Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


PRIMA D: la classifica prende forma. Le prime vincono tutte

Successi per Palmense, Castignano e Real Virtus Pagliare. Preziose vittorie per Petritoli e Montottone

I TABELLINI

Villa Sant’Antonio   2
Cuprense                 2
VILLA SANT'ANTONIO: De Angelis, Traini (52’ Senghor), Taddei (75’ Mariotti), Palaferri (82’ Carboni), De Santis, Petracci, Antonini (72’ Hoxholli), Gaspari, Panichi (63’ Porfiri), Severo, Bizzarri. All. Settembri.
CUPRENSE: Paolini, Pomili (82’ Pazzaglia), Cicchi, Nocera, Belardinelli, Carboni, Kaja, Moreau, Di Girolamo, Pignotti (63’ Zahraoui), Carlini. All. Carbone.
Arbitro: Pascoli di Macerata
Marcatori: 20’ Di Girolamo, 25' Carlini, 42’ e 87 Severo
CASTEL DI LAMA: Il Villa Sant’Antonio sembra la brutta copia di quello che al giro di boa navigava nei quartieri nobili della classifica, oggi riesce a cogliere un meritato punto contro la Cuprense, rinvigorita dalla cura Carbone. Inizio partita caratterizzato dal forte vento e i locali soffrono ad uscire dalla propria metà campo, subendo il forcing degli ospiti che riescono a portarsi sullo 0-2, sfruttando due rinvii corti della retroguardia. La squadra di mister Settembri però è viva e in chiusura di tempo trova il bel gol di Severo e poco dopo potrebbe pareggiare, ma Paolini smanaccia in angolo una bella conclusione di Antonini. Ripresa con il Villa, questa volta favorito dal vento, che vede la Cuprense difendersi e provare a ripartire con gli ottimi Di Girolamo, Carlini e Pignotti. Alla mezz’ora Pascoli di Macerata non vede un rigore piuttosto netto per il Villa scatenando le ire dei giocatori. All’87’ lo sforzo del Villa viene premiato da Severo che mette sotto all’incrocio per il definitivo 2-2.

Castignano    1
Amandola      0
CASTIGNANO: P. Carfagna, Camilli, Gandelli, Di Buò, M. Carfagna, Tomassini, Vannicola (57’ Peroni), A. Di Lorenzo, Pallotta (90’ F. Angelini), Castorani (57’ Cesani), Ciotti (73’ Ortu). All: Oliviero Di Lorenzo (Sqalificato)
AMANDOLA: Berardini, Palombi, Sciamanna, Testa, Trasatti, Fratini, Iannotti (67’ Cardinali), Trobbiani (67’ Alesi), Niccolini, Bernabei, Puddu (46’ Grilli – 88’ Procaccini). All: Lucio Pupi
Arbitro: Aureli di San Benedetto del Tronto
Marcatore: 44’ (rig.) Gandelli
CASTIGNANO. Grazie ad un gol su rigore di Gandelli al 44’ del primo tempo, il Castignano si aggiudica il big match della 18^ giornata. Al 43’ l’episodio che decide il match: Fratini nel tentativo di rinviare il pallone colpisce allo stinco Pallotta, abile a frapporsi tra il difensore amaranto ed il pallone, proprio nei pressi della linea dell’area di rigore; servirebbe la VAR per capire se il contatto avviene sulla linea o di poco fuori. L’arbitro chiamato ad una decisione difficilissima, ma comunque appostato a due passi dall’azione, indica deciso il dischetto tra le proteste degli ospiti. Gandelli dagli undici metri non si fa ipnotizzare dall’ex di turno Berardini e sigla il vantaggio del Castignano. Nella ripresa sale in cattedra l’Amandola, determinata a trovare il pari, ma i tentativi di Trobbiani e Bernabei vengono stoppati dal portierone P. Carfagna che si ripete più tardi anche su Grilli. All’81’ è l’Amandola a recriminare un calcio di rigore, ma l’arbitro è ancora ben appostato ed ammonisce l’ex di turno Niccolini per simulazione, poi all’84’ ospiti vicini al pari ancora con Niccolini che, appena entrato in area di rigore, calcia di poco a lato da posizione defilata sprecando una ghiotta occasione. Il Castignano erge un muro a difesa del prezioso vantaggio nei 7’ di recupero concessi e stringe i denti nel forcing finale dell’Amandola, protesa in avanti ma che si espone ai contropiedi dei biancorossi. Su uno di questi al 96’ Trasatti rischia una clamorosa autorete, spazzando il pallone in direzione di Berardini che, per evitare il gol blocca il pallone con le mani fuori dall’area di rigore, evitando la segnatura di un’autorete che sarebbe stata davvero incredibile. Sarebbe comunque espulsione netta, ma l’arbitro è magnanimo e opta per un semplice calcio di punizione dal limite senza nessun provvedimento disciplinare, “salvando” così l’Amandola dall’inferiorità numerica. Migliori in campo Gandelli nel Castignano e Bernabei nell’Amandola. Un grande in bocca al lupo a Grilli dell’Amandola, costretto ad uscire all’ 88’ per un infortunio sembrato abbastanza serio a seguito di uno scontro fortuito di gioco. A lui i migliori auguri di pronta guarigione da tutta la Polisportiva Castignano.

