Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


Batte forte il cuore della FOLGORE CASTELRAIMONDO griffato Genoa FC

Società strutturata e organizzata con presidente Donatella Antognozzi e 4 vicepresidenti. 170 iscritti, ecco i nomi dello staff tecnico...

CASTELRAIMONDO. A circa due mesi dall’inizio dell’attività sportiva della stagione 2017/2018 l’ASD Folgore Castelraimondo (nella foto i Primi calci 2010) traccia un bilancio del proprio operato in questo, che per molti aspetti, è un anno di rinnovamento in cui vengono gettate nuove basi per un sempre più roseo futuro. Sicuramente è un bilancio più che positivo sotto tutti gli aspetti, ad iniziare dal numero dei tesserati che ha raggiunto circa le 170 unità divise tra tutte le categorie FIGC dai piccoli amici alla prima squadra. Scopo principale della società è quello di operare nel sociale dando la possibilità a tutti di praticare sport e relazionarsi con altri ragazzi, siano essi compagni di squadra che avversari, nel rispetto delle regole e con il risultato calcistico in secondo piano. Altro scopo dei mister è quello di preparare i ragazzi tecnicamente ad essere pronti per l’impiego in prima squadra, cosa del resto già avvenuta per diversi di loro che hanno esordito con ottimi risultati nel campionato di Seconda categoria girone F diventando anche titolari inamovibili. Con questo operato ovviamente anche i risultati sono arrivati in tutte le categorie con i ragazzi che essendo impiegati, oltre che in quella di loro appartenenza, all’occorrenza anche nella categoria superiore sono potuti crescere tecnicamente. Per ottenere tutto ciò si è deciso di creare un organigramma preciso con l’assegnazione di compiti specifici ad ogni persona in modo che ogni eventuale problematica possa essere risolta nel modo migliore e nel più breve tempo possibile.;Free Image Hosting at FunkyIMG.comLA SOCIETA'. Al vertice della piramide vi è il nuovo presidente Antognozzi Donatella che già in passato aveva rivestito questa carica ottenendo ottimi risultati e che, già dal giorno della sua nomina, si è dimostrata entusiasta del progetto che stava prendendo corpo. Per meglio operare si è poi deciso di dividere, sulla carta visto che poi le due componenti sono una sola cosa, il settore giovanile dalla juniores e prima squadra. Per fare ciò sono stati nominati 4 vice presidentiCapodimonte Giovanni e Bisbocci Fabio per juniores e prima squadra, Boldrini Franco e Grespini Andrea per il settore giovanile (dai piccoli amici alla formazione allievi) a loro volta coadiuvati da vari dirigenti facenti parte del direttivo societario. Si è deciso di puntare decisamente sul settore giovanile, linfa vitale della società per il presente e per il futuro, mettendo a disposizione dei mister tutto il materiale possibile e di primo ordine necessario per agevolare il loro compito. Diverse infatti le attrezzature sportive acquistate che vanno dalla più banale alla più sofisticata. Anche per il settore tecnico si è provveduto ad assegnare dei compiti ben prestabiliti ad ogni componente creando anche qui una “piramide” con al vertice per quanto riguarda l’aspetto tecnico Lori Gaetano e per quanto riguarda invece l’aspetto organizzativo Giorgetti Giorgio. I due tecnici hanno organizzato il lavoro dei mister in modo che la maggior parte delle categorie fosse coperta da due di loro per poter meglio seguire i vari atleti lungo tutto il loro percorso sportivo. LA SQUADRA DEI TECNICITagaras Nicola e Carbone Francesco per i piccoli amici, Capenti Lorenzo per i primi calci anno 2010, Seri Roberto per i primi calci anno 2009, Lori Gaetano ed Odierna Paolo per i pulcini anno 2008, Micucci Olaf e Spadoni Valerio per i pulcini anno 2007, Colella Francesco per gli esordienti anni 2005 e 2006, Giorgetti Giorgio per i giovanissimi anni 2003 e 2004, Luigi De Angelis per gli allievi anni 2001 e 2002, non facenti parte del settore giovanile, ma appartenenti alla grande famiglia Folgore, Bartoccetti Roberto per la juniores anni 1999 e 2000 e Carucci Fabio per la prima squadra. Tutti i mister a loro volta sono supportati dalla presenza di genitori che si prestano a svolgere il compito di dirigenti collaboratori. Dulcis in fundo è stato creato anche un vero e proprio settore dedicato ai portieri con Gubinelli Gianluca e Gagliardi Fabrizio che hanno a loro disposizione attrezzature di ogni genere ed all’avanguardia come la “sparapalloni”, macchinario in grado di effettuare qualunque tipo di tiro e di cross per meglio testare le capacità atletiche degli aspiranti portieri preparandoli ad ogni possibile situazione che potrebbe verificarsi nel corso degli incontri sportivi ufficiali. L’attività dell’ASD Folgore Castelraimondo non si ferma qui, numerose saranno le iniziative che si svolgeranno nel corso della stagione sportiva, dalla visita dei nostri ragazzi a Genova per confrontarsi con i pari età del Genoa, società professionistica a cui la società castellana è affiliata e ne trae benefici sotto l’aspetto dell’aggiornamento dei propri tecnici, per poi assistere ad un incontro della serie A Tim, la gita a Roma per confrontarsi con i ragazzi della Lazio ed anche qui assistere ad un incontro di serie A Tim e non sono escluse altre visite a società professionistiche. Diversi i tornei organizzati con iscrizione gratuita per far divertire i bambini come quello della befana e quello primaverile Castrum Raimudi entrambi basati sulla durata di 3 giorni, divisi per categorie e di puro divertimento aperti a tutte le formazioni della regione. Verrà organizzato lo stage dei portieri. Diverse saranno le manifestazioni a cui l’ASD Folgore Castelraimondo prenderà parte e numerose altre quelle che verranno organizzate dalla stessa. 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 30/10/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



Academy Civitanovese: 2 ragazzi in Nazionale U16 e 3 a Pescara!

