Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pesaro Urbino


"Giovani sì ma di valore. E questo Atletico Alma sa anche divertire"

Il direttore sportivo Roberto Canestrari fa il punto sulla sua squadra e sul campionato: "Eccellenza di alto livello"

  Scritto da La Redazione il 05/12/2017

FANO. Una neopromossa che si sta facendo decisamente rispettare e che, anche nell’ultimo turno di campionato, ha messo a segno un altro colpo importante con il blitz 2-1 in casa del Camerano. Per l’Atletico Alma è un avvio di stagione superlativo con l’attuale quarta posizione a due sole lunghezze dalla piazza d’onore occupata dall’Urbania. Antonio Ceccarini ha disegnato un meccanismo importante con la mano importante di un direttore sportivo che conosce benissimo le dinamiche del calcio come Roberto Canestrari (foto): “Siamo senza dubbio soddisfatti di questa prima parte di stagione – sottolinea – perché la società tornava in Eccellenza dopo la retrocessione di due anni fa che ha lasciato scottati in molti, arrivando proprio all’ultimo minuto dei playout. Per questo l’obiettivo era quello di non partire come due stagioni addietro e questo la dirigenza, fatta di grandi appassionati, ci ha chiesto fin dall’inizio”.

Alcuni per farlo ricorrono ad un gruppo di senatori e grandi esperti, l’Atletico Alma ha sposato una politica differente: "Siamo la squadra con l’età media più bassa del campionato ma abbiamo giocatori di grande qualità, a prescindere dall'aspetto anagrafico. C’è un ottimo clima e questo aiuta anche i risultati che stanno arrivando. Certo, lassù non si sta affatto male ma questo è tutto fieno che mettiamo in cascina per raggiungere l’obiettivo della permanenza in categoria senza particolari patemi. Oltretutto lo stiamo facendo propondendo ragazzi di valore (basta pensare a Falcinelli davanti e al giovane Cavalletti, 17 anni da compiere, ndr) e anche un bel gioco che sa anche divertire. Di questo siamo molto soddisfatti”.

Squadra giovane ma con alla guida un tecnico senza dubbio di grande esperienza: “Nel calcio ci sono dei parametri e delle regole da rispettare. I ragazzi hanno bisogno di una mano esperta e quella di Ceccarini è di quelle che dà ampie garanzie. Sa toccare con i ragazzi le corde giuste e sa parlare con loro. I risultati sono sotto gli occhi di tutti”.

In questo contesto parlare di mercato è assolutamente relativo: “Penso di sì, faremo pochissimi movimenti perché i ragazzi che sono qui hanno la massima fiducia nostra e andare sul mercato vorrebbe dire togliere dello spazio a qualcuno di loro. Non sarebbe giusto per quello che stanno facendo”.

Infine non può mancare un suo giudizio sul campionato di Eccellenza che ha sorpreso l’ex direttore sportivo del Fano in maniera positiva: “Non lo conoscevo come campionato ma devo dire che mi aspettavo un torneo di livello meno alto. Invece ci sono ottime squadre e un livello medio senza dubbio interessante, ogni gara infatti è sempre sul filo dell’equilibrio. Tanti giocatori balzano agli occhi e secondo me in diversi non sfigurerebbero affatto in categorie superiori: ripeto, un torneo di assoluto valore”. 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/12/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



ULTIM'ORA. Maltempo: rinviate tutte le gare del week-end calcistico!

ANCONA. Decisione ufficiale presa pochi minuti fa dal Comitato Regionale Marche: sono state sospese tutte le gare del week-end calcistico in programma nella giornata di oggi, domani e domenica, dall'Eccellenza fino alla Terza categoria, passando per i campionatio giovanili. Una scelta saggia e inevitabile considerando...leggi
23/02/2018

In porta a 50 anni. La favola di Ferruccio Rondina

“Come nelle favole” parafrasava Vasco, ma come nelle favole è la storia di un giovanotto classe 1967, all’anagrafe Ferruccio Rondina da Mondolfo, ma ormai fanese d’adozione. Il ragazzo, appese le scarpette al chiodo da oltre dieci anni, calca ancora i campi coi guantoni infilati, insegnando il nobile ruolo di portiere, a part...leggi
19/02/2018

MATELICA & VIS PESARO. Il traguardo della Serie C in 11 tappe!

