Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


La biologa nutrizionista Conocchioli entra nell'ACADEMY CIVITANOVESE

La società del presidente Squadroni si arricchisce di una figura importante per la crescita dei ragazzi

CIVITANOVA MARCHE. Un'altra importante figura arricchisce da quest'anno lo Staff dell'Academy Civitanovese. Si tratta della dottoressa Flavia Conocchioli (nella foto, insieme al responsabile tecnico Leandro Vessella), biologa nutrizionista. Insieme a lei il settore giovanile rossoblù intraprenderà un interessantissimo percorso di educazione alimentare, che si svolgerà attraverso incontri mirati, organizzati per categoria di appartenenza. La dottoressa Conocchioli ha già iniziato in queste settimane a spiegare ai ragazzi quale dovrebbe essere il modo giusto di mangiare e soprattutto quali siano gli alimenti più importanti della dieta dei giovani atleti. Utilizzando un linguaggio molto semplice, trovando sempre un modo simpatico per mantenere alta l’attenzione, la dottoressa ha iniziato il suo viaggio con i piccoli interlocutori dell’Academy parlando dell’importanza della colazione e della merenda e del valore di una corretta idratazione. Saltare il primo pasto della giornata, ad esempio, può compromettere le proteine dei muscoli, abbassare il rendimento scolastico, esporre i ragazzi ad un maggiore rischio di acquisire cattive abitudini alimentari con il consumo di snack poco salutari. La colazione, per essere invece da campioni, dovrebbe comprendere pane con burro e marmellata o con cioccolata fondente, oppure latte o yogurt con cereali o una fetta di torta fatta in casa (per chi ama il dolce); pane tostato con un filo d’olio o un piccolo toast (per chi preferisce il salato), sempre accompagnati da una spremuta o un frutto. Se proprio si è di corsa, o ci si è svegliati tardi, un frullato energetico può essere una buona soluzione. Sarebbe sempre preferibile inoltre privilegiare i prodotti integrali, quelli fatti in casa e sul momento piuttosto che quelli confezionati o industriali, troppo ricchi di zuccheri aggiunti. Un altro importante momento di crescita a cui prestare attenzione è la merenda. Tra i prodotti promossi si trovano frutta e frullati, alimenti con un alto concentrato di fibre, vitamine, zuccheri e sali minerali. Via libera anche al consumo di un appagante ed energetico gelato artigianale o di un bel panino con il prosciutto. Meglio invece evitare granite, patatine, succhi e merendine che creano dipendenza senza saziare.  Free Image Hosting at FunkyIMG.comAnche bere in modo corretto ed evitare la disidratazione si sono dimostrati temi da tenere in alta considerazione quando si gioca o ci si allena. Il tutto per evitare di sentirsi stanchi, affaticati o incorrere all’improvviso in crampi, nausee e mal di testa. Un bel sorso d'acqua ogni 15/20 minuti quando si è in campo o una bevanda energetica casalinga (fatta di spremuta o succo di frutta 100% diluito in acqua) rappresentano un ottimo modo di reintegrare i sali persi e di fare sempre il pieno di energia.

Insomma, un interessante e formativo percorso quello intrapreso dai ragazzi dell'Academy sull’educazione alimentare, che ha subito ricevuto sostegno e plauso da parte del responsabile Leandro Vessella.Un bel modo di crescere insieme, anche fuori dal campo, mettendo i mattoni del proprio futuro, scegliendo sempre il divertimento e la salute.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 30/09/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



"Esordienti e Pulcini del Corridonia F.C.? Ci sono ottimi elementi"

CORRIDONIA. Questione di alcune settimane, poi Tommaso Giacomini (foto), 27 anni, potrà sfoggiare il patentino di preparatore atletico, ufficialmente riconosciuto dalla FIGC. Le lezioni al Master le ha terminate, sta ultimando la tesi, che discuterà molto probabilmente tra febbraio e marzo. Cresce la professionalità di Giacomini, cresce di pari pas...leggi
17/12/2018

Academy Civitanovese: 2 ragazzi in Nazionale U16 e 3 a Pescara!

