Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pesaro Urbino


Palazzi: "Ottima partenza del Gabicce Gradara. Massimo impegno"

Il portiere adriatico parla del buon inizio di campionato e si concentra sul big match contro la Filottranese

  Scritto da La Redazione il 20/10/2017

Fari puntati sul big match di giornata, la quinta del campionato Promozione girone A, in cui il Gabicce Gradara affronta la capolista Filottranese allo Stadio "G. Magi" di Gabicce Mare alle ore 15.30. Confronto tra prima e seconda della classe, con la matricola anconetana capace di un pareggio e tre vittorie consecutive, otto reti messe a segno e tre subite, al cospetto dei rossoblu nove punti, sette centri e cinque palloni raccolti in fondo al sacco. Mister Barattini recupera Luca Grandicelli, Andrea Grassi e Christopher Santucci, a disposizione anche Elia Fabbri mentre ai box Andrea Facondini presunta pubalgia da verificare, Tommaso Travenzoli distorsione al ginocchio e Luca Simoncelli. "Sul piano del gioco una bella partita la nostra a Mondolfo - confessa il tecnico rossoblù - ci è mancato il colpo finale negli ultimi metri, e abbiamo sofferto in alcuni frangenti del match. Domenica ci attende una sfida difficile, contro una compagine tra le più temibili".

A tal proposito Giacomo Palazzi (foto), portiere adriatico: "Abbiamo vissuto bene questa settimana, una ottima partenza in campionato, ci poteva stare la sconfitta contro una buona squadra come il Mondolfo. Per cui, archiviato questo frangente, abbiamo ripreso a lavorare in settimana, dovremo avere maggiore attenzione sulle palle inattive ed essere concentrati sin dai primi minuti. Abbiamo under di valore, anche se purtroppo non tutti a disposizione e il nostro punto di forza ritengo sia il centrocampo, diretto da Michele Ferrani e Andrea Grassi, accanto agli esterni, bene anche la difesa e il reparto offensivo. La Filottranese presenta giocatori di categoria superiore, dovremo giocarcela a viso aperto con la volontà di essere determinanti sin dalle prime battute, lasciare spazio agli avversari anche in avvio , abbiamo notato, è molto pericoloso. In quest'ottica, dovremo sfruttare il fattore casalingo, conquistando punti tra le nostre mura, aspetto che nella passata stagione è venuto a mancare. Consapevoli dell'ottima compagine che andremo ad affrontare, il plus valore sarà il pubblico e il nostro splendido impianto, che ritengo dia maggiore carica anche alle squadre che andremo ad affrontare, massimo impegno".

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/10/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



Papini: "Qui al Gabicce Gradara ci sono le premesse per far bene"

GABICCE MARE. Il mercato del Gabicce Gradara è praticamente ultimato. Si cercano degli under per arricchire la rosa ma le operazioni più importanti sono state portate al termine . Con il tecnico Mirco Papini (nella foto a sinistra insieme al presidente Marsili), tecnico rinomato con trascorsi all'interno della Federcalcio ...leggi
10/07/2018

Cantiano saluta e ringrazia il dirigente Scarselli: va al Gubbio

CANTIANO. Tempo di restyling all'interno del Cantiano Calcio, che porta anche a difficili saluti. La società dovrà infatti fare a meno di uno storico dirigente come Marco Scarselli (foto), che dalla prossima stagione intraprenderà una nuova e stimolante avventura all'interno del Gubbio. Da anni uomo "tuttofare" della squadra...leggi
26/06/2018


Alex Pellegrini ha detto stop: "Appendo gli scarpini al chiodo"

ACQUALAGNA. Ci ha pensato qualche giorno prima di scrivere il post, poi si è sciolto: ha ringraziato tutti, società, compagni e famiglia, e ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo. Alex Pellegrini (foto), centrocampista offensivo classe 1982, residente a Pole, frazione di Acqualagna, ha detto stop. Pellegrini ha eso...leggi
19/06/2018

Montecchio promosso in Seconda categoria!

Il Montecchio vola in Seconda categoria. Dopo la netta vittoria per i biancorossi nella gara di andata (con ilpunteggio di 4-1), nella partita di ritorno ai piedi del Monte Conero la squadra di mister Girolomoni riesce a contenere il passivo a 2-0, nonostante un finale di gara “rovente” (i pesaresi sono stati scortati dalle forze dell’ordine per lasciare i...leggi
16/06/2018

NUOVA SOCIETA'. Usav Pisaurum a lavoro tra prima squadra e vivaio

PESARO. E' ufficialmente nata e costituita la nuova società di calcio Asd Usav Pisaurum. "L’idea -  fa sapere la neo società - è stata quella di fondere due realtà differenti, ovvero quella dell’Usav che rappresenta una realtà storica all’interno del quartiere di Loreto, con un pluriennale esperienza nell’am...leggi
06/07/2018

50 anni di U.S. Mercatellese: via alla festa!

