Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pesaro Urbino


Il punto sulla 1^ categoria A dopo 11 giornate

  Scritto da La Redazione il 04/12/2017

Il calcissimo della Prima categoria girone A, archivia l’undicesima giornata infastidita dal mal tempo in alcune gare, ma sempre arricchita da espressioni calcistiche interessanti. Tuttavia, non mancano le polemiche anche in questo torneo, ma bisogna far capire agli accaniti sportivi marchigiani e non, che in questi tornei si gioca per divertimento, non per creare pettegolezzi. Un altro turno caratterizzato da molti pareggi (cinque), che contraddistinguono l’equilibrio di questo impavido campionato. La curiosità, rallentano la corsa alcune squadre più blasonate, le meno titolate si dimostrano terribili e cercano di arrampicarsi più in alto in graduatoria. Solo tre le vittorie, di cui due esterne, ventuno le reti segnate, dieci in due incontri tiratissimi. Classifica con 25 punti in vetta, in fondo la casella rimane paralizzata con 3 punti.

La capolista Fermignano salita a Mercatello per cogliere l’ottava vittoria di fila, ha dovuto accontentarsi del pari, trovando di fronte una Mercatellese ardita, concreta e con pieno ossigeno tra le sue montagne, pur giocando in inferiorità numerica dal 26° minuto (espulso Amantini per fallo di reazione su una scorrettezza di Tartaglia non vista dal direttore di gara). La squadra del DS Cappelloni, con il quinto risultato utile, si dimostra un team rampante, pronto a risalire una classifica fin’ ora bugiarda. Il Fermignano del presidente Ferri è una compagine che gioca un buon calcio, rinforzata con l’ultimo acquisto con l’attaccante Conte, potrà continuare a fare bene, anche se il torneo di prima categoria, per capirlo bisogna vederlo nel bene e nel male. Non perde terreno il K Sport Azzurra, vince in casa a spese dell’Urbino e mantiene il secondo posto, la rete del successo la firma Di Carlo. Ancora sfortunati i feltreschi, pur giocando una gara discreta i ragazzi del nuovo mister Crespi, sono costretti ad uscire con le mani vuote dallo Spadoni di Montecchio e rimangono laggiù in graduatoria. Il match dall’alta classifica tra S. Veneranda e Villa S. Martino termina senza un vincitore, rammaricati i locali per le tante occasioni non concretizzate, non basta la bellissima rete di Imperatori alla team del presidente Corsini per prendere tre punti, Vagnini per gli ospiti raggiunge il pari, e mantiene il suo Villa al secondo posto in classifica. Il Piobbico del presidente Martinelli, fa il bliz in terra fanese, e aggiunge al tre punti alla sua bella classifica. Nulla da fare per il generoso S. Costanzo, che lotta con Guerrini e dimezza con Biondi, alla fine la sfortunata autorete di Furlani, non fa muovere una asfittica classifica. Il Pisaurum del presidente Luca Fratesi, fa il colpo della giornata vincendo in terra fanese contro la Maior, decide un rigore discutibile di Dionisi. Bravo Vescioli a salvare la sua porta in più di una occasione dalle fiondate di El Kheir, per il team di Canestrari è stata una giornata storta. Il derby fra S. Cecilia e Vadese termina con un pirotecnico 3-3 che ha reso felice il pubblico per le tanti reti e per l’altalenante risultato durante l’incontro, da citare la bellissima rete del giovane Azzolini. Intanto la Vadese del presidente Cottini ha ufficializzato il neo acquisto Antonio Marrella un giocatore che andrà a rinforzare il reparto difensivo del team di mister Marchetti. S. Orso in ripresa con il neotecnico Latini, conquista un buon pareggio contro il temibile Lunano del presidente Lucagrossi, la gara rompe l’equilibrio nella ripresa (dopo che nel primo tempo Rovinelli aveva colpito un palo), con le reti di Montanari per i locali e Turchi per la squadra fogliense. Un'altra gara di spessore è stata tra Montecalvo e Tavernelle, terminata senza vincitori né vinti. La squadra del presidente Ucchielli fa una buona gara tra le mura amica, ma trova di fronte un organizzato Tavernelle del presidente Sambuchi, che è stato bravo a controbattere in avanti. Rolon (foto) su rigore porta in vantaggio i locali, il Tavernelle pareggiava subito con un altro rigore trasformato da Paupini, conquistando un punto che mantiene il quarto posto in classifica con una partita da recuperare.

