Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


Catani: "Castelfrettese attesa da tante finali, ma abbiamo fiducia"

Il tecnico dei biancorossi reduce da diversi risultati positivi, non abbassa la guardia. A parte l'Anconitana, il campionato si conferma molto equilibrato

CASTELFERRETTI. Nel girone B della Prima categoria dominato, e non potrebbe essere diversamente, dall’Anconitana, nelle ultime settimane si sta mettendo in grande evidenza la Castelfrettese. Reduce dalla vittoria sul campo del Borghetto, la compagine biancorossa naviga ora fuori dalla zona play out; ne abbiamo parlato con l’allenatore Alberto Catani (foto): “Stiamo attraversando un periodo estremamente positivo – ammette il tecnico – al mio arrivo ad inizio dicembre la situazione era un pochino diversa, ci siamo rimboccati le maniche e, grazie alla collaborazione della squadra ed il supporto dei dirigenti, ora finalmente cominciamo a raccogliere i frutti di tanto lavoro. Veniamo da tre vittorie consecutive che hanno contribuito in maniera determinante a rasserenare l’ambiente. Quello di quest’anno è un campionato di alto livello, la presenza dell’Anconitana se da un lato ha ipotecato la vittoria finale, dall’altro ha elevato la qualità di tutte le squadre, le quali consapevoli delle difficoltà si sono rinforzate in maniera notevole. Ho visto compagini ben messe in campo e soprattutto tanti giocatori molto validi, diversi dei quali scesi dalle categorie superiori. Al di la di tutto la presenza dell’Anconitana è motivo di orgoglio per molti, potersi misurare con loro non è cosa da tutti i giorni, probabilmente per molti di noi sarà l’unica occasione nella nostra carriera, un evento da poter raccontare in futuro. Comunque – continua Catani - a parte i dorici che viaggiano per conto loro, fra tutte le altre regna grande equilibrio e tutto ciò non fa altro che rendere il campionato molto interessante. Per quanto ci riguarda siamo ben consapevoli che il cammino che ci attende è irto di difficoltà, gli ultimi buoni risultati ci hanno dato maggiore consapevolezza, ma sappiamo perfettamente di non aver fatto ancora nulla. Il gruppo è perfettamente cosciente che solo attraverso il lavoro si potranno raggiungere dei risultati, vedo che i ragazzi mi seguono con attenzione e si sono messi a disposizione con grande umiltà. Tutti aspetti che mi fanno guardare al futuro con una certa fiducia, pur nella consapevolezza che il mantenimento della categoria ce lo giocheremo ogni fine settimana. Sabato prossimo -chiude l’allenatore – ospiteremo il Falconara, una squadra appaiata a noi in classifica, inutile sottolineare l’importanza del risultato, sarà una delle tante finali che saremo chiamati ad affrontare”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 30/01/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



MERCATO. Colpaccio Castelfidardo: Alessandro Radi!

CASTELFIDARDO. Una pedina di indiscusso valore per il Castelfidardo e che mister Pazzaglia avrà già a disposizione per la seconda gara di campionato di Serie D a Giulianova. La società del presidente Baleani ha infatti ufficializzato l'arrivo dell'esperto difensore Alessandro Radi, protagonista della vittoria dello scorso torneo con ...leggi
21/09/2018

Villa Musone, arriva Menghi e si parte! L'analisi di Masi

Il Villa Musone apre le danze in campionato subito con un derby. I villans ripartono per un nuovo campionato di Promozione nella sfida casalinga contro l’Osimostazione CD, neo promossa, per cercare di riprendere la competizione dove l’avevano chiusa la scorsa stagione ovvero con una vittoria. I ragazzi di mister Angelo Cetera sono reduci da un buon ...leggi
20/09/2018

GIOVANISSIMI Provinciali, si parte! Ecco tutti i calendari

Ai nastri di partenza le società iscritte ai campionati Giovanissimi Provinciali. I ragazzi cominceranno sabato 22 settembre con la prima giornata della 1^ fase. Su Marcheingol.it e sulla App Italiagol sarà possibile seguire ed aggiornare i risultati giornata per giornata.     Di seguito i link ai calendari comple...leggi
20/09/2018

ALLIEVI ai nastri di partenza: on-line tutti i calendari della 1^ fase

Sono pronti a partire le squadre Allievi che da sabato 22 settembre partiranno con la prima fase dei Campionati Provinciali, con le migliori di ogni girone che accederanno alla fase regionale. Su Marcheingol.it e sulla App Italiagol saranno consultabili ed aggiornabili tutti i risultati.   Di seguito i link ai calendari dei 22 g...leggi
20/09/2018

