Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Edizione provinciale di Ancona


La Filottranese piega il Valfoglia e vola alla finale playoff

La Filottranese conquista il pass per la finalissima del girone A di Promozione. I ragazzi di mister Marco Giuliodori piegano per 2-1 un Valfoglia coriaceo che soprattutto nella prima frazione ha messo in difficoltà i biancorossi. Un successo che conferma il trend positivo per la Nese che tra una settimana affronterà il Sassogenga, vincente contro il Mondolfo. Pronti via e la Filottranese si rende pericolosa con Carboni che non riesce a trovare la deviazione vincente, mentre un minuto dopo risponde Magnani con un traversone pericoloso messo in corner. Al minuto 8 Corneli fa tutto da solo e chiama all'intervento in tuffo Barbanti. Al 19' Coppari sfonda sulla destra e mette in mezzo una palla da posizione defilata ma nessuno dei suoi compagni riesce a farsi trovare pronto. Dopo aver giocato su buoni ritmi per mezz'ora, le squadre calano d'intensità complice il gran caldo. Ad avvio ripresa altra occasione per i locali con Coppari che conclude con un tiro messo in corner da Barbanti. I biancorossi fiaccano la resistenza ospite al minuto 54 con Coppari che prende palla e dalla destra, dai 25 metri, fa partire un fendente che si insacca alle spalle del portiere ospite. I biancorossi tengono in mano il pallino del gioco, cercando altre sortite offensive. In una di queste arriva il raddoppio. Minuto 77, Carnevali dalla sinistra mette in area un cross perfetto su cui Duranti si fa trovare pronto per la deviazione vincente. Gli ultimi minuti regalano emozioni. Prima Sollitto si supera su Calvaresi, dall'altra parte risponde Barbanti su Meschini. Quando la sfida sembra chiusa arriva il gol del Valfoglia in pieno recupero, con Passeri che di testa insacca la rete del 2-1. Per gli ospiti non c'è più tempo ed al triplice fischio finale può partire la festa della Nese. "Un successo importante ottenuto dopo una bella partita - commenta mister Marco Giuliodori - Siamo scesi in campo per cercare la vittoria, senza fare troppi calcoli, contro un'ottima squadra che ci ha messo in difficoltà nel primo tempo. Nella ripresa siamo venuti fuori alla distanza e siamo riusciti a mettere in cassaforte il match, a parte il gol preso in pieno recupero. Complimenti a tutti i ragazzi, adesso ci aspetta la sfida contro il Sassoferrato Genga, con cui dalla scorsa stagione siamo stati sempre in lotta. Diciamo che a parte il Portorecanati è stato un campionato in cui le neopromosse sono state protagoniste".

FILOTTRANESE - VALFOGLIA 2-1 (0-0 pt)

FILOTTRANESE: Sollitto, Romanski, Carnevali (88' Fiordoliva), Carboni, Severini, Santinelli, Cercaci (73' Pancaldi), Corneli, Duranti, Coppari (76' Meschini), Capomagi (81' Settembrini) A disp. Giache', Generi, Moretti All.Giuliodori
VALFOGLIA: Barbanti, Arduini, Magnani, Nesi (59' Zazzeroni), Passeri, Vaierani, Bastianoni, Rossi, Veglio', Calvaresi, Diomede A disp. Adebiyi, Polidori, Gambelli, Elazaj, Tacchi, Roselli All. Cicerchia
Arbitro: Castelli di Ascoli Piceno
Reti: 54' Coppari, 77' Duranti, 91' Passeri
Note: Ammoniti Arduini, Carboni, Coppari, Vaierani

 

articolo precedente

FILOTTRANO. La Filottranese inizia la sua avventura nei playoff. Dopo aver raggiunto lo storico traguardo del 2° posto nel campionato di Promozione, migliorando il piazzamento nella categoria che era un 4° posto nella stagione 1981-82, i biancorossi iniziano questa esperienza, in casa, contro il Valfoglia. Un match particolare per la Nese che conferma il trend positivo di queste ultime annate, è la quarta partecipazione consecutiva ai playoff, in cui sfiderà i biancoazzurri entrati all'ultimo tuffo tra le magnifiche quattro che si giocheranno questa fase. Il bilancio in campionato è finora positivo, un successo esterno ed un pareggio casalingo, in una gara in cui la Nese potrà permettersi anche il pareggio: infatti, al termine dei 90 minuti regolamentari, si continuerà con i supplementari e al termine di questi, se persisterà il segno X, i biancorossi passeranno il turno, vista la classifica migliore, e sfideranno la vincente tra Mondolfo e Sassogenga. "Una sfida importante, in cui dovremo fare la nostra partita senza troppi calcoli - commenta mister Marco Giuliodori - Il nostro obiettivo deve essere la vittoria per evitare di complicarci la vita. Queste sono partite in cui spesso conta molto l'aspetto psicologico ed anche quello fisico, perchè siamo al termine della stagione, comunque in questi casi si cerca di dare il tutto per tutto. Vogliamo recitare un ruolo da protagonisti in questi playoff e la prima tappa si chiama Valfoglia: in campionato abbiamo raccolto due risultati positivi ma rimangono una squadra attrezzata con gente di qualità per la categoria. Un avversario temibile che verrà a Filottrano per cercare solo la vittoria. Da parte nostra vogliamo passare il turno e faremo di tutto per ottenere questo risultato, grazie anche al supporto del nostro pubblico che ci ha sempre aiutato. Tra gli infortunati stiamo monitorando giorno per giorno la situazione di Mirco Meschini che sta recuperando dall'infortunio".
Calcio d'inizio domenica 27 Maggio alle ore 16.30 al "San Giobbe" di Filottrano.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 27/05/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Luigino Azzeri non è più l'allenatore dell'Avis Arcevia

ARCEVIA. La sconfitta in campionato con il Monserra e una posizione di classifica in piena zona play out, nel girone B della Prima categoria, hanno indotto la società dell'Avis Arcevia a dare una svolta alla stagione. Da oggi Luigino Azzeri (foto) non è più l'allenatore degli arceviesi. La società nel ringra...leggi
20/01/2019

CLAMOROSO. Gianluca Colavitto fa dietrofront: niente Castelfidardo!

