Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Helvia Recina: c'è Marcoaldi. Trodica, via in 4. Gorini a Senigallia

  Scritto da La Redazione il 11/12/2017

ARTICOLO IN CONTINUO AGGIORNAMENTO (premi F5 per aggiornare) - Il mercato di riparazione è dal 1° al 15 dicembre (ore 19). I MOVIMENTI DALLA SERIE D ALLA 2^ CATEGORIA. 

La Grottese ha tesserato l'attaccante classe '99 Raffaele Iommi proveniente dal Piane MG. Hanno lasciato il Trodica Alessandro De Angelis, Andrea Maroni, Mirko Silvestri, Ivan Di Sirio (è andato a Montegranaro) e Andrea Atragene, ora si cercano nuovi giocatori in entrata. Juan Sebastian Marcoaldi (foto) è un giocatore dell'Helvia Recina. L'attaccante in uscita dalla Sangiorgese (via dalla società nerazzurra anche Forconesi e Bibini) non è in perfette condizioni e si sta preparando per essere al top a gennaio. In uscita dal Piana MG il trequartista classe '95 Fabio Rosetti, ex giovanili dell'Ascoli, sulle sue tracce ci sono Grottese e Cuprense. La Jesina ingaggia Valdes Sebastian Emiliano, ex attaccante di Anconitana e Fermana. L'FC Vigor Senigallia si assicura Christian Gorini, classe 1996, trequartista-seconda punta, arriva dall’Osimana. Colpaccio del Ciabbino che ha tesserato Andrea Censori centrocampista classe '88, ex tra le altre di Arezzo, Jesina e Nerostellati. Il Tolentino ha preso il centrocampista Matteo Cesca, classe 1997, proveniente dalla Sangiustese. Cresciuto nelle giovanili del Pescara, nella stagione 2015/2016 ha militato in Lega Pro con la Maceratese. Lo scorso anno ha collezionato 21 presenze in serie D con la Civitanovese. Il Portorecanati ha tesserato il difensore Michele Santoni, in uscita dal Camerano, insieme a lui anche il fratello Mattia, attaccante ex Ancona, Samb, Fermana e Maceratese. L'Atletico Piceno ha ingaggiato l'attaccante classe '91 Antonio Picciola proveniente dal Martinsicuro. La Recanatese tessera l'attaccante Manuel Pera, capocannoniere dello scorso campionato di Serie D con il Matelica, che in questa prima parte di stagione ha vestito la maglia del Taranto. Sempre per l'attacco giallorosso arriva anche Nicola Falomi dalla Sanremese. Il Matelica tessera il centravanti italo-ghanese Giovanni Kyeremateng proveniente dal Trento Calcio. L'Atletico Porchia ufficializza i tesseramenti di Luca Amadio, difensore ex Castignano, e dell'attaccante Andrea Lupi dal Montefiore, mentre è stato svincolato Gianluca Di Lorenzo. A Montottone arriva Matteo Corradetti, attaccante proveniente dal Petritoli. Riccardo Carafa, difensore classe '98, torna al Porto Sant'Elpidio, squadra che lo ha cresciuto. Tegola sul Comunanza, Stefano Cafini appena arrivato dal Ciabbino si è infortunato e la società sarà costretta a tornare sul mercato. L'attaccante Mattia Paolini passa dall'Amandola allo Sporting Folignano. Il Villa Musone ha annunciato il gradito ritorno dell'attaccante Federico Agostinelli, nelle ultime due stagioni in forza al Real Porto.  La Monteluponese prende Alessio Bonifazi in prestito dal Montefano. Il Ponterio ha ceduto a titolo definitivo Enrico Morbidelli al Senigallia Calcio. Il Caldarola si rinforza con il centrocampista Fabio Fantegrossi dalla Cluentina e gli attaccanti Edoardo Pettinari ed Alessandro De Angelis. La Jrvs Ascoli sistema l'attacco con l'ex Piazza Immacolata ed Atletico Azzurra Colli Klintis Curri, classe 1997.