(Leonardo Lattanzi)

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 04/12/2017
 

Altri articoli dalla provincia...






LND. Gli orari ufficiali della stagione 2018-2019

Ufficiali dalla Lega Nazionale Dilettanti gli orari della prossima stagione sportiva nei campionati dilettantistici. Eccoli di seguito: dal 29 luglio               ore 16 dal 9 settembre         ore 15,30 dal 28 ot...leggi
23/07/2018

Accordo Vis Pesaro - Sampdoria: arriva il presidente Massimo Ferrero

La VIS PESARO 1898 ha il piacere di annunciare l’evento che si celebrerà oggi 28 Giugno, alle ore 18,00, in piazzale della Libertà, all’ombra della “Palla” di Pomodoro.Il presidente della U.C. SAMPDORIA, Massimo FERRERO (foto) accompagnato dal D.S. Carlo OSTI, con la presenza del sindaco di PESARO Matteo RICCI, incontreranno i dirigenti della VIS PESA...leggi
28/06/2018

Da Pretelli a Benincasa: il Montecchio cambia presidente

Finisce oggi l’annata meravigliosa che ha visto alla presidenza del Montecchio il grande e generoso Valentino Pretelli. Il consiglio d’assemblea ha accettato le sue dimissioni e lo ha ringrazia infinitamente per aver reso possibile in primis tutto questo. Da oggi comincerà ufficialmente la nuova presidenza di Piero Benincasa...leggi
27/06/2018


Serata di festa per la vittoria del campionato del Santa Veneranda

PESARO. In un clima di entusiasmo alla presenza di autorità politiche e della Figc si è svolta un'indimenticabile e spettacolare serata al campo sportivo, addobbato per l'occasione con i colori sociali, dove si è festeggiato il ritorno in Promozione del Santa Veneranda. In una cornice di pubblico festante sono stati presentati tutti i pro...leggi
13/06/2018

OsimoStazione-Villa San Martino al "Bianchelli" di Senigallia

Villa San Martino ed OsimoStazione C.D. si sono accordate sulla sede dello spareggio playoff di Prima categoria. Le due società si sono incontrate questa mattina presso il palazzo del Comitato Regionale Marche ad Ancona ed hanno deciso di giocarsi l'accesso alla Promozione sul campo neutro di Senigallia, stadio "Bianchelli"...leggi
04/06/2018

CIAO RAFA. Domani a Pergola l'addio al calcio di Rafael Bondi

PERGOLA. Domani alle 16 al Comunale di Pergola ci sarà l'addio al calcio giocato di Renato Rafael Bondi. Per lui ultima esperienza agonistica nella Pergolese che ha portato alla salvezza con una doppietta nello spareggio decisivo in casa del Ciabbino. Il suo nome nelle Marche è legato soprattutto a quanto fatto con la maglia dell'Ancona e per questo domani saranno lì ad a...leggi
01/06/2018

Gabicce Gradara, 3-0 alla Nuova Real Metauro: è salvezza! VIDEO

GABICCE MARE. Obiettivo raggiunto per il Gabicce Gradara. Nella gara casalinga contro la Nuova Real Metauro la squadra di mister Gaudenzi raggiunge la salvezza. L'ultima giornata finisce 3-0 con reti di Grandicelli al 18', Muratori al 47' e Santucci al 75'. Il campionato del Gabicce Gradara finisce con un quint'ultimo posto, ma il vantaggi...leggi
21/05/2018

SECONDA CATEGORIA. Sabato i verdetti con le ultime 3 promozioni!