Quasi una gara di inseguimento su pista: un uno contro uno affascinante e ricco di pathos. Il colpo della Vis Pesaro di domenica scorsa ha in pratica riaperto tutti i giochi nel girone F di Serie D. In molti dicono che non ci sarebbe stato nulla di compromesso neanche in caso di risultato diverso ma ora, in pieno ultimo terzo di campionato, la situazione &egrav...leggi
15/02/2018

La salvezza 'timbrata' dal primo cattolico nel calcio degli ayatollah

Nel 2011 Il Giornale gli dedicò un articolo: "Ecco il primo cattolico nel calcio degli ayatollah". Enrico Antonioni (foto), allora 29enne, era stato ingaggiato dal Gostaresh Foolad in Iran (Serie B) con un contratto da 160 mila euro. Antonioni, 36 anni, di Fano, vanta presenze in Serie B e ha giocato oltre che con la squadra di casa anche con Pro Vercelli, ...leggi
08/02/2018

Pesaro Calcio, in vetta e imbattuta. Clementoni: "Sarà lotta dura"

PESARO. Non c’è solo la Vis Pesaro nella città di Rossini a lottare per il successo finale, contro un Matelica quasi impressionate. Nel girone B di Seconda categoria c’è il Pesaro Calcio che viaggia saldamente in testa alla classifica con un record che condivide insieme al Rapagnano (girone E): sono loro le uniche squadre imbattute dalla D alla ...leggi
07/02/2018

"Io, fondatore, giocatore, presidente e allenatore". Burani story

Fondatore, giocatore, presidente, allenatore: si porta quattro ruoli sulle spalle ma non ne sente affatto il peso. Benedetto Burani (foto), 55 anni, ha una bella storia da raccontare: nel 1990 il Piobbico veleggia in Interregionale, tanti ragazzi del posto non hanno spazio per giocare e lui (insieme ad amici) fonda il Piobbico 90. Da 2...leggi
06/02/2018

Crisi Vis Pesaro, la voce degli Ultras: "Squadra e mister abbandonati"

PESARO. Un punto in tre partite. Se non volete chiamarla crisi, chiamatela brusca frenata. Le gare contro L’Aquila, San Marino e Avezzano hanno messo fra la vetta e la Vis Pesaro un distacco forse irrecuperabile,con 9 punti di distanza dal Matelica. E dire che tre domeniche fa i Riolfo boys erano a-1 dai matelicesi. ...leggi
30/01/2018

Oltre 200 gol in C1, a 44 anni riparte dall'Apecchio. Cipolla forever!

APECCHIO. Leggi le squadre in cui ha militato e quasi svieni: Pistoiese, Lucchese, Grosseto, Viterbese, Turris, sempre in C1. Oltre 200 gol in carriera. "La mia stagione più bella? Di Grosseto ho ricordi bellissimi legati soprattutto alla vittoria del campionato di C1. Ricordo quella annata con molto piacere, fu una bella stagione in cui misi a segno 12 reti", disse in una vecchia interv...leggi
30/01/2018


Vis Pesaro-Matelica, duello in campo e non solo: si accende la sfida!

E’ sfida diretta non solo in campo ma anche fuori, pur rimanendo nei limiti, quella tra Vis Pesaro e Matelica. Il primo ad intervenire sulle colonne del Corriere Adriatico è stato il co-presidente vissino Roberto Bizzocchi nelle ultime ore tornando ad analizzare quanto avvenuto nel match con L’Aquila: “Dome...leggi
19/01/2018

Giovanelli... Real: ecco la tripletta che fa sognare il Gimarra!

FANO. Il Real Gimarra apre il 2018 con la netta vittoria sul Serra Sant'Abbondio (3-0), mattatore di giornata Diego Giovanelli (foto), classe 1987, autore di tutti e tre i gol. Per Giovanelli, alla quarta stagione col Gimarra e già 5 reti all'attivo, è stata una giornata davvero particolare condida con il secondo gol realizzato direttam...leggi
10/01/2018

NOVITA' 2018. On line la nuova pagina dedicata alle squadre!

