Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Dal Matelica al...Pietralacroce: ecco le cooperative del gol

In Serie D la formazione di Tiozzo è andata in rete con 13 marcatori. In Eccellenza spicca il Marina con 7, in Promozione la Filottranese con 8. In Prima svettano K Sport Azzurra, Monsampietro e Santa Caterina, in Seconda ultime Torre San Marco e Colle 2006 con un solo giocatore a segno

  Scritto da La Redazione il 08/11/2017

L’azienda del gol fa prodigi soprattutto in serie D con il Matelica, ma anche Castelleonese e Pietralacroce non scherzano in Seconda categoria. Con la rete segnata domenica da Tonelli nel 6-1 sul Castelfidardo, sono saliti a 13 i marcatori del Matelica a segno nelle prime 11 giornate di campionato: oltre a Magrassi, quinto in classifica cannonieri con 6 centri, hanno lasciato il segno Angelilli e Gabbianelli (4 a testa), D’Appolonia, Malagò e Oliveira (2), Brentan, Gerevini, Gilardi, Gioè, Lo Sicco, Mancini e appunto Tonelli (1). Ben 13 autori diversi per produrre 27 gol in sole undici giornate: nessun’altra squadra marchigiana, tra le 252 in totale fino al girone H di Seconda, ha fatto di meglio. Il Matelica, primo in classifica, è quindi primo anche in questa speciale graduatoria del girone F, davanti proprio agli abruzzesi del Francavilla (11), che affronterà domenica in trasferta, e del Pineto (9). Quarta è la Sangiustese, con 8 marcatori diversi, quindi Fabriano Cerreto, Vis Pesaro e L’Aquila a quota 7, seguite da Agnonese, Campobasso e Vastese a 6. Poi Jesina, Monticelli, Avezzano, San Marino e San Nicolò a 5, Castelfidardo e Recanatese a 4, Nerostellati ultimo anche qui con 2 soli marcatori.

In Eccellenza, dopo le prime 9 giornate, comanda invece il Marina con 7 giocatori diversi in gol. Alle sue spalle Atletico Alma, Atletico Gallo, Fossombrone e Pergolese a 6, quindi la capolista Montegiorgio a 5 insieme a Biagio Nazzaro, Ciabbino, Grottammare, Loreto e Tolentino. Poi Barbara, Camerano, Porto d’Ascoli e Porto Sant’Elpidio a 4, chiude l’Urbania con 2 marcatori diversi.

In Promozione la produzione migliore per ora è della Filottranese, prima in classifica nel girone A con 8 giocatori a segno nelle prime 7 giornate. Nel girone A seguono poi Fc Vigor Senigallia, Marzocca e Villa Musone a 7, Camerino, Gabicce Gradara, Mondolfo e Osimana a 6, Cantiano, Moie Vallesina e Portorecanati a 5, Passatempese e Valfoglia a 4, Laurentina e Sassoferrato Genga a 3, Real Metauro a 2. Nel B lo scettro è invece della Sangiorgese a 7, seguite dalla capolista Potenza Picena, ma anche da Azzurra Colli, Helvia Recina, Montefano e Monturano Campiglione, tutte a 6. Quindi Aurora Treia, Chiesanuova, Pinturetta Falcor e Servigliano Lorese, tutte a 5 e davanti ad Atletico Piceno, Futura 96, Montalto e Montecosaro, tutte a 4. In coda il Trodica a 3 e la Jrvs Ascoli a 2.

Tra i 4 gironi di Prima categoria svettano la KSport Azzurra nell’A, il Monsampietro e il Santa Caterina nel D, tutte con 8 marcatori diversi. Seguono a quota 7 Santa Veneranda e Villa San Martino nell’A, Chiaravalle e Osimo Stazione nel B, Civitanovese, Montoro e Valdichienti nel C, Cuprense, Palmense e Piane di Montegiorgio nel D. L’Anconitana è a quota 5 insieme a tante altre, le peggiori sono invece Borgo Minonna, Castelfrettese, Montottone e Sporting Folignano con soli 2 marcatori diversi.

Tra gli 8 gironi di Seconda categoria emergono invece Pietralacroce e Castelleonese, prima e terza in classifica nel C: sono andate a segno con 11 giocatori diversi dopo sette giornate di campionato. Sul podio anche il Corinaldo, secondo sempre nel C e a segno finora con 10 marcatori. A quota 9 ci sono il Real Gimarra nel B, l’Ostra Vetere sempre nel C, il Casette d’Ete nell’E, Agraria, Lama United, Piceno United e Vigor Folignano nell’H. A quota 8 sgomitano invece il Victoria Strada nel D, la Monterubbianese nel G e il Pagliare nell’H. Nel girone A svettano Acqualagna, Cagliese, Osteria Nuova, Real Altofoglia e Vis Canavaccio, tutte a 7, come il Fabiani Matelica e la Juve Club Tolentino nell’E. Ultimissime Torre San Marco (B) e Colle 2006 (C): finora solo un giocatore a segno.

(FONTE: Corriere Adriatico)

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/11/2017
Tempo esecuzione pagina: 1,21849 secondi