Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


Alesi: "Il Lama United ama le sfide e lavora per essere protagonista"

Il presidente dei lamensi traccia un bilancio positivo sulla prima parte di stagione e si proietta verso nuovi traguardi

CASTEL DI LAMA. Una stagione importante per il Lama United che dopo la sonante vittoria di sabato scorso contro la Vigor Folignano, vede rafforzarsi la sua posizione in piena zona play off. Approfittiamo di questa sosta per le festività Natalizie per fare il punto della situazione con il presidente Luigino Alesi (foto).
Partiamo dai numeri: 13 giornate, 26 punti, 4° posto. Soddisfatto presidente?
“Direi di si, anche se forse c’era spazio per fare un pochino meglio. Diciamo comunque che stiamo rispettando la tabella di marcia, in estate ci eravamo posti l’obiettivo di far bene ed essere protagonisti, al momento siamo in linea con i nostri programmi”.
Quali sono state le gare che, a suo avviso, hanno segnato un punto di svolta nella stagione?
“In senso negativo la trasferta di Comunanza, dove dopo il vantaggio siamo crollati inspiegabilmente, in positivo la gara con Piceno United che ci ha dato la piena consapevolezza dei nostri mezzi. Da questo punto di vista anche la vittoria di sabato contro la Vigor Folignano, una squadra che fuori casa ha sempre fatto benissimo, ci ha dato grande morale ed ha aumentato sensibilmente la nostra autostima”.
Il mercato appena concluso non vi ha visto protagonisti, dobbiamo dedurre che state bene così?
“Ad inizio stagione siamo partiti con questo gruppo che strada facendo, grazie al grande lavoro di mister Coccia, si è amalgamato e compattato. Abbiamo avuto fiducia in loro e continuiamo ad averne ora, siamo convinti delle qualità di questi ragazzi, anzi colgo l’occasione per ringraziarli tutti, sia quelli che hanno giocato di più, sia coloro che si sono fatti trovare pronti al momento del bisogno. E’ con loro che vogliamo continuare ad essere competitivi fino al termine”.
image host
A proposito di competitività, qual’è il traguardo che volete raggiungere?
“Per carattere io sono un lottatore e mi piace competere per obiettivi importanti, vedo che la squadra ha recepito il mio messaggio, e sono convinto che con un pizzico di fortuna potremo dire la nostra per i primi posti. Posso affermare, senza presunzione, che abbiamo una rosa completa ed i mezzi necessari per competere fino al termine, anche per la vittoria finale”.
La classifica attuale a suo giudizio descrive bene il campionato fino a questo momento?
“Credo rispecchi abbastanza fedelmente i valori in campo, Orsini, Azzurra Mariner e Pagliare mi sembrano ottime squadre, ma ne ho viste altre molto ben messe e le gare sono tutte molto vivaci e combattute. La spunterà chi riuscirà ad avere la migliore continuità”.
Avete avuto diverse assenze fino ad oggi, ma sembra siate riusciti sempre a restare competitivi.
“Abbiamo un organico ben assortito, sono degli ottimi ragazzi, molto educati ed attaccati alla maglia, tutti hanno dato il loro contributo, compreso mio figlio quando è stato chiamato in causa. La squalifica di Camaioni, gli infortuni di Ferri e Di Felice non ci hanno certo agevolato, ma voglio pensare in positivo ed allora sottolineo la grande stagione di Federico Allevi, che con le sue reti è il nostro trascinatore”.
Per chiudere un giudizio su mister Coccia.
“Un bravo ragazzo che conoscevamo bene, lo abbiamo fortemente voluto ed è stata una sfida sia per noi che per lui, da anni fedele collaboratore di Peppino Amadio. I risultati ci stanno dando ragione, una persona a modo che ha fatto un grande lavoro sul gruppo, sa farsi apprezzare, tanto che i ragazzi stravedono per lui. Le sfide ci piacciono e saremmo ben felici di vincere anche questa insieme a Mimmo Coccia. Per finire in vista delle festività, colgo l'occasione per formulare ai nostri tifosi, ai nostri fedeli sponsors e a tutti gli sportivi in generale, i più siceri auguri di un Buon Natale ed un Felice Anno Nuovo". 
fonte: Il Resto del Carlino

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/12/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



"Cesena di altre categorie, ma occhio al Matelica!" Parola di Vagnoni

In attesa della chiamata giusta, l'ex tecnico del Castelfidardo Roberto Vagnoni (foto) fa un punto su quest'inizio del campionato del girone F di Serie D. Ad iniziare da chi può essere la favorita. "Il Cesena farà un campionato a parte, ha tifosi e campo di tutt'altre categorie ma deve ancora calarsi nella mentalit...leggi
19/10/2018

Fedeli choc: "Se non si cambia, arrivo a maggio e vendo la Samb"

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Sono parole importanti e anche con tono deciso, perfettamente in stile Franco Fedeli (foto), quelle che il numero uno della Sambenedettese ha pronunciato nel suo intervento telefonico a Vera Tv ieri sera: “Non abbandono di certo e non mi dileguo, ma porto avanti i miei impegni come ho sempre fatto. C...leggi
17/10/2018

Jonathan Ciabuschi fa tris: che avvio per il bomber del Grottammare!

