Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


Il Chiesanuova si aggiudica la Summer Cup 2017

Andato a buon fine il Torneo Birrificio "il Mastio" 2017 organizzato dalla Cluentina calcio

  Scritto da La Redazione il 07/09/2017

PIEDIRIPA DI MACERATA. Ieri sera il Chiesanuova ha alzato la coppa del Trofeo Birrificio il Mastio 2017 allo Stadio "Valleverde" di Piediripa. La Summer Cup si tinge quindi ancora di biancorosso dopo la vittoria dello scorso anno della Cluentina, mentre in questa seconda edizione passa con merito nelle mani di Chiesanuova che ha superato con due vittore Monturano Campiglione e la Monteluponese nel triangolare finale.
Sono invece Francesco Dottori e Alessandro Piermattei ad aggiudicarsi i due premi personali, rispettivamente miglior giocatore per l'attaccante della Monteluponese e miglior portiere per l'estremo difensore di Chiesanuova.

L'ultima serata di Summer Cup non ha deluso le aspettative offrendo spettacolo ed emozioni ai tifosi durante le tre gare da 45 minuti. Chiesanuova si è confermata la squadra più solida, grazie ad una rosa caratterizzata da un giusto mix di esperienza e gioventù. Monturano Campiglione ha invece dovuto fare a meno del bomber Morlacco che si era ben espresso nel triangolare di qualificazione, tuttavia ha dato battaglia dimostrandosi una temibile avversaria. Ma la vera sorpresa del torneo è la Monteluponese. Arrivata alle finali da sfavorita, vista la categoria di differenza rispetto alle altre contendenti al trofeo, ha messo in seria difficoltà Chiesanuova sfiorando la vittoria finale e portandosi a casa il premio del miglior giocatore.

Chiesanuova 2 (44' Giansante) - 1 (39' Romagnoli) Monteluponese
Le due formazioni si affrontano con schemi simili, è Chiesanuova però a controllare il pallone con la Monteluponese pronta a sfuggire alla pressione alta avversaria e a colpire in contropiede. Dottori e Cecchini guidano l'attacco della Monteluponese mentre Giansante, nuovo acquisto di Chiesanuova, fa da punta centrale per i biancorossi. La gara è subito accesa e combattuta: Medei sfiora più volte il vantaggio nei primi minuti, trovando anche un palo; la Monteluponese risponde con Dottori che supera il portiere con un delicato tocco sotto, lanciato a rete da Cecchini, ma la difesa salva sulla linea (un episodio che avrebbe meritato la VAR!). I gol arrivano solo nel finale: Romagnoli calcia una punizione dalla lunga distanza con un tiro-cross che sorprende il portiere e si infila nel sette. Pareggio in extremis di Giansante che sfrutta un calcio d'angolo da destra e di testa mette in rete sul secondo palo. Ai rigori è decisivo Piermattei che para due rigori regalando la vittoria a Chiesanuova.

Monteluponese 2 (5' Saraceni, 42' Giacomelli) - 1 (6' Smerilli) Monturano
Subito spettacolo nella seconda gare con due gol nei primissimi minuti: Saraceni porta in vantaggio la Monteluponese con un tiro dallo spigolo sinistro dell'area che, deviato, si infila sul secondo palo; pareggio immediato di Monturano con Smerilli che da destra supera il portiere con un preciso diagonale. La Monteluponese parte meglio ma la stanchezza comincia a farsi sentire, lasciando spazio alla crescita degli avversari che sfiorano il gol con un pallonetto di Bracalente che centra la traversa su un'uscita incauta del portiere. Preme Monturano ma a sopresa Giacomelli si infila a destra e calcia sul primo palo trovando il 2 a 1 finale per la Monteluponese.

Chiesanuova 2 (19' Rapaccini, 38' Aquino) - 0 Monturano
Chiesanuova deve vincere in partita per superare la Monteluponese in classifica ma è Monturano a sfiorare il gol con Moretti che sulla sponda di Vallesi calcia fuori da buona posizione. Risponde il Capitano Aquino con una pericolosa punizione a giro che sfiora l'incrocio dei pali. Ci pensa Rapaccini a portare in vantaggio i biancorossi: l'attaccante riceve al limite dell'area, si crea lo spazio per la conclusione e batte il portiere con un forte destro angolato. Il vantaggio da sicurezza a Chiesanuova che controlla e può raddoppiare su calcio di rigore ma Giansante si fa ipnotizzare dal portiere che respinge in tuffo. La chiude quindi Aquino con un colpo di testa su calcio d'angolo.

