorerà la nuova stagione in memoria di Aurelio Cecati

Presentata la squadra desiderosa di distinguersi nel prossimo campionato di Prima categoria

  Scritto da La Redazione il 10/08/2017

OSIMO. Si è svolto ieri sera il tradizionale appuntamento estivo per presentare la nuova rosa del San Biagio che affronterà con rinnovate ambizioni il campionato di Prima categoria 2017/2018. In segno di rispetto e lutto per la scomparsa di patron Aurelio Cecati la cena è stata rinviata al 16 agosto. Assenti alcuni calciatori, ancora fuori per le vacanze in vista della preparazione che inizierà mercoledì prossimo (16 agosto alle 18,45), agli ordini di mister Caccia si sono radunati ieri 18 giocatori. A portare i saluti al campo sportivo di San Biagio anche l’amministrazione comunale con il sindaco Simone Pugnaloni, l’assessore allo sport Alex Andreoli e quello ai lavori pubblici Flavio Cardinali. Per la società è stata l’occasione anche per mostrare loro i lavori di manutenzione straordinaria svolti nelle scorse settimane al campo sportivo: sabbiatura, allargamento del rettangolo di gioco di 4 metri e rizollatura delle aree di rigore. Ora l’obiettivo sarebbe quello di rinnovare le panchine ormai vetuste e nel lungo periodo mettere a disposizione del nuovo campo da calciotto “Lorenzo Manuali” dei piccoli spogliatoi per poter usare contemporaneamente le due strutture vista la concomitanza di alcuni allenamenti tra prima squadra e settore giovanile.

Il sindaco Pugnaloni ha fatto l’in bocca a lupo a tutti e ricordato l’impegno dell’amministrazione comunale che ha allungato a 10 anni la convenzione per la gestione della struttura sostenendo le spese di manutenzione del nuovo campo da calciotto. "Scendete in campo per ricordare la memoria del presidente onorario, l’importante non è vincere per forza ma giocare con dignità e coraggio, la differenza la farà il gruppo. Portate in alto i colori di questa frazione, l’amministrazione vi resterà vicina" ha detto Pugnaloni in sintesi, allineandosi al pensiero dell’assessore allo sport Andreoli che martedì era stato anche al funerale di patron Cecati per rendergli omaggio.

Anche Alessandro Andreoli, vicepresidente della società che si occupa del settore giovanile (la Giovane Offagna San Biagio) ha portato i suoi saluti: "Noi cerchiamo di far crescere nel modo migliore possibile le future leve, quelli che un domani vi sostituiranno –ha detto Andreoli rivolgendosi ai giocatori biancorossi-, nella speranza di venire utili se un domani il San Biagio salisse di categoria con la necessità degli under".

Gli fa eco il vicepresidente del San Biagio Maurizio Giampieri che tra il serio e il faceto non nasconde le ambizioni:

Il direttore sportivo Sandro Veroli ha presentato i 26 calciatori in rosa ricordando anche lui che "quest’anno c’è un motivo in più che ci spingerà a dare tutto e a fare il massimo in campo, ricordare Aurelio e il suo grande impegno in questa società>. Mister Cristiano Caccia ha ricordato l’importanza di allenarsi con serietà e impegno per raggiungere gli obiettivi e che lui non si accontenterà di una salvezza, pretendendo il massimo da tutti

Oltre a mister Cristiano Caccia, che oggi compie 41 anni (auguri da tutta la famiglia biancorossa!) dello staff tecnico faranno parte Luca Mosca confermato come preparatore atletico, Leonardo Ferri nuovo massaggiatore del club, il rientrante Simone Pesaresi che sarà terzo portiere ma soprattutto nuovo preparatore dei portieri e Mirco Mosca che sarà il nuovo dirigente ufficiale della prima squadra. Al gruppo si è unito il giovane sambiagese Leonardo Daniele che si aggiunge agli altri dirigenti storici del club, da Omar Stacchiotti a Nicola Cecati passando per Fausto Stacchiotti, Giacomo Quattrini, Tito Pesaresi e Graziella Baleani.