Ecco la prima grande novità del 2018 per Marcheingol con l’obiettivo di dare un servizio sempre migliore alle società sportive. E’ realtà da oggi il nuovo look della pagina dedicata alle singole squadre: sia prime squadre che settori giovanili. Il MINISITO delle singole squadre ha cambiato veste grafica completamente, mantenendo in pratica tutte...leggi
04/01/2018

Pole, la favola continua: si allena in strada ma ha 1.000 spettatori

ACQUALAGNA. Allenarsi in un campo agricolo delle dimensioni leggermente più grandi di un campo di calcetto e come spogliatoi avere un container di fortuna ricavato grazie al sacrificio e alla voglia di fare dei dirigenti. Riuscire in queste condizioni avverse a ‘sputare il sangue’ ogni sabato e vivere di entusiasmo: una squadra che definire favola calcistica non è un azzardo. E\...leggi
28/12/2017

RAZZISMO. Insulti a Babacar, il Montecchio FC lascia il campo!

VALLEFOGLIA. Si chiama Gueye Babacar, ha 34 anni, è un padre di famiglia e arriva dal Senegal. Babacar ha solo il cognome da calciatore milionario: per lui il pallone è integrazione, aggregazione e passione da portare avanti con gli amici del Montecchio F.C., nel campionato di Terza Categoria (...leggi
15/12/2017

Cruz + Olcese, la Vis Pesaro più vincente di sempre è sudamericana

PESARO. Dopo due mesi e mezzo a passo di tango, ora nell’area di rigore vissina si procede a ritmo di samba. Prima i 9 gol di Emiliano Olcese da Buenos Aires, ora i 4 in due partite, 5 in totale col rigore realizzato in precedenza, firmati Wilson Cruz da Rio de Janeiro. La Vis più vincente dell’ultimo mezzo secolo è anche la più...leggi
28/11/2017

"Per la classifica marcatori me la gioco con Minnozzi e Sbarbati"

Ha lanciato la sfida in classifica marcatori a Minnozzi e Sbarbati (“Spero di vincere io ma credo che ce la giocheremo con Minnozzi e Sbarbati”) e intanto rilancia con i suoi in classifica l’Urbania. Filippo Pagliardini (foto) è un'assoluta garanzia per la categoria, soprattutto ...leggi
23/11/2017

Finalmente Mercatellese. Fraternali serve 4 gol per la causa salvezza

MERCATELLO SUL METAURO. Tre punti che servivano come il pane alla Mercatellese, invischiata nei bassifondi della Prima categoria A. E la partita con l'Urbino, vinta 5-0, può e deve rappresentare una svolta. Prima vittoria stagionale e Luca Fraternali (foto) protagonista assoluto con una quaterna. "Abbiamo affrontato la partita con lo spirit...leggi
20/11/2017

Sangiustese-Vis Pesaro, il derby dei gemelli Marfella: "Che emozione!"

MONTE SAN GIUSTO – Una tribuna piena di parenti, amici e anche delle rispettive fidanzate tutti in grande attesa. Non solo per il derby Sangiustese - Vis Pesaro ma la sfida nella sfida, quella tra i gemelli Marfella. Davide con i guanti da portiere a difendere i pali della porta della Vis Pesaro, Simone invece a scendere ...leggi
13/11/2017

Fenomeno Pole Calcio: passione, valori e... 2.500 persone allo stadio

ACQUALAGNA. Tutto pronto per uno dei derby più sentiti del calcio dilettantistico, più di mille spettatori attesi, una città come Acqualagna in fermento, tifosi che preparano coreografie e striscioni fini a tarda notte, l’attesa che ti mangia dentro.No, non stiamo parlando di piazze come Ancona, San Benedetto o Ascoli, stiamo parlando del derby più bello ...leggi
24/10/2017


"In Seconda categoria per scelta". Bottazzo: 3 gol per l'Usav Pesaro

PESARO. In Seconda categoria per scelta. "A breve dovrei partire per lavoro e andare all'estero, non volevo impegnarmi con squadra di categorie più elevate". Perchè Emanuele Bottazzo (foto), 22 anni, categorie importanti le ha assaggiate, dal 2012 al 2015 è stato aggregato alla prima squadra della Vis Pesaro in Serie D collezionando anche qualche ...leggi
16/10/2017