Al termine delle tre partite hanno anticipato le premiazioni l'intervento del Direttore Generale della Cluentina, organizzatrice della Summer Cup, che ha ringraziato tutte le squadre partecipanti al torneo di quest'anno, la terna arbitrale composta da Emanuele Trementozzi, Joris Verrucci e Giordano Tombesi, e gli sponsor che ci hanno accompagnato con i loro gustosi stand, il Birrificio il Mastio e la Porchetteria della Pieve. Il DG ha quindi accolto i commenti degli allenatori, tutti soddisfatti per l'opportunità di testare le proprie formazioni in un trofeo così combattuto, e di Giovanni e Sebastiano Nabissi del Birrificio il Mastio, partner ufficiale del trofeo, che si sono detti pronti per la prossima edizione.

Si chiude la Summer Cup 2017, una nuova edizione di successo, un'occasione di vivere il calcio regionale da vicino e in compagnia. Complimenti a Chiesanuova per la vittoria ma anche a tutte le finaliste che hanno regalato un'ultima serata di puro spettacolo.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/09/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



Trodica, il gruppo Teste Matte contro la società: stop al tifo

TRODICA DI MORROVALLE. Non è un buon momento per il Trodica: la retrocessione in Prima categoria e l'incertezza sul futuro della società indignano i tifosi. "Per rispetto verso chi 27 anni fa ha fondato il primo gruppo di tifo organizzato a Trodica - come riporta Il Resto del Carlino - il direttivo delle Teste Matte 91 comunica che nel prossimo campi...leggi
21/06/2018

Camerino, Quadraroli: "Ci piacerebbe restare nel girone A"

CAMERINO. Il Camerino riparte da mister Giuseppe Santoni e il presidente Domenico Quadraroli (foto) è convinto della bontà di questa scelta: "Stiamo lavorando per confermare gran parte della rosa della stagione appena conclusa – dice a Il Resto del Carlino – anche se qualcuno inevitabilmente ci lascer&agra...leggi
21/06/2018

La Settempeda presenta domanda di ripescaggio!

SAN SEVERINO MARCHE. La Settempeda punta alla Prima Categoria! La società biancorossa ha presentato domanda di ripescaggio e si mette ufficialmente in lizza per poter essere una delle squadre scelte per poter fare il salto di categoria. I requisiti per essere ripescata la Settempeda sembra possederli, però bisognerà capire la posizione nella griglia delle p...leggi
21/06/2018

Cluentina: nuovo organigramma societario

Continua il percorso di crescita della Cluentina Calcio che oggi si rinnova con nuovi ingressi societari e una nuova organizzazione dell'organigramma dirigenziale. Efrem Ramaccioni e Paolo Cerquetta, da anni due dei pilastri della Cluentina, assumono entrambi il ruolo di Vice Presidente e insieme coadiuveranno il Presidente Massim...leggi
19/06/2018

Matteo Ulivello: il suo saluto social al Montecosaro. "Dura lasciarvi"

MONTECOSARO. Ha scelto la propria pagina Facebook per salutare il Montecosaro: parliamo dell’attaccante Matteo Ulivello (foto), 18 gol in una stagione e mezza con la maglia giallorossa giallorossa. Per lui ora inizia una nuova avventura con il Monturano Campiglione, sempre in Promozione B. &ld...leggi
18/06/2018

Ripe San Ginesio dilaga sulla Rotellese e vola in Seconda categoria

Gara di ritorno per l’accesso alla Seconda Categoria: Ripe San Ginesio– Rotellese 6-0 RIPESANGINESIO: Fermanelli, Staffolani, Giosuè, Ciccioli (85’ Servili), Gasparrini (75’ Buonfranceschi), Staffolani Federico, Contigiani Luca, Passarini (75’ Contigiani Riccardo), Bompadre (80’ Giacomini), Annessi, Moglianesi,...leggi
16/06/2018

Giovanni Cesari: "Soddisfatto di questa stagione con l'Esanatoglia"

ESANATOGLIA. La stagione agonistica dell'Esanatoglia (Seconda categoria F) si è conclusa in finale play-off, rimediando una sonora sconfitta per 5-0 al "Gualtiero Soverchia" di San Severino contro la Settempeda. Ma tolta questa sconfitta l'annata biancoazzurra si può ritenere più che soddisfacente. Di tutto questo e anche di più ne abbiamo parlato ...leggi
15/06/2018

Il Rione Pace cambia nome

MACERATA. Occhio alla prossima stagione agonistica dove non sarà presente il nome del Rione Pace. La società guidata dal presidente Sandro Montenovo comunica infatti di aver avviato nelle sedi opportune l’iter burocratico per il cambio della propria denominazione sociale, che dal 1° Luglio prossimo diventerà ...leggi
15/06/2018