MERCATELLO SUL METAURO. Gli organizzatori prevedono per sabato prossimo, una folla di sportivi incontenibile a Mercatello sul Metauro, ridente – come si dice – cittadina dell’ Alto Metauro per festeggiare mezzo secolo di vita della U. S. Mercatellese. Occasione ideale per raccontare, avvenimenti della Mercatellese calcio e della sua società.Opportunità grad...leggi
14/06/2018

Guidi: "Resto volentieri ad Acqualagna, lavoriamo già per il futuro"

ACQUALAGNA. Falco Acqualagna in Prima categoria, queso il verdetto dell'ultimo spareggio disputato sabato scorso che ha visto la squadra di mister Riccardo Guidi (foto) prevalere sull'Isola di Fano. “Siamo partiti lo scorso anno con un progetto giovane e stimolante – ci dice il mister al telefono – che prevedeva...leggi
12/06/2018


Gianni D'Amore attende la Vis Pesaro e intanto studia con Pirlo!

PESARO. Fino a Marzo allenava i giovani della Vis Pesaro, da questa settimana si trova a Coverciano per il corso Uefa A al fianco di due Campioni del Mondo come Pirlo e Gilardino. E’ cambiata completamente la storia professionale di Gianni D’Amore, tecnico 39enne che la Vis Pesaro ha promosso in prima squadra dopo il divorzio da Riolfo, conquistato ...leggi
08/06/2018

Ramaioli: "Cantiano, ho temuto per la retrocessione. Poi il miracolo"

CANTIANO. Il Cantiano, società che vanta 63 anni di storia, si appresta a vivere la seconda stagione consecutiva in Promozione, categoria ritrovata l'anno scorso dopo un'assenza di dieci anni. Nella stagione appena archiviata c'è stato un avvicendamento in panchina (Guiducci al posto di Gettaione) e per un momento il presidente Matteo Ramaioli ...leggi
06/06/2018

Mombaroccio in Seconda categoria nel nuovo centro sportivo!

Il Mombaroccio batte 4-2 il Montecchio (andata 0-1) e vola in Seconda categoria. E nel paese scoppia la festa. La società, come si legge sulla pagina Facebook, è stata rilevata 10 anni fa dal presidente Luciano Lorenzi e nessuno poteva immaginare una storia così bella con sensazioni che vanno dai dispiaceri a delle emozioni stupende, dalla ...leggi
04/06/2018




Santa Veneranda, è Promozione!

Santa Veneranda - Vadese 2-0   S. Veneranda: Ripani, Gaggiolini (75' Panettieri), Broccoli (80' Marchionni), Scatassa (89' Bartolucci), Piccinetti, Ciavaglia, Del Pivo, Fattori, Zonghetti, Pagnini, Crescentini (71' Licari). All.Clara   Vadese: Rossi, Vlavonou, B...leggi
12/05/2018

Bomba d'acqua e grandine in Seconda categoria: gara sospesa!

Maggio pazzarello, la partita Real Altofoglia - Pole Calcio di Seconda categoria A (vedi la giornata) è stata sospesa per nubifragio. Nella ripresa si gioca solo 10 minuti per colpa di una bomba d'acqua e grandine che costringe il direttore di gara a sospendere ...leggi
12/05/2018

Eccellenza 2017'18, stagione "tranquilla": appena 5 panchine saltate

In Eccellenza la stagione 2017-2018 è stata piuttosto tranquilla per gli allenatori con soltanto 5 cambi, ci sono state annate in cui sono saltate anche oltre il 50% delle panchine. Questi i cambi di panchina avvenuti quest'anno (fonte: Statistical Giesse) Ciabbino: Cappellacci per Filippini (12...leggi
10/05/2018

Vis Pesaro in C, Pazzaglia: "Orgoglioso di averla riportata in D"

Vis Pesaro promossa in Serie C, arrivano i complimenti via social di Simone Pazzaglia (foto), ex tecnico vissino: "Complimenti alla società, ai calciatori (Lollo Paoli, Ale Rossi, Rido, Rossoni, ragazzi di Pesaro che ho avuto il piacere di allenare, bravi ragazzi prima che grandi calciatori) - scrive su Fb - complimenti a tutto lo staff tecnico,...leggi
09/05/2018

Nuova avventura per Stefano Stefanelli: sarà il ds del Carpi

Sarà annunciato a campionato finito l’approdo, ormai già definito, al Carpi del nuovo direttore sportivo Stefano Stefanelli (foto), la "mente" di quella Vis Pesaro - costruita negli ultimi due anni e lasciata nel mese di marzo scorso per differenza di vedute con la proprietà - che domenica ha festeggiato il ritorno in Serie C. Stefane...leggi
09/05/2018

