Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    
image host

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


Ascoli, illusione Varela: il Novara festeggia con Da Cruz. Finale 1-2

Un buon Ascoli passa in vantaggio ma paga a caro prezzo la giornataccia di Lanni

  Scritto da La Redazione il 09/09/2017

ASCOLI PICENO - Finisce con Ivan Lanni sotto la Curvamano destra aperta quasi a chiedere scusa. Il Novara espugna il Del Ducaottenendo il massimo col minimo sforzo e ha ragione di gioire per la prima vittoria in campionato. Come sempre, almeno finora, meglio l'Ascoli in avvio. E' Lores Varela a realizzare il vantaggio grazie ad un efficace tap-in dopo il fendente di Clemenza finito sul palo. Piattone semplice solo per chi ha nella tecnica uno dei punti di forza.

La manovra bianconera è apprezzabile e il Novara si fa vedere in zona Lanni solamente in occasione di punizioni laterali. Una di queste, però, è nociva per le “casse bianconere”, perché Da Cruz si trova al posto giusto al momento giusto per girare di testa la “ciabattata” di Moscardi. Pari e patta al riposo ed altre due occasioni prima del fischio: una punizione telecomandata di Gigliotti, con Montipo' a volare sotto al sette per evitare il gol e il cucchiaio dello stesso attaccante novarese ex Twente, abile a partire in coast to coast prima di mal calibrare il suo cucchiaio.

Ad inizio ripresa un clamoroso errore del portiere piceno su calcio dalla distanza di Ronaldo permette a Da Cruz di raddoppiare ad un passo dalla sua porta. Un vero harakiri, anche perché il caldo si fa sentire e Corini non avrebbe potuto scrivere da sé una sceneggiatura migliore per i piemontesi. Bianchi dà la scossa ai suoi entrando a metà ripresa, Carpani veste i panni del leader e sfiora il pari con una buona percussione a destra.

Ci vuole un grande Montipò a negare il gol in mezza rovesciata a Favilli ed è questo il primo e ultimo acuto del bomber azzurro in giornata. E ci vuole altresì un grande Lanni a negare l'hat-trick a Da Cruz, in fuga solitaria sfruttando un passo, il suo, decisamente superiore a quello della difesa bianconera in campo aperto. Corini si copre con Del Fabro, passando al 5-3-2 e Maresca prova anche la carta Rosseti trasformando il Picchio con un 4-4-2 “ali offensive” (per dirla coi moduli di Football Manager). La risultante è una pressione continua con poche occasioni, perchè i “rossi” sono schierati e l'unico modo per sfondare sembra essere l'uomo contro uomo e il lancio a scavalcare la linea. Prima del finale l'unico sussulto: Rosseti anticipa tutti sul corner di Buzzegoli, ma la palla sfila a lato. Il Novara ringrazia e fa suoi i primi tre punti del campionato, per il Picchio brutto stop. La volete la bella notizia? Il “forza ragazzi” della curva Sud a fine partita.

ASCOLI (4-2-3-1): Lanni; Cinaglia, Padella, Gigliotti, Mignanelli; Carpani, Buzzegoli; Clemenza (72' De Feo), Lores Varela, Baldini (60' Bianchi); Favilli. A disp: Venditti, Ragni, De Santis, Mogos, Florio, Pinto, Parlati, Addae, Perez. All. Fiorin-Maresca
NOVARA (4-2-3-1): Montipò; Golubovic, Troest, Chiosa, Calderoni; Moscati, Ronaldo; Sansone (60' Macheda), Sciaudone; Di Mariano (69' Del Fabro); Da Cruz (85' Chajia). A disp. Farelli, Benedettini, Bellich, Schiavi, Orlandi, Maniero. All. Corini
ARBITRO: Marini di Roma 1 (Colella, Cecconi; Viotti)
RETI: 6' Lores Varela (A), 39', 50' Da Cruz (N)
NOTE: recupero 0+4', ammoniti Cinaglia, Favilli (A), Moscati, Da Cruz (N) per gioco scorretto, Ronaldo, Chajia (N) per comportamento non regolamentare; spettatori 5376, incasso 38751,51 euro.