GROTTAMMARE. Tre gol in questo avvio di stagione, l’ultima domenica a Servigliano. L’aria di Grottammare ha evidentemente effetti benefici per Jonathan Ciabuschi, ascolano classe 1997, arrivato in estate dopo l’ultima stagione vissuta a Monticelli. Per lui lunga trafila nel settore giovanile dell’Ascoli fino alla Primavera, a braccetto c...leggi
02/10/2018

PIRELLI: "Dopo un anno di stop riparto dalle reti alla Maceratese"

COLLI DEL TRONTO. Ha festeggiato nel migliore dei modi il suo ritorno nel calcio marchigiano Andrea Pirelli (foto), autore di una doppietta decisiva nella vittoria di prestigio della sua squadra nel confronto con l'HR Maceratese. “Mi ha fatto piacere fare doppietta all'esordio, al di la della soddisfazione personale, sono 3 punti molto pesanti per l'...leggi
28/09/2018

Promozione, 1^ e 2^ cat. valanga di reti: 6 triplette e 19 doppiette!

Attaccanti in grande spolvero nei campionati di Promozione, Prima e Seconda categoria partiti nell'ultimo fine settimana. La stagione è iniziata con un gran numero di reti segnate e quello che più salta all'occhio è la notevole quantità di doppiette ed anche di triplette messe a segno dai bomber nostrani. Nel girone A di Promozione ...leggi
24/09/2018

PROMOZIONE B al via: ecco come si presenterà ai nastri di partenza

  Si alzerà sabato prossimo il sipario sul campionato di Promozione che vedrà nel girone B un lotto di concorretti di grande prestigio. Ci apprestiamo a vivere uno dei tornei di più alto livello degli ultimi anni, nobilitato dalla presenza di alcune squadre che hanno fatto la storia del calcio marchigiano e non solo. Sulla cart...leggi
19/09/2018

Patrich Amadio: 7° sigillo in carriera. Ora farà l'allenatore

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. In estate è passato dall'altra parte della barricata, ma non prima di aver stabilito un altro record difficilmente superabile, parliamo di Patrich Amadio (foto) che dopo aver vinto il suo settimo titolo in carriera, ha deciso di iniziare una nuova carriera come allenatore. Partiamo dalla vittoria del campionato con l'A...leggi
04/09/2018

Tanti gol col Centobuchi e un tatuaggio di Maradona. Tutto Picciola!

Napoletano di origine, marchigiano di adozione. Dopo vari anni con la casacca del Martinsicuro (Eccellenza abruzzese) Antonio Picciola (foto) è sceso di categoria per motivi lavorativi e per la seconda stagione consecutiva indossa la maglia del Centobuchi, Promozione B, quest'anno denominato Atletico Centobuchi. ...leggi
03/09/2018

CLAMOROSO. Francesco Bellini pronto ad entrare nell'Atletico Ascoli!

ASCOLI PICENO. La notizia, se diventerà concreta, è clamorosa: l'ex patron dell'Ascoli Francesco Bellini (nella foto ai tempi dell'Ascoli Picchio) è pronto ad entrare nell'Atletico Ascoli, formazione di Promozione B nata dalle ceneri del Ciabbino. L'industriale farmaceutico italo-canadese, che ha venduto il club di Serie B a M...leggi
24/08/2018

Ufficiali i gironi di Promozione e Prima Categoria

Sono stati resi noti nel pomeriggio dal Comitato Regionale Marche, tramite Comunicato Ufficiale n. 11, i gironi relativi ai campionati di Promozione e Prima Categoria 2018-'19, dei quali si conosceranno presto anche i relativi calendari. Due raggruppamenti da 16 squadre per quanto riguarda la Promozione, me...leggi
22/08/2018

RIPESCAGGI. In Seconda Categoria 9 squadre pronte a far festa

  ARTICOLO PRECEDENTE Scade domani 31 luglio il termine ultimo per l'iscrizione ai campionati di Promozione, Prima e Seconda categoria, ed abbiamo voluto riepilogare la situazione in vista dell'ufficialità che arriverà dal Comitato Regionale.Partendo dal presupposto che la Jesina dovrebbe certamente essere ripescata in...leggi
02/08/2018

IL CASO: Riconoscenza e rispetto esistono ancora?

Riceviamo e volentieri pubblichiamo una lettera di un dirigente della Spes Valdaso 1993, che intende stigmatizzare il comportamento di alcune società, relativamente al tesseramento di giovani calciatori. “Premetto che non farò nomi di società o persone, ma il mio si...Fabrizio, e sono impegnato nel calcio giovanile, diciamo da “diverso t...leggi
24/07/2018

LA STORIA. Daniele Monaldi: un marchigiano nel cuore di Wyscout

E' un sogno diventato una realtà mondiale nel giro di nemmeno due lustri. Partita con un investimento di 1.500 euro, una telecamera e un PC, oggi è una digital company che dà lavoro a più di 100 persone, collaborando con l’élite del calcio mondiale. Parliamo di Wyscout, piattaforma online italiana di scouting calcistico...leggi
20/07/2018

Alla Samb inizia l'era Giuseppe Magi. VIDEO

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Presentato ufficialmente alla stampa il nuovo allenatore della Sambenedettese Giuseppe Magi. Il tecnico è stato accompagnato in conferenza stampa dall'amministratore delegato Andrea Fedeli e dal direttore generale Andrea Gianni. Di seguito il video della conferenza (dalla pagina youtube di Samb Channel)...leggi
14/07/2018

Alessio Rosa: Porto d'Ascoli addio! "Lascio una famiglia fantastica"

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Alessio Rosa (foto) lascia il Porto d'Ascoli e affida a Facebook il suo saluto finale al gruppo biancoceleste, dopo 11 reti segnate (10 in campionato e una nella post season): giocherà con la Santegidiese nel campionato di Promozione abruzzese. Questo il suo messaggio al Porto d'...leggi
11/07/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,68805 secondi