Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

SERIE D. Tripletta di Minella! Vis Pesaro travolgente a Recanati

Nella 1^ giornata l'argentino del Castelfidardo protagonista nella vittoria contro i Nerostellati. Monticelli ko al 90', colpo Fabriano a Francavilla

Tre gol Santiago Minella del Castelfidardo, due Magrassi (Matelica), Carta e Olcese della Vis Pesaro. La 1^ giornata del campionato di Serie D, girone F, si apre con una tripletta e tre doppiette (due gol anche per Di Ruocco dei Nerostellati che hanno perso proprio a Castelfidardo). I fidardensi partono male, vanno sotto poi battono i Nerostellati 4-2 grazie alla superbia prestazione dell’argentino Minella che mette dentro una pesante tripletta alla prima con i castellani dopo i 22 gol dell’anno scorso in Eccellenza che l’hanno laureato capocannoniere e le 6 reti realizzate nella stagione precedente in D con il Castello. Al "Tubaldi" di Recanati finisce con la goleada della Vis Pesaro (0-4): spezza l’equilibrio Carta, Olcese raddoppia siglando poi una doppietta, chiude ancora Carta. Il Matelica liquida 2-0 il Pineto del mister marchigiano Amaolo grazie alla doppietta di Magrassi, il Fabriano Cerreto vince in zona Cesarini 3-2 a Francavilla a Mare. Buono il punto della Sangiustese in quel di Campobasso (1-1), il pari al 93' è firmato da Scognamiglio. Il Monticelli perde 2-1 a L'Aquila con un gol al 90', la squadra di Stallone chiude in 9 per le espulsioni di De Vecchis e Iachini. Termina infine 0-0 la sfida della Jesina ad Avezzano.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/09/2017
Tempo esecuzione pagina: 1,48919 secondi