Ufficiale il colpo dell'Anconitana che si assicura il centrocampista Emanuele Strano punto di forza del centrocampo del Tolentino: in uscita dal club dorico invece Sebastian Valdes, ex Fermana. Si muove con decisione il Ciabbino che piazza il primo colpo in entrata nel reparto difensivo con l'arrivo di Dion Gibbs, ex pilastro del Grottammare, che ha iniziato la stagione con la maglia dell'Alba Adriatica. Federico De Piano, classe ’98 scuola Milan, lascia la Vis Pesaro e si trasferisce al Carpaneto dove cerca quella maglia da titolare mai trovata alla Vis. Destino paradossale quello del centrocampista della Primavera rossonera presentato in estate come un lusso per la serie D e di fatto mai utilizzato. Addio pesante per Recanatese che deve rinunciare a Giuseppe Negro: motivi familiari (la nascita di un figlio) hanno portato il giocatore leccese alla scelta di riavvicinarsi a casa. Colpo in difesa per l'Helvia Recina che si assicura il centrale Michele Pagliarini, nelle ultime stagioni alla Sangiustese. Il Moie gioca al rialzo e strappa il difensore Alessandro Postacchini ('93) dall'Osimana, la quale ha al tempo stesso ceduto  il classe '98 Lorenzo Leonardi alla Leonessa Montoro. Il Camerano ha salutato i fratelli Santoni: Mattia è ancora in cerca di una nuova destinazione (probabile l'Anconitana) mentre il difesnore Michele è tornato al Portorecanati dove ritrova il tecnico Matteo Possanzini. Dal Castelfidardo è invece arrivato al Camerano il centrocampista classe 1998 Gabriele Giuliani. Il Monticelli saluta il centrocampista Francesco Bontà, ufficiale il suo passaggio al Pineto. In uscita dal Montefano l'esterno offensivo Stefano Guzzini che andrà all'Accademia Calcio. La Folgore Castelraimondo ha dato il benvenuto a Stefano Cingolani, Giacomo Di Piero, Mihai Octavian Macovei (ex Sefrense), e Cristian Rossi (ex Camerino). L'attaccante Bryan Gioè lascia Matelica per avere più continuità, sulle sue tracce un club toscano. La Jesina ha salutato il centrocampista Filippo D'Alessio. Doppio colpo dell'Atletico Azzurra Colli che prende dal Ciabbino il difensore Stefano Luciani ed il centrocampista Matteo Coccia, hanno lasciato la squadra di mister Fusco Dante Gagliardi (Offida) e il centravanti Klintis Curri. Il Tolentino ha interrotto il rapporto con il difensore Davide Carloni.

L’Atletico Azzurra Colli comunica che il centrocampista '98 Luca Galiè è tornato al Monticelli, il giocatore è stato poi girato allo Sporting Folignano. Ufficializzato il passaggio del difensore Matteo Simoni dal Porto Sant'Elpidio all'Elpidiense Cascinare. L'Anconitana ufficializza gli arrivi dell'esterno Emiliano Storani e del difensore Matteo Della Spoletina, entrambi provenienti dallo Spoleto. Il Ciabbino si fa un bel regalo di Natale, dal Monticelli arriva Jari Iachini, figlio di Peppe che nei giorni scorsi è diventato il nuovo allenatore del Sassuolo. Un rinforzo di spessore per la compagine affidata nei giorni scorsi a mister Cappellacci. In uscita sempre dal Ciabbino l'attaccante Simone Baiocchi che passa al Real Virtus Pagliare. Il Mondolfo arricchisce la rosa con il centrocampista Gori (dal Sant’Orso) e l’attaccante Damiani (dall’Atletico Alma). L’Olimpia Marzocca cede in prestito il difensore classe 2000 Tomassini alla Jesina. Il Moie Vallesina è sul punto di prelevare la punta Negozi dai Portuali Ancona e corteggia il difensore Carloni del Tolentino, richiesto pure dall’Osimana. Il Monsano acquista il giovane centrocampista Badiali in prestito dal Marina. Il Falconara ingaggia il giovane Tombolini (dall’Osimo Stazione). La Futura 96 ha ufficializzato il portiere Andrea Aquinati proveniente dalla Castelfrettese mentre saluta l'esterno Verducci. Il Pioraco ufficializza l'arrivo del difensore centrale Cristian Marchi dal Fossato di Vico (Prima cat. Umbria) mentre in uscita c'è Luca Gagliardi che va alla Nova Camers. Il Monte e Torre rinforza l'attacco con Lorenzo Peroni ex Morrovalle. Il Casette Verdini prende il centrocampista Matteo Di Marino dall'Helvia Recina. Il Carassai puntella la difesa con Andrea Marinangeli dal Santa Caterina. Il Ponterio ha tesserato Giacomo Penacchini, laterale offensivo classe 1992, che arriva in prestito dal Mondolfo. L'Amandola ha preso il classe '91 Alessandro Cardinali dalla Real Virtus Pagliare. L'Olimpia Spinetoli si è rinforzata con i centrocampisti Daniele Paoletti dal Vigor Folignano, Fabio Di Nicolò dalla Real Virtus Pagliare ed Ettore Bizzarri dal Pagliare ed il difensore classe '97 Lorenzo Peci ex Villa Sant'Antonio. Il Lama United sistema la porta con l'esperto Alessandro Traini, nelle ultime stagioni al Villa Sant'Antonio.