POULE SCUDETTO. Vis Pesaro domenica a Fossombrone con il Rimini

PESARO. Inizia domenica al comunale di Fossombrone l'avventura della Vis Pesaro nella Poule Scudetto: per la squadra di mister D'Amore, con il Benelli squalificato, sarà lo stadio forsempronese ad ospitare a porte chiuse una sfida dal sapore antico che è pronta a tornare protagonista il prossimo anno anche in ...leggi
14/05/2018

Mattia Biso: Pergolese salva in 270 minuti e l'amico Bondi decisivo

PERGOLA. Appena tre gare, 270 minuti in panchina per centrare un traguardo che sembrava quasi insperato. Ci ha messo decisamente del suo Mattia Biso (foto) per portare la Pergolese al traguardo della salvezza in Eccellenza, dopo essere subentrato a 180 minuti dalla fine della stagione regolare ad Omar Manuelli. Il capolavoro è stato il p...leggi
08/05/2018

La Pergolese resta in Eccellenza. Bondi condanna il Ciabbino

CIABBINO (4-3-3): Cilumbriello 4.5; Tempestilli 6 (40’st. Esposito sv), Gibbs 6, Oresti 5.5, Fabi Cannella 6.5 (17’st. Cappelli 6); Funari 6.5, Tedeschi 6.5, Iachini 6 (67’ Mallus); Filiaggi 6.5, Aquino 4, Giovannini 6.5. All. Filippini 6.5 PERGOLESE (4-3-2-1): Falcetelli 7; Righi 7, Lattanzi 7 (22’st. Gomez 6), Guerra 7 (4’ ...leggi
06/05/2018

Marottese, una festa il Boranga Day

E' stato il Boranga Day la partita Marottese - Villa Ceccolini (3 - 1). Una festa per la Marottese che ha conquistato il secondo posto nella regoular season e si appresta ad affrontare i playoff. Presenze delle grandi occasioni allo stadium per vedere Boranga, tutti i t...leggi
05/05/2018

SPAREGGI ECCELLENZA. Sulla strada delle marchigiane c'è il Classe!

C’è tempo per la finale playoff di Eccellenza che si svolgerà il prossimo 13 maggio alle 16,30 e che vedrà di fronte Porto d’Ascoli e Atletico Gallo Colbordolo. Ancora dieci gironi nei quali ricaricare le pile e giocarsi l’accesso agli spareggi nazionali in novanta minuti, pronti a diventare 120 in caso di ulteriore parit&...leggi
06/05/2018

Avezzano, parla il presidente Paris: "Contro il Matelica per vincere"

AVEZZANO – Gli occhi di tutto il girone F di Serie D domenica saranno puntati sul comunale dei Marsi dove il Matelica si giocherà il match point decisivo per lo storico approdo in Serie C. Di contro un Avezzano che dalla gara ha ben poco da chiedere: già certa della terza posizione in classifica e proiettata in ottica playoff ma, come confer...leggi
03/05/2018

Gradara, Serrana, United Loreto olè! Ecco la Seconda categoria

Arrivano con una giornata d'anticipo i vincitori dei gironi A, C e D di Terza Categoria: - Il pareggio contro il Sant'Angelo è sufficiente per garantire al Gradara Calcio la matematica promozione. La capolista del girone A chiuderà con la miglior differenza reti, +42 e manca una sola giornata (...leggi
30/04/2018

Non solo feste, c'è anche la lotta retrocessione. Vediamo chi rischia

Si avvicina il finale di stagione e con esso i verdetti definitivi. Molte le squadre pronte a festeggiare, ma tante sono anche quelle in bilico che nel prossimo fine settimana potrebbero salutare la categoria di appartennenza e retrocedere. Vediamo le situazioni che tra sabato e domenica potrebbero trovare una soluzione definitiva. Serie D – Dopo la retrocessione ...leggi
27/04/2018

Ruggiero mago della Vis Canavaccio: gol da centrocampo! VIDEO

URBINO. Nella gara Vis Canavaccio - Pole Calcio, terminata 1-1, il gol del pareggio dei locali arriva con un pallonetto da centrocampo di Alex Ruggiero (foto piccola). Un gol talmente inaspettato che il cameraman non ha ripreso il momento esatto in cui la palla entrava in porta, probabilmente stava già attendendo la rimessa dal fondo. Di...leggi
24/04/2018

La prima volta di Mattia Biso. A lui la panchina della Pergolese

PERGOLA. Mattia Biso (foto) è il nuovo tecnico della Pergolese. La società, dopo la sconfitta con l'Atletico Gallo, si è separata da Omar Manuelli. Per Biso, classe 1977, nato a Milano ma residente a Padova, ex calciatore professionista con Teramo, Ascoli, Catania, Civitanovese ed Ancona, si tratta della prima esperienza da allena...leggi
23/04/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 2,44530 secondi