Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Edizione provinciale di Ancona


Coppa Marche 3 Ancona: Valle del Giano alza il trofeo!

Nella finale provinciale superato il Candia Baraccola

Una vittoria, un avversario tosto e mai domo ma alla fine è la Valle del Giano ad alzare la Coppa Marche di Terza Categoria relativa alla provincia di Ancona. Risultato 2-0 nella finale di Pianello Vallesina contro il Candia Baraccola. Gli uomini di Colonnelli non hanno lasciato scampo agi avversari, giocando da squadra vera e portando a casa meritatamente il trofeo. La Valle del Giano ha fatto della lucidità e del gioco la sia arma vincente. Di Moretti e Baroni i gol. Inizio equilibrato ma ben presto i valligiani prendono l’inziativa e da un calcio d’angolo arriva il gol. Piu’ lesto di tutti Moretti “Poppi” ad inviare la palla nell’angolino. Il portiere ci arriva. Anzi no, la smanaccia ma inesorabilmente va in rete. Come da copione i biancoazzurri premono, ma la difesa valligiana risponde colpo su colpo.
Inizio secondo tempo, stesso copione. Un brivido al quarto del secondo tempo, l’attaccante dorico si destreggia bene in area ma la sua conclusione si perde tra le stelle. Sulla ripartenza ghiotta occasione per i valligiani con Ruggeri che per un soffio non devia, in scivolata, la palla in rete. Poco dopo ancora i fabrianesi vicini al raddoppio con Vlad, bravo il portiere ospite. Il gol arriva al 75’ con Baroni. Si beve un avversario e regala ai valligiani il meritato raddoppio. Ancora Vlad, servito magistralmente da Birelli, a fallire di poco la terza rete. A questo punto il ragazzi del Candia non hanno più la forza per reagire Il resto è trionfo. Il fischio finale sancisce il trionfo di un gruppo costruito negli anni con grande sapienza da mister Colonnelli, che conquista così un ambito trofeo federale. E' la vittoria di una squadra composta non solo dai titolari, ma anche da chi ogni giorno si allena pur sapendo di occupare la panchina, ma pronto per aiutare la sua squadra. Un meritato trionfo di un gruppo giovane e solido.
“È un grande orgoglio aver vinto la finale – queste le parole del presidente Carbone – faccio i complimenti ai calciatori e a tutto lo staff per la serietà, la passione e la qualità tecnica mostrate in una manifestazione così difficile. È una vittoria che testimonia, la forza e la generosità di un gruppo, dimostrando che quando si lavora con sacrificio e professionalità, i risultati arrivano”.
Anche dal tecnico Eugenio Colonnelli i complimenti alla squadra: “Sono felice per i ragazzi, i veri protagonisti di questa bellissima avventura. Sono riusciti in pochi giorni a modificare e fortificare la mentalità raggiungendo un grande risultato. Oggi hanno coronato il loro obiettivo con una prestazione perfetta”. Ed ora la Marottese.

(Antonello Baroni)

 

 

ARTICOLO PRECEDENTE

E’ il primo gradino della lunga trafila del calcio nazionale, ma non per questo è da rinchiudere in un angoletto. Non ci sono grandi nomi, nè luci della ribalta. La Valle del Giano del patron Luigi Carbone è un bella realtà nel mondo del calcio provinciale: tutti giovani che dopo il lavoro indossano le scarpette per un amore mai assopito. Al giro di boa del campionato, la compagine di mister Colonnelli va a giocarsi la finale di Coppa Marche di Terza al campo sportivo di Pianello Vallesina il 17 Gennaio ore 20.30 contro il Candia Baraccola. Decretate da tempo le vincitrici delle altre provincie (Marottese PS – Real Matelica MC – Acquasanta Terme AP/FM), ora tocca alla Provincia di Ancona. Per la finalissima è prevista gara unica su campo neutro, in caso di parità nei tempi regolamentari si procederà alla disputa di due tempi supplementari da 15’ ed in caso di persistente parità al termine di questi si procederà all’esecuzione dei calci di rigore, per determinare la vincente della Coppa Provinciale. Sarà una partita interessante, ma dall’esito incerto e come è giusto che sia, difficile da pronosticare. Una finale è sempre ricca di spunti e sorprese. Un bel traguardo peri valligiani, considerando che, proseguendo il cammino per le finalissime regionale, la vincitrice ha l’accesso diretto alla categoria superiore. I ragazzi di mister Colonnelli, hanno carattere, grinta, tantissima volontà che di certo non lesineranno mercoledì 17. Per raggiungere la finale hanno vinto il girone A nella prima fase con la Galassia Sport di Fabriano ed il Real Sassoferrato. Successivamente scontro diretto con l’attuale capolista del girone, la Serrana 1993. Vittoria 2-1 a Comunale “Villò” fraz. Serradica “ per poi pareggiare 1-1 a Serra San Quirico. In semifinale arriva il Piano San Lazzaro. Identica sorte nel punteggio che permette ai ragazzi l’accesso alla finale provinciale. Arrivare a una finale è sempre motivo di orgoglio e soddisfazione. Un traguardo storico. E sicuramente sarà una spinta maggiore per continuare questa splendida avventura. 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/01/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Un Bianchelli new look per Senigallia: ecco l’idea di Luca Meggiorin!

