Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


La Filottranese piega il Valfoglia e vola alla finale playoff

La Filottranese conquista il pass per la finalissima del girone A di Promozione. I ragazzi di mister Marco Giuliodori piegano per 2-1 un Valfoglia coriaceo che soprattutto nella prima frazione ha messo in difficoltà i biancorossi. Un successo che conferma il trend positivo per la Nese che tra una settimana affronterà il Sassogenga, vincente contro il Mondolfo. Pronti via e la Filottranese si rende pericolosa con Carboni che non riesce a trovare la deviazione vincente, mentre un minuto dopo risponde Magnani con un traversone pericoloso messo in corner. Al minuto 8 Corneli fa tutto da solo e chiama all'intervento in tuffo Barbanti. Al 19' Coppari sfonda sulla destra e mette in mezzo una palla da posizione defilata ma nessuno dei suoi compagni riesce a farsi trovare pronto. Dopo aver giocato su buoni ritmi per mezz'ora, le squadre calano d'intensità complice il gran caldo. Ad avvio ripresa altra occasione per i locali con Coppari che conclude con un tiro messo in corner da Barbanti. I biancorossi fiaccano la resistenza ospite al minuto 54 con Coppari che prende palla e dalla destra, dai 25 metri, fa partire un fendente che si insacca alle spalle del portiere ospite. I biancorossi tengono in mano il pallino del gioco, cercando altre sortite offensive. In una di queste arriva il raddoppio. Minuto 77, Carnevali dalla sinistra mette in area un cross perfetto su cui Duranti si fa trovare pronto per la deviazione vincente. Gli ultimi minuti regalano emozioni. Prima Sollitto si supera su Calvaresi, dall'altra parte risponde Barbanti su Meschini. Quando la sfida sembra chiusa arriva il gol del Valfoglia in pieno recupero, con Passeri che di testa insacca la rete del 2-1. Per gli ospiti non c'è più tempo ed al triplice fischio finale può partire la festa della Nese. "Un successo importante ottenuto dopo una bella partita - commenta mister Marco Giuliodori - Siamo scesi in campo per cercare la vittoria, senza fare troppi calcoli, contro un'ottima squadra che ci ha messo in difficoltà nel primo tempo. Nella ripresa siamo venuti fuori alla distanza e siamo riusciti a mettere in cassaforte il match, a parte il gol preso in pieno recupero. Complimenti a tutti i ragazzi, adesso ci aspetta la sfida contro il Sassoferrato Genga, con cui dalla scorsa stagione siamo stati sempre in lotta. Diciamo che a parte il Portorecanati è stato un campionato in cui le neopromosse sono state protagoniste".

FILOTTRANESE - VALFOGLIA 2-1 (0-0 pt)

FILOTTRANESE: Sollitto, Romanski, Carnevali (88' Fiordoliva), Carboni, Severini, Santinelli, Cercaci (73' Pancaldi), Corneli, Duranti, Coppari (76' Meschini), Capomagi (81' Settembrini) A disp. Giache', Generi, Moretti All.Giuliodori
VALFOGLIA: Barbanti, Arduini, Magnani, Nesi (59' Zazzeroni), Passeri, Vaierani, Bastianoni, Rossi, Veglio', Calvaresi, Diomede A disp. Adebiyi, Polidori, Gambelli, Elazaj, Tacchi, Roselli All. Cicerchia
Arbitro: Castelli di Ascoli Piceno
Reti: 54' Coppari, 77' Duranti, 91' Passeri
Note: Ammoniti Arduini, Carboni, Coppari, Vaierani

 

articolo precedente

FILOTTRANO. La Filottranese inizia la sua avventura nei playoff. Dopo aver raggiunto lo storico traguardo del 2° posto nel campionato di Promozione, migliorando il piazzamento nella categoria che era un 4° posto nella stagione 1981-82, i biancorossi iniziano questa esperienza, in casa, contro il Valfoglia. Un match particolare per la Nese che conferma il trend positivo di queste ultime annate, è la quarta partecipazione consecutiva ai playoff, in cui sfiderà i biancoazzurri entrati all'ultimo tuffo tra le magnifiche quattro che si giocheranno questa fase. Il bilancio in campionato è finora positivo, un successo esterno ed un pareggio casalingo, in una gara in cui la Nese potrà permettersi anche il pareggio: infatti, al termine dei 90 minuti regolamentari, si continuerà con i supplementari e al termine di questi, se persisterà il segno X, i biancorossi passeranno il turno, vista la classifica migliore, e sfideranno la vincente tra Mondolfo e Sassogenga. "Una sfida importante, in cui dovremo fare la nostra partita senza troppi calcoli - commenta mister Marco Giuliodori - Il nostro obiettivo deve essere la vittoria per evitare di complicarci la vita. Queste sono partite in cui spesso conta molto l'aspetto psicologico ed anche quello fisico, perchè siamo al termine della stagione, comunque in questi casi si cerca di dare il tutto per tutto. Vogliamo recitare un ruolo da protagonisti in questi playoff e la prima tappa si chiama Valfoglia: in campionato abbiamo raccolto due risultati positivi ma rimangono una squadra attrezzata con gente di qualità per la categoria. Un avversario temibile che verrà a Filottrano per cercare solo la vittoria. Da parte nostra vogliamo passare il turno e faremo di tutto per ottenere questo risultato, grazie anche al supporto del nostro pubblico che ci ha sempre aiutato. Tra gli infortunati stiamo monitorando giorno per giorno la situazione di Mirco Meschini che sta recuperando dall'infortunio".
Calcio d'inizio domenica 27 Maggio alle ore 16.30 al "San Giobbe" di Filottrano.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 27/05/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



