Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Edizione provinciale di Ancona


Masi: "In linea con i nostri programmi. C'è fiducia a Villa Musone"

Il DS gialloblu valuta positivamente la prima parte di stagione e si prepara ad affrontare la fase decisiva

VILLA MUSONE. Chiude il 2017 con 15 punti nel carniere il Villa Musone, al suo terzo campionato consecutivo in Promozione. Una posizione ai margini della zona playout che comunque soddisfa la società. Questo il parere del direttore sportivo Vincenzo Masi (foto): “In estate abbiamo rivoluzionato la squadra ed eravamo consapevoli che avremmo potuto incontrare delle difficoltà. Devo dire che abbiamo avuto un approccio anche superiore alle aspettative con ottimi risultati iniziali poi alcuni infortuni, in particolare quello di Ruggeri, ci hanno un pochino limitato visto che la rosa è comunque molto giovane. Va sottolineato inoltre che il girone A è molto duro ed estremamente equilibrato e bastano pochi dettagli per cambiare il risultato di una gara. In considerazione di tutti questi aspetti siamo abbastanza soddisfatti, anche se probabilmente, con un pizzico in più di fortuna e convinzione, qualche punticino in più ci poteva stare”.

La squadra ha lavorato al meglio durante la sosta: “Ci siamo allenati benissimo in questo periodo – ci conferma Masi – i ragazzi ci hanno messo grande impegno. Reduci dal buon punto sul sempre difficile terreno della Passatempese, abbiamo acquisito una maggiore consapevolezza nei nostri mezzi e sotto le feste ci siamo allenati con grande serenità e spero con grande profitto”.
Il Villa Musone non si pone obiettivi particolari: “Quest'anno siamo ripartiti con un progetto nuovo e come prima stagione puntiamo a mantenere la categoria, viviamo alla giornata ma comunque non ci poniamo limiti. Nel primo anno di Promozione, partiti per salvarci arrivammo al 5° posto, nello scorso campionato un tranquillo centro classifica, ora stiamo facendo bene e soprattutto riusciamo a valorizzare al meglio il lavoro del settore giovanile, diciamo che siamo il linea con il programma”.
Alcune squadre hanno rubato l'occhio all'attento direttore sportivo:
“Su tutti il Valfoglia, strutturata in maniera eccellente sia come squadra che come società, si vede che da tanti anni frequenta la categoria. Mi hanno sorpreso in positivo il Gabicce Gradara ed anche l'Olimpia Marzocca che come noi ha cambiato molto, ottenendo ottimi risultati, per esperienza posso dire che non è una cosa facile”.
Masi non attribuisce un valore fondamentale al mercato invernale:
“Ci sono stati alcuni movimenti, ma a mio modo di vedere non decisivi. Portorecanati è vero che ha preso i due Santoni, ma ha perso Pandolfi e Mercuri, per il resto in giro vedo solo delle piccole variazioni che non credo possano stravolgere la situazione. Per quanto ci riguarda dopo aver perso Colletta, passato alla Vigor Castelfidardo, dovremmo inserire a breve un attaccante esterno e forse un centrocampista per completare l'organico. Siamo perfettamente consapevoli che dopo la sosta il campionato entra nella sua fase decisiva e chiaramente la musica cambiarà e di molto. I risultati peseranno molto di più ed andremo incontro ad un campionato completamente diverso. Conterà molto il lavoro svolto in questo periodo, visto l'impegno dei ragazzi e dello staff tecnico sono fiducioso”.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/01/2018
 

Altri articoli dalla provincia...






PRIMA B. Il Moie Vallesina vince il derby con Le Torri

Moie Vallesina-Le Torri Castelplanio 1-0Moie Vallesina: Cerioni Federici Canulli Togni (dall'85 Pierleoni) Spinelli Arcangeli Borocci Giuliani (dal 76' Cucchi) Api Mastri (dal 79' Mosca) Martellucci (dall'80 Nacciarriti). All Perini.Le Torri: Zallocco Ferretti (dal 76' Ferrini) Chiorrini (dall'83' Sotgia) Foroni Nicolini Bardi (dal 70' Onuorah) Casturà De Ang...leggi
18/02/2019



ECCELLENZA. Marina può esultare. Il Portorecanati perde ancora

Portorecanati – Marina: 2-4PORTORECANATI: Iglio, Mandolini, Gasparini, Mandolini (60’ Mariani), Garcia P., Malaccari; Leonardi, Guercio, Pennacchioni, Mascolo, Ascani (70’ Garcia (86’ Patrignani). A disp. Cingolani, Roselli, Colantuono, Angelici, Piangerelli, Prebibaj. All. Possanzini MARINA: Castelletti, Medici (69’ Fabre...leggi
17/02/2019

PROMOZIONE A. Il Loreto si impone di forza sulla Filottranese

Loreto–Filottranese 3-1Loreto: Palmieri, Ciminari, Pigliacampo Omar, Alessandrini, Rossi, Ferrini, Massei, Tantuccio, Spagna, Degano, Pigliacampo Lorenzo (89’ Santoro). All. Pesaresi. A disp: Strappato, Seck, Giuliani, Palazzo, Paniconi, Petrini, Morgese, Pigliacampo TommasoFilottranese: Solitto, Pomeri (79’Capomagi), Carnevali Filippo, Carboni, Di...leggi
16/02/2019

PRIMA B. Buon momento per la Castelfrettese, battuto anche il Monserra

Castelfrettese-Monserra 1-0Castelfrettese: Polieri, Giacometti (65’ Giampieri), Quercetti (58’ Serrani), Fratesi, Candelaresi, Principi, Castignani, Rinaldi, Palloni (82’ Sorana), Lazzarini, Gabrielli, (89’ Guarino). A disposizione: Marziani, Shqefanaku, Taffi- All. Giorgini Igor Monserra: Buriani, Lucarini, Pu...leggi
16/02/2019






ECCELLENZA. Per il Sassoferrato Genga un buon punto a Servigliano

San Marco Lorese - Sassoferrato Genga: 0-0 SAN MARCO LORESE (4-3-3): Marani; Bruni, Mallus (46’ Gesuè), Aquino, Tomassetti; Mancini (73’ Paglialunga), Iacoponi, Iuvalè; Gabaldi, Galli, Palombizio (46’ Del Moro). A disp: Ferretti Luca, Ferretti Alessio, Simonelli, Santoni, Iovannisci, Morichetti. All. Amadio SASS...leggi
10/02/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09038 secondi