Ecco dunque la nuova rosa, con anno di nascita e squadra dello scorso anno:

Portieri: Andrea Zenga (1993, San Biagio), Alessandro Martini (’90, Atletico Offagna), Simone Pesaresi (’74 Vigor Castelfidardo)

Difensori: Paolo Brandoni (’83 San Biagio), Luca Cingolani (’87 San Biagio), Christian Bevilacqua (’91 Conero Dribbling), Davide Capra (’82 Villa Musone/San Biagio), Riccardo Durazzi (‘92 Osimana/San Biagio), Matteo Maceratesi (’96 San Biagio), Michele Giacché (’94 San Biagio), Michele Lombardi (’97 Villa Musone).

Centrocampisti: Lorenzo Mandolini (’86 San Biagio), Roberto Mariani Primiani (’87 San Biagio), Nicola Manoni (’93 Staffolo), Michael Ausili (’94 San Biagio), Riccardo Mandolini (’89 San Biagio), Giordano Vincioni (’94 Conero Dribbling), Simone Carmenati (’97 Fortitudo Fabriano), Alessandro Belloni (’94 Leonessa Montoro), Leonardo Socci (’95 San Biagio).

Attaccanti: Nicola Busilacchi (’94 San Biagio), Stefano Rossini (’94 San Biagio), Federico Fabiani (’96 San Biagio), Enrico Persiani (’94 Osimana), Raffaele Lelli (’94 Nuova Folgore), Juri Mobili (’81 Conero Dribbling).

ARTICOLO PRECEDENTE: SAN BIAGIO PIANGE LA SCOMPARSA DI PATRON CECATI

OSIMO. Un pezzo della storia dell'ASD San Biagio se ne va. E' venuto a mancare ad 82 anni dopo una lunga malattia Aurelio Cecati (foto), presidente onorario, ma anche socio fondatore nel 1978 e presidente negli anni '90. La camera ardente è allestita da oggi pomeriggio alle 17 alla sala del commiato Vigiani a San Biagio. Funerali domani (martedì 8 agosto) alle ore 17 nella chiesa di San Biagio.

La redazione di Marcheingol.it si unisce al dolore della compagine biancorossa e porge le più sincere condoglianze alla famiglia.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/08/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



Castelbellino: "Vogliamo giocare ad armi pari con tutti!"

CASTELBELLINO. Non ci tiene affatto il Castelbellino, nel girone D di Seconda categoria, a passare per lamentoso occupando attualmente il terzo posto della graduatoria, ma il susseguirsi di eventi, diciamo così, curiosi e sempre a senso unico, lasciano quanto meno perplessi i dirigenti che giustamente iniziano a farsi delle domande. La prima riguarda le designazioni arbi...leggi
17/02/2018


Nuovo allenatore al Monsano!

MONSANO. Massimo Pasquini non è più l'allenatore del Monsano, ultima con 18 punti (insieme all'Arcevia) in Prima categoria B (vedi la classifica). La società, per cercare la risalita, affida la squadra a Valentino Pelonara ...leggi
15/02/2018

Pepa: "Osimo Stazione CD oltre le previsioni. Pronti per il derby!"

OSIMO. Nel girone B della Prima categoria, ampiamente dominato dall'Anconitana, solo l'Osimo Stazione C. D. sta opponendo resistenza al dominio in larga misura previsto della compagine biancorossa. Con il direttore sportivo Euro Pepa, abbiamo fatto il punto su questo campionato che sta entrando nella sua fase decisiva. “Per quanto...leggi
13/02/2018

"Progetto ok e piazza importante: FCV Senigallia, scelta giusta"