MERCATO. Cupramontana, colpo a centrocampo: tesserato Fabrizi

CUPRAMONTANA. Il Cupramontana sul campo dei Portuali Ancona (campionato di Prima categoria B) mette a segno la prima vittoria della stagione (1-3) e presenta un rinforzo importante per il centrocampo: tesserato Matteo Fabrizi (foto) classe 1997, ex Anconitana e Barbara. ...leggi
15/10/2018

Cori: "Mister Azzeri e tanti giovani sono la forza dell'Avis Arcevia"

ARCEVIA. Partita sotto i migliori auspici la stagione dell'Avis Arcevia che, nel girone B di Prima categoria, vincendo sul campo sempre difficile della Castelfrettese, ha guadagnato la vetta della classifica. Abbiamo provato a fare un primo punto della situazione insieme al dirigente dei biancorossi Alberto Cori: “Un inizio positivo che ...leggi
09/10/2018

MERCATO. Il Camerano si rinforza con Nicola Moretti

CAMERANO. Colpo in mediana per il Camerano che ha comunicato ufficialmente l’ingaggio del centrocampista Nicola Moretti (nella foto insieme al presidente Giuseppe Giacomelli), arriva a portare un grande contributo di qualità ed esperienza in mediana. Classe ’87, ha già debuttato nella trasferta di Fossombrone dopo esse...leggi
09/10/2018



Pietro Giobellina, la meglio gioventù dell'FC Vigor Senigallia

SENIGALLIA. Corsa, prestanza fisica, intelligenza tattica e anche il gol partita contro il Villa Musone. Queste skills fanno parte del dna di Pietro Giobellina (foto), laterale sinistro dell’FC Vigor Senigallia, classe ’99 confermatissimo nella sua seconda stagione consecutiva in Promozione. Il giovane esterno biancorossoblu si sta conferma...leggi
03/10/2018

Malavenda: "L'obiettivo primario del Marina è mantenere la categoria"

MARINA DI MONTEMARCIANO. Si riavvicina al vertice il Marina, che nel campionato di Eccellenza, approfittando della frenata di Tolentino e Sassoferrato Genga, vede ora la vetta ad un solo punto. La vittoria sulla Pergolese rilancia le ambizioni del team di mister Giammarco Malavenda (foto), il quale però, sulle pagine del Corriere Adriatico, smorza gli entusiasmi...leggi
03/10/2018

MERCATO. La Jesina ufficializza Ivan Bubalo

JESI. Arriva il colpo in attacco della Jesina che ufficializza l'arrivo del croato Ivan Bubalo (foto), centravanti classe '90 con esperienze importanti nelle massime serie in Croazia, Svizzera e Islanda....leggi
02/10/2018


Busilacchi: "Inizio ok a Passatempo dopo un'estate di delusioni"

PASSATEMPO DI OSIMO. Inserita nel girone C della Prima categoria, la Passatempese di mister Massimo Busilacchi (foto), sembra partita con il vento in poppa, subito due vittorie condite da ben 7 reti segnate ed una sola subita: “Obiettivamente una partenza che ci lascia ben sperare – ci conferma lo stesso Busilacchi – abbiamo fatto ben...leggi
02/10/2018

Loreto: Lelli costretto a lasciare, Pesaresi è il nuovo tecnico

LORETO. Il Loreto comunica che mister Marco Lelli (foto sx), per motivi strettamente personali, lascia l’incarico di allenatore della prima squadra e resta nell’ambito dell’area tecnico-sportiva della società. La società lauretana  ha deciso di affidare la conduzione tecnica della squadra ad Emanuele Pe...leggi
02/10/2018

I due pareggi di fila della favorita Fabriano Cerreto? Tasso sbotta...

FABRIANO. Ha due punti di ritardo rispetto alle battistrada Tolentino e Sassoferrato Genga (entrambe a 10 punti) anche se da tutti, alla vigilia del campionato di Eccellenza, era considerata la squadra 'ammazza-campionato'. Il secondo pareggio di fila del Fabriano Cerreto (1-1 a Chiaravalle dopo lo 0-0 contro il Porto Sant'Elpidio) ha fatto sbottare il tecnico Renzo ...leggi
02/10/2018


Jesina, Ciampelli: "Ricci? Sarà titolare quando si allenerà bene"

JESI. La Jesina ha perso a Notaresco 2-0, mister Ciampelli al 4'st della ripresa ha buttato in campo Marco Ricci (foto) e il ragazzo ha sfornato una bella prestazione dando vivacità alla manovra leoncella. A fine partita, alla domanda perchè uno come Ricci non fosse in campo dall'inizio Ciampelli ha risposto senza peli sulla lingua: ...leggi
01/10/2018

"Il tonfo del Castelfidardo? La colpa è di tutti". E su Pazzaglia...

CASTELFIDARDO. Franco Baleani (foto) ancora non ha digerito la batosta del suo Castelfidardo subita mercoledì in quel di Avezzano (5-1). Per il copresidente biancoverde troppi gli errori fatti: a centrocampo, in difesa. Ma il 'mea culpa' è anche della società: "La colpa è di tutti". Mister Pazzaglia...leggi
28/09/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 10,77713 secondi