Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

JUNIORES NAZ. E REGIONALI. Montevarchi in fuga. Chiesanuova show

  Scritto da Enrico Scoppa il 18/01/2018

Il campionato nazionale Juniores girone G si è lasciato alle spalle la seconda di ritorno con la conferma che Montevarchi è davvero la squadra leader. Il 5-0 rifilato al Castelfidardo è la conferma della bontà tecnica di una squadra che dispone di ragazzi di qualità tra i quali due bomber di eccellente valore: Adami anche per l’occasione autore di una tripletta che lo colloca in vetta alla classifica dei cannonieri con ben 16 reti realizzate. Spalla del bomber principe Lorenzo Pugliese che vanta 10 gol al suo attivo. Capolista inseguita, si fa per dire visto che la Vis Pesaro (foto) accusa un ritardo di ben 12 punti dopo la pesante sconfitta patita in casa (4-1) nell’ultimo turno di campionato ad opera di una sorprendente Recanatese in gol con Ferreyra, una doppietta per lui, Monachesi e Manzotti. La bandiera della Vis salvata dal gol firmato da Rivi. Vittoria preziosa quella ottenuta dalla Sangiustese nel confronto casalingo con la Sangiovannese. Boutlata e Armellini gli uomini gol della squadra guidata da Adolfo Rossi. Capriotti-gol regala al Monticelli la seconda vittoria stagionale ed al tempo stesso la possibilità di agganciare all’ultimo posto il classifica Fabriano Cerreto che per l’occasione ha perso (4-2) la gara esterna con il Trestina. Per la squadra fabrianese non è stato sufficiente il nono gol stagionale di Rasino per evitare la sconfitta. Riposo come da calendario per la Jesina mentre è finito in parità (2-2) il confronto Sansepolcro-Villa Biagio. Goleador di giornata Boriosi, Romano e Sorella firmatario di una doppietta. Luci della ribalta per la terza di ritorno in programma sabato prossimo per Recanatese-Montevarchi con la capolista al centro degli interessi degli sportivi. Da sottolineare che nella gara d’andata giocata in terra toscana vinse la capolista 2-0 nonostante una buona prestazione dei leopardiani.

Nel regionale Juniores poche le novità di rilievo anche se non ne mancano. Nel girone A Marina pareggia (0-0) la gara esterna con il Real Metauro mentre la Forsempronese soffre ma alla fine vince il confronto casalingo con il fanalino di coda Cantiano ed avvicina la vetta della classifica. Non molla la FCV Senigallia andando a vincere la gara esterna con il Gabicce Gradara. Biagio Nazzaro supera di misura (1-0) l’Olimpia Marzocca mentre l’Atletico Gallo è scivolato al quarto posto in classifica nonostante il largo successo (4-1) ottenuto nel confornto con la Laurentina. Chiesanuova, girone B, non conosce ostacoli, battuto il Loreto 6-0, non demorde il Camerano che ha rifilato un poker di reti al Moie Vallesina. Il duello tra Chiesanuova e Camerano si fa sempre pù interessante anche se la capolista deve recuperare una partita in programma oggi 18 gennaio. Nel girone C la capolista Helvia Recina rifila cinque reti al Ciabbino ed incrementa il suo vantaggio nei confronto del Porto Sant’Elpidio fermato (1-1) dal Ragnola. Scivola il Tolentino battuto nella gara esterna dal Montemilone. Per i cremisi una sconfitta pesante che mette fuori gioco la squadra nella corsa-primato. Per i pollentini una vittoria preziosa che li catapulta al terzo posto in classifica. Il derby Valdichienti Ponte-Trodica ha registrato il successo (3-1) del Valdichienti che ha agganciato in classifica il Tolentino. Nel prossimo turno, prima di ritorno, luci della ribalta per Marina-Urbania, Biagio Nazzaro-FCV Senigallia nel girone A; Montefano-Filottranese, Portorecanati-Chiesanuova nel girone B; Porto Sant’Elpidio-San Marco Lorese, Helvia Recina-Sangiorgese nel girone C.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com
Print Friendly and PDF
  Scritto da Enrico Scoppa il 18/01/2018
Tempo esecuzione pagina: 1,50692 secondi