SENIGALLIA. "Ho fatto bene a scegliere Senigallia". Così Lorenzo Alessandroni (foto), autore del gol del pari contro l’Osimana (dopo l’1 a 2 di Gorini). Il giocatore rivisita il derby coi giallorossi partendo da quel 2 a 0: "Preso il secondo gol – dice – sarebbe stato facile demoralizzarsi, anche perché in precedenza le avevamo pro...leggi
08/02/2018

Aquilanti: "Per lo Staffolo salvezza da conquistare giorno per giorno"

STAFFOLO. La vittoria casalinga contro il Borghetto consente allo Staffolo di mantenere una posizione nella zona nobile della classifica, nel girone B della Prima categoria. Un piazzamento di grande prestigio per una compagine partita con l'ambizione di una salvezza tranquilla, l'opinione del DS Paolo Aquilanti (foto): “Ci troviamo in una posiz...leggi
08/02/2018

Un gradito ritorno all'Anconitana: Domenico Sfrappa nuovo DG

ANCONA. E' ufficiale: Domenico Sfrappa (nella foto con il patron Marconi), già in biancorosso nella stagione 2015-2016, torna nel capoluogo dorico per rivestire il ruolo di Direttore Generale dell'Anconitana. Unione d’intenti, progettualità e tanta dedizione al lavoro sono i punti che hanno convinto il patron Stefano Marconi a ser...leggi
05/02/2018

Un Castelbellino pieno di entusiasmo atteso da 13 finali

CASTELBELLINO. Procede con un passo spedito la stagione del Castelbellino che nel girone D della Seconda categoria sta recitando un ruolo da protagonista. Ne abbiamo parlato con Andra David, vice presidente del sodalizio dell'entroterra jesino. “Stiamo vivendo senza alcun tipo di pressione una stagione molto interessante, avremmo in mente l'obietti...leggi
02/02/2018

Festeggia 44 anni, tre giorni dopo segna il primo gol stagionale!

ANCONA. Quasi un decennio sempre in campo con la stessa maglia: il 24 gennaio scorso ha compiuto 44 anni, tre giorni dopo (sabato scorso) è sceso in campo con la fascia da capitano, segnando la sua prima rete stagionale nel 2-0 rifilato al Brugnetto. Michele Giansanti (foto) non smette di stupire e proprio il giorno del suo compleanno la società del ...leggi
31/01/2018

Catani: "Castelfrettese attesa da tante finali, ma abbiamo fiducia"

CASTELFERRETTI. Nel girone B della Prima categoria dominato, e non potrebbe essere diversamente, dall’Anconitana, nelle ultime settimane si sta mettendo in grande evidenza la Castelfrettese. Reduce dalla vittoria sul campo del Borghetto, la compagine biancorossa naviga ora fuori dalla zona play out; ne abbiamo parlato con l’allenatore Alberto Catani...leggi
30/01/2018

L'INTERVISTA. Fenucci: "Troppe poche 8 gare per incidere veramente"

CHIARAVALLE. Ha iniziato la stagione alla guida del Fabriano Cerreto, tornando in D a distanza di alcune stagioni di Eccellenza, sempre su ottimi livelli. Attendeva questa sfida Gianluca Fenucci (foto) che però ha visto chiudere anzitempo la sua nuova esperienza di Serie D. Qualcuno pensava si stesse riaprendo u...leggi
30/01/2018

Bartolini: "La Castelleonese sta vivendo un sogno"

CASTELLEONE DI SUASA. Regna grande equilibrio nel girone C della Seconda categoria, dove nello spazio di un punto troviamo ben 3 squadre. Reduce da una sonante vittoria nell'ultima di campionato, guida la classifica la Castelleonese del DS Danilo Bartolini (foto) che abbiamo avuto il piacere di sentire al telefono: “Indubbiamente un bel campiona...leggi
29/01/2018

Luchetta: "A 10' dall'impresa, ma quel calcio d'angolo..."