San Claudio: il presidente Fernando Serafini guarda già al futuro

SAN CLAUDIO. La stagione agonistica si è conclusa da qualche settimana e già si pensa al futuro in casa del San Claudio. Guarda avanti il presidente Fernando Serafini, certo che società e squadre stanno crescendo come nelle intenzioni del suo numero uno. Presidente Serafini, soddisfatto dei risultati ottenuti dai pulcini all...leggi
14/06/2018

Giammichele Francescangeli pronto per nuovi progetti

Lo scorso anno ha portato la Juventus Club Tolentino in Seconda Categoria, vincendo tra l'altro la Coppa Marche, ma ha un curriculum importante a livello di settore giovanile. Le Juniores di Corridonia, Porto Sant'Elpidio, Tolentino, Monturanese, Caldarola, e Juventus Club Tolentino sono solo alcune delle compagini che ha allenato. Tale persona risponde al nome di Giammichele Fra...leggi
13/06/2018

Tolentino, Leonardo Severoni sicuro: "Che rammarico i mancati playoff"

TOLENTINO. Le sue prestazioni con la maglia del Tolentino non sono affatto passate sottotraccia e il suo nome è sul taccuino di diverse squadre di Serie D e non solo: rivederlo in maglia cremisi potrebbe non essere così scontato. Stagione importante per Leonardo Severoni, classe 1996, centrocampista completato che ha timbrato anch...leggi
12/06/2018

Matelica: dimissioni del vice presidente Carlo Dolce

MATELICA. Si dividono dopo 8 anni le strade tra il Matelica e Carlo Dolce (foto), che si è dimesso dall'incarico di vice presidente. Lo stesso ex dirigente biancorosso svela i motivi che lo hanno indotto a lasciare l'incarico: "Sono giunto con rammarico a questa decisione a causa degli impegni lavorativi che, anche a seguito del sisma...leggi
11/06/2018

Alla Rotellese il primo round per la promozione in Seconda categoria

Gara di andata play off Terza categoria: Rotellese – Ripe San Ginesio 1 – 0 ROTELLESE: Rossi A, Subrini, Rossi V. (25’ Rosati), Pasqualini L., De Angelis, Ciotti, Vallorani, Alesi (80’ Petrocchi), Pasqualini R., Fioravanti, Emidi (50’ Tirabassi). All. De Angelis PieroRIPE SAN GINESIO: Fermanelli, Staf...leggi
10/06/2018

Settempeda ko, Rapagnano promosso in Prima categoria!

Settempeda - Rapagnano 0-1 Settempeda: Sorichetti, Ciccotti, Meschini, Gianfelici, Paciaroni, Mulinari, Fattori (14'st Giorgi), Rossi, Francucci, Fiecconi, Rocci. A disp. Palazzetti, Latini, Muscolini, Elisei, Saperdi, Pezzanesi. All. Emanuele Ruggeri Rapagnano: Ciccale\...leggi
09/06/2018

Sangiustese, schiarita tra Comune e Società sugli impianti

MONTE SAN GIUSTO. Qualcosa si muove a Monte San Giusto. Ieri il sindaco Andrea Gentili e l’assessore Mauro Spinelli hanno ricevuto una delegazione di appassionati rossoblù rappresentata da Giovanni Moreschini, Sandro Rossi, Alessandro Magnamassa e Vittorio Toscana (storica ban...leggi
08/06/2018

Pennese, la stagione di Cecarini: "Campionato ok, si può migliorare"

PENNA SAN GIOVANNI. Con Leonardo Cecarini (foto), 24 anni portiere della Pennese, compagine che ha militato nel campionato di Seconda categoria girone, abbiamo fatto un bilancio personale ad ampio raggio. Chi è Leonardo Cecarini?“Sono un ragazzo che ama il calcio cresciuto calcisticame...leggi
07/06/2018

Latini: "Con Montefano per seguire i miei ex compagni in Eccellenza"

MONTEFANO. Uno di quei gol che resteranno impressi nella memoria e nella storia del club. Roberto Latini (foto) domenica scorsa ha messo nel sacco un pallone pesantissimo, quello che ha consentito al Montefano di violare lo "Scarfiotti" di Potenza Picena e volare allo spareggio per l'Eccellenza, in calendario questo sabato a Chiaravalle contro il Sass...leggi
06/06/2018

Torneo Città di Tolentino-10° Fanelli: finale P.S.Elpidio-U.Civitanova

TOLENTINO. Saranno l'Atletico Porto Sant'Elpidio di mister Mercanti e lo United Civitanova di mister Morresi, a disputare la finalissima del 10° Torneo Città di Tolentino - Memorial Alberto Fanelli. Dopo aver superato agevolmente in semifinale, rispettivamente i padroni di casa del Tolentino e la generosa formazione del Borghetto, quelle che sono s...leggi
14/06/2018