Offida        2
Grottese    
0
OFFIDA: Peroni, Vagnoni, Pergolizzi, Tarli (81’ Funari), Romani, Ferretti, Cinesi (87’ Benini), Minopoli, Silvestri Davide (82’ Cocci), Camela (75’ D’Angelo), Silvestri Giorgio (88’ Pompei). A disp. Cicconi, D’Alonzo. All. Pilone
GROTTESE: Coda, Troka, Liberati, Traini, Del Dotto, Cappella, Koita, Costi, Pezzani (79’ De Simone), Ricci, Elezi. A disp. Pelosi, Donzelli, Salvatori, Moscetta. All. Moscetta
Arbitro: Nicolai di Ascoli Piceno
Marcatori: 30’ Silvestri Giorgio, 88’ Funari
OFFIDA. Torna a vincere l´Offida che supera la Grottese in un fredddo pomeriggio, con una prova decisamente attenta ed ordinata. Una menzione particolare per tutti i giovani rossoazzurri scesi in campo, con un elogio particolare al giovane 2002 Mattia Funari, autore del gol del raddoppio offidano. Partono bene gli ospiti che con un ottimo Koita sono pericolosi dopo cinque minuti, al 20’ la prima occasione rossoazzurra con Camela di testa, ma il portiere ospite si salva. Con la Grottese ben chiusa, al 25´ bella occasione per Cinesi solo davanti al portiere da posizione defilata ma la palla finisce fuori. E’ il preludio al gol che arriva al 32´: bel tiro di Davide Silvestri che il portiere mette in corner, sull´angolo seguente, dopo un batti e ribatti, la palla arriva a Minopoli che serve Giorgio Silvestri che lascia partire un bel tiro che prende il palo e si infila in fondo al sacco. La ripresa si apre con gli ospiti pericolosi con un bel tiro dal limite respinto da Peroni, poi ci pensano i locali a prendere le redini del gioco, gestendo bene il possesso palla e non correndo mai grossi rischi, nonostante il vento forte e il gran freddo. Mister Pilone mette in campo altri tre giovani come Cocci, D´Angelo e Funari, ed i ragazzi impattano perfettamente con il match, al 78’ occasione per Giorgio Silvestri che si procura una bella conclusione, ma tira debolmente. Gli ospiti non vanno oltre qualche mischia poco pericolosa e al 87’ arriva il raddoppio: Minopoli raccoglie un’ottima palla in profondità e approfitta dell’uscita del portiere per servire una palla d´oro a Funari che a porta sguarnita sigla il raddoppio. Per il ragazzo del 2002 un battesimo di grande prestigio.

