Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

JUNIORES NAZ. E REGIONALI. Corre l'FCV Senigallia. Colpo Osimana

Sedicesima giornata quella lasciata alle spalle dal campionato nazionale Juniores girone G con la novità rappresentata dalla prima sconfitta stagionale della capolista Montevarchi. Onore e meriti alla Recanatese che con questo successo ha superato in classifica la Sangiustese arpionando il quarto posto in classifica. Della sconfitta della capolista ne ha approfittato la Vis Pesaro per rosicchiarle tre punti in classifica. Vis a segno nel derby esterno con il Matelica con Patrignani e Morani. Non è bastato al Matelica il gol di Correnti per evitare la sconfitta. Buon punto quello conquistato dal Monticelli in terra umbra: i piceni hanno diviso la posta con gli umbri del Villabiagio. Torresi-gol regala al Castelfidardo la vittoria nel confronto casalingo con la Sangiustese di mister Rossi. Per Boutlata e compagni non è stato possibile evitare la sconfitta. Cade la Jesina in casa dal Sansepolcro che ha vinto e convinto mettendo a segno tre reti di buona fattura con Romani, Zemane e Borioni. Cinque gol e buon gioco nel confronto tra Sangiovannese in gol con Marraghini, doppietta, e Fofana mentre Trestina ha salvato la bandiera grazie alle reti di Fabbri ed Erhabar. Il prossimo turno, quarta di ritorno, ecco spiccare il super derby delle Marche: Sangiustese-Recanatese. Partita importante non solo per la conquista dei tre punti ma anche per il prestigio. Da non trascurare gli interessi che sicuramente sarà capace di captare il confronto Montevarchi-Matelica.

Il campionato regionale Juniores non manca di interessi nei tre gironi in cui si articola lo stesso. Nel girone A è duello Forsempronese-Marina ma attenzione alla FCV Senigallia squadra che sta scalando il vertice come era nella previsioni della vigilia. Vertice della classfica sempre più nelle mani di Forsempronese e Marina sempre meno dell’Atletico Gallo, con la seconda sconfitta casalinga ad opera del Villa San Martino è definitivamente fuori dai giochi per il vertice. Non mancano le novità nel girone B: il Chiesanuova di Simone Tassi (foto) pareggia a Portorecanati, Camerano perde in casa con Villa Musone. Giochi di vertice ormai definiti anche se la matematica non condanna ancora nessuno. Marcia spedito il Montefano guidato da mister Ricci. Battendo con un secco tre a zero la Filottranese i viola hanno confermato il terzo posto in classifica e sono decisi a crescere ancora. Impresa dell’Osimana che è andata a vincere a Potenza Picena. Sei gol e buon gioco nel confronto tra Vigor Castelfidardo e Castelfrettese. L’atteso confronto Helvia Recina-Sangiorgese, girone C, si è chiuso in perfetta parità e sanza gol. Un pari che ha permesso al Porto Sant’Elpidio che ha rifilato sei reti al San Marco Lorese di rosicchiare due preziosi punti alla squadra maceratese. Non mollano Montemilone Pollenza e Tolentino che hanno vinto senza patemi d’animo il confronto, rispettivamente, con Trodica e Monturano Campiglione. Nel prossimo turno, diciassettesima giornata, da seguire con attenzione nel girone A FCV Senigallia-Marina e Laurentina-Forsempronese: il campionato è tutto qui. Nel girone B interessi di classifica in almeno tre partite: Chiesanuova-Vigor Castelfidardo, Montecosaro-Camerano e Osimana-Montefano. Non mancano interessi di classifica nel girone C: Montegiorgio-Porto Sant’Elpidio, Montalto-Helvia Recina e Sangiorgese-Montemilone Pollenza.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Enrico Scoppa il 23/01/2018
Tempo esecuzione pagina: 1,08322 secondi