FONTE. Il Resto del Carlino

http://www.ilrestodelcarlino.it/ascoli/calcio/ascoli-novara-risultato-1.3386555

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/09/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



Ascoli Picchio: arrivano le dimissioni di Enzo Maresca

ASCOLI PICENO. Giunge al capolinea l'avventura di Enzo Maresca (foto) all'Ascoli Picchio. L'ormai ex vice allenatore bianconero ha rassegnato in data odierna le proprie dimissioni, ritenendo che non ci fossero più le condizioni ideali per continuare. La squadra è ora tutta nelle mani del tecnico Fulvio Fiorin, ma la societ&ag...leggi
21/11/2017

Samb, ufficiale: per la panchina c'è Capuano

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. La Samb ha scelto il successore di Moriero: sarà Eziolino Capuano (foto) a cercare di risollevare le sorti della squadra del presidente Fedeli. Reduce dalla bruttissima esperienza con il Modena, ora radiato dal campionato, grazie alla deroga che riceverà dalla Lega e dalla FIGC, potrà guidare la squad...leggi
09/11/2017

Samb choc! Fedeli esonera Moriero e annuncia: "Sono stanco, lascio"

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Pomeriggio concitato nella sala stampa del Riviera delle Palme dove, dopo qualche minuto dall'annuncio delle dimissioni di Moriero, torna Franco Fedeli (foto) e corregge la versione dei fatti. Non si è trovato l'accordo sulle dimissioni del tecnico Francesco Moriero e del vice Cudazz...leggi
08/11/2017

Ascoli, storie di ex: Faisca in Portogallo, Bernacci a San Marino

Storie di ex calciatori dell'Ascoli. Il difensore Vasco Faisca (foto a sinistra) è stato tre anni con l'Ascoli, dal 2010 al 2013, con un totale di 112 presenze e 3 gol. Ora è tornato in Portogallo dove ha iniziato la carriera di allenatore. Faisca (37 anni) ha assunto la guida della squadra giovanile della Vianense Sport Club.L'a...leggi
20/10/2017

SERIE B. L'Ascoli si fa male, gli striscioni fanno rumore

ASCOLI PICENO. L'Ascoli fa la partita il Frosinone vince. Si può riassumere così la sconfitta amara arrivata al "Del Duca" nel primo turno infrasettimanale del campionato. A gelare i tifosi di casa un'incornata in pieno recupero di Terranova. E ora la classifica (...leggi
19/09/2017

Fermana - Samb proseguirà mercoledì 20 settembre

FERMO. Ufficializzato il recupero della gara di Lega Pro Fermana-Sambenedettese, sospesa domenica scorsa al 31' del primo tempo sul risultato di 1-0 per la Fermana (gol di Cremona). La gara verrà disputata mercoledì 20 settembre (orario da definire) e ripartirà dal minuto 31 con le medesime formazioni e con la squadra canarina in vantaggio...leggi
08/09/2017

Mercato Pro. La Fermana si regala Sansovini. L'Ascoli saluta Cacia

Nell'ultimo giorno del calciomercato delle squadre professionistiche si segnalano importanti operazioni da parte di Ascoli e Fermana. E' ufficiale le cessioni da parte dell'Ascoli Picchio del centrocampista Luigi Giorgi, passato nel pomeriggio allo Spezia, e del bomber Daniele Cacia (foto a destra), che in tarda serata ha firma...leggi
31/08/2017

Per l'Ascoli Picchio ecco Ivan De Santis dal Milan

ASCOLI PICENO. Ufficiale l'acquisto da parte dell'Ascoli Picchio di Ivan De Santis (foto), proveniente. Il difensore centrale, classe '97, cresciuto nel settore giovanile rossonero, ha militato lo scorso anno in Serie C nelle file del Catania nella prima parte di stagione e in quelle della Paganese nella seconda parte (15 le presenze e un gol coi ca...leggi
03/08/2017

Ascoli: ufficiale l'arrivo di Baldini dall'Inter

L'Ascoli Picchio rinforza l'attacco acquisendo a titolo definitivo le prestazioni dell'esterno offensivo classe '96 Enrico Baldini (foto). Cresciuto nel vivaio nerazzurro dell'Inter, il giocatore ha disputato l'ultima stagione nelle file della Pro Vercelli. Il calciatore ha già raggiunto i bianconeri al ritiro di Cascia ed ha fir...leggi
26/07/2017

Ascoli Picchio: Lorenzo De Grazia ceduto al Teramo

E' da ieri ufficiale il passaggio a titolo definitivo del centrocampista Lorenzo De Grazia al Teramo. Il calciatore ha lasciato il ritiro dei bianconeri a Cascia per firmare un contratto biennale che lo legherà alla società abruzzese militante nel campionato di Serie C. Avrà modo di rilanciarsi il giovane giocatore ascolano, dopo le ottime e sorprendenti p...leggi
20/07/2017

Ascoli, riscattato Favilli dal Livorno

ASCOLI PICENO. L'Ascoli comunica di aver esercitato dal Livorno il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo di Andrea Favilli (foto), per un corrispettivo di 3 milioni di euro. Il club marchigiano aveva sottoscritto con l'attaccante un contratto fino al 30 giugno 2021. La società bianconera ha quindi ormai esaurito ...leggi
20/06/2017