CASTELFIDARDO. Colpo di scena in casa biancoverde. Quando tutto sembrava fatto per Gianluca Colavitto alla guida del Castelfidardo per il dopo Vagnoni, arriva nel primo pomeriggio la clamorosa notizia: tutto saltato. L'accordo con le parti era totale a quando si apprende ed era stato raggiunto nella tarda serata di ieri. In mattinata era arrivato anche l'annunc...leggi
18/01/2019


UFFICIALE. Ostra Calcio, Abbruciati lascia: promosso Giordano Lenci

La società sportiva Ostra Calcio comunica che il mister della Prima Squadra Paolo Abbruciati ha rassegnato le proprie dimissioni. Si interrompe dunque il rapporto di collaborazione con l'allenatore ostrense al quale, dopo due intense stagioni in Terza categoria e l'approdo in Seconda, la dirigenza ringrazia per la professionalità, la dedizione e l...leggi
16/01/2019

Gianangeli: "La Biagio ha fame e i ragazzi hanno voglia di riscatto"

CHIARAVALLE. Bella e pesante la vittoria della Biagio Nazzaro che domina a Porto Sant'Elpidio e sbanca il Comunale "Ferranti" grazie alla rete di Cavaliere. Primo successo per il nuovo tecnico Franco Gianangeli (foto) che al termine della partita ai microfoni di Giuseppe Moreschini traccia il futuro della sua squadra: "In questa ultima settimana i rag...leggi
14/01/2019

RECUPERI. Ecco il quadro completo dalla Promozione alla 2^ Categoria

All'interno del comunicato ufficiale uscito quest'oggi è stato diramato il quadro completo dei recuperi delle gare che vanno dalla Promozione alla Seconda categoria, non disputate causa maltempo. Ben 27 gare ancora da disputare nel panorama dilettanstico regionale e che saranno recuperate tra il 16 e il 30 gennaio.  CAMPIONATO PROMOZIONE...leggi
09/01/2019

Il Cupramontana ad Angelo Ortolani

CUPRAMONTANA. La sconfitta di Staffolo costa la panchina a Stefano Tarabelli. Il Cupramontana, squadra terz'ultima in Prima categoria B (vedi classifica), si affida a Angelo Ortolani (foto), 57 anni, ex Pollenza, Fiuminata, Caldarola, Castelraimondo e Settempeda....leggi
07/01/2019

NEVE. Ecco tutti i rinvii dalla Serie D alle Giovanili

Il maltempo delle ultime ore ha creato non pochi disagi in diverse località dell'entroterra delle regioni centro-meridionali adriatiche. La presenza di neve sui manti erbosi di diversi impianti ha costretto il rinvio a data da destinarsi di alcune gare in programma nel fine settimana. (Nella foto: il cam...leggi
05/01/2019

Scortichini: "Le Torri ok, ma la salvezza prima di tutto!"

CASTELPLANIO. Reduce da una bella vittoria contro l'Avis Arcevia, chiude l'anno in bellezza la squadra de Le Torri Castelplanio che con i suoi 18 punti si posiziona in un eccellente centro classifica nel girone B della Prima categoria. Abbiamo fatto il punto della situazione con Luca Scortichini (foto) da questa s...leggi
04/01/2019

UFFICIALE. Ecco l'elenco completo degli atleti svincolati

Con l'allegato al Comunicato Ufficiale odierno la FIGC Marche ha reso noto l'elenco ufficiale degli atleti svincolati nell'ultima sessione del mercato invernale. Un elenco lunghissimo, ben 13 pagine, ma non banale perchè per molte squadre potrebbe trovarsi proprio li una soluzione importanti alle proprie problematiche. ...leggi
03/01/2019

Il Borghetto tenta la scossa: panchina a Pesarini

Il Borghetto, fanalino di coda in Prima categoria B (vedi la classifica), tenta il tutto per tutto. La dirigenza ha deciso di esonerare Pierpaolo Rengucci, che comunque continuerà a lavorare nella società come già responsabile del settore giovanile. La s...leggi
02/01/2019


UFFICIALE: Franco Gianangeli nuovo allenatore della Biagio Nazzaro!

CHIARAVALLE. La Biagio Nazzaro ufficializza il nome del nuovo allenatore che prenderà il posto di Giovanni Fenucci. Nella giornata odierna il presidente Cesare Parasecoli e mister Franco Gianangeli (insieme nella foto), si sono incontrati ed hanno gettato le basi per una collaborazione che entrambi sperano ricca di soddisfazioni...leggi
02/01/2019

Staffolo: lascia Massaccesi, squadra a Fabrizi

STAFFOLO. La sconfitta interna di sabato contro i Portuali Ancona costa la panchina al tecnico Diego Massaccesi, che ha rasegnato le dimissioni dallo Staffolo, squadra fanalino di coda in Prima categoria B (vedi la classifica). Al suo posto la societ&a...leggi
19/12/2018



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12078 secondi