Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


Pesaola: "Montelupone a un passo dalla storia, ma va bene così"

Il dirigente giallorosso elogia i suoi ragazzi che hanno sfiorato la vittoria contro la grande favorita Civitanovese

MONTELUPONE. Sfiorato il risultato storico dalla Monteluponese che raggiunta proprio allo scadere dalla Civitanovese, può vantare comunque un ottimo pareggio, contro una compagine contro la quale, ad oggi, solo 3 squadre sono riuscite a strappare qualche punto. Ovviamente soddisfatto il dirigente giallorosso Alessandro Pesaola (foto) che abbiamo raggiunto al telefono: “Per noi un risultato positivo che ci riempie di orgoglio, certo che a quel punto cominciavamo anche a sperare nel risultato pieno, tanto più che qualche attimo prima per pareggio avevamo sfiorato il raddoppio che avrebbe chiuso la gara. Per le occasioni create – ammette il dirigente – la Civitanovese non ha rubato nulla, ma è stata una sorta di Davide contro Golia, anche se loro dopo il nostro vantaggio, non riuscendo subito a pareggiare si sono innervositi ed hanno perso un pizzico di lucidità.
Sinceramente mi è dispiaciuto leggere su qualche testata che avremmo caricato eccessivamente la gara, anche in maniera provocatoria. Colgo l'occasione per smentire nella maniera più categorica, siamo una società giovane, composta da tanti ragazzi del posto e facciamo della sportività la nostra bandiera. Sabato scorso – continua Pesaola – per le note vicende che stavano accadendo a Macerata, abbiamo anche avuto difficoltà a far arrivare in tempo utile alcuni ragazzi, bloccati nel capoluogo. E' evidente tuttavia che contro squadre di tale portata e blasone, che con questo campionato non c'entrano nulla, le motivazioni arrivano automaticamente, non c'è neanche bisogno di spingere. Per tanti ragazzi era l'occasione più unica che rara di confrontarsi con una squadra fortissima, composta da quasi tutti sudamericani con trascorsi nel professionismo. In queste circostanze la voglia di far bene non occore neanche stimolarla, inoltre anche contro il Valdichienti ed altre squadre importanti, abbiamo sempre fatto bene, probabilmente sono le motivazioni che contro le grandi troviamo più facilmente.
Ora è già tempo di volare pagina, guardare oltre la Civitanovese e pensare a portare a termine una stagione che all'inizio poteva anche non vederci fra i protagonisti. A Montelupone si è rischiato davvero di non ripartire, poi l'ambiete si è compattato e anche se con un budget molto ridimensionato, abbiamo deciso di iscriverci al campionato. Non conoscevamo il nostro reale potenziale e lo abbiamo scoperto giorno per giorno, abbiamo inserito in rosa 5 ragazzi di 17/18 anni che stanno facendo benissimo, inoltre abbiamo trovato un allenatore di grandi qualità. Pietro Canesin infatti, oltre ad essere un tecnico preparato è una persona umanamente straordinaria, che sa farsi rispettare dai suoi ragazzi ed è benvoluto anche da chi gioca di meno.
Non avendo settore giovanile non facciamo particolari sogni di gloria, per una cittadina come Montelupone la Prima categoria è un traguardo già importante e poterci misurare con realtà come la Civitanovese o la stessa Valdichienti è per noi una soddisfazione enorme. Un campionato tranquillo con la possibilità di toglieci delle soddisfazioni, come quella di sabato, era il nostro obiettivo quando siamo partiti, un buon girone di andata ci ha permesso di essere molto avanti con il nostro progetto, ma la strada è ancora lunga e sarà necessario dimenticare al più presto la Civitanovese e concentrarsi sul futuro”.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/02/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Un Corridonia estremamente motivato al via in campionato

CORRIDONIA. Ai quattro signori in piedi nella foto, è assegnato il compito di rialzare le sorti della Corridonia calcistica. Nel corso di una calorosa riunione conviviale è stata presentata la squadra che parteciperà al campionato di Prima categoria. La società, come ammesso dallo stesso presidente Procaccini, ha fatto notevoli sforz...leggi
21/09/2018

Atl. Azz. Colli-HR Maceratese: l'opinione del grande ex Guido Crocetti

COLLI DEL TRONTO. Prendono il via domani in tutta la regione i campionati di Promozione, Prima e Seconda categoria che vedranno impegnate oltre 200 squadre, che si daranno battaglia fino alla prossima primavera. La stagione parte per la prima volta, dopo diversi anni, senza un giocatore che per quasi due decenni, tra Serie D e Promozione ha lasciato un segno indelebile. Parliamo di Guid...leggi
21/09/2018

MERCATO. Civitanovese: arrivati i transfer per Lorite e Falkestein

CIVITANOVA MARCHE. Sono arrivati i transfer per il terzino spagnolo Lorite e l'ala olandese Falkestein (nella foto con il presidente Profili), mentre per Jordi Garcia Vidal (attaccante spagnolo) dovrebbe esserci prima del gara di domenica contro il Potenza Picena. Per Jorzolino Falkestein, esterno olandese (classe 1988) con ...leggi
21/09/2018