JESI. Ha sfiorato il colpaccio il Borgo Minonna di Cristiano Luchetta (foto) che al "Carotti" di Jesi contro l'Anconitana si deve 'accontentare' di un pareggio. Sì perchè la squadra del quartiere jesino è stata a lungo in vantaggio 1-0 sui dorici grazie a un'autorete di Colombaretti al 33’ del primo tempo...leggi
29/01/2018

San Biagio scrive la storia: 12° risultato utile consecutivo

OSIMO. Il San Biagio (vedi scheda) di Cristiano Caccia (foto) versione 2017-2018 riscrive la storia. Ad Arcevia è arrivato il 12° risultato utile consecutivo. Da quello 0-3 al Diana subito per mano dell’Ancona il Galletto non ha più perso ottenendo 8 vittorie e 4 pareggi. Ed...leggi
29/01/2018

E Alessandro Barbato "respinge" un altro caso di portiere goleador...

CASTELFIDARDO. Dopo i casi dei gol di Brignoli (portiere del Benevento), Giulietti (n°1 del Montecassiano) e di Finori (portiere dell'Elite Sambenedettese), un altro portiere ha sfiorato il colpaccio di passare una giornata da portiere goleador. Ma sulla sua strada ha incontrato Alessandro Barbato (foto), classe 2000, portiere della Juniores Nazionale del Cas...leggi
23/01/2018

Borghetto: dimissioni di Montillo, arriva Coniglione

MONTE SAN VITO. E' durata solo sei turni l'avventura di Pierpaolo Montillo al Borghetto. Il tecnico, che aveva preso il posto di Cesare Carletti, ha infatti rassegnato le proprie dimissioni dopo aver totalizzato ben 6 sconfitte in altrettante partite. La società ha così deciso di affidare la panchina a Vinicio Coniglione (foto)...leggi
23/01/2018

Pesaresi - show, l'FC Vigor Senigallia ha il bomber fatto in casa

SENIGALLIA. Secondo successo consecutivo per l'FC Vigor Senigallia: dopo la vittoria nel derby con Marzocca, la squadra di Goldoni batte al Bianchelli il Moie Vallesina con un netto 3-0. Protagonista assoluto della partita Denis Pesaresi, autore di tutti e tre i gol vigorini. La gara si sblocca proprio con una prodezza di Pesaresi. L’attaccante seni...leggi
22/01/2018

Altro cambio al Moie Vallesina: via Busilacchi, torna Scortichini

MOIE. Arriva il secondo cambio di panchina stagionale per il Moie Vallesina, attualmente penultimo nel campionato di Promozione girone A. Come da comunicato della società, è stato ufficializzato il sollevamento dall'incarico di Busilacchi e l'immediato annuncio del nuovo tecnico. Di seguito la nota societaria: "Il Moie Vallesina Asd comunica con disp...leggi
22/01/2018

Biagio Nazzaro: 100 volte Rossini

CHIARAVALLE. Prima della partita Biagio Nazzaro - Urbania (0-0 il finale) è stata consegnata una targa a Leonardo Rossini (vedi scheda) per le 100 presenze in maglia rossoblu. "Spero che questo non sia un traguardo ma un nuovo inizio. Grazie a...leggi
22/01/2018

Il Fabriano Cerreto batte due colpi in entrata: ecco Fenati e Fumanti

FABRIANO. Doppio volto nuovo in casa Fabriano Cerreto proprio alla vigilia della sfida casalinga con il Campobasso, molto importante per la classifica. A disposizione di Sauro Trillini arrivano il centrocampista classe 1995 Giovanni Fenati (foto), proveniente dalla Massese. Si va ad aggiungere in mediana al recente arrivo di Lorenzo Marchionni, ex Modena e Gubb...leggi
19/01/2018

Coppa Marche 3 Ancona: Valle del Giano alza il trofeo!

Una vittoria, un avversario tosto e mai domo ma alla fine è la Valle del Giano ad alzare la Coppa Marche di Terza Categoria relativa alla provincia di Ancona. Risultato 2-0 nella finale di Pianello Vallesina contro il Candia Baraccola. Gli uomini di Colonnelli non hanno lasciato scampo agi avversari, giocando da squadra ...leggi
18/01/2018

Poker di Rossini, al Cupramontana il titolo d'inverno!

