Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Edizione provinciale di Macerata


SECONDA F. Elfa exploit da primato! Esanatoglia ko con onore

La squadra di mister Eleuteri rimonta e vince, i ragazzi di Ferranti cedono in 10

Esanatoglia-Elfa Tolentino 2-3

Esanatoglia: Tizzoni, Animobono, Battistoni, Mattioni, Bruno, Procaccini, Rasino (34’st Ruggeri), Angeletti (6’pt Pompei), Pallotta, Guidarelli, Capasso (43’st Scipioni). A disp. Costantini, Baiocco, Bartocci, Buldrini. All. Massimo Ferranti

Elfa Tolentino: Giovagnini, Zuffati, Eleonori, Mogliani, Buldorini (6’st Vichi), Danny Vittorini, Montanari (49’st Diego Vittorini), Pettinari, Lanciotti, Matteo Rossini (17’st Michele Rossini), Fantegrossi (32’st Meschini). A disp. Cingolani, Mazzocchetti. All. Claudio Eleuteri

Arbitro: Maslucan di Macerata

Reti: 50’pt Pallotta; 4’st Rasino; 9’st Danny Vittorini; 38’st Meschini; 45’st Lanciotti

Ammoniti: Animobono; Guidarelli; Eleonori; Mogliani; Michele Rossini

Espulsi: al 49’ pt Pizzo dalla panchina per proteste; al 25’st Guidarelli per doppia ammonizione

Angoli: 6-3 - Tempi di recupero: 6+5

Esanatoglia. Era il primo vero esame di maturità per il team di Mister Eleuteri e si può dire che è stato superato in maniera rocambolesca ed incredibile: gli ingredienti sono stati principalmente tre: testa, cuore, gambe sono servite ad una sontuosa Elfa che sotto di due reti a zero per avere ragione di una grande Esanatoglia. Grande merito va sicuramente dato a Mister Eleuteri, il quale inserisce Meschini che regala il pareggio e poi calcia la punizione che Lanciotti trasformerà in vittoria memorabile. Doverosi complimenti innanzitutto alla squadra di Mister Massimo Ferranti che ha tenuto testa ad un’Elfa mai doma che non ha mai alzato bandiera bianca. Ospiti che recuperano in extremis Giovagnini, ma non Scarpeccio (ancora un super Eleonori lo ha sostituito), con il tridente, di fronte l’Esanatoglia manda in porta Tizzoni al posto di Costantini e deve rinunciare a Pellegrini, Guidarelli (che gran bel giocatore) e Capasso a pungere.

Pronti via e dopo due minuti Capasso compie un fallo di reazione sotto gli occhi del direttore di gara, ma lascia correre. Gioco che rimane fermo per sei minuti causa l’infortunio ad Angeletti, costretto ad uscire in barella per un infortunio alla spalla (auguri). Partita che si innervosisce e al 27’ l’Elfa recrimina  per un rigore non dato a Lanciotti, l’arbitro lascia correre, tra le proteste. Al 32’ fallo di Guidarelli su Fantegrossi, lo stesso numero 8 bianco azzurro calcia, pallone per Zuffati che per un soffio non batte Tizzoni. Nel lungo recupero del primo tempo, prima viene espulso il centrocampista dell’Elfa Pizzo dalla panchina per proteste, e al quinto minuto di recupero giunge il vantaggio dei padroni di casa, angolo da destra palla in area, spizza di testa Pallotta che beffa Giovagnini.