Verdetti quasi tutti definitivi dalla Promozione alla Seconda categoria con tantissime squadre che hanno festeggiato il salto di categoria. Restano solo tre gironi di Seconda categoria a dove emettere il verdetto finale, determinante, sarà proprio l’ultima sfida del girone. SECONDA B. Qui addirittura sarà tutto deciso dallo scontro d...leggi
17/05/2018

Playoff Terza categoria: Novilara supera Marotta al 127'!

Il playoff di Terza categoria tra Marottese e Novilara termina 1-2. In una cornice di pubblico di altra categoria, il match viene giocato a viso aperto da entrambe le formazioni, con il pallino del gioco in mano agli ospiti che sono obbligati a vincere per passare il turno. I Blues (con un uomo in meno) passano in vantaggio al 85' con Tommy "G...leggi
14/05/2018

Grossa ammenda al Santa Cecilia Urbania

C.U. n. 173 Marche del 09/05/2018:  "Euro 600,00 SANTA CECILIA URBANIA "per aver alcuni esagitati tentando di scavalcare, senza riuscirci, la rete del recinto, rivolgendo minacce nei confronti dell'arbitro, e per aver insultato lo stesso con frasi di stampo razzista."...leggi
09/05/2018

Il Cantiano condanna la Nuova Real Metauro alla Prima categoria

Con il gol un gol di Lorenzo Sacchi al 74', la Nuova Real Metauro esce sconfitta dal campo del Cantiano e chiude definivamente il suo percorso nel campionato di Promozione girone A, retrocedendo aritmeticamente in Prima categoria. Ai metaurensi, ancora non spacciati all'ultimo posto, non basteranno i potenziali 6 punti che ha ancora a disposi...leggi
05/05/2018

Coppa Marche 2: la finale Real Tolentino - Fermignano il 23 maggio

La Finale di Coppa Marche di Seconda Categoria Real Tolentino - Fermignano Calcio, inizialmente fissata al 9 maggio, si disputerà mercoledì 23 maggio ore 20,00 presso il campo sportivo "F. Ciommei" di Tolentino.   ARTICOLO PRECEDENTE La finale di Coppa Marche 2 sarà ...leggi
04/05/2018

Gabicce Gradara: un nuovo giocatore per il finale di campionato

Per queste ultime battute di campionato, fase fondamentale per scoprire le sorti del Gabicce Gradara, una nuova freccia all'arco di mister Terenzi, trattasi del terzino e centrocampista Cristian Maccagno (foto). L'argentino da dodici anni residente a Rimini classe 83, proviene dal Pennarosa nel Campionato Sammarinese, dove ha militato anche nel ...leggi
15/04/2018

IL LUTTO. L'Atletico Gallo piange Stefano Conti

E' morto a tre chilometri da casa. Ci stava tornando alle 2 di notte alla guida della sua Citroen C3 cabrio usata che aveva comprato da poco. Percorreva una strada tortuosa, ma che conosceva bene. Uscito da una semicurva, l’auto ha avuto lo scoppio di un pneumatico posteriore (colpa delle buche della strada o di una accidentalità è ancora da stabilire) diventando incontroll...leggi
09/04/2018

Coppa e Recuperi dalla Prima alla Terza Categoria. RISULTATI

Mercoledì pre-pasquale decisamente intenso quello che attende oggi il calcio dilettantistico. In campo infatti i due gironi di Prima categoria B e C che vedranno andare in scena la giornata numero 26, spazio anche a 4 recuperi in Seconda categoria (A e B) ma anche a gare di Coppa Marche di Seconda e Terza categoria oltre ad un match del campionato Junior...leggi
29/03/2018

Lutto all'Usav Pesaro: si è spento il presidente Pietraccini

Lutto nel mondo del calcio. Si è spento questa mattina, all’età di 55 anni, Cesare Pietraccini (foto) ex numero uno del Cattolica Calcio (dal 2000 al 2006) e dal 2015 presidente dell'Usav Pesaro, formazione del girone B di Seconda categoria.   . ...leggi
21/03/2018


Offendono l'arbitro e poi circondano la sua auto: che mazzata!