Povero ma sul podio: l'Atletico Gallo stupisce con Battisti ed Eboli

GALLO DI PETRIANO. Passi la Montegiorgese costruita bene dalle fondamenta che vola a punteggio pieno, il Grottammare che ha una rosa di qualità al secondo posto, al terzo si piazza l'Atletico Gallo (foto), reduce dalla vittoria in quel di Fossombrone. Nove punti in 5 partite per la squadra di Gastone Mariotti che si candida per un posto al sole. "Le due vittori...leggi
10/10/2017

BRACCI...REAL! "La prima tripletta per la squadra di casa mia"

LUCREZIA CALCINELLI. L'anno scorso 10 gol in stagione, ne ha realizzati 3 ieri in casa di una big come l'FC Vigor Senigallia (1-3 il finale) alla seconda giornata di Promozione A. Simone Bracci (foto, vedi scheda), attaccante di 22 anni, ha iniziato la sua quarta stagione al ...leggi
02/10/2017

Quattro su quattro. E per la Vis Pesaro è già tempo di record

PESARO. La Vis Pesaro non si ferma e contro l'Avezzano centra la quarta vittoria stagionale consecutiva che eguaglia il record delle stagioni 1961-62 e 1938-39, fra le migliori partenze in assoluto della compagine vissina. La squadra di Riolfo vince 2-1 una partita aperta dalla rete di Buonocunto al 34' (foto by pu.24.it), nel secondo tempo è Olcese a fir...leggi
24/09/2017

PROMOZIONE A: le 16 squadre ai raggi X. Ecco i voti

Sarà uno dei campionati più competitivi degli ultimi anni. La voglia di una piazza illustre come Senigallia di tornare ai livelli che le competono con la nuova Fc Vigor, il desiderio di Moie Vallesina, Portorecanati, Valfoglia e Passatempese di sognare e le motivazioni di matricole ambiziose come Filottranese e Mondolfo di non arrestare l’ascesa rendono la...leggi
21/09/2017

Mirko Falcinelli, il predestinato: a 15 anni già capocannoniere

FANO. In due minuti ha steso il Barbara: una doppietta (3-1 il finale) che accende ancor di più i riflettori su questo ragazzo di 20 anni, Mirko Falcinelli (foto), autentico gioiello dell'Atletico Alma e di tutta l'Eccellenza. L'anno scorso nelle fila della Vigor Senigallia (Promozione) ha disputato la prima stagione tra i “grandi&rdquo...leggi
18/09/2017

Vis Pesaro, bunker Marfella: "Io portiere, ma ho iniziato terzino..."

PESARO. Vis Pesaro a punteggio pieno, contro l'Aquila il portiere Davide Marfella (foto), 18 anni, è risultato tra i migliori in campo con tre interventi che hanno fatto capire subito il suo valore. Marfella è arrivato a Pesaro in prestito dal Napoli Primavera, in passato ha accumulato le prime presenze tra i 14 e i 15 anni in Eccellenza...leggi
11/09/2017

UFFICIALE. Eccellenza a 16 squadre, Civitanovese in Prima categoria!

ANCONA. Ufficiali da pochi minuti gli organici dei prossimi campionati di Eccellenza e Promozione. Nella massima competizione regionale girone a 16 squadre, confermati anche i due gironi da 16 nella Promozione. Questo il testo del comunicato ufficiale n° 9 del Comitato Regionale Marche: CAMPIONATO ECCELLENZA Considerata la mancata isc...leggi
11/08/2017

MARCHIGIANI DOC. Filippo Romagna approda in A: ecco il Cagliari!

FANO. Sempre più giovane e marchigiana la Serie A. Dopo l’approdo dell’ascolano (di Rotella) Riccardo Orsolini all’Atalanta, via Juve, e del maceratese (di Fiuminata) Gianfilippo Felicioli  al Verona ecco un altro giovane talento marchigiano che sbarca finalmente in A. Si tratta del fanese Filippo Romagna,...leggi
27/07/2017

Dal Premio Marcheingol alla B: il bomber della Serie D vola tra i Pro!

PESARO. Dalla serie D alla B: un percorso rapido che spesso a Carpi hanno fatto fare a giovani talenti nel corso degli anni. Uno degli ultimi in ordine di tempo Kevin Lasagna, protagonista anche nella sfortunata stagione di A con Castori in panchina. Insomma, al Carpi piace pescare in D e farlo nelle Marche: accadde con un giov...leggi
11/07/2017


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,65676 secondi