Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Edizione provinciale di Ancona


Coppa Marche 3 Ancona: Valle del Giano alza il trofeo!

Nella finale provinciale superato il Candia Baraccola

Una vittoria, un avversario tosto e mai domo ma alla fine è la Valle del Giano ad alzare la Coppa Marche di Terza Categoria relativa alla provincia di Ancona. Risultato 2-0 nella finale di Pianello Vallesina contro il Candia Baraccola. Gli uomini di Colonnelli non hanno lasciato scampo agi avversari, giocando da squadra vera e portando a casa meritatamente il trofeo. La Valle del Giano ha fatto della lucidità e del gioco la sia arma vincente. Di Moretti e Baroni i gol. Inizio equilibrato ma ben presto i valligiani prendono l’inziativa e da un calcio d’angolo arriva il gol. Piu’ lesto di tutti Moretti “Poppi” ad inviare la palla nell’angolino. Il portiere ci arriva. Anzi no, la smanaccia ma inesorabilmente va in rete. Come da copione i biancoazzurri premono, ma la difesa valligiana risponde colpo su colpo.
Inizio secondo tempo, stesso copione. Un brivido al quarto del secondo tempo, l’attaccante dorico si destreggia bene in area ma la sua conclusione si perde tra le stelle. Sulla ripartenza ghiotta occasione per i valligiani con Ruggeri che per un soffio non devia, in scivolata, la palla in rete. Poco dopo ancora i fabrianesi vicini al raddoppio con Vlad, bravo il portiere ospite. Il gol arriva al 75’ con Baroni. Si beve un avversario e regala ai valligiani il meritato raddoppio. Ancora Vlad, servito magistralmente da Birelli, a fallire di poco la terza rete. A questo punto il ragazzi del Candia non hanno più la forza per reagire Il resto è trionfo. Il fischio finale sancisce il trionfo di un gruppo costruito negli anni con grande sapienza da mister Colonnelli, che conquista così un ambito trofeo federale. E' la vittoria di una squadra composta non solo dai titolari, ma anche da chi ogni giorno si allena pur sapendo di occupare la panchina, ma pronto per aiutare la sua squadra. Un meritato trionfo di un gruppo giovane e solido.
“È un grande orgoglio aver vinto la finale – queste le parole del presidente Carbone – faccio i complimenti ai calciatori e a tutto lo staff per la serietà, la passione e la qualità tecnica mostrate in una manifestazione così difficile. È una vittoria che testimonia, la forza e la generosità di un gruppo, dimostrando che quando si lavora con sacrificio e professionalità, i risultati arrivano”.
Anche dal tecnico Eugenio Colonnelli i complimenti alla squadra: “Sono felice per i ragazzi, i veri protagonisti di questa bellissima avventura. Sono riusciti in pochi giorni a modificare e fortificare la mentalità raggiungendo un grande risultato. Oggi hanno coronato il loro obiettivo con una prestazione perfetta”. Ed ora la Marottese.

(Antonello Baroni)

 

 

ARTICOLO PRECEDENTE

E’ il primo gradino della lunga trafila del calcio nazionale, ma non per questo è da rinchiudere in un angoletto. Non ci sono grandi nomi, nè luci della ribalta. La Valle del Giano del patron Luigi Carbone è un bella realtà nel mondo del calcio provinciale: tutti giovani che dopo il lavoro indossano le scarpette per un amore mai assopito. Al giro di boa del campionato, la compagine di mister Colonnelli va a giocarsi la finale di Coppa Marche di Terza al campo sportivo di Pianello Vallesina il 17 Gennaio ore 20.30 contro il Candia Baraccola. Decretate da tempo le vincitrici delle altre provincie (Marottese PS – Real Matelica MC – Acquasanta Terme AP/FM), ora tocca alla Provincia di Ancona. Per la finalissima è prevista gara unica su campo neutro, in caso di parità nei tempi regolamentari si procederà alla disputa di due tempi supplementari da 15’ ed in caso di persistente parità al termine di questi si procederà all’esecuzione dei calci di rigore, per determinare la vincente della Coppa Provinciale. Sarà una partita interessante, ma dall’esito incerto e come è giusto che sia, difficile da pronosticare. Una finale è sempre ricca di spunti e sorprese. Un bel traguardo peri valligiani, considerando che, proseguendo il cammino per le finalissime regionale, la vincitrice ha l’accesso diretto alla categoria superiore. I ragazzi di mister Colonnelli, hanno carattere, grinta, tantissima volontà che di certo non lesineranno mercoledì 17. Per raggiungere la finale hanno vinto il girone A nella prima fase con la Galassia Sport di Fabriano ed il Real Sassoferrato. Successivamente scontro diretto con l’attuale capolista del girone, la Serrana 1993. Vittoria 2-1 a Comunale “Villò” fraz. Serradica “ per poi pareggiare 1-1 a Serra San Quirico. In semifinale arriva il Piano San Lazzaro. Identica sorte nel punteggio che permette ai ragazzi l’accesso alla finale provinciale. Arrivare a una finale è sempre motivo di orgoglio e soddisfazione. Un traguardo storico. E sicuramente sarà una spinta maggiore per continuare questa splendida avventura. 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/01/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