Galvanizzati dal vantaggio i ragazzi di Mister Ferranti ad inizio ripresa raddoppiano, Rasino vince un rimpallo e batte l’estremo dell’Elfa. Nell’azione del gol si infortuna il centrale dell’Elfa Buldorini (speriamo nulla di grave), al suo posto entra Vichi. Partita chiusa? Neanche a pensarlo, al 9’ angolo da destra per gli ospiti e il solo soletto Danny Vittorini con un’inzuccata perentoria batte Tizzoni Al 23’ Mogliani è sfortunato quando tutto solo calcia fuori di un soffio alla destra dell’estremo locale. Al 25’ la squadra di casa resta in 10, Guidarelli commette fallo a centrocampo e per l’ex Fortitudo Fabriano è cartellino rosso. Ora l’Elfa crede nel miracolo, al minuto 38 ecco il pari, grandissima sponda di bomber Lanciotti per il neo entrato Meschini, controllo e tiro all’incrocio e nulla da fare per Tizzoni. Un minuto dopo Pettinari dopo una discesa impressionante centra il palo a portiere battuto. Al 45’ l’apoteosi bianco azzurra è realizzata; punizione dalla trequarti di Meschini, ribattuta corta dell’estremo di casa e tap-in del bomber Lanciotti (4 centri più la doppietta in Coppa). Ora l’Esanatoglia in inferiorità numerica prova il disperato pareggio mentre l’Elfa controlla con ordine e al quinto minuto di recupero può esultare per una vittoria dal peso specifico molto molto elevato. Miglior regalo di compleanno per il Presidente Giorgio Rossini non poteva esserci, tre punti che valgono il primato insieme al Sarnano (fermato a Cingoli sullo 0-0) e dalla Settempeda (tennistico 6-1 in casa del Real). Vincere ad Esanatoglia non sarà sicuramente facile per nessuna squadra e questa squadra potrà recitare un ruolo molto importante.

(Nella foto il centrocampista dell’Elfa Simone Meschini)

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Diego Cartechini il 20/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



SERIE D. Cheddira gol! La Sangiustese passa a Vasto

Vastese-Sangiustese 0-1 VASTESE (4-3-3): Selva, De Meio, Di Giacomo, Capellupo, Sbardella (38’ st Iarrocci), Del Duca, Fiore (19’ st Russo), Stivaletta, Shiba Henri (13’ st Leonetti), Palumbo (30’ st Kone), Cicerello. A disposizione: Patania, Mataloni, Cesarano, Ruzzi, Conti. Allenatore: Fabio Montani.SANGIUSTESE (4-2-3-1): ...leggi
16/01/2019


MERCATO. La Maceratese blinda la difesa con Giuliano Falco!

MACERATA. Colpo grosso in entrata per l'HR Maceratese che si assicura le prestazioni di Giuliano Falco (foto), una vita trascorsa tra C e D, nei professionisti ha collezionato 71 presenze, oltre 170 quelle nella quarta serie nazionale con le maglie di Termoli, Recanatese e Agnonese. Va a rinforzare la retroguardia biancorossa e sarà subito ...leggi
15/01/2019


COPPA ITALIA SERIE D. Ai Quarti di Finale sarà Matelica-Ambrosiana!

Definito proprio oggi il quadro degli accoppiamenti relativi ai Quarti di Finale della Coppa Italia di Serie D Nazionale per le 8 squadre rimaste in corsa. Per il Matelica, unica marchigiana ancora in corsa, impegno casalingo contro l’Ambrosiana, formazione veronese: si gioca in gara unica e in caso di parità sono previsti i ...leggi
15/01/2019



PROMOZIONE B. Un eurogol di Cebada non basta alla Sangiorgese

Sangiorgese – Aurora Treia: 1-1Sangiorgese: Menghi; Ricci, Fazion, Gomez, Greco; Servera, Cebada, Ndoje, Camacho (42’st Murtezi), Garbujo Joel, Garbujo Manuel (1’ st Gisario). A disp.: Cantone, Basili, Murtezi, Kari Kari, Gisario, Salvatori. All. Chiaraluce Aurora Treia: Cartechini, Palazzetti, Car...leggi
13/01/2019

ECCELLENZA. Monticelli combattivo, ma il Portorecanati non sbaglia

Monticelli – Portorecanati: 1-2MONTICELLI (4-3-3): Francesco Capriotti; Aliffi, Tonno, Manca, Vespa; Mancini, Nicolai (83’ Pompei), Tazi; Alessio Bruni (55’ Setola), Matteo Capriotti (85’ Riccardo Bruni), Gibellieri (70’ Evans). A disposizione: Pantaloni, Mariotti, Bande, Giantomassi, Ilari. All.: De Vico PORTORECANATI (4-2-3-1): Iglio...leggi
13/01/2019