CIVITANOVA MARCHE. Pomeriggio da ricordare per l’Academy Civitanovese. Ha avuto infatti un grande successo l’incontro che si è tenuto mercoledì scorso presso il Centro Villa Conti Anthropos, durante il quale l'Arbitro Benemerito e formatore di giovani arbitri Gilberto Sacchi, padre del giovane fischietto di serie A Juan Luca, ha ...leggi
30/11/2018

Doppio hurrà Montemilone Pollenza: Allievi e Giovanissimi ai Regionali

Doppio hurrà al Montemilone Pollenza, per la società del presidente Giuseppino Marinangeli arriva la grande soddisfazione di accedere alla fase regionale sia con gli Allievi che con i Giovanissimi e non solo: le due squadre infatti lo fanno vincendo i rispettivi gironi provinciali e da imbattute.Gli Allievi del mister Fausto Curzi erano inse...leggi
21/11/2018

Giovanissimi ai Regionali con una partenza boom: Villa Musone ok

I Giovanissimi Provinciali del Villa Musone (vedi la rosa della squadra) accedono alla fase regionale. I ragazzi di mister Maurizio Pozzi e Simone Cecchi, dopo un cammino quasi perfetto, ottengono il prestigioso traguardo che nella passata stagione era sfuggito d'un soffio. Una bell...leggi
20/11/2018



Tolentino: Allievi ai Regionali con numeri da record

TOLENTINO. Un girone (n° 12, vedi il campionato) dominato fin dalla prima giornata: 9 vittorie su 9 partite fin qui disputate, 71 gol fatti e appena 3 subiti. E manca ancora una partita da giocare (contro il Corridonia) per chiudere la prima fase. La formazione Allievi...leggi
15/11/2018

Tolentino: accordo di collaborazione con il Montecosaro

TOLENTINO. Verso i 100 anni di storia con l'orgoglio di vestire cremisi. In prima squadra come nel settore giovanile. Dopo la novità dell'accordo tra Tolentino e AC Milan (la società cremisi è stata scelta come centro tecnico del club rossonero nelle Marche), arriva la collaborazione con la società del Montecosaro,...leggi
05/11/2018


Più forte il legame tra Robur e Perugia! In cantiere tante iniziative

MACERATA. A poco più di un anno dalla presentazione, sta entrando sempre più nel vivo l’attività legata all’affiliazione della PGS Robur 1905 con A.C. Perugia Football Academy, progetto avviato dal vicepresidente Roberto Salvatori ed ora affidato per la parte tecnico organizzativa a mister Stefano De Stephanis. La collaborazione...leggi
20/10/2018

Giovanissimi e Allievi olè! Doppio primato per il Montemilone Pollenza

POLLENZA. Le formazioni Giovanissimi e Allievi del Montemilone Pollenza viaggiano al primo posto nei rispettivi campionati. I ragazzi Giovanissimi di mister Angelo Carducci (foto), da oltre un quinquennio responsabile tecnico del settore giovanile della società presieduta da Giuseppe Marinangeli...leggi
16/10/2018

Academy Civitanovese, gli Allievi di Bertarelli non si fermano più

CIVITANOVA MARCHE. La sua mano si vede. Mauro Bertarelli (foto), ex attaccante professionista con Ancona, Sampdoria, Empoli e Ravenna, è alla seconda stagione alla guida degli Allievi dell'Academy Civitanovese e i suoi ragazzi, dopo quattro partite, hanno dimostrato di che pasta sono fatti: nel girone 11 (...leggi
15/10/2018

A Tolentino nasce il primo "Centro Tecnico" del Milan delle Marche

TOLENTINO. L’U.S. Tolentino 1919 presenterà venerdì 12 (ore 21) presso l’aula magna della scuola “Lucatelli” l’importante accordo di collaborazione, relativamente al settore giovanile, concluso con l’A.C. Milan. Sulla base di tale accordo sorgerà il primo “Centro Tecnico”...leggi
08/10/2018

Continuità e innovazione, Mandola racconta il progetto Portorecanati

PORTO RECANATI. Al settore giovanile del Portorecanati è arrivato in estate e gli sono bastate poche settimane per diventarne entusiasta. Carlo Mandola, 35 anni, ex calciatore professionista con Fiorentina e Siena, salernitano d'origine, l'anno scorso ha allenato al Villa Musone, a fine luglio il passaggio al Portorecanati. "Ho trovato un ambi...leggi
04/10/2018

Corridonia: Pettinari e Giacomini a Udine per un corso di formazione

CORRIDONIA. Un corso di formazione per entrare nella mentalità Udinese e trasmettere agli altri istruttori metodi e filosofia del club friulano. L'allenatore Rossano Pettinari (foto) e il preparatore atletico Tommaso Giacomini del Corridonia F.C. nei giorni scorsi sono stati a Udine per partecipare ad un corso di form...leggi
19/09/2018

Folgore Castelraimondo, lo staff tecnico. Per i portieri c'è Spitoni

CASTELRAIMONDO. I giovani della Folgore Castelraimondo hanno iniziato la preparazione: per loro e per tutti coloro che volessero unirsi alle squadre, c'è ancora qualche giorno di prova gratuita. Per il settore giovanile, che si allena tutti i lunedì e mercoledì dalle 17 alle 19, è presente la figura del preparatore tecnico coordinativo con Paco Pall...leggi
17/09/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 3,33320 secondi