Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


2^ cat: harakiri Sarnano. Pagliare e Piceno United in finale

Per il titolo regionale vittoria del Monte e Torre sul Fabiani Matelica

Monte e Torre – Fabiani Matelica 5-4 d.c.r.

MONTE E TORRE: Grifi, Cocci, Lopedote (89' Paniccià), Medori (83' Marziali), Altieri, Silenzi, Ercolani, Paparini, Peroni, Morganti, Croceri (83' Benedetti ). All. Marsili
FABIANI MATELICA: Sabbatucci, Truppo (68' Santucci), Mattioli, Di Paolo (50' Ilari), Boria, Ciniello, Vrioni (83' Grasselli), Scotini, Baroni (73' Canil), Carbone, Severini. All. Carsetti
ARBITRO: Signor Baleani di Jesi
MARCATORI: 15' Cocci, 20' Vrioni, 23' Croceri, 65' Severini

Torre San Patrizio - Il Monte e Torre batte il Fabiani Matelica dopo una soffertissima partita conclusasi 5 a 4 dopo i calci di rigore. Bella gara divertente con due compagini che giocano bene a calcio. E' il Monte e Torre a partire meglio e al 15' sblocca il risultato con Cocci che da corner di testa batte l'estremo difensore ospite. Passano 5' e gli ospiti trovano la rete del pari grazie a Vrioni, che dalla sinistra si accentra e dal limite dell'area lascia partire un tiro che non lascia scampo a Grifi. Il Monte e Torre reagisce subito e dopo 3' dal pari di Vrioni ritrova il goal del vantaggio con Croceri che approfitta di un'uscita sciagurata di Sabbatucci e a porta sguarnita insacca. La partita è veramente bella e divertente con molteplici occasioni da goal. Nella ripresa gli ospiti crescono di livello, creando diversi pericoli alla difesa del Monte e Torre, soprattutto con Severini che dimostra essere giocatore di ben altro livello. Ed è proprio Severini a regalare il pari ospite con una meravigliosa punizione calciata dal limite, sulla quale Grifi può solo guardare. Il Fabiani Matelica raggiunto il pari prova a vincerla, ma il Monte e Torre si difende bene e alla fine riesce a portare la contesa ai calci di rigore. La lotteria dei rigori parte male per i padroni di casa che sbagliano i primi due penalty, il primo con Ercolani e il secondo con Benedetti che a portiere spiazzato colpisce il palo. Poi accade l'impensabile, gli ospiti dopo essersi portati sul due a zero sbagliano 3 rigori consecutivi, l'ultimo proprio con Severini che spedisce a lato mentre i ragazzi di mister Marsili realizzano con Paniccià, Peroni e Morganti, guadagnando il passaggio del turno.
(Alessandro Mercanti)

Sarnano - Esanatoglia 1-2

SARNANO: Mandozzi, Pallotta, Scocchi (37' st TorquatI), Mattioni, Cappelletti, Sebastianelli, Zega, De Angelis (40'st Francesco Fede), Massucci, Marani, Mariselli (25' st Guglielmi).A disp. Pennesi, Piergentili, Dalipi, Rocchi. All.Francesco Fede
ESANATOGLIA: Costantini, Animobono, Bulku, Angeletti (4' st Capasso), Binni (6' st Belfiori), Procaccini, Jonuzi (34' st Ruggeri), Scaloni, Paniccia', Federico Fede (49' st Gabrielli), Pellegrini. A disp. Galassi, Pompei, Cesari. All.Fabio Fede
Arbitro:Santoro di Pesaro - Assistenti:Giostra (AP) e Giovannini (AP)
Marcatori: 37' pt Massucci; 12' st Pellegrini; 39' st Paniccia'
Ammoniti:Mattioni, Marani, Pellegrini. Angoli:4-3. Tempi di recupero:0+5
Spettatori: 150 circa con larga e rumorosa rappresentanza ospite.

Sarnano - Un gol di Marco Paniccia' a cinque minuti dalla fine fa esultare con merito l'Esanatoglia, gettando nella delusione il favorito Sarnano. Si gioca sotto un sole estivo e il Sarnano dalle prime battute prova a colpire con le sue bocche da fuoco, Massucci, Marani e Mariselli, con mister Francesco Fede inizialmente in panchina. Primo tempo di marca locale e al 37'Marani dà una palla d'oro a Massucci che una volta entrato in area fulmina l'estremo ospite. Colpita a freddo l'Esanatoglia fa fatica a replicare, ma al 44' ha un sussulto; angolo da destra di Federico Fede, palla rasoterra per Jonuzi che viene ostacolato da Scocchi; sembrerebbe rigore, ma Santoro fischia fallo all'attaccante ospite tra le proteste.
Secondo tempo che di fatto vede il Sarnano sparire dal campo e la squadra ospite comincia a credere nella clamorosa rimonta; dopo due minuti Paniccia' colpisce la traversa; al minuto 12 ecco il pari: Pellegrini con una conclusione dai venticinque metri lascia di sasso Mandozzi. Ora c'è solo la squadra di Fabio Fede in campo con i locali che faticano a raccapezzarsi. L’Esanatoglia sfiora a più riprese la rete del vantaggio che arriva al 39’ grazie a Paniccià che gira in rete da pochi passi. Il Sarnano non ci crede più e l’Esanatoglia può festeggiare in attesa della finale con la Settempeda.
(Diego Cartechini)

