Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


Elpidiense Cascinare: "Comportamento assurdo della classe arbitrale!"

Lo sfogo di un dirigente a seguito di un episodio accaduto fuori dal campo nell'ultimo turno di campionato: "Non chiedo altro che rispetto"

  Scritto da La Redazione il 13/02/2018

CASCINARE. Riceviamo e pubblichiamo una lettera di riflessione scritta da un dirigente dell'ASD Elpidiense Cascinare poco dopo il termine della gara di campionato contro la Vigor Castelfidardo.

Post gara Elpidiense Cascinare - Vigor Castelfidardo, Prima Categoria C
"E' stata una bella gara, complimenti a tutti, dal mio punto di vista una sconfitta immeritata, occasioni mancate, rigore non concesso, fuorigioco fischiati inesistenti, ammonizioni esagerate, avversari molto equilibrati, un tiro in porta......rete, 0 a 1.
Ci sono stati attimi di tensione in campo, ma intelligentemente soppressi dalla bravura dei calciatori di ambo le squadre.
Complimenti alla squadra avversaria per i tre punti portati a casa, una vittoria solo statistica che al 99% non servirà a nulla per la classifica finale, già da inizio campionato tutti parlavamo della penalizzazione a cui la Federazione ci sottopone da tantissimi anni inserendo squadre di forze superiori nei campionati di Promozione, Prima categoria, ecc...
Ogni fine settimana la stessa storia, società che si sottopongono ad enormi sacrifici per preparare la gara e a rovinare tutto è l'arbitraggio. Arbitri di scarsa professionalità, presuntuosi e spesso anche maleducati (io sono io e tu non sei nessuno), siamo obbligati alla loro tutela e loro fanno di tutto per incattivire gli animi degli atleti e dei tifosi con decisioni scandalose.
Secondo me l'unico scopo di ciò è quello di infliggere multe e riempire i referti di ammonizioni e squalifiche.
Quanto accaduto oggi ha dell'esagerato, sorvolando e accettando quanto accaduto durante gli oltre 90 minuti di gara ciò che preoccupa è quanto accaduto prima e dopo.
Un arbitro (accompagnato dal padre) che arriva poco prima dell'ora dell'inizio della gara perché non riesce a trovare lo stadio Ciccalè ha dell'assurdo (girovaga per Sant'Elpidio e Porto Sant'Elpidio) e, alla fine, (fortunatamente per lui) ci riesce, zero riscaldamento, distinte controllate in fretta e furia, ecc..
A fine gara rientro negli spogliatoi di corsa, lasciando più della metà dei calciatori ed accompagnatori di ambedue le squadre in campo (non ci sono stati episodi o motivi di tale comportamento), mentre l'arbitro era negli spogliatoi io, dirigente della squadra di casa, che mi trovavo al cancello di ingresso per non fare entrare estranei, mentre davo la possibilità a giocatori ospiti di uscire, vedevo un individuo che si infilava ed entrava nello spogliatoio dell'arbitro. Preoccupato, bussavo alla porta dello stesso e mentre chiedevo allo sconosciuto di presentarsi, l'arbitro non ha fatto altro che redarguire me, non ero in distinta e quindi non potevo stare lì, mentre l'intruso sì. Nonostante ciò, anche se questo intruso non qualificatosi in precedenza cercava di farmi vedere un tesserino, non so chi fosse. Allontanandomi, ritrovo quest'estraneo al di fuori del cancello dello spogliatoio e mi chiedeva perdono per l'intrusione (scuse respinte perché io andavo a tutelare l'arbitro in primis e la società da eventuali successivi problemi), ma ancora non capivo chi fosse. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato l'intervento del padre dell'arbitro (qualificatosi in precedenza) che senza sapere dell'accaduto mi chiedeva di calmarmi (mai stato incavolato) e che dovevo capire il figlio che sì aveva fatto qualche errore ma non aveva esagerato etc. etc. etc...
Adesso, oltre ai Commissari di Campo e ai Commissari degli Arbitri abbiamo i "moralisti". Penso sia ora di farla finita, bisogna ridimensionare tutto e ritornare alle origini. Questo non è calcio, non è sport, queste persone vogliono la massima tutela e poi sono loro che infrangono le regole, non vogliono il dialogo, chiedono le distanze.
Tutto ciò per me è assurdo!
I sacrifici che fanno le società sono enormi, ci sono persone che spendono molto tempo della loro vita dietro le squadre, spesso anche a discapito delle proprie famiglie, ci mettono la faccia e spesso e volentieri anche denaro proprio.
Io, per quanto mi riguarda, altro non chiedo che rispetto."
ASD ELPIDIENSE CASCINARE
Giovanni Galletti
image host