Francesco Moriero nuovo allenatore della Sambenedettese

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Sarà Francesco "Checco" Moriero il tecnico della Samb nella prossima stagione. Un comunicato ufficiale della società rossoblu certifica l'arrivo del tecnico leccese che in veste di giocatore fece sognare, tra gli altri, i tifosi di Roma ed Inter in virtù di una classe cristallina. Di seguito il tes...leggi
31/05/2017

"Motivi personali", il tecnico Sanderra dice addio alla Samb

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. La S.S. Sambenedettese comunica che, nella giornata odierna, a seguito dell’incontro tra il Presidente Franco Fedeli ed il mister Stefano Sanderra (foto), quest’ultimo, per motivi strettamente personali e familiari, ha ritenuto opportuno non proseguire il cammino nella sua qualità di allenatore della Prima Squadra pe...leggi
29/05/2017

ASCOLI, c'è il nuovo allenatore: arriva Enzo Maresca

ASCOLI PICENO. L'Ascoli ha scelto il dopo Aglietti: dopo una lunga e gloriosa carriera da calciatore Enzo Maresca (foto), 37 anni, inizia la sua avventura sulla panchina bianconera. Sarà il nuovo allenatore dell'Ascoli. Pochi mesi fa l'annuncio del ritiro: era il 10 febbraio. Intesa già raggiunta tra i bianconeri e l'ex centrocampista...leggi
26/05/2017

Errori, papere, fischi, sospetti: ASCOLI, potevi chiudere meglio!

ASCOLI PICENO. Lascia l'amaro in bocca l'ultima partita della stagione dell'Ascoli. In uno stadio "Del Duca" stracolmo (7.128 spettatori, spettacolare coreografia in Curva Sud con lo striscione "Le stelle brillano soltanto in notte oscura"), i bianconeri, già salvi, perdono 2-1 contro la Ternana, che proprio ad Ascoli coglie la salvezza diretta davanti a 1.000 tifosi umbri. La vittori...leggi
19/05/2017

Colpo a Bari: l'Ascoli è salvo!

La penultima partita del campionato di Serie B Bari - Ascoli finisce con la vittoria di misura del Picchio, vittoria che consegna la matematica salvezza alla squadra di Aglietti. Il gol della permanenza in cadetteria lo segna Tommaso Bianchi a metà primo tempo. Una gara non bellissima quella disputata dai bianconeri, ma dall’esito tremendamente importante. I 49 pun...leggi
14/05/2017

Favilli in Nazionale! E' la prima volta per un giocatore dell'Ascoli

Per la prima volta un giocatore dell'Ascoli vola nella Nazionale maggiore. E' l'attaccante toscano di venti anni Andrea Favilli (foto), che lascerà oggi il ritiro romano dell’Under 20 per aggregarsi questa sera alla Nazionale maggiore del commissario tecnico Ventura per svolgere uno stage di due giorni a Coverciano. Domani e mercoled&ig...leggi
10/04/2017

Ascoli, all'ultimo secondo ci pensa Favilli. Col Frosinone è 1-1

ASCOLI PICENO. All'ultimo secondo, all'ultimo assalto, all'ultimo respiro. Il colpo di testa di Andrea Favilli regala all'Ascoli il pareggio contro la capolista Frosinone. Un punto che cambia poco la classifica sempre preoccupante dei bianconeri, ma che può essere decisivo nel morale di una squadra che con le unghie e con i denti vuole rimanere in se...leggi
08/04/2017

Samb in ritiro punitivo dopo la terza sconfitta di fila

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Il presidente Franco Fedeli (foto) spedisce in ritiro la Samb. Dopo la terza sconfitta consecutiva rimediata domenica scorsa in casa con il Venezia, il patron romano prova a correre ai ripari e nei prossimi giorni la squadra rossoblù si allenerà a Roccaporena, in Umbria. «Per recuperare &...leggi
28/02/2017

Samb, è ufficiale: il nuovo tecnico è Stefano Sanderra

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. L'ufficialità arriva dal sito della Samb ma oramai intorno al suo nome c'era la quasi certezza da alcune ore. Il dopo Ottavio Palladini a San Benedetto ha il nome e il volto di Stefano Sanderra, classe 1967, romano ma trapiantato a Latina dove ha guidato i pontini alla doppia promozione in Prima Divisione e poi in Serie B. Tan...leggi
04/01/2017

Samb, Palladini rassegna le dimissioni

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. "La S.S. Sambenedettese comunica che, in data odierna, l'allenatore Ottavio Palladini (foto) ha rassegnato le dimissioni irrevocabili. La Società rossoblù ringrazia il mister per il proficuo lavoro sin qui svolto, esprimendo immensa gratitudine per il raggiungimento, nella scorsa stagione, della promozione in Lega Pro".  ...leggi
03/01/2017