Domenica 6 squadre in campo per il 3° Trofeo Academy Gas Marca

CIVITANOVA MARCHE. L'Academy Civitanovese, con il patrocinio dell'Assessorato allo Sport del Comune di Civitanova Marche, organizza il 3° Trofeo Academy Gas Marca per la Categoria Esordienti 2005 a 11.Il torneo si disputerà presso lo stadio Polisportivo di Civitanova Marche nella sola giornata di Domenica 10 Giugno 2018. ...leggi
08/06/2018

Montefano alla finalissima! Potenza Picena battuto in rimonta

Finale Play-Off Promozione girone B: Potenza Picena-Montefano 1-2 Potenza Picena: Natali, Pepa, Mariani, Mancini (63' Savoretti), Monteneri, Sulce, Pepi (74' Monaco), Tortelli, Thiam, Degano, Ruggeri. All. Liberti Montefano: Rocchi, Cesari, Mengoni, Camilloni, Pigini, Moschetta, Aquino, Gigli, Palmucci (56' Latini), Rossini, ...leggi
03/06/2018

"Manita" Settempeda! Ora lo spareggio. Esanatoglia ko

Finale Play-Off 2^ Categoria girone F: Settempeda-Esanatoglia 5-0 Settempeda: Sorichetti, Ciccotti, Meschini, Gianfelici (40'st Latini), Paciaroni (11'st Muscolini), Mulinari, Fattori (15'st Saperdi), Rossi, Francucci (33'st Giorgi), Fiecconi, Rocci (45'st Pezzanesi). A disp.Palazzetti, Elisei. All. Emanuele Ruggeri Esanatoglia:...leggi
02/06/2018

Apoteosi gialloverde: Csi Recanati promosso in Seconda categoria

Il sogno si avvera. La Seconda categoria è realtà per il Csi Recanati. La promozione arriva con un doppio successo nello spareggio contro il Ripe San Ginesio. Dopo il 3 a 2 di Colmurano è arrivato anche il bis in uno stadio Nicola Tubaldi gremito. L'1-0 lo firma Toccaceli emette la ciliegina sulla torta ad una stagione tanto lunga quanto e...leggi
02/06/2018


Il titolo regionale di Prima categoria all'Anconitana!

Anconitana 4 Civitanovese 3 (dopo i calci di rigore) ANCONITANA (4-3-3): Lori 6,5; Polenta 6,5, Colombaretti 6, Rossi 6, Della Spoletina 6; Strano 6, Marengo 6, Massei 6 (27’ st Mandorino); Pucci 6 (44’ st Cardoso sv), Mastronunzio 6,5, Apezteguia 6. A disp.: Ruspantini, Brasili, Cesaroni, Bar...leggi
01/06/2018

"Muccia ripartirà ancora con Rossi ma prima vogliamo impianto a norma"

MUCCIA. La salvezza è arrivata, e ora ci sarà da riprogrammare la prossima stagione di Prima categoria. Il presidente del Muccia Luigi Formaggi (foto) però, prima di iniziare a muoversi, vuole qualche garanzia dall'Amministrazione comunale relativo all'impianto di gioco, danneggiato dal terremoto. "Il campo va bene, c'è da mettere in sicu...leggi
31/05/2018


Senigagliesi e la Sangiustese che ha stupito tutti: "Grande annata"

MONTE SAN GIUSTO. Lunedì l’ultima seduta di allenamento e ieri ha spento 54 candeline: giornate di festa per il tecnico della Sangiustese Stefano Senigagliesi (foto) che ha chiuso una stagione straordinaria non solo dal punto di vista dei risultati ma anche e soprattutto per il cammino di crescita compiuto dai suoi ragazzi...leggi
30/05/2018

Zamponi: "Salvezza OK! Porto Potenza pronto a ripartire da Carinelli"

PORTO POTENZA PICENA. Dopo tanti mesi di difficoltà, con una classifica che lasciava poco spazio ai sogni, finisce finalmente in gloria la stagione del Porto Potenza. I rossoneri vincono il play out in casa del Caldarola e mantengono la Prima categoria anche per la prossima stagione. “E' stato un anno difficile – conferma il dirigente Andrea ...leggi
29/05/2018

Visso retrocesso, futuro incerto. "Delusi dalle istituzioni"

Il Visso (vedi rosa) perde 2-1 la sfida playout con il San Francesco Cingoli e retrocede in Terza categoria. Sconforto e delusione nell'ambiente sportivo vissano già duramente colpito dal terremoto e con la squadra costretta a giocare le gare di campionato a Macer...leggi
28/05/2018



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,99350 secondi