CUPRAMONTANA. Al Cupramontana lo scudetto d'inverno. Con un super Tommaso Rossini (foto), autore di 4 gol nel 5-0 contro il Palombina Vecchia, la squadra di Marincioni si aggiudica il titolo d'inverno del girone D di Seconda categoria chiudendo a 32 punti. Per Rossini sono 11 ret...leggi
15/01/2018

Bugiolacchi, gol al veleno: "L'Anconitana ha storpiato la stagione"

OSIMO STAZIONE. Bugiolacchi show dentro e fuori da campo: due reti, altrettante fallite e prestazione superlativa che consente all'Osimo Stazione di schiantare il Borgo Minonna (3-0). Già 7 gol in campionato per Giuseppe Bugiolacchi (foto), 38 anni di cui 20 di carriera, da Torino con la Primavera della Juventus a Castelfidardo, da Pontedera a ...leggi
17/01/2018

Avis Arcevia, Perini si dimette

ARCEVIA. Il presidente Angelo Avenali e la società dell'Avis Arcevia comunicano che ieri sera, al termine della partita contro il Marotta, mister Tito Perini (foto) ha deciso di rassegnare le dimissioni e interrompere il suo percorso in Arcevia. Il Comitato Direttivo, la squadra e tutta la famiglia arceviese augurano a Tito un futuro colmo...leggi
14/01/2018

AMARCORD. Anno 1993: Antonio Cassano a Marzocca!

Antonio Cassano a Marzocca! Correva l'anno 1993, ecco il baby Fantantonio immortalato in una foto pubblicata su Facebook da Luciano Rossini, memoria storica di Marzocca. Il noto calciatore è in posa a 12 anni proprio davanti all’ingresso del comunale di Marzocca. "In prestito in prova all’Inter nel settore giovanile – ricorda Luciano Rossini - proveniente da una societ...leggi
11/01/2018

Fumata bianca all'Osimana: arriva un big come Roberto Mobili

OSIMO. Fumata bianca in casa Osimana per quanto riguarda la scelta del tecnico che prenderà il posto del dimissionario (per motivi personali) Antonello Mancini. La scelta è ricaduta su un tecnico di grande esperienza che aveva voglia di rimettersi in gioco: si tratta di Roberto Mobili (foto), 54 anni, ultima esperienza in ordine di t...leggi
12/01/2018

Saverio Pedalino, quando il gol è la migliore medicina...

CASTELFIDARDO. La zampata del bomber non l’ha persa mai nonostante un avvio di stagione al Monticelli caratterizzato da tanti problemi fisici. Poi il passaggio al Castelfidardo e Saverio Pedalino (foto) alla prima occasione utile in casa dei Nerostellati ha subito piazzato la sua stoccata vincente. "Finora avevo effettivamente giocato poco ...leggi
09/01/2018

Real Cameranese: Bernabei lascia, arriva Canonici

CAMERANO. La Real Cameranese ha un nuovo allenatore. Subito dopo la fine della partita di domenica persa con la Nuova Folgore, il tecnico Bernabei ha rassegnato le dimissioni. La società, preso atto di questa decisione, per dare una svolta le ha accettate. Non farà più parte dello staff anche Maurizio Camilletti, al quale vanno i ringraziamenti e gli auguri...leggi
09/01/2018


La Filottranese punta alla scudetto d'inverno!

FILOTTRANO. La Filottranese riparte per il 2018. I biancorossi, dopo la pausa natalizia, tornano in campo per chiudere il girone d'andata e cercare di confermarsi in testa alla classifica. I ragazzi di mister Marco Giuliodori, dopo il ritorno al successo contro la Laurentina, si sono confermati in vetta e vogliono continuare ad inanellare risultati positivi. A...leggi
04/01/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,49994 secondi