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/02/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Malaspina: "Per l'AFC Fermo il bello deve ancora arrivare"

FERMO. Tre squadre raccolte in soli 3 punti e altre due a poca distanza, rendono assolutamente avvincente la lotta al vertice del girone G della Seconda categoria. Una delle protagoniste, reduce dalla vittoria nel derby contro il Tirassegno, è l'AFC Fermo guidata da mister Giampaolo Malaspina (foto), con il quale abbiamo fatto il punto della si...leggi
20/02/2018

Il campo sportivo di Lapedona intitolato ad Andrea Attorresi

LAPEDONA. Il campo sportivo di Lapedona verrà intitolato ad Andrea Attorresi (foto), il giovane calciatore della Monterubbianese e residente a Lapedona, venuto a mancare a seguito di una malattia incurabile, lo scorso ottobre, a soli 28 anni. La decisione della titolazione del campo alla memoria di Attoresi, che giocava nel ruol...leggi
20/02/2018

IL BIG MATCH. Il Monte e Torre sbanca Rapagnano e vola in vetta

RAPAGNANO. Pubblico delle grandi occasioni al Comunale di Rapagnano, oltre 300 persone, per la gara che opponeva le due dominatrici della stagione, le quali stanno dando vita a una lunga volata che assegnerà la vittoria finale. Hanno prevalso gli ospiti, grazie ad una rete ad inizio secondo tempo, siglata da Morganti. Tre punti che hanno permesso al Monte e T...leggi
17/02/2018

Rapagnano-Monte e Torre: parlano gli Assessori Ripani e Cecchini

Vigilia del derby del girone E della Seconda categoria, che metterà a confronto il Rapagnano e il Monte e Torre, in una gara che potrebbe rivelarsi decisiva per la vittoria del campionato. Abbiamo voluto sentire il parere degli amministratori locali, direttamente coinvolti nelle vicende delle compagini dei loro paesi. Dopo l’Avvocato Biancucci, Assessore allo allo ...leggi
15/02/2018

Achilli: "Per il Santa Caterina è il momento della svolta definitiva"

FERMO. L'ultimo fine settimana ha visto un balzo in avanti significativo del Santa Caterina, che dopo diverse settimane di apnea, è riuscita finalmente a tornare fuori dalla zona play out. Ovviamente resta molto da fare per la compagine di mister Ismaele Concetti, ma il risultato positivo ottenuto contro il Villa Sant'Antonio, porta senza alcun dubbio una carica positi...leggi
16/02/2018

Rapagnano-Monte e Torre Parte 1: il parere dell'Avvocato Biancucci

RAPAGNANO. Si avvicina il derby nel girone E della Seconda categoria, un solo punto divide in classifica il Rapagnano dal Monte e Torre, e mai come quest'anno il confronto potrebbe risultare decisivo per la vittoria del campionato. In vista della sfida, molto sentita, che coinvolge una parte significativa del territorio fermano, abbiamo voluto sentire il parer...leggi
15/02/2018

Roberto Diomedi: 50 gol con la Vigor Sant'Elpidio!

SANT'ELPIDIO A MARE. E' un giocatore simbolo della Vigor Sant'Elpidio. E sabato scorso, seppur nella sconfitta per 4-2 sul campo della Corva, ha raggiunto quota 50 gol (ottavo sigillo stagionale) in maglia Vigor. Questo il traguardo centrato in 4 stagioni da Roberto Diomedi (foto, ...leggi
14/02/2018

Il Petritoli ufficializza mister Agushi. Succede a Zappalà

PETRITOLI. Il Direttivo dell’ASD Petritoli 1960 ufficializza l’incarico di allenatore, ma anche di calciatore, a Gentin Agushi (foto). Il nuovo Mister ritorna quindi a Petritoli dopo la buona stagione giocata qualche anno fa. Per il tecnico, che ha guidato la squadra nelle ultime due gare di campionato, il bilancio...leggi
12/02/2018

Jack Perugini: un campioncino in casa dell'Ortezzanese

ORTEZZANO. Il personaggio della settimana, almeno nel girone G della Seconda categoria, è senza alcun dubbio Jack Perugini (foto) difensore dell'Ortezzanese, autore di una tripletta contro l'AFC Fermo che non ha però impedito alla sua squadra di uscire sconfitta dal confronto. Jack ha solo 17 anni e frequenta Istituto Alberghiero a Port...leggi
12/02/2018

Casette d'Ete saluta Paoloni. E per Pitzalis è buona la prima!

