Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


AC Picchia, vittoria e quarto posto nel girone Svizzera!

Il Nippon impensierisce nella ripresa, ma poi l'AC Picchia prende il largo

  Scritto da La Redazione il 20/12/2017

Casette D’Ete, 15 dicembre 2017: L’Ac Picchia (foto) batte il Nippon e si fionda al quarto posto. Il punteggio (8-3) non indica l’equilibrio che c’è stato fino a dieci minuti dal termine con il Nippon che per un attimo ha provato a riagganciare gli avversari ma poi non ha retto all’ultimo strappo dei maceratesi.

Partita equilibrata, con l’Ac Picchia più pericoloso ma il Nippon sfiora il vantaggio con capitan De Luca che, dopo uno scambio con Ricci scaglia un destro poco alto sopra la traversa. Il punteggio si sblocca al 15’ con un bel gol di Cerescioli che scaglia un destro all’incrocio. Lo stesso Cerescioli poco dopo colpisce la traversa ma il raddoppio arriva con capitan Buongarzone al 20’ che scambia con Alessio Micozzi e ribadisce in rete dopo una prima parata del portiere Pazzaglia. La partita sembra in controllo ma improvvisamente il Nippon accorcia le distanze nel recupero con Ricci che, servito da Palatella, batte il portiere Cocciarini.

Nella ripresa l’Ac Picchia parte forte e dopo un palo di Fabio Micozzi segnano il 3-1 con Ceriscioli servito con un bel cross di Alessio Micozzi. Al 12’ Moretti punisce un Pazzaglia troppo avanzato che porta il punteggio sul 4-1. La partita sembra indirizzata, ma il Nippon ha un sussulto d’orgoglio e segna un uno-due con capitan De Luca che prima segna con un tiro di punta da fuori, poi si incunea tra due difensori e beffa Cocciarini a tu per tu. Fiutato il pericolo arriva la reazione dell’Ac Picchia che segna con Buongarzone prima servito da Cerescioli e poi in volata solitaria batte Pazzaglia per il 6-3. Partita decisa e subito dopo c’è gloria anche per Vissani con un esterno destro da posizione defilata e per Fabio Micozzi che servito da Moretti batte a tu per tu Pazzaglia fissando il punteggio finale di 8-3

NIPPON: 99 Pazzaglia, 4 Moretti, 7 Brigante, 9 Ricci, 10 Sufferini, 11 Palatella, 21 Marzona, 73 De Luca

AC PICCHIA: 1 Cocciarini, 2 Alessio Micozzi, 3 Vissani, 4 Moretti, 5 Fabio Micozzi, 9 Buongarzone, 13 Cerescioli

Le Foto

Gli Highlights

Intervista a Sebastiano Vissani ed Elia Buongarzone (Ac Picchia)

Marco Ghergo

www.sportware.org

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/12/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



Nuova Juventina: triplette d'autore di Bolzan e Cudini

Green Planet, 13 ottobre 2016: Gara vibrante, con continui capovolgimenti di risultato quella andata in scena a Sforzacosta tra Folema e Nuova Juventina (foto). Un testa a testa entusiasmante, deciso nei minuti finali da un rigore dell’argentino Bolzan che, con il compagno Cudini, “si porta il pallone a casa” mettendo a segno una...leggi
18/10/2016


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 2,32401 secondi