Ostra Calcio, Abbruciati lascia: promosso Giordano Lenci

La società sportiva Ostra Calcio comunica che il mister della Prima Squadra Paolo Abbruciati ha rassegnato le proprie dimissioni. Si interrompe dunque il rapporto di collaborazione con l'allenatore ostrense al quale, dopo due intense stagioni in Terza categoria e l'approdo in Seconda, la dirigenza ringrazia per la professionalità, la dedizione e l...leggi
16/01/2019

Gianangeli: "La Biagio ha fame e i ragazzi hanno voglia di riscatto"

CHIARAVALLE. Bella e pesante la vittoria della Biagio Nazzaro che domina a Porto Sant'Elpidio e sbanca il Comunale "Ferranti" grazie alla rete di Cavaliere. Primo successo per il nuovo tecnico Franco Gianangeli (foto) che al termine della partita ai microfoni di Giuseppe Moreschini traccia il futuro della sua squadra: "In questa ultima settimana i rag...leggi
14/01/2019

RECUPERI. Ecco il quadro completo dalla Promozione alla 2^ Categoria

All'interno del comunicato ufficiale uscito quest'oggi è stato diramato il quadro completo dei recuperi delle gare che vanno dalla Promozione alla Seconda categoria, non disputate causa maltempo. Ben 27 gare ancora da disputare nel panorama dilettanstico regionale e che saranno recuperate tra il 16 e il 30 gennaio.  CAMPIONATO PROMOZIONE...leggi
09/01/2019

Il Cupramontana ad Angelo Ortolani

CUPRAMONTANA. La sconfitta di Staffolo costa la panchina a Stefano Tarabelli. Il Cupramontana, squadra terz'ultima in Prima categoria B (vedi classifica), si affida a Angelo Ortolani (foto), 57 anni, ex Pollenza, Fiuminata, Caldarola, Castelraimondo e Settempeda....leggi
07/01/2019

NEVE. Ecco tutti i rinvii dalla Serie D alle Giovanili

Il maltempo delle ultime ore ha creato non pochi disagi in diverse località dell'entroterra delle regioni centro-meridionali adriatiche. La presenza di neve sui manti erbosi di diversi impianti ha costretto il rinvio a data da destinarsi di alcune gare in programma nel fine settimana. (Nella foto: il cam...leggi
05/01/2019

Scortichini: "Le Torri ok, ma la salvezza prima di tutto!"

CASTELPLANIO. Reduce da una bella vittoria contro l'Avis Arcevia, chiude l'anno in bellezza la squadra de Le Torri Castelplanio che con i suoi 18 punti si posiziona in un eccellente centro classifica nel girone B della Prima categoria. Abbiamo fatto il punto della situazione con Luca Scortichini (foto) da questa s...leggi
04/01/2019

UFFICIALE. Ecco l'elenco completo degli atleti svincolati

Con l'allegato al Comunicato Ufficiale odierno la FIGC Marche ha reso noto l'elenco ufficiale degli atleti svincolati nell'ultima sessione del mercato invernale. Un elenco lunghissimo, ben 13 pagine, ma non banale perchè per molte squadre potrebbe trovarsi proprio li una soluzione importanti alle proprie problematiche. ...leggi
03/01/2019

Il Borghetto tenta la scossa: panchina a Pesarini

Il Borghetto, fanalino di coda in Prima categoria B (vedi la classifica), tenta il tutto per tutto. La dirigenza ha deciso di esonerare Pierpaolo Rengucci, che comunque continuerà a lavorare nella società come già responsabile del settore giovanile. La s...leggi
02/01/2019


UFFICIALE: Franco Gianangeli nuovo allenatore della Biagio Nazzaro!

CHIARAVALLE. La Biagio Nazzaro ufficializza il nome del nuovo allenatore che prenderà il posto di Giovanni Fenucci. Nella giornata odierna il presidente Cesare Parasecoli e mister Franco Gianangeli (insieme nella foto), si sono incontrati ed hanno gettato le basi per una collaborazione che entrambi sperano ricca di soddisfazioni...leggi
02/01/2019

Staffolo: lascia Massaccesi, squadra a Fabrizi

STAFFOLO. La sconfitta interna di sabato contro i Portuali Ancona costa la panchina al tecnico Diego Massaccesi, che ha rasegnato le dimissioni dallo Staffolo, squadra fanalino di coda in Prima categoria B (vedi la classifica). Al suo posto la societ&a...leggi
19/12/2018



Marina, senti Malavenda: "Gran successo domenica ma diamo continuità"

MARINA DI MONTEMARCIANO. Il colpo della giornata di Eccellenza lo ha messo a segno il Marina, capace di fermare il Fabriano Cerreto in un match iniziato anche in ritardo per l’infortunio nel corso del riscaldamento al direttore di gara. Un successo fondamentale e di prestigio come ammette il tecnico Gianmarco Malavenda (foto): &ldqu...leggi
19/12/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,15717 secondi