"Filottrano, Ancona e Loreto diranno di che pasta è fatta l'Osimana"

OSIMO. Nella settimana che porta all’esordio in campionato, abbiamo scambiato due parole con il vero protagonista dell’Osimana 2018/19: quel mister Roberto Mobili (foto) che, con la bella rimonta della seconda parte della scorsa stagione e con la grinta che gli è riconosciuta, è ormai entrato nei cuori della tifoseria osimana. ...leggi
19/09/2018

Ecco il Belvedere. Carletti: "In ritardo ma proveremo a recuperare"

BELVEDERE OSTRENSE. Dimenticare le due retrocessioni di fila disputando un campionato da protagonista. È l’obiettivo del Belvedere che riparte dal Girone C di Seconda categoria dopo 21 anni trascorsi in palcoscenici superiori con l’apice di quattro indimenticabili stagio...leggi
19/09/2018

Il "nuovo" FC Osimo pronto per il campionato di Seconda categoria

OSIMO. Dopo un’estenuante e lunghissimo tiro e molla estivo, l’FC Osimo è rivoluzionato per la nuova stagione agonistica in tutti i settori societari. Hanno abbandonato non senza rammarico il presidente Catena e il factotum Enzo De Biase lasciando nello sconcerto più assoluto i quadri dirigenziali societari, i quali non si aspettavano decisioni di abba...leggi
18/09/2018

Castelfidardo, Grazioso spiega la sua esultanza polemica...

CASTELFIDARDO. Leo Grazioso ha spiegato al Corriere Adriatico il perchè della sua esultanza polemica al gol del momentaneo pareggio contro il Notaresco (finale 1-3). "L’anno scorso ho avuto vari problemi muscolari e non sono riuscito a esprimere al meglio le mie caratteristiche - ha sottolineato il mediano del Castelfidardo. - È ...leggi
18/09/2018

UFFICIALI tutti i calendari di Seconda categoria (anche A e C)

Pubblicati i calendari dei campionati di Seconda Categoria, che prenderanno il via sabato 22 settembre. Comunicati anche i calendari relativi ai gironi A e C, che nella giornata di ieri non erano ancora stati resi noti. Apportate modifiche nel calendario del girone E con scambi di gara che hanno interessato San Giuseppe, Monteg...leggi
13/09/2018


Martino non si nasconde: "Vigor Castelfidardo punta al primo posto"

CASTELFIDARDO. Domani parte ufficialmente la stagione della Vigor Castelfidardo. Al "Gabbanelli" arriva la Passatempese per quello che è il primo turno di Coppa Marche 1. Per tastare la situazione in squadra abbiamo deciso di fare due chiacchiere con il portiere Daniele Martino (foto). L'attuale stagione rappresenta per te ...leggi
07/09/2018

Nelle Marche il calcio si apre al futuro con Arno Sport Service

ANCONA. Nel calcio moderno che deve adeguarsi continuamente al mondo che cambia velocemente, nascono nuove figure e nuove realtà che si propongono di dare una consulenza alle società sportive ed agli atleti, sia che siano professionisti o anche dilettanti. Grazie all'iniziativa dell'ex calciatore dell'Ancona Marco Arno (foto) è ...leggi
06/09/2018

Ecco l'altra Ancona: Piano San Lazzaro pronto per un torneo di vertice

ANCONA. Il Piano San Lazzaro, storico brand calcistico di Ancona, vuole tornare protagonista nel calcio del capoluogo e lo fa puntando ad un campionato di vertice in Terza categoria. Al timone della squadra ci sarà Leonardo Portaleone (subentra a Massimo Falcioni), vice Matteo D’Agruma, direttore sportivo Luca Lanari, segretario Daniele Mascellini....leggi
05/09/2018

La rosa dell'Osimo Stazione CD per la Promozione

OSIMO. Dopo la cavalcata dello scorso campionato alle spalle dell'Anconitana che aveva visto comunque l'Osimo Stazione CD approdare nel campionato di Promozione, è praticamente pronto l'organico che affronterà la prossima stagione. Di seguito la rosa dell'Osimo Stazione Conero Dribbling pronta a partire agli ordini di mister Paolo Meng...leggi
03/09/2018



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,66172 secondi