Bocche cucite alla Samb: in silenzio stampa anche il presidente Fedeli

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Tre comunicati stampa in data odierna per la Samb che fa quadrato intorno alla squadra in vista dell'importante derby di fine anno, in casa contro la Maceratese, venerdi prossimo. L'aspetto più importante è la conferma del silenzio stampa già imposto a tutti i tesserati e che viene allargato anche al presidente ...leggi
27/12/2016

IL PROTAGONISTA. Riccardo Orsolini, l'enfant prodige in orbita Napoli

Dalla seconda metà degli Anni 90 in poi, l’esterofilia nell’Italia del pallone si è espansa a macchia d’olio: effetto inevitabile della sentenza Bosman che sconvolse il calcio ed il mercato, avuto riguardo alla libertà di tesseramento e utilizzo dei calciatori stranieri ma comunitari. Una svolta epocale che ha avuto ripercussioni pesanti anche sui vivai, d...leggi
14/12/2016

SERIE B. Cacia-gol, l'Ascoli sbanca Cittadella

L'Ascoli ha chiuso vittoriosamente sull'1-0 la partita di Cittadella, una partita estremamente calda a causa delle proteste dei giocatori di casa in seguito ad alcune decisioni dell'arbitro. Alla fine sette ammonizioni e un'espulsione a carico della squadra di casa, nessun cartellino per i giocatori ascolaniEntrambe le squadre erano reduci da una poco lusinghiera serie di tre sconfitt...leggi
21/10/2016

Lo Spezia passa al Del Duca, primo stop casalingo per l'Ascoli

L’Ascoli cade ancora, stavolta tra le mura amiche. Contro lo Spezia il Picchio incassa la prima sconfitta casalinga. A vincere è lo Spezia di Mimmo Di Carlo per 2-0 grazie alla doppietta del brasiliano Nenè. Quella andata in scena al Del Duca doveva essere una gara all’insegna della solidarietà. Infatti erano presenti in tribuna alcune f...leggi
02/10/2016

Hurrà Ascoli: Carpani e Cacia stendono il Vicenza

Ascoli: (4-3-3): Lanni; Pecorini, Cinaglia (60′ Gigliotti), Mengoni, Mignanelli; Carpani, Bianchi, Cassata (75′ Giorgi); Orsolini, Cacia, Gatto (85′ Jaadi). A disp. Addae, Augustyn, Hallberg, Favilli, Felicioli, Lazzari, Almici, Perez, Ragni. All. Aglietti Vicenza (4-4-1-1): Benussi; Zaccardo, Adejo, Bogdan, Pucino; Vita (45′ Fab...leggi
20/09/2016

Ascoli, un pari per la prima al "Del Duca"

Esordio stagionale dell'Ascoli allo stadio "Del Duca" contro la Spal dopo il rinvio della gara con il Cesena a causa del terremoto. Finisce 1-1 la sfida valida per il terzo turno del campionato di serie B 2016/17. Biancazzurri in vantaggio con Pontisso, pareggia Cacia per il Picchio. Intervento, prima dell'incontro, della campionessa di scherma, e deputato di...leggi
10/09/2016

C'è il calendario di B: l'Ascoli comincia a Vercelli

Comincerà il 27 agosto (con orario da definire) da Vercelli il campionato cadetto dell’Ascoli di mister Aglietti (foto). Il calendario della Serie B è stato varato con una cerimonia che si è svolta in serata al Teatro Alessandro Bonci di Cesena. Dopo la trasferta di Vercelli, seguiranno due partite casalinghe contro Cesena e Spal, alla quarta giornata ci sarà i...leggi
03/08/2016

Nasce l'Ascoli di Aglietti e Giaretta

ASCOLI PICENO. Il futuro dell’Ascoli è iniziato questa mattina con la presentazione alla stampa, nella sede di Corso Vittorio, di Cristiano Giaretta e Alfredo Aglietti, rispettivamente direttore sportivo e allenatore. «Questa è una società solida, lo sanno tutti - dice Giaretta ...leggi
16/06/2016

"Motivi di salute". Mangia si separa dall'Ascoli per le ultime 2 gare

ASCOLI PICENO. Devis Mangia (foto) non sarà sulla panchina dell'Ascoli nelle prossime due partite per sottoporsi a cure mediche. L'annuncio è stato dato poco fa dall'Ad dell'Ascoli Andrea Cardinaletti. Pertanto l'allenatore non si è dimesso come era circolata la voce in un primo momento nè ha rescisso i...leggi
10/05/2016


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 3,01006 secondi