GIOVANISSIMI Provinciali, si parte! Ecco tutti i calendari

Ai nastri di partenza le società iscritte ai campionati Giovanissimi Provinciali. I ragazzi cominceranno sabato 22 settembre con la prima giornata della 1^ fase. Su Marcheingol.it e sulla App Italiagol sarà possibile seguire ed aggiornare i risultati giornata per giornata.     Di seguito i link ai calendari comple...leggi
21/09/2018

ALLIEVI ai nastri di partenza: on-line tutti i calendari della 1^ fase

Sono pronti a partire le squadre Allievi che da sabato 22 settembre partiranno con la prima fase dei Campionati Provinciali, con le migliori di ogni girone che accederanno alla fase regionale. Su Marcheingol.it e sulla App Italiagol saranno consultabili ed aggiornabili tutti i risultati.   Di seguito i link ai calendari dei 22 g...leggi
21/09/2018

Sorpresa da Potenza Picena: si dimette il DS Ludovico Savoretti

POTENZA PICENA. All’immediata vigilia dell’inizio del campionato di Promozione girone B, arriva da Potenza Picena una notizia destinata a suscitare un certo scalpore. Il DS dei giallorossi Ludovico Savoretti (foto), ha rassegnato in mattinata le sue irrevocabili dimissioni dalla carica dirigenziale. Di seguito pubblichiamo ...leggi
20/09/2018

Fabrizio Castori torna in panchina: sarà lui a guidare ancora il Carpi

CARPI. Divise le strade con il tecnico Ghezzi, il Carpi in Serie B non ha avuto alcun dubbio in merito alla scelta da fare per sostituirlo, scegliendo forse il tecnico simbolo della sua storia. Torna ad allenare il Carpi Fabrizio Castori, ormai una istituzione da quelle parti dopo la promozione in A e la quasi salvezza dell’anno successivo. Sono bastate t...leggi
19/09/2018


Sangiustese, Herrera: "Senigagliesi mi ricorda Guardiola"

MONTE SAN GIUSTO. "Senigagliesi? Mi ricorda Guardiola. Il nostro allenatore è un tecnico che predilige giocare molto palla a terra e questo a me piace perché fa emergere le mie qualità". Così Eric Herrera (foto), attaccante della Sangiustese a Il Resto del Carlino. "Attua un tipo di gioco che facevo nelle giovanili e che...leggi
18/09/2018

Il difensore Marco Muraro è del Trodica

TRODICA DI MORROVALLE. Ha già esordito nel Torneo di Macerata quest'ultimo mercoledì e nella giornata di ieri è arrivata l'ufficializzazione da parte della società: Marco Antonio Muraro (foto) è un nuovo giocatore del Trodica. Il difensore brasiliano classe 1992, lo scorso anno punto fermo della retroguardia della C...leggi
15/09/2018

UFFICIALI tutti i calendari di Seconda categoria (anche A e C)

Pubblicati i calendari dei campionati di Seconda Categoria, che prenderanno il via sabato 22 settembre. Comunicati anche i calendari relativi ai gironi A e C, che nella giornata di ieri non erano ancora stati resi noti. Apportate modifiche nel calendario del girone E con scambi di gara che hanno interessato San Giuseppe, Monteg...leggi
13/09/2018

Il Real Citanò porta il calcio in Cina: gemellaggio con il Taicang

Lo sport in campo per allacciare rapporti importanti di amicizia con la Cina, creando anche occasioni per far conoscere e apprezzare il territorio nel Paese asiatico. La squadra di calcio del Real Citanò, infatti, ha firmato un gemellaggio con la Taicang science and education new town experimental primary school. Alla firma del rapporto di amicizia hanno...leggi
11/09/2018

La 'decima' stagione di Marco De Santis al Chiesanuova. Intervista

CHIESANUOVA. Arriva la “decima” anche per Marco De Santis (foto), capitano del Chiesanuova, non parliamo di Coppe ma della decima stagione consecutiva con la maglia biancorossa per il forte centrocampista civitanovese.“Sono arrivato all'epoca di mister Fermanelli quando vincemmo il campionato di Prima categoria ed ho vissuto in...leggi
07/09/2018

La Civitanovese esce tra gli applausi contro la Sambenedettese

Gara amichevole: Civitanovese-Sambenedettese 0-1 CIVITANOVESE (4-3-2-1): Testa; Filippini (83' Lorite), Corbo, Carafa, Marino; Ferrari (85' Catinari), Gasparotto (76' Giri), Vechiarello (53' Stefanelli); Compierchio (46' Patricio) Miramontes (80' Maxi Re); Garcia (46' Asier). A disposizione: Renzi, Langi, Dutto, Guglietta. All. Davide De Filippis...leggi
07/09/2018

La rosa della Settempeda per la stagione 2018/19

SAN SEVERINO MARCHE. Una rinnovata Settempeda si appresta ad iniziare una nuova stagione agonistica. Sabato  al "Soverchia" si parte con la Coppa Marche di categoria, i ragazzi di mister Emanuele Ruggeri (foto) incroceranno la Belfortese di mister Andrea Casoni. Questa la rosa della Settempeda che disputerà la pross...leggi
07/09/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 2,86457 secondi