SENIGALLIA. Idee innovative per una zona sportiva funzionale. E’ questo l’obiettivo del restyling cui sarà sottoposta l’area dello Stadio Bianchelli a Senigallia che diventerà un nuovo polo estremamente funzionale. A raccontare il progetto è l’amministratore delegato Luca Meggiorin (foto) de...leggi
20/02/2019

La Cameratese esonera Michele Gerini: arriva Luca Monti

CAMERATA PICENA. Salta la panchina della Cameratese, Seconda categoria girone D. L'ufficialità arriva dalla stessa società attraverso un comunicato: "La U.S. CAMERATESE A.S.D., vista l'attuale situazione venutasi a creare per mancanza di risultati, è con molto dispiacere che comunica di aver sollevato dall'incarico di allenatore il Sig. ...leggi
19/02/2019

La prima di un figlio d'arte: Luca Lombardi esordisce in Serie D

RECANATI. E' entrato al 43' del secondo tempo al posto di Olivieri e per lui si è trattato dell'esordio in Serie D. E' avvenuto domenica in Recanatese - Campobasso (1-1). Ad esordire nella quarta serie è stato il classe 2002 Luca Lombardi (foto), in questi giorni anche convocato in Nazionale Under 17 per un  torneo. ...leggi
19/02/2019


LA FOTO. Pallone a casa (in auto...). E' di bomber Dell'Aquila!

L'Osimana risorge con la cinquina sulla Laurentina (5-0) e il... poker di Manuel Dell'Aquila, che a fine partita si porta a casa (in auto) il pallone della gara. E su FB Dell'Aquila scrive: "Vieni via con me...obbiettivo sempre più vicino, grazie ai miei compagni per ave...leggi
16/02/2019


ECCELLENZA. Tra Pergolese e Marina un punto che fa contente entrambe

Pergolese-Marina 0-0PERGOLESE: Pollini, Di Gennaro, Righi, Tafani, Gambini, Gnaldi, Savelli (77' Bucci), Lasku (86' Carucci), Genghini (82' Piergentili), Gallotti (56' Mancini), Boschetti. A disp. Landini, Bonci, Marini Davide, Trufelli, Carletti. All. ClementiMARINA: Castelletti, Medici, Maiorano, Santini, Marini Nicola, Simone, Gregorini, Nacciarriti Enrico (68' D...leggi
13/02/2019

Fabrizi: "Lo Staffolo sta bene. Pronti ad affrontare la fase decisiva"

STAFFOLO. Prova con un certo profitto a tirarsi fuori dalla zona pericolasa lo Staffolo, nel girone B della Prima categoria. Reduce dalla vittoria sulla Castelleonese, la squadra di mister Francesco Fabrizi (foto), si appresta ad affrontare l'ultimo terzo di torneo con rinnovato entusiasmo: “Nell'ultimo periodo stiamo migliorando...leggi
13/02/2019

Anconitana: Gianclaudio Lori premiato per le 150 gare in biancorosso

ANCONA. Allo stadio "Del Conero" batte un cuore biancorosso che ieri (domenica) ha praticamente ricevuto la certificazione dalla società e dai tifosi. Nella sfida contro il Loreto Gianclaudio Lori (foto) è stato premiato dal presidente Stefano Marconi per le sue 150 presenze in biancorosso, traguardo sottolineato anche dai cori della Curva Nord, che per un portier...leggi
11/02/2019

Angelo Gigli si dimette dallo United Loreto: panchina a Luca Monaldi

LORETO. Lo United Loreto interrompe dopo poche ore il vuoto di panchina lasciato da Angelo Gigli dopo le sue dimissioni. La società ha scelto di affidare la guida della squadra a Luca Monaldi, 44 anni, lo scorso anno allo Skorpion Potentia.   ARTICOLO PRECEDENTE LORETO. Improvviso scossone allo United Loreto, che dopo il...leggi
11/02/2019

Moretti scuote il Camerano: "Raccogliamo meno di quanto creiamo"

CAMERANO. Un momento non certo fortunato o positivo per il Camerano reduce dal ko di Urbania dove ha fallito diverse occasioni, tra cui due calci di rigore in appena un minuto. A suonare la carica è forse l’uomo di maggiore esperienza in casa gialloblù ovvero Nicola Moretti (foto): “Nel calcio ha ragione c...leggi
07/02/2019

Prosegue il progetto della FC Vigor Senigallia in favore dell'AVIS

SENIGALLIA. Ci vuole un cuore grande per donare… E l’FC Vigor Senigallia ha evidentemente un cuore grandissimo. Prosegue il progetto Vigor per Avis presentato qualche settimana fa e i primi risultati iniziano già a vedersi. L’occasione di quell’incontro era infatti mostrare la bellezza e l’importanza di diventare donatori di sangue, un&rsqu...leggi
06/02/2019

Rabbia United Loreto: "Ancora un arbitraggio contro!"

LORETO. Il pareggio interno (1-1) contro la Cameratese non è andato giù al presidente dello United Loreto Maurizio Delle Bruna che a nome della società scrive: "Agiremo nelle sedi competenti per tutelarci e per chiedere equità di trattamenti da parte degli arbitri. Noi siamo una neopromossa e non siamo rispettati. Un clamoro...leggi
04/02/2019

Polemiche in Eccellenza per il rinvio di Pergolese - Marina

Riceviamo dai gestori della pagina Facebook del Marina Calcio un comunicato, che di seguito pubblichiamo integralmente, in merito al rinvio chiesto dalla S.S. Pergolese della gara della 22^ giornata del campionato di Eccellenza. Scriviamo, ovviamente, a titolo personale come gestori della pagina Facebook, per le notizie riguardanti il Marina Calcio. Come siamo stati sev...leggi
02/02/2019

MERCATO. Jesina, un altro under dall'Ascoli: ecco Daniel Da Col

JESI. Nell’ambito di una positiva collaborazione avviata con l’Ascoli Calcio, la Jesina rafforza la propria pattuglia di under con Daniel Da Col (foto), classe 2000 della provincia di Treviso, che giunge in prestito dalla Primavera della società bianconera. Da Col è un terzino sinistro che potrà tornare utile a mis...leggi
01/02/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10590 secondi