Che mazzata! Euro 400,00 di multa all'ATLETICO RIVER URBINELLI "per aver, la propria tifoseria, durante la gara, lanciato alcuni fumogeni nelle adiacenze del terreno di gioco e per aver rivolto reiterate frasi offensive e minacciose nei confronti del direttore di gara. Tale comportamento perdurava anche al termine dell'incontro, tanto che il direttore di gara doveva chiamare ...leggi
14/03/2018


IL RECUPERO DI 1^ CATEGORIA A. Urbino di rigore sulla Vadese

URBINO: Gallinucci, Gulini, Cuomo (24’ st Kekeo), Filippini, Bernardini, Dolci, Sisti (13’ st Muratori), Saine, Pieri (35’ st Seccia), Casalnuoco, Niang. All. Crespi VADESE: Rossi, Coccini, Pasquinelli (44’ st Sacchi), Belpassi, Mataroni, Boinaga, Paternoster (37’ st Boinega), Grassi, Bruscaglia, Ugolini, Baldelli. All. Mar...leggi
13/03/2018

Recupero 1^ categoria A: Lunano - Urbino 0-0

Lunano - Urbino 0-0 Lunano: Corbolotti, Tranquilli, Fabbri, Galletti, Manenti, Solfi, Lucagrossi (46'st Sarout), Righi, Gorgolini, Braccioni, Zatar (33'st Ndiaye). All. DominiciUrbino: Gallinucci, Gulini (43'st Muratori), Meluso, Seccia (33'st Dolci), Filippini, Pierotti, Sisti (41'st Cuomo), Saine, Pieri (20'st Lonardo), Ca...leggi
14/02/2018

Definite date e orari dei recuperi in Prima e Seconda categoria

Si giocheranno tra mercoledì 14 febbraio e quello successivo i recuperi di Prima e Seconda categoria, seguenti alle gare rinviate lo scorso weekend sia a causa del maltempo che per i fatti accaduti al centro di Macerata sabato scorso. Ecco il programma completo della gare. PRIMA CATEGORIA – 14 febbraio (ore 15) Lunano...leggi
08/02/2018

Numeri e curiosità della Terza categoria dal Gradara all'Acquasanta

Continuano i campionati di Terza categoria, tutti giunti alla metà del loro percorso, di seguito ecco alcune curiosità.Nel girone A, la capolista è il Gradara Calcio a quota 36 punti con una partita in più rispetto al Montecchio a 32 punti che vanta il miglior attacco del girone con 44 gol. La terza in classifica invece è...leggi
07/02/2018

Tegola Urbania: frattura al perone per Emanuele Gaggiotti

URBANIA. Brutta tegola per l’Urbania di Michele Fucili dopo la sfida con il Porto Sant’Elpidio di domenica scorsa, chiusa sullo 0-0 finale. La società biancorossa dovrà fare a meno per lungo tempo del centrale difensivo Emanuele Gaggiotti che ha riportato la frattura del perone. “Siamo in emergenza -  ammette Fucili...leggi
31/01/2018

Fermignanese: Cleri, una bandiera. Premiato per le 200 presenze

FERMIGNANO. La Fermignanese, tramite il presidente Loris Ferri (foto), ha premiato sabato scorso prima della partita con il Sant’Orso vinta per 1-0, il centrocampista Francesco Cleri, classe ’91, per le 200 presenze con la maglia biancoceleste. Il giocatore, fa sapere la dirigenza, è esempio di serietà e attaccamento a...leggi
30/01/2018

La Forsempronese puntella la difesa: arriva Davide Bianchi

Il Fossombrone comunica di avere raggiunto l'accordo con il difensore laziale Davide Bianchi (foto), classe '93. Il nuovo calciatore della Forsempronese, nonostante la giovane età, ha già una lunga esperienza in serie 'D' con più di cento partite disputate, avendo militato nelle compagini del Castel Rigone, Spoleto, S...leggi
27/01/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 2,54216 secondi