Piceno United – Orsini 5-2

PICENO UNITED: Giovannozzi, Bonfini, Di Bartolomeo, Nepi (88’ Marzetti), Spaccasassi, Brandimarti, Fratini (85’ Guerrieri), Calvaresi, Massi (79’ Viviani), Fulvi, Fioravanti (65’ Lappani). A disp.: Luzi, Spinucci, Gigli. All. Azzanesi
ORSINI: Vallesi, Gentili, Valente, Bachetti, Provinciali, Pesic, Silvestri, Salvagno, Campagnoni (15’ Pignoloni), Perozzi, D’Anselmo Giuseppe (63’ Di Marco). A disp.: Albanesi, Albertini, Tulli, De Marco, D’Anselmo Alessandro. All. Costantini
Arbitro: Salvatori di Macerata
Marcatori: 3’ D’Anselmo Giuseppe, 52’ e 75’ Massi, 67’ Fratini, 82’ Provinciali, 84’ e 92’ Fulvi

Pagliare – Comunanza 3-0

PAGLIARE: Bagalini, Olivieri (72’ Carboni), Tommasi, Castelli, Balestra, Faini, Mariani (84’ Traini), Ferretti, Corradetti, De Berardinis Andrea (82’ Galanti), Esposto (92’ Schiavi). All. Aloisi
COMUNANZA: Natalucci, Travanti, Mancini (78’ Virgili), Ascenzi (82’ Corazza), Cafini, Monaldi, Tiburzi, Antognozzi, Marina, Luciani, Bruni (68’ Ciabattoni). All. Tarli
Arbitro: Boiani di Pesaro
Marcatori: 71’ rig. De Berardinis Andrea, 88’ Ferretti, 91’ Corradetti

Pagliare del Tronto - Primo tempo appannaggio del Pagliare che crea tre limpide occasioni per andare in vantaggio, al10' Corradetti tutto solo di testa fa la barba al palo, al 20' tiro da fuori di Tommasi che Natalucci mette in angolo, 25' punizione di De Berardinis salva la difesa. Comunanza non pervenuta. Secondo tempo a fare la partita sempre la squadra di casa ma non con la stessa intensità del primo tempo, ma una volta in vantaggio su rigore segnato da De Berardinis non c'è stata più partita. Nel finale raddoppio di Ferretti con un bel tiro sotto la traversa, tris di Corradetti che appoggia in rete un cross dalla destra. Per il Pagliare ora la finale con il Piceno United.

Nella foto: i festeggiamenti dell'Esanatoglia

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 26/05/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Romanucci: "La Pro Calcio Ascoli ha grande fiducia nei suoi giovani"

ASCOLI PICENO. Una prima parte di stagione un pochino sotto le attese per la Pro Calcio Ascoli, nel girone H della Seconda categoria. Superata la metà del percorso, abbiamo provato a tracciare un bilancio insieme al presidente Giancarlo Romanucci (foto): “Probabilmente potevamo fare di più – ci conferma il massimo dirigente giallorosso...leggi
18/01/2019

UFFICIALE. Real Giulianova: in panchina c'è Dario Bolzan!

GIULIANOVA. Fumata bianca in casa Real Giulianova: la società ha affidato la guida tecnica della squadra a Ruben Dario Bolzan (foto), tecnico argentino di nascita ma da anni residente nel fermano. Per lui un ritorno in panchina in D dopo l'esperienza vissuta con il Parma Primavera. In D ha già avuto modo di allenare e conquistare una doppia salvez...leggi
18/01/2019

UFFICIALE. La Rotellese prova la svolta: panchina a Andrea Del Gatto

ROTELLA. Decide di dare una svolta alla stagione la Rotellese, attualmente all'ultimo posto nel girone H di Seconda categoria. La società comunica infatti di aver interrotto il rapporto di collaborazione con mister Piero De Angelis, al quale vanno i ringraziamenti della dirigenza per il lavoro svolto e i migliori auguri per la carriera futura. Al tempo s...leggi
16/01/2019

Capitan Sosi: "L'Atletico Ascoli è pronto ad affrontare la capolista"

ASCOLI PICENO. Sembra non conoscere ostacoli la grande rincorsa dell’Atletico Ascoli al primo posto nel girone B del campionato di Promozione. La squadra picena dopo un inzio sotto le attese, ha imposto un ritmo forsennato al suo percorso, tanto da trovarsi ora a soli 2 punti dalla vetta, pur con una partita in più dell’attuale capolista Vald...leggi
16/01/2019

De Vecchis euforico: "Finalmente il gol, grazie al Porto D'Ascoli"

