Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


Massaccesi: "Corva grande famiglia, lavoriamo uniti per la salvezza"

Il calciatore al suo secondo anno con la compagine elpidiense valuta positivamente le potenzialità della squadra

PORTO SANT'ELPIDIO. Con 5 punti di margine sulla zona pericolosa, procede tranquillamente la stagione della Corva calcio, matricola del girone E della Seconda categoria. Con Lorenzo Massaccesi (foto), miglior marcatore della compagine elpidiense con 5 reti, abbiamo analizzato il cammino della sua squadra:
Soddisfatto degli attuali 11 punti in classifica?
“Direi di si, poiché ci permettono di avere un discreto margine sulla zona play out, anche se probabilmente 2/3 punti in più li avremmo meritati comodamente. Purtroppo ci è capitato, più di una volta, di perdere o pareggiare partite nei minuti di recupero, quei punti ora ci avrebbero fatto molto comodo”.
Come hai ritrovato questo girone E di Seconda categoria?
“Sempre molto impegnativo, ma anche molto bello. Mancavo da due anni, l'anno scorso abbiamo vinto il campionato di Terza categoria ed in questa stagione mi ha fatto piacere confrontarmi in un girone che considero come uno dei più affascinanti in assoluto, con tante squadre molto organizzate e diversi giocatori anche di categorie superiori”.
Come stai vivendo questa tua avventura con la Corva calcio?
“Sono qui da due stagioni e mi trovo benissimo, il mister è bravissimo, l'ambiente è ottimo, siamo una grande famiglia. Il presidente è una gran brava persona e ci tiene tantissimo alla sua squadra, è lui il motore della società e pur essendo molto attento al bilancio riesce a non farci mancare nulla”.
image host
Nella vostra squadra ci sono tanti ragazzi stranieri, anche extra comunitari, come si sono integrati?
“Direi perfettamente, prima di tutto sono delle brave persone molto rispettose del gruppo ed alcuni sono giocatori di buon valore e tutti ci stanno dando una grossa mano. Siamo un ambiente compatto nel quale la provenienza o la nazionalità contano poco, giochiamo perchè abbiamo una grande passione ed in mezzo al campo vanno quelli che il mister giudica più meritevoli, senza distinzioni particolari”.
In estate la società ha irrobustito la rosa con tre elementi di esperienza, ora dal mercato invernale sembra non ci siano stati colpi particolari. Siete a posto cosi?
“La rosa è stata ben costruita ad inizio stagione, Ciccola, Parmegiani e Vergari sono tre ottimi ragazzi che si sono inseriti al meglio, portando anche le loro indiscutibili qualità. Nel corso della stagione abbiamo perso per infortuni i due portieri e la società è dovuta correre ai ripari e lo ha fatto nella maniera migliore, tesserando Illuminati che dal suo arrivo è stato già determinante in diverse circostanze. Per il resto siamo sempre gli stessi, la dirigenza ci da fiducia e noi cerchiamo di ripagarli sul campo”.
Oltre a qualche punto perso negli ultimi minuti, c'è qualcosa di cui ti rammarichi fino ad oggi?
“Lavoriamo benissimo e come dicevo, meriteremmo qualcosina di meglio, ma tutto sommato possiamo essere soddisfatti. Se proprio vogliamo cercare un difetto, diciamo che per la mole di gioco che sviluppiamo, dovremmo fare qualche gol in più, un aspetto sul quale dobbiamo migliorare. Va comunque sottolineato che nessuna delle avversarie ci ha messo sotto di brutto, se abbiamo perso è stato sempre con il minimo scarto e questo dimostra che per la salvezza ci possiamo essere anche noi”.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/12/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



Mercoledi con gare di campionato e Coppa Italia. I RISULTATI

Recuperata oggi la gara della 2^ giornata tra Cossinea e USG Grottazzolina (Seconda categoria – girone G), non disputata perchè l'arbitro ebbe un leggero malore e sospese l'incontro sul risultato di 1-1. Nel pomeriggio di oggi i padroni di casa hanno vinto con il risultato di 3-2, i marcatori per la Cossinea sono stati Pizi, Matr...leggi
17/10/2018

1^ CATEGORIA: ricorso accolto, decisa la vittoria a tavolino!

Comunicato n. 47 C.R. Marche A scioglimento della riserva di cui al C.U. n. 42 del 10.10.2018 esaminato il reclamo ritualmente proposto dalla società Villa Sant Antonio, con il quale la stessa chiede la punizione sportiva della perdita della gara in danno della Società Rapagnano per aver la stessa, a dire della reclamante,...leggi
17/10/2018






Lapedona: impianto sportivo Comunale intitolato ad Andrea Attorresi

LAPEDONA. Sabato 20 ottobre alle ore 15.30 la gara di Terza Categoria Asd Lapedonese-Save The Youths M. Pacini si giocherà al campo “Andrea Attorresi” di Lapedona. A poco più di anno dalla sua scomparsa, infatti, da ieri l’impianto di via Acquarello porta il nome di questo ragazzo solare, capace di farsi voler bene da chiunque. A...leggi
15/10/2018

Silenzi: "Rapagnano ha approcciato bene, ma siamo solo all'inizio!"

RAPAGNANO. Comincia ad entrare nel vivo anche il girone D della Prima categoria, nel quale alle spalle della capolista Real Virtus Pagliare, si segnalano le prestazioni della matricola Rapagnano. La squadra di mister Andrea Silenzi (foto), nonostante un calendario proibitivo nelle prime giornate: riposo nella prima gara e quindi d...leggi
12/10/2018

MERCATO. Un rinforzo per l'attacco del Borgo Rosselli

PORTO SAN GIORGIO. Un rinforzo per l'attacco del Borgo Rosselli, formazione di Seconda categoria (girone G): la società ha tesserato il giocatore Issam Moustahsane, classe 1996, con esperienze passate anche nel calcio a 5....leggi
11/10/2018

Partita con il piede giusto la stagione del Tirassegno

FERMO. E' iniziata con grande entusiasmo e con la solita infinita passione la nuova stagione sportiva dell'Asd Tirassegno 95, all’insegna di grandi novità, stimolanti iniziative e con un’attenzione speciale dedicata ai tanti ragazzi del settore giovanile. La Prima squadra di mister Marcotulli ha centrato il primo obiettivo stagionale battendo il Campofilone...leggi
10/10/2018

PROMOZIONE B: Domenica per 6 squadre sarà il "Derby Day"

Nel campionato di Promozione girone B la prossima giornata di campionato potremmo tranquillamente battezzarla come “Derby Day” infatti sono ben 3 le gare che metteranno di fronte delle squadre che per motivi storici e geografici sono molto vicine. Partiamo dal confronto più inconsueto per questa categoria, un HR Maceratese &nd...leggi
10/10/2018





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 3,64076 secondi