CIVITANOVA MARCHE. Pomeriggio da ricordare per l’Academy Civitanovese. Ha avuto infatti un grande successo l’incontro che si è tenuto mercoledì scorso presso il Centro Villa Conti Anthropos, durante il quale l'Arbitro Benemerito e formatore di giovani arbitri Gilberto Sacchi, padre del giovane fischietto di serie A Juan Luca, ha ...leggi
30/11/2018

Doppio hurrà Montemilone Pollenza: Allievi e Giovanissimi ai Regionali

Doppio hurrà al Montemilone Pollenza, per la società del presidente Giuseppino Marinangeli arriva la grande soddisfazione di accedere alla fase regionale sia con gli Allievi che con i Giovanissimi e non solo: le due squadre infatti lo fanno vincendo i rispettivi gironi provinciali e da imbattute.Gli Allievi del mister Fausto Curzi erano inse...leggi
21/11/2018

Giovanissimi ai Regionali con una partenza boom: Villa Musone ok

I Giovanissimi Provinciali del Villa Musone (vedi la rosa della squadra) accedono alla fase regionale. I ragazzi di mister Maurizio Pozzi e Simone Cecchi, dopo un cammino quasi perfetto, ottengono il prestigioso traguardo che nella passata stagione era sfuggito d'un soffio. Una bell...leggi
20/11/2018



Tolentino: Allievi ai Regionali con numeri da record

TOLENTINO. Un girone (n° 12, vedi il campionato) dominato fin dalla prima giornata: 9 vittorie su 9 partite fin qui disputate, 71 gol fatti e appena 3 subiti. E manca ancora una partita da giocare (contro il Corridonia) per chiudere la prima fase. La formazione Allievi...leggi
15/11/2018

Tolentino: accordo di collaborazione con il Montecosaro

TOLENTINO. Verso i 100 anni di storia con l'orgoglio di vestire cremisi. In prima squadra come nel settore giovanile. Dopo la novità dell'accordo tra Tolentino e AC Milan (la società cremisi è stata scelta come centro tecnico del club rossonero nelle Marche), arriva la collaborazione con la società del Montecosaro,...leggi
05/11/2018


Più forte il legame tra Robur e Perugia! In cantiere tante iniziative

MACERATA. A poco più di un anno dalla presentazione, sta entrando sempre più nel vivo l’attività legata all’affiliazione della PGS Robur 1905 con A.C. Perugia Football Academy, progetto avviato dal vicepresidente Roberto Salvatori ed ora affidato per la parte tecnico organizzativa a mister Stefano De Stephanis. La collaborazione...leggi
20/10/2018

Giovanissimi e Allievi olè! Doppio primato per il Montemilone Pollenza

POLLENZA. Le formazioni Giovanissimi e Allievi del Montemilone Pollenza viaggiano al primo posto nei rispettivi campionati. I ragazzi Giovanissimi di mister Angelo Carducci (foto), da oltre un quinquennio responsabile tecnico del settore giovanile della società presieduta da Giuseppe Marinangeli...leggi
16/10/2018

Academy Civitanovese, gli Allievi di Bertarelli non si fermano più

CIVITANOVA MARCHE. La sua mano si vede. Mauro Bertarelli (foto), ex attaccante professionista con Ancona, Sampdoria, Empoli e Ravenna, è alla seconda stagione alla guida degli Allievi dell'Academy Civitanovese e i suoi ragazzi, dopo quattro partite, hanno dimostrato di che pasta sono fatti: nel girone 11 (...leggi
15/10/2018

A Tolentino nasce il primo "Centro Tecnico" del Milan delle Marche

TOLENTINO. L’U.S. Tolentino 1919 presenterà venerdì 12 (ore 21) presso l’aula magna della scuola “Lucatelli” l’importante accordo di collaborazione, relativamente al settore giovanile, concluso con l’A.C. Milan. Sulla base di tale accordo sorgerà il primo “Centro Tecnico”...leggi
08/10/2018

Continuità e innovazione, Mandola racconta il progetto Portorecanati

PORTO RECANATI. Al settore giovanile del Portorecanati è arrivato in estate e gli sono bastate poche settimane per diventarne entusiasta. Carlo Mandola, 35 anni, ex calciatore professionista con Fiorentina e Siena, salernitano d'origine, l'anno scorso ha allenato al Villa Musone, a fine luglio il passaggio al Portorecanati. "Ho trovato un ambi...leggi
04/10/2018

Corridonia: Pettinari e Giacomini a Udine per un corso di formazione

CORRIDONIA. Un corso di formazione per entrare nella mentalità Udinese e trasmettere agli altri istruttori metodi e filosofia del club friulano. L'allenatore Rossano Pettinari (foto) e il preparatore atletico Tommaso Giacomini del Corridonia F.C. nei giorni scorsi sono stati a Udine per partecipare ad un corso di form...leggi
19/09/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 2,37183 secondi