Palmense            2
Santa Caterina    1
PALMENSE: Moretti, Fabiani, Baldo, Mattioli, Marcatili, Fagiani (61’ Camaioni), Mauro, Croceri, Santagata (94’ Scorolli), Raffaeli, Sanniola (83’ Scotucci). All. Cipolletta
SANTA CATERINA: Tofoni, Scarciello, Scafa, Mazzoleni (73’ Zamar), Torresi, Liberati, Valle Indiani, Cordola, Achilli, Panti (78’ Frittella), Goglia (55’ Giacinti). All. Concetti
Arbitro: Censori di San Benedetto del Tronto
Marcatori: 48’ Panti, 68’ Croceri, 90’ Santagata
Note: 94’ espulso Moretti
MARINA PALMENSE. Vittoria importante e piena di recriminazioni quella della Palmense, che mantiene le distanze dalle dirette inseguitrici. Si ferma, invece, dopo una striscia positiva il cammino del Santa Caterina, proprio nei minuti finali per una rete di Santagata. Giornata no dell’arbitro che, oltre ad una direzione alquanto approssimativa, si è dimenticato anche di onorare la memoria dell’ex C.T. Azeglio Vicini con il minuto di silenzio dettato dalla Federazione. Primo tempo condizionato dal vento, che comunque mette in evidenza la pericolosità del trio d’attacco della squadra ospite. Nonostante ciò, sono i padroni di casa a rendersi pericolosi, al 20’ con Fagiani, che spara alto da pochi passi, e al 40’ con Croceri, che con una punizione dal limite colpisce il palo. La seconda frazione si apre con una doccia fredda per la capolista, Panti non si lascia sfuggire una ghiotta occasione e mette in rete per il vantaggio del Santa Caterina. Colpiti nell’orgoglio, i locali iniziano un forcing asfisiante: Fagiani al 55’ costringe alla grande parata Tofoni, mentre Mauro al 60’ calcia malamente da buona posizione. La girandola delle sostituzioni premia la compagine di mister Cipolletta. Croceri piazza la classica ciliegina realizzando al 68’ una punizione da cineteca. Raffaeli e compagni continuano a spingere ed ottengono il successo al 90’, con un colpo di testa di Santagata che manda in visibilio il pubblico. Sale la tensione nel finale con l’espulsione dell’estremo difensore locale Moretti, che scalda gli animi in campo e sugli spalti.

Petritoli                  4
Centoprandonese   1
PETRITOLI: Dari, Verdecchia, Massi (65’ Viozzi), Brilli, Attorresi, Capuani , Anthony La Grassa (86’ Amato), Agushi, Carosi (74’ Rosetti), Kunjhxiu, Francesco La Grassa.
CENTOPRANDONESE: Perozzi, Picchini, Voltattorni, Agistinelli (70’ Ferraro), Grossetti, A. Cipolloni, (80’ Ricci), D. Cipolloni (54’ Speca), Seproni (52’ Massetti), Pezzoli, Pelliccioni, Curzi (75’ Testa). All. Bucci
Arbitro: Cognini di Ancona
Marcatori: 7’ e 70’ Kunjhxiu, 32’ e 80’ Anthony La Grassa, 62’ Pezzoli
PETRITOLI. Un Petritoli in cerca di riscatto infligge un severo poker alla Centoprandonese. Al 7’ Kunjhxiu riceve palla da Verdecchia, controlla e mette alla sinistra di Perozzi. Alla mezz’ora Anthony La Grassa approfitta di una palla morta sulla fascia destra, entra in area e raddoppia. Accorcia Pezzoli al 62’ dopo aver controllato al meglio un bel pallone in area. Il tentativo di rimonta della squadra di Bucci dura poco. Al 70’ Kunjhxiu mette al sicuro il risultato con una punizione lontana e da posizione angolata. I giochi si chiudono definitivamente all’80’ con l’assist di Kunjhxiu ed il bel diagonale di Anthony La Grassa. Milgiori in campo i 2 doppiettisti del Petritoli. Buona la direzione di gara
(Daniele Egidi)

Piane MG        1
Montottone    2
PIANE MG: Tassotti, Monini, De Carolis (84’ Garbuglia), Ciglic (61’ Giandomenico), Nwanze, Silenzi, Ciccioli, Campanari, Sanda, Zucconi, Moroni (74’ Hihi). A disp: Mariani, Santilli, Cesari. All. Ciglic
MONTOTTONE: Remia, Carelli, Mercatanti, Sabatini, Rapazzetti, Cappella, Rinaldi (76’ Sako), Marcatili, Galdo, Corradetti, Borraccini (87’ Verdecchia). A disp: Poloni, Corradini, Laurenzi, Botticelli, Vittori.
Arbitro: Pagliarini di San Benedetto del Tronto
Marcatori: 80’ Mercatanti, 83’ Marcatili, 90’ Zucconi
PIANE DI MONTEGIORGIO. Non raccoglie quanto meritato il Piane MG, che in una giornata fortemente condizionata dal vento, soccombe al cospetto di un Montottone più preciso in fase di realizzazione. La squadra di Ciglic si presenta in campo ampiamente rimaneggiata e con lo stesso allenatore al centro della difesa, viste le numerose assenze. Nonostante tutto ciò, è il Piane MG a fare la gara e a sciupare almeno tre/quattro occasioni da gol, le più clamorose: un pallonetto di Sanda fuori di poco, una grossa occasione sciupata da Moroni ed una da Giandomenico. Nel finale, come capita spesso, alla prima occasione gli ospiti sono passati in vantaggio. Un cross dalla fascia, deviato dal vento, finisce sulla testa di Mercatanti che non esita a mettere in rete. Il Piane MG si butta in avanti e su una ripartenza subisce subito il raddoppio ad opera di Marcatili. Ininfluente nel finale la rete realizzata da Zucconi, che fissa il risultato sull’1-2.