ECCELLENZA. Il Tolentino si riavvicina alla vetta. Grottammare ko

Tolentino-Grottammare 2-0TOLENTINO: Rossi, Mariani, Ruggeri, Strano, Tortelli, Borghetti (52' Della Spoletina), Boutlata, Capezzani (77' Gabrielli), Terriaca (69' Raponi). Minnozzi (72' Tartabini), Laurenti (62' Storoni) All. MosconiGROTTAMMARE: Beni, Ferrari, Lanza Franchi, Jallow, Oresti, D'Angelo (62' Di Antonio), De Cesare, Ciabuschi, De Panicis (82' Bruno), Val...leggi
13/01/2019

ECCELLENZA. Gara vivace tra Montefano e Urbania. Giusto il pari

Montefano – Urbania: 0-0Montefano: Pedol, Donnari, Mengoni, Maruzzella, Donati, Moschetta, Aquino, Gigli, Palmucci, Carotti, Bonacci (31’ st Latini). All. LattanziUrbania: Ducci, Rossi, Hoxha, Barzotti, Temellini, Giovanelli Fraternali (31’ st Paiardini), Pagliardini (46’ st Cantucci), Cusimano, Fraternali, B...leggi
13/01/2019

SECONDA F. Elfa, vittoria con il cuore. Appignanese ko

Elfa Tolentino-Appignanese  2-0 Elfa Tolentino: Giovagnini, Zuffati, Scarpeccio, Mogliani, Buldorini, Diego Vittorini, Montanari (31’st Pettinari), Meschini (42’st Vichi), Lanciotti (43’st Pizzo), Matteo Rossini, Michele Rossini. A disp. Cingolani, Mari, Fantegrossi, Ruggeri. All. Claudio EleuteriAppignanese: Serrani, Cuccagna, Radatti...leggi
12/01/2019

PROMOZIONE B. Atletico Ascoli all'ultimo respiro sul Chiesanuova

Atletico Ascoli - Chiesanuova: 2-1 ATLETICO ASCOLI: Albertini, Serafini, Fabi Cannella, Sosi, Coccia, Gibbs, Mariani E., Tedeschi, Gassama (30’st. De Marco), Giovannini (48’st. Tarli), Iachini. A disp.: Spinelli, Petritola, Di Silvestre, Funari, Mariani M., Santoni, Felicetti. All.: Filippini CHIESANUOVA: Carnevali, Belelli, Pietr...leggi
12/01/2019

PRIMA C. Il Trodica torna alla vittoria contro la Pinturetta

Pinturetta-Trodica 1-2 Pinturetta: Canaletti (Malpiedi 9’), Verdecchia, Benigni, Vergari E, Ciccola, Vergari A, Santagata (Parmegiani 82’), Massaccesi (Olivieri 66’), Amadio, Pacini, Dragjoshi (Brunelli 65’); All Paolo Properzi. A disp: Cicchini, Vallesi, FulimeniTrodica: Pennacchietti, Panico, Lambertucci, Bibini, Cher, Petruzzelli, Ulissi...leggi
12/01/2019

SERIE D. Recanatese sconfitta all'inglese dal Notaresco

Recanatese-S.N. Notaresco 0-2 RECANATESE: Sprecacè, Dodi (31’ st Gambacorta), Monti Nicolò (31’ st Rinaldi), Lunardini, Nodari, Marchetti (42’ st Gigli), Pera, Raparo (12’ st Palmieri), Sivilla, Borrelli, Giaccaglia (25’ st Candidi). A disposizione: Piangerelli, Esposito, Sopranzetti, Tanoni. Allenatore: Marco Alessandrini...leggi
12/01/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11445 secondi