Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

JUNIORES nazionali e regionali, il punto. Gallo ko, Tolentino super

  Scritto da Enrico Scoppa il 31/10/2017

Marcia spedito il campionato nazionale Juniores girone G che vede impegnate le squadre marchigiane in compagnia di formazioni umbre e toscane. La settima giornata del girone ascendente ha confermato al comando della classifica il Montevarchi che ha battuto di misura Sansepolcro. Alle spalle della squadra regina ecco la vittoria della Vis Pesaro nel confronto casalingo con il fanalino di coda Monticelli. Vis a tre lunghezze dal vertice con chiari intenti di attaccarlo quanto prima. Non va oltre la divisione della posta il confronto derby tra marchigiane che ha messo difronte al comunale di Villa San Filippo la Sangiustese e la Jesina. Per i calzaturieri un passo falso inatteso alla vigilia visto che la Jesina occupa appena il terz'ultimo posto in classifica con appena cinque punti conquistati attraverso una vittoria e due pareggi. Larga e convincente vittoria quella ottenuta dal Matelica nel confronto esterno con i cugini della Fortitudo Fabriano. Impresa della Recanatese (foto), leopardiani vittoriosi nella difficile gara esterna con la Sangiovannese. Dividono la posta Trestina e Villa Biagio mentre il Castelfidardo ha osservato un turno di riposo. Campionato che nel prossimo fine settimana osserverà un turno di riposo per ripartire sabato 11 novembre con la Vis Pesaro che dovrà rispettare un ulteriore turno di riposo come impone il calendario.

Il campionato regionale Juniores si è lasciato alle spalle la 6^ giornata di campionato. Nei tre gironi in cui si articola il campionato primi tentativi di fuga con diverse novità che meritano grande attenzione per gli sviluppi futuri. Grandi interessi nel girone A dove è stata registrata la seconda sconfitta stagionale dell’Atletico Gallo Colbordolo scivolato al 5° posto in classifica dopo la sconfitta patita nella gara esterna con la Forsempronese (4-3) che guida la classifica in compagnia del Marina che ha battuto la la Laurentina con il classico punteggio all’inglese (2-0). Si stanno confermando squadre importanti la Biagio Nazzaro che ha rifilato ben otto reti al Borghetto e l’Atletico Alma che ha pareggiato (1-1) la gara esterna con il Real Metauro. Ancora al palo Valfoglia battuto dal Villa San Martino. Nel girone B classifica molto corta con quattro squadre nello spazio di un punto. Al comando Villa Musone che ha fatto suo il confronto casalingo (2-0) con il Camerino. Incalzano il vertice Chiesanuova che ha vinto (3-2) la gara esterna con il temuto Potenza Picena ed una partita da recuperare. Successo di misura (1-0) del Camerano nel confronto casalingo con la Passatempese. Rinviato l’appuntamento con la vittoria da parte del Portorecanati costretto a dividere la posta (2-2) dal Montecosaro. Spicca la larga vittoria (5-0) ottenuta dal Montefano nella partita interna con la Castelfrettese. Nel girone C tenta la fuga l’Helvia Recina dopo aver battuto (2-0) un Grottammare sicuramente destinato a crescere. Alle spalle dei maceratesi non molla il Tolentino che ha rifilato cinque reti al Montegiorgio. Cala il poker il Trodica nella partita esterna con Monturano. Successo di misura del Montemilone Pollenza (3-2) nel confronto esterno con Valdichienti Ponte. Ragnola e San Marco Lorese battute con l’identico punteggio (2-0) da Sangiorgese e Ciabbino.
Nel 7° turno da seguire con attenzione Mondolfo-Biagio Nazzaro nel girone A, Chiesanuova-Filottranese, Moie Vallesina-Villa Musone nel girone B mentre nel girone C occhio ad Helvia Recina-Porto D’Ascoli e Tolentino-Valdichienti.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Enrico Scoppa il 31/10/2017
Tempo esecuzione pagina: 1,07470 secondi