Real Virtus Pagliare   3
Montegranaro            0
REAL VIRTUS PAGLIARE: Castorani, Mariani, Corradetti, Fioravanti, Gabrielli (67’ Volpi), Filipponi, Valentini (65’ Baiocchi), Gregori (85’ Ciabattoni), Semplicini (75’ Pierantozzi), Massetti (85’ Tamburrini), Mascitti. A disp. Galizi, Ottaviani. All. Silvestri
MONTEGRANARO: Follenti, Marini (75’ Abbate), Di Sirio, Montuori, Mandolesi (46’ Petrarulo), Acciarini, Berto (65’ D’Ambrogio), Facciaroni, Marziali (67’ Meschini), Moretti, Facci. A disp. Basso, Singh. All. Del Bello
Arbitro: Marcaccio di Fermo
Marcatori: 28’ Massetti, 35’ Filipponi, 80’ Volpi
PAGLIARE. Netta vittoria casalinga per una Real Virtus Pagliare che nella gara odierna ha dominato fin dal primo minuto, contro un Montegranaro che non è mai riuscito ad impensierire la difesa locale. In un primo tempo condizionato dal vento, la squadra di casa trova il gol del vantaggio con Massetti che riesce, su punizione, a beffare il portiere ospite. Passano pochi minuti ed arriva il raddoppio di Daniele Filipponi, che con un tocco ravvicinato deposita la palla in rete. Nel secondo tempo non c’è stata la prevista reazione del Montegranaro, è stata anzi, nel finale, la squadra locale ad arrotondare il risultato. Il giovane Volpi, con un siluro da fuori area, batteva ancora Follenti, consentendo alla squadra di mister Silvestri di mantenere intatte le distanze dalla Palmense e dal Castignano.

Sporting Folignano    1
Monsampietro           1
SPORTING FOLIGNANO: Narcisi Stefano, Galiè Simone, Angelini, Passalacqua, Biondi, Menchini, Paolini, Bernardini (29’ Fiori – 59’ Di Lorenzo), Rosati, Iachini (78’ Renga), Galiè Luca. A disp: Narcisi Massimiliano, Pagnoni, Renga, Cappelli, Matricardi, Fiori. All. Padalino
MONSAMPIETRO: Paolucci Riccardo, Ferretti, Kuinxhiu, Del Gobbo, De Carlonis, Funari, Forò Cristiano (56’ Forò Stefano), Carlacchiani (87’ Torresi), Testa, Polozzi (78’ Soprano), Ciccola (85’ Parasecoli). A disp: Paolucci Kevin, Bitti, Teodori. All. Coccia
Arbitro: Bellini di San Benedetto del Tronto
Marcatori: 35’ Funari, 51’ Biondi
FOLIGNANO. Un pareggio che lascia l’amaro in bocca allo Sporting Folignano, che contro il Monsampietro si è visto annullare un gol per tempo. Gara condizionata anche dal forte vento. Parte subito forte lo Sporting che crea una grossa occasione con Rosati, che supera con in pallonetto il portiere in uscita, sulla linea Ferretti salva la marcatura. La compagine di mister Padalino, prima della mezzora, riesce anche a segnare una rete che, però viene annullata per un fuorigioco apparso molto dubbio. Pochi minuti dopo la squadra ospite riesce a portarsi in vantaggio con Funari, che in tap-in mette in rete su azione di calcio d’angolo. La ripresa si apre con lo Sporting Folignano in pressione ed il pareggio arriva al 51’ grazie a Biondi, più lesto di tutti a finalizzare un calcio d’angolo per la squadra di casa. Dieci minuti dopo è Menchini a gonfiare la rete del Monsampietro, ma tra lo stupore generale la rete viene inspiegabilmente annullata dal direttore di gara. Gli assalti finali non hanno successo e la squadra di casa deve accontentarsi di una pareggio, che non le consente di migliorare in maniera decisiva la sua classifica.

