Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

JUNIORES nazionali e regionali, il punto. Osimana devastante

Nel nazionale G duello Montevarchi - Vis Pesaro. Nel regionale (B) i senzatesta segnano 10 gol al Loreto

  Scritto da Enrico Scoppa il 12/12/2017

Il campionato Juniores nazionale e regionale si sta avvicinando al giro di boa. Nel nazionale Juniores, girone G, il duello Aquila Montevarchi - Vis Pesaro (foto) sollecita sempre più la fantasia degli sportivi che stanno seguendo sempre più da vicino il campionato che, al momento, vive sul duello tra una squadra toscana ed una marchigiana. La capolista Montevarchi ha battuto lo Sporting Trestina (3-0) grazie alle reti firmate da Desideri, Parigi e da Adami che ha raggiunto al vertice della speciale classifica dei cannonieri il compagno di squadra Lorenzo Pugliese ed Ezzaituoni, bomber principe della Sangiustese con 9 gol già firmati. Alle spalle della capolista non molla la Vis Pesaro che ha battuto (3-0) nel derby tutto marchigiano il Fabriano Cerreto in virtù delle reti firmate da Donati ed una doppietta di Masini. Bella vittoria quella ottenuta dal Matelica nel confronto esterno con la temuta Villabiagio. Il successo del team matelicese conquistato grazie alle reti reaizzate da Crescimbeni e Lacchè. Per gli umbri gol della bandiera realizzata da Passarelli. Nel derby tutto marchigiano successo della Recanatese (2-1). Arancioni a segno con Papa e Tanoni mentre la bandiera jesina salvata dal gol di Astolfi. Prezioso successo quello ottenuto dal Sansepolcro, reti di Battistini e Bianchini mentre il team castellano è andato a segno con Cola ma non basta per evitare la sconfitta in casa biancoverde. Nel prossimo turno, ultimo del girone ascendente, poco da chiedere visto che l’Aquila Montevarchi si è già laureato campione d’inverno. Il confronto con il Fabriano Cerreto non appare impossibile, potrebbe ottenere l’undicesima vittoria. Per le marchigiane il calendario dell’ultimo turno non appare impossibile, su tutti ecco Sangiovannese-Vis Pesaro e Sporting Trestina-Sangiustese.

Nel regionale juniores ancora novità su tutti i fronti. Nel girone A Marina battuto in casa (2-1) dalla Forsempronese perde il comando della classifica ora nelle mani del team di Fossombrone in vista, nel prossimo fine settimana, del confronto con l’Urbania che nel turno appena lasciato alle spalle ha battuto (1-0) l’Atletico Gallo Colbordolo che ha maturato la quinta sconfitta stagionale (quarta fuori casa). Larga vittoria (8-0) quella ottenuta dalla FCV Senigallia nel confronto casalingo con il Borghetto. Non molla la Biagio Nazzaro che battendo (4-2) Gabicce Gradara resta incollata al quarto posto in classifica in compagnia dell’Atletico Gallo. Nel girone B la regina del girone Chiesanuova ha rifilato (5-0) cinque reti alla malcapitata Castelfrettese. Larga e convincente vittoria del Montefano (4-2) ne ha fatto le spese il Portorecanati. Il successo ottenuto dai viola ha regalato al team del presidente Bonacci il terzo posto in classifica alle spalle della capolista e del Camerano nell’ordine. Incredibile ma vero, l’Osimana ha rifilato 10 reti al Loreto che nelle dodici partite lasciate alle spalle ha subito ben cinquanta gol. Nel girone C il Porto Sant’Elpidio fa scattare la legge del Ferranti, battuta la capolista Helvia Recina (4-1). Sconfitta pesante, seconda stagionale, per il team del presidente Crocioni. Spiccano le goleade (5-1) del Grottammare nel confronto esterno con San Marco Lorese ed il 5-2 con il quale Valdichienti Ponte ha liquidato il Monturano.
PROSSIMO TURNO – La tredicesima giornata del girone ascendente propone confronti di sicuro interesse. Nel girone A la capolista Forsempronese ospitera l’Urbania mentre marina promette sicuro riscatto affrontando Gabicce Gradara. Nel girone B la capolista sarà ospite del Montecosaro squadra che in casa sa come difendersi da formazioni forti come il Chiesanuova che non fa mistero dei suoi obiettivi. Nel girone C per la capolista Helvia Recina ecco il San Marco Lorese avversario non impossibile da battere. Interessi di classifica nel confronto Grottammare-Tolentino.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Enrico Scoppa il 12/12/2017
Tempo esecuzione pagina: 1,75494 secondi