Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pesaro Urbino


L'Urbania sbanca Fabriano. Gianluca Fenucci: "Nessuna rivincita"

Il tecnico tornava nella città cartaia dopo l'esonero dello scorso anno ("Mi ha fatto piacere vincere ma nessuna rivalsa: penso di saper ancora allenare"), sottolinea la gioventù della squadra e dedica il successo a Padre Luigi, sacerdote fabrianese con cui è rimasto in contatto

URBANIA. Non solo resta l’imbattibilità per l’Urbania ma i biancorossi si tolgono la soddisfazione di un colpo super in trasferta in casa del Fabriano Cerreto, tra le candidate al successo finale, ex squadra del tecnico Gianluca Fenucci. "E’ stata una vittoria meritata – ha confermato il tecnico - contro una squadra forte, ricca di giocatori di talento, tecnicamente bravi e dotati fisicamente. L'Urbania ha meritato ampiamente anche perchè il collaboratore dell'arbitro non dal lato delle panchine ne ha combinate di cotte e di crude, concedendo anche un gol che non era gol. Abbiamo giocato con coraggio e dedizione. I ragazzi sono stati perfetti: concentrati e molto applicati a sviluppare le cose preparate in settimana”.

Inevitabile chiedere se si sia trattata di una rivincita personale dopo l’esonero dello scorso anno: “Personalmente non è stata una rivincita: sono vecchio del mestiere e penso di saper allenare. Certo mi ha fatto molto piacere vincere a Fabriano e la vittoria la dedico a Padre Luigi, un sacerdote di Fabriano che mi segue con affetto e che mi ha sempre riservato parole e pensieri importanti. Comunque è acqua passata ed ora penso solo all'Urbania, la squadra più giovane del campionato con un Filippo Pagliardini che per noi è come CR7. Ho sposato le idee della società e del dg Nanni: non ho chiesto alcun giocatore e avevo proprio voglia di allenare ragazzi che quasi neppure conoscevo per vedere se riuscivamo insieme a costruire qualcosa di significativo ripartendo tutti da zero. Lo stiamo facendo con tanto impegno e con grande determinazione”.

Basta guardare il curriculum per vedere che con gruppi giovani a disposizione ha spesso dato il meglio: “Allenare i giovani mi piace molto: sono più liberi mentalmente rispetto ai grandi e sono più ricettivi, più propensi a mettersi in gioco e a mettersi in discussione, senza far pesare sempre l'esperienza che è importante ma talvolta rischia di diventare un handicap. L'Urbania è composta da tutti giocatori del territorio: in un cerchio di 15 chilometri trovi tutti i ragazzi della rosa. Questo è un grande fiore all'occhiello della società ed è un patrimonio che mi hanno messo in mano chiedendomi di farlo crescere. Io cerco semplicemente di far rendere tutti al massimo ma il merito è di questi ottimi ragazzi”.

Tra i segreti di questo ottimo avvio anche uno staff importante:
“Il merito va suddiviso anche con i componenti dello staff: Federico Gramaccioni il mio collaboratore, Fabrizio Falconi, il preparatore dei portieri, Daniele Conti massaggiatore e Daniele Cupparoni, un giovane psicologo che ci è molto utile ed è un professionista che a questi livelli hanno in pochi. Ora non dobbiamo mollare di un centimetro e non dobbiamo troppo cullarci sugli allori: la determinazione e l'applicazione che ci abbiamo messo a Fabriano devono accompagnarci anche nelle prossime partite. Solo così una squadra giovanissima può ambire a fare risultati con una certa continuità”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



"Vinci ma non ti confermo". Giovanni Cornacchini scaricato dal Bari?

Un campionato largamente dominato con 11 punti vantaggio sulla Turris, con 20 vittorie, 6 paregggi e due sole sconfitte. Per il matematico approdo in Serie C del Bari, ampiamente atteso ad inizio stagione, è solo questione di tempo ma ci sarà. In panchina a gestire il tutto un fanese doc come Giovanni Cornacchini che potrà ...leggi
26/03/2019



L'Osteria Nuova vola a +4. Della Betta: "Non guardiamo la classifica"

OSTERIA NUOVA. E' salito a 4 punti il vantaggio dell'Osteria Nuova sulla Vadese. La sconfitta rimediata dalla squadra di Augusto Lulli nei minuti finali sul campo del Fermignano potrebbe aver dato una svolta al Girone A di Seconda Categoria. “No, assolutamente – replica Massimo Dell...leggi
21/03/2019

Allievi, genitori insultano giocatori ospiti e arbitro!