Nella foto: Anthony La Grassa (Petritoli)

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/02/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




ECCELLENZA: Monticelli ancora al palo, l'Atl. Gallo non fa sconti

Monticelli - Atletico Gallo Colbordolo: 2-3 MONTICELLI: Orsini, Cotroneo, Iziegbe (73’ Capriotti M.), Bellamacina (81’ Cocci), Aliffi, Sale, Bruni A. (63’ Manca), Cesca, Mastrojanni, Gesuè, Suwareh. A disp. F. Capriotti, Fioravanti, Mezzetti, Giantomassi, Tazi, R. Bruni. All. Luigi Zaini ATLETICO GALLO: Ba...leggi
23/09/2018

ECCELLENZA. Un grande secondo tempo per il Grottammare

GROTTAMMARE-MONTEFANO 2-1 GROTTAMMARE (4-3-3): Beni; Orsini, Vespasiani, Mancini, Vallorani; Traini, Haxhiu, De Cesare; Rapagnani (18' st Maiga Silvestri), Ciabuschi (32' st Ioele Michele), De Panicis (1' st D'Angelo). A disp. Renzi, Pagliarini, Franchi, Casolla, Ioele Andrea, Di Giorgio. All. Manoni.MONTEFANO (4-4-2): Rocchi; Cesari, Moschetta, Pigini, Maruzz...leggi
23/09/2018

PROMOZIONE B: Montalto, avvio in salita. Basta il gol di Liberati

Montalto - Atletico Centobuchi 0-1 MONTALTO: Paolini, Marilungo (35’ st Brasili), Ciarrocchi, Alessi (28’ st De Luca), Ciucani, Carboni Gianmarco, Carboni Gianluca (19’ st Castorani), Girolami, Ludovisi, Giorgi, Pampano (93’ Gesuè). A disp.: Dulcini, Milani, Raschioni Matteo, Agostinelli, Bruni. All.: RicciottiATLETICO CENTOBUCHI: Spin...leggi
22/09/2018

PROMOZIONE B: Pietrella guasta l'esordio in Promozione della Palmense

Palmense - Montecosaro: 1-2 PALMENSE : Osso, Kouassi Kouassi ( 75’ Mattioli), Gregonelli, Cocciaretto , Pagliarini (80’ Fabiani), Marsili , Pelliccioni (75’ Iuvalè), Cameli (70’ Pelliccetti), Scotucci, Croceri , Frascerra. A disp: Ciarrocchi, Corsini, Giugliano,Serantoni, Cimadamore. All: CipollettaMONTECOSARO: Torresi M, Albanesi, B...leggi
22/09/2018

PRIMA D: Vittoria in rimonta per il Villa Sant'Antonio

Villa Sant'Antonio - Monsamoietro: 2-1VILLA SANT'ANTONIO: De Angelis, Cappelli (72’ Fioravanti), Rossi, Palaferri (66’ Gaspari), De Santis, Taddei, Porfiri (88’ Bianchini), Giovannini, Severo, Giorgio Silvestri, Davide Silvestri. ALL. Settembri.MONSAMPIETRO MORICO: Paolucci, Butti, Cancellieri, Del Gobbo, Funari, Mosca, Tassotti, Carlac...leggi
22/09/2018

PRIMA D: Al Real V. Pagliare basta un lampo di Alex Corradetti

Real Virtus Pagliare - Monterubbianese: 2-0 REAL VIRTUS PAGLIARE: Capriotti, Bizzarri, Corradetti G, Fioravanti, Volpi, Filipponi, Dia (50’ Gregori), Ciabattoni (70’ Semplicini), Corradetti A. (80’ Tedeschi), Massetti, Mascetti. All. SilvestriMONTERUBBIANESE: Montenovo, Donzelli, Silipo, Marinangeli (64’ Pagliaccio), Tassotti (76’ Caminonni), Di ...leggi
22/09/2018