Colpaccio del Chiesanuova che strappa un giocatore al Poggibonsi: si tratta dell'attaccante Gabriele Tittarelli, ex Fabriano e attualmente a Spoleto. Al Monticelli torna dal Taranto l'esterno offensivo Lion Giovannini, in entrata Alfred Kone, ala destra ivoriana dai Nero Stellati e Rosario Di Ruocco, recentemente svincolata dalla stessa società di Pratola Peligna. Il Fabriano Cerreto libera l'attaccante Luigi Cicino. Al Castelfidardo in uscita il portiere Alessandro Falcetelli appetito da un paio di squadre di Seie D. In uscita dall'Helvia Recina l'attaccante Marco Di Crescenzo. L'Osimana ingaggia Francesco Streccioni, attaccante, proveniente dal Loreto dove nelle ultime due stagioni ha realizzato 15 reti. Il Montecosaro tessera Giorgio Albanesi, esterno difensivo '89, ex Aries Trodica, Civitanovese e Villa Musone. L'Atletico Piceno ha tesserato Luca Addarii (attaccante), il centrocampista Francesco Bruni (ex Grottammare) e l'attaccante esterno Diop Sidy. Il Real Metauro ha ingaggiato il portiere Cristian Paiardini, classe ’87, fino al qualche giorno fa alla Falco Acqualagna ed ex Cantiano e Urbania. L'attaccante del Montegranaro Niki Carducci si accasa in Seconda categoria all'Union 2000.

La Jesina, dopo aver deciso la separazione con Salvatore Margarita, ha ormai chiuso per l'arrivo del centrocampista classe 1995 Gabriele Aprile. Siciliano doc, di Modica, nel curriculum esperienze importanti con le maglie di Noto, Monopoli e Akragas. Ora l'obiettivo, budget permettendo, si sposta direttamente sul reparto avanzato alla ricerca di un attaccante. La Recanatese, che ha già concluso le operazioni Nodari e Lunardini, riabbraccia l'esperto Falco (dal Forlì), si tratta di un ritorno; il giocatore ha infatti indossato la casacca giallorossa nelle ultime due stagioni mettendo a segno 4 reti in 59 presenze. Dalla Vis Pesaro arriva in prestito il portiere Gianmarco Stefanelli. Ai saluti, oltre a Basso, Cipolletta e Di Maio anche gli attaccanti Braidich e Palumbo ed il centrocampista Vito Lupo. Per le operazioni in entrata, si punta all'arrivo di Allegretti (ex Maceratese), piace Valenti (esterno de L'Aquila), in attacco il colpo sarebbe Manuel Pera, ex Matelica, ora al Taranto, in alternativa c'è l'ex Vis Pesaro Falomi. Il Marina cede in prestito Badiali al Monsano. Il Porto Sant'Elpidio riabbraccia il difensore Riccarco Maria Carafa, dalla Sangiustese. Il Fabriano Cerreto dopo aver tesserato Forò, ha svincolato Berardi e si è messo alla ricerca di due attaccanti. Ma l'indiscrezione è un'altra: in caso di ko a Monte San Giusto si profila il ritorno in panchina di Gianluca Fenucci. Il Castelfidardo è alla ricerca di un difensore centrale per sostituire Lispi, si punta su Lapi attualmente al Fabriano Cerreto. Il difensore Nicola Marini, l'anno scorso all’Atletico Gallo e in questa stagione al Marina, è stato cercato dal Tolentino: alla società cremisi in arrivo dall'Umbria il centrocampista Giacomo Gasparotto. Il Montegiorgio, come già scritto, si è assicurato il centrocampista Marco Vita, classe 1994, giovanili del Milan, poi Fermana, Giulianova, Termoli e infine Jesina nello scorso campionato. L’Helvia Recina e il Loreto sono sulle tracce di Pagliarini, difensore della Sangiustese che cede Argiolas al Ferrini (Sardegna), svincola Antenucci e Laurenti che passa al Flaminia Castellana. L'Helvia Recina saluta il numero uno Fabio Palmieri che è passato all'Aurora Treia, in arrivo all'Helvia Alessio Recchi dalla Biagio Nazzaro. Il Portorecanati saluta il centrocampista Matteo Mercuri. Il Pollenza ha messo nel mirino Berrettoni e Compagnucci, un difensore centrale e un esterno sinistro. L’Anconitana punta Jachetta, ex attaccante del Matelica. Il Caldarola libera sul mercato Busciantella (portiere), Memaj (attaccante) e Marino (centrocampista). In Seconda categoria H colpaccio del Comunanza che ingaggia Stefano Cafini, in uscita dal Ciabbino insieme a Fabio Bizzarri che si accasa al Sant'Omero in Promozione abruzzese. Il Ponterio prende in prestito il centrocampista Giacomo Pennacchini dal Mondolfo e cede Francesco Pasqualini, che torna al Barbara.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/12/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,99357 secondi