Un'altra segnalazione di comportamenti antisportivi verificatesi nel mondo del calcio giovanile. Ci scrive M.A., presente alla partita: "Domenica 17 marzo nella partita Della Rovere - Vismara (categoria Allievi provinciali II fase) i genitori della squadra di casa hanno insultato continuamente sia i ragazzi del Vismara che l'arbitro, e purtroppo penso che siano abit...leggi
21/03/2019

CURIOSITA'. Respinto un reclamo perchè...non sottoscritto!

Respinto ufficialmente il reclamo relativo alla gara dello scorso 9 marzo tra Marotta e Lunano (terminata con il punteggio di 2-1 per i locali) presentato dagli ospiti. La decisione è stata ufficializzata nel comunicato uscito poco fa. "Rilevato che il reclamo inviato a questo Organo di Giustizia Sportiva dalla So...leggi
20/03/2019

Clementi: "La mia Pergolese? Semplice, organizzata e...a manetta"

PERGOLA. Il colpo di giornata lo ha piazzato la Pergolese di Aldo Clementi (foto) che ha inflitto un netto 3-1 al Fabriano Cerreto, portandosi a due sole lunghezze dai playoff. In casa la squadra rossoblù ha già imposto lo stop all’andata anche al Porto Sant’Elpidio. “Per noi un successo importante p...leggi
19/03/2019


COPPA MARCHE 3. Buona la prima per La Montottonese nel triangolare

Incontro x la Democrazia - La Montottonese 1-2PESARO - Va a La Montottonese la prima giornata della semifinale triangolare di Coppa Marche Regionale di Terza Categoria. I ragazzi di mister Matteo Evandri tornano vittoriosi dalla sentita trasferta di Pesaro superando gli Incontri x la Democrazia per 2-1 con le re...leggi
17/03/2019


AIAC Marche: una primavera ricca di iniziative ed appuntamenti

Proseguono a livello regionale le iniziative programmate dall'Associazione Italiana Allenatori Calcio (AIAC), presieduta nella nostra regione da Angelo Ortolani (foto), che ha riassunto in un breve comunicato i prossimi appuntamenti.- Pubblicato in Albo corso allenatori UEFA C che si svolgerà in Ancona dal 29 Aprile al 22 Giu...leggi
11/03/2019

TERZA CATEGORIA. Villa Ceccolini e Real Cuprense si fermano

L'ultimo turno di campionato di Terza Categoria ha azzerato il numero di squadre imbattute in tutti i gironi. La scorsa settimana è toccata al Reali Citanò nel girone F, questa volta è arrivato il turno di Villa Ceccolini e Real Cuprense. Per i pesaresi la lunga striscia p...leggi
04/03/2019

Santa Veneranda, ufficiale: per la panchina c'è Roberto Del Monte

Sabato nel derbissimo con il Villa San Martino farà il proprio esordio sulla panchina del Santa Veneranda (Promozione girone A) il neo allenatore Roberto “Bobo” Del Monte (foto).Del Monte, classe '63, ex Lunano, Piandimeleto, Junior, Dozzese, da giocatore ha realizzato 250 gol con le maglie fra le altre di Vis Pesaro, Imolese e...leggi
07/03/2019

Atletico Alma, ok la cura Omiccioli: "Ma serve ancora pedalare tanto"

FANO. Tre vittorie nelle ultime quattro giornate, unica eccezione il ko di misura subito in casa del Sassoferrato Genga. E’ in ripresa l’Atletico Alma segno che una piccola svolta con il cambio di panchina che ha visto l’arrivo di Mirco Omiccioli (foto). A Monticelli è arrivata una cinquina che ha rinvigorito un attacco non tra...leggi
21/02/2019

K Sport Academy Azzurra: vittoria nel recupero e vetta agganciata

CORINALDO. Pesante successo della K-Sport Academy Azzurra. La squadra di mister Cangini vince il recupero della 15^ giornata calando il poker in quel di Corinaldo contro la squadra locale: reti di Baldini al 3', Mazzoli al 13' e doppietta di Alessandro Rossi all'83' e al 90'. Con questo 4-0 la K-Sport raggiunge l'Urbino in testa a 41 punti, dan...leggi
20/02/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11138 secondi