PORTO D’ASCOLI. Doppietta pesantissima quella realizzata domenica al Comunale di Villa San Filippo da Alessio De Vecchis (foto), attaccante ascolano (e innamorato dei colori bianconeri) del Porto D’Ascoli: i suoi due centri in un minuto hanno messo ko la San Marco Lorese e ridato slancio ulteriore agli uomini di San...leggi
15/01/2019

Luana Celani: "Mi piace il calcio e la mia passione è il Lama United"

CASTEL DI LAMA. Alle spalle di una squadra che vuol crescere e migliorare, ci deve essere per forza di cose una dirigenza seria e capace ed il sostegno di numerose aziende pronte a condividere il progetto. Questo sicuramente è il caso del Lama United, compagine in lotta per le prime posizioni nel girone H del campionato di Seconda categoria. Tra i grandi...leggi
15/01/2019

Pagnoni: "Audax Pagliare ha cambiato marcia, ora serve continuità"

PAGLIARE DEL TRONTO. Chiude il girone di andata ai margini della zona play off l'Audax Pagliare (Seconda categoria H), reduce da una bella vittoria casalinga sulla Vigor Folignano. Abbiamo voluto sentire l'opinione del presidente Roberto Pagnoni (foto) alla metà del percorso stagionale: “Abbiamo avuto un avvio di stagione difficile, non ta...leggi
10/01/2019

Stipa: "La mia Cuprense è in ripresa, sono fiducioso per il futuro"

CUPRA MARITTIMA. Sembra aver trovato finalmente il passo giusto la Cuprense, che reduce da alcuni risultati molto positivi, comincia a tirarsi fuori da una situazione di classifica che si stava facendo delicata, nel girone D della Prima categoria. Con il girone di andata che volge ormai al termine, abbiamo fatto con il presidente dei gialloblu Claudio S...leggi
10/01/2019

RECUPERI. Ecco il quadro completo dalla Promozione alla 2^ Categoria

All'interno del comunicato ufficiale uscito quest'oggi è stato diramato il quadro completo dei recuperi delle gare che vanno dalla Promozione alla Seconda categoria, non disputate causa maltempo. Ben 27 gare ancora da disputare nel panorama dilettanstico regionale e che saranno recuperate tra il 16 e il 30 gennaio.  CAMPIONATO PROMOZIONE...leggi
09/01/2019

Di Girolamo: "Una tripletta per rilanciare la stagione della Cuprense"

CUPRA MARITTIMA. Nella Cuprense che sta risalendo la classifica della Prima D, dopo un avvio sotto le aspettative, sta facendo sentire tutto il peso della sua classe e della sua esperienza Alessandro Di Girolamo (foto), attaccante molto duttile che a parte due brevi parentesi con Altidona e Ripatransone, ha svolto la sua carriera tra Porto d’Asco...leggi
07/01/2019

E' Patrich Amadio il nuovo allenatore dell'Azzurra Mariner

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. E' arrivata velocemente la decisione della dirigenza dell'Azzurra Mariner che dopo la separazione da Massimiliano Coccia, ha deciso di affidare la guida tecnica della squadra a Patrich Amadio (foto) che ricopriva il ruolo di vice allenatore. Per Amadio si tratta della prima esperienza come responsabile di una prima squadra, do...leggi
08/01/2019

'Varichina' decisivo! A 42 anni Max Capponi non si ferma più

ASCOLI PICENO. A febbraio 2017 con la maglia degli Orsini e a 40 anni tagliò il traguardo dei 300 gol in carriera. Gli Orsini erano in Terza categoria. Quest'anno sono in Seconda, di anni lui ne ha 42, sabato ha segnato il gol decisivo contro l'Acquaviva e finora in campionato ne ha fatti 5. Massimiliano Capponi (foto, ...leggi
07/01/2019

NEVE. Ecco tutti i rinvii dalla Serie D alle Giovanili

Il maltempo delle ultime ore ha creato non pochi disagi in diverse località dell'entroterra delle regioni centro-meridionali adriatiche. La presenza di neve sui manti erbosi di diversi impianti ha costretto il rinvio a data da destinarsi di alcune gare in programma nel fine settimana. (Nella foto: il cam...leggi
05/01/2019

UFFICIALE. Ecco l'elenco completo degli atleti svincolati

Con l'allegato al Comunicato Ufficiale odierno la FIGC Marche ha reso noto l'elenco ufficiale degli atleti svincolati nell'ultima sessione del mercato invernale. Un elenco lunghissimo, ben 13 pagine, ma non banale perchè per molte squadre potrebbe trovarsi proprio li una soluzione importanti alle proprie problematiche. ...leggi
03/01/2019

Gara sospesa in 2^ categoria: deciso il 3-0 a tavolino

Nel girone H di Seconda categoria la gara Santa Maria Truentina-Agraria Club, recupero della 12^ giornata, era stata sospesa all'83° sul risultato di 2-1 per i padroni di casa. Di seguito la decisione del Giudice Sportivo nel C.U. n. 101."Rilevato dal referto arbitrale e da...leggi
03/01/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12492 secondi