PRIMA D: l'Amandola passa a Centobuchi con una rete di Maccari

Centobuchi 1972 - Amandola: 0-1CENTOBUCHI: Grande, Voltattorni, Sciamanna, Massetti, Ferri, Picchini, Calvaresi (83’ Claudio Testa), Leonardo Testa (55’ Gaetani), Paolini, Celi, Cuomo (72’ Ricci). All. Pupi.AMANDOLA: Berardini, Tassi, Angelini (62’ Millozzi), Marco Testa, Biondi, Fratini, Minnucci ...leggi
22/09/2018

PRIMA D: l'Azzurra Mariner vince ad Ascoli Piceno sulla Jrvs

Jrvs Ascoli - Azzurra Mariner: 0 - 2 JRVS ASCOLI: Spicocchi, De Angelis, Catalani, Spigonardi (74’ Brugiati), Ciccanti, Fratoni (87’ Farnesi), Morganti (66’ Colonnelli), Mariani (15’ Angelini), Traini (51’ Mignini), Monti, Iachini. A disp: Albanesi, Ventura. All. ZainiAZZURRA MARINER: Perozzi, Ottaviani, Curzi, Massi Oscar, De Cesaris...leggi
22/09/2018

ECCELLENZA: Né vincitori né vinti tra Porto d'Ascoli e Camerano

PORTO D'ASCOLI-CAMERANO 0-0 PORTO D'ASCOLI (4-4-2): Di Nardo; Tassotti, Sensi, Manoni, Trawally; Leopardi (41' st Verdesi), Gabrielli, Schiavi, Gagliardi (14' st Alighieri), Kabasele (23' st DAlò), Liberati (31' st Granito). A disp. Verissimo, Piunti, Traini, Polo, Massi. All. Sante Alfonsi.CAMERANO (4-3-3): Lombardi;...leggi
22/09/2018

SECONDA H. Buona la prima per la Pro Calcio. Battuta la Rotellese

PRO CALCIO ASCOLI - ROTELLESE: 2 - 1 PRO CALCIO: Hong, Nicolai(46° Martini), Giancaterino, De Santis, Luzi V., Pavoni, Luzi L., Pagano, Candidori Si.(70°Di Baldassarre), Capretta(90° Candidori St.), Leone(80° Pallotta). DISP: Fratoni, Del Moro, Gandelli. All. Vallorani ROTELLESE: Vallesi, Di Girolami, Val...leggi
22/09/2018

PROMOZIONE B: HR Maceratese inizio choc: perde a Colli e chiude in 9

ATLETICO AZZURRA COLLI: Camaioni 6.5, Acciaroli 6(89’Fioravanti sv), Tommasi 7, Cucco 6.5, Stangoni 7, Alijevic 6.5, Gibellieri 6.5, Grilli 6.5(57’Battilana 6.5), Pirelli 8 (69’Zharaoui 6), Nardini 7(75’Perozzi 6), Spinelli 6.5 (64’Folchi 6). All.Fanì. HR MACERATESE: Tomba 6.5, Piccioni 5.5 (46’Argalia 5.5), As...leggi
22/09/2018

PRIMA D: Piane MG corsaro in quel di Castignano

Castignano - Piane MG: 1 - 2 CASTIGNANO: P. Carfagna, Camilli,Luzi (65’ Gandelli), Di Buò, M. Carfagna (86’ Majdouli), Tomassini, Cesani, Di Lorenzo (81’ Peroni), Ortu, Vannicola (57’ Pallotta), Ciotti (70’ Martoni). All: Matteo PadalinoPIANE MG: Tassotti, Nwa...leggi
22/09/2018

PRIMA D: AFC Fermo e Offida all'ultimo respiro. Vincono gli ospiti

AFC Fermo - Offida: 3 - 4 AFC FERMO: Gobbi L, Di Ruscio (60’ Spurio), Ramini (38’ Gobbi A), Fabiani, Malavolta, Marcatili, Pazzi (67' Murazzo G), Di Gennaro, Paniconi, Della Valle, Murazzo A.(23' Corradini). All. Malaspina OFFIDA: Peroni, Vagnoni, Pergolizzi, D'Angelo (70' Funari), Romani, Fer...leggi
22/09/2018



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,73059 secondi