CASETTE D'ETE. Ha esordito con tre punti Antonio Pitzalis (foto) sulla panchina del Casette d'Ete: 2-1 in casa del San Claudio e squadra che si è rimessa in carreggiata in direzione playoff. "Vogliamo ringraziare Massimiliano Paoloni per il lavoro svolto - è il saluto del presidente Danilo Corradini - purtroppo i ri...leggi
12/02/2018

Montegiorgio, Cesetti: "A Pergola puniti da un rigore che non c'era"

MONTEGIORGIO. A Pergola è arrivata la terza sconfitta stagionale per il Montegiorgio di Massimo Paci che ha comunque mantenuto un vantaggio sulla seconda della classe, 8 punti nei confronti dell’Atletico Gallo Colbordolo. Nessun dramma per un ko che ci può stare contro una squadra al momento in palla come qu...leggi
08/02/2018

Cipolletta: "La Palmense si prepara per una lunga volata a tre"

MARINA PALMENSE. Mantiene le distanze sulle inseguitrici la Palmense, reduce dal successo interno con l'Usa Santa Caterina. Abbiamo fatto il punto sulla capolista in compagnia dell'allenatore Stefano Cipolletta (foto): “Stiamo facendo un percorso molto positivo, risultati e posizione in classifica lo testimoniano chiaramente, ma siamo consci ch...leggi
08/02/2018

VIDEO. In gol dalla bandierina: Ivano Aloisi ipnotizza la Jrvs Ascoli!

SERVIGLIANO. Una prodezza decisamente rara e che lascia sempre a bocca aperta. In San Marco Lorese - Jrvs Ascoli (finita 4-0) nel girone B di Promozione, il colpo ad effetto lo piazza il centrocampista Ivano Aloisi che sblocca il risultato con un gol direttamente dalla bandierina. Traiettoria che scivola alta sul secondo palo, prima di sbattere sul palo interno...leggi
08/02/2018

Marchetti: "Il futuro sarà tutto dei giovani della Vigor Sant'Elpidio"

SANT'ELPIDIO A MARE. Una delle squadre che si stanno mettendo maggiormente in luce nel girone E della Seconda categoria, caratterizzato da grandi valori tecnici, è senz'altro la Vigor Sant'Elpidio. La compagine di mister Francesco Mora ha conseguito nel turno scorso un risultato di grande valore, riuscendo a fermare la corsa della capolista Monte e Torre. Sull'andame...leggi
08/02/2018


L'errore tecnico è lampante, ma per fair-play non fa ricorso!

Le società si guidicano anche da questi particolari. Poteva inoltrare reclamo per chiedere l'errore tecnico dell'arbitro e invece ha deciso di soprassedere. Questa la volontà dell'Usa Santa Caterina che sabato, in casa della capolista Palmense, sul finire di gara s'è vista negare un calcio di rigore (in quel momento era sotto 2-1) per u...leggi
06/02/2018


Mercatanti: il difensore goleador spinge alla salvezza il Montottone

MONTOTTONE. L'ultimo turno nel girone D della Prima categoria ha visto un'importante vittoria del Montottone che è passato sul terreno del Piane MG. Autore della prima rete Alessio Mercatanti (foto), difensore con il vizio del gol, che abbiamo avuto il piacere di sentire telefonicamente. Partiamo dalla gara di sabato scorso, un...leggi
06/02/2018

Vigor Sant'Elpidio, in un selfie l'entusiasmo per una vittoria pesante

SANT'ELPIDIO A MARE. Una vittoria importante in chiave playoff e che dà una immensa autostima a tutto il gruppo perchè i tre punti sono arrivati contro la capolista Monte e Torre: i giocatori della Vigor Sant'Elpidio si sono immortalati in un selfie dopo la vittoria, così commentato dal tecnico Francesco Mora: "Oltre a dirvi che siete...leggi
05/02/2018

Dimissioni di Donatello Zappalà: il Petritoli lo saluta con affetto

PETRITOLI. A seguito delle dimissioni dalla panchina del Petritoli di Donatello Zappalà (foto), diffuso in mattinata dalla società del presidente Piero Ercoli un comunicato: "Ringraziamo mister Donatello Zappalà per il grande impegno e la straordinaria passione che ha sempre dimostrato alla guida del Petritoli e la grande s...leggi
02/02/2018

Futura 96: Paolo Angelini, un gol che scaccia gli infortuni

FERMO. La Futura 96 è tornata alla vittoria dopo 5 sconfitte di fila. Autore del gol vittoria contro l'Atletico Piceno Paolo Angelini (foto), attaccante classe 1990, nei mesi addietro bersagliato da un mare di sfortuna. Per Angelini si tratta del gol della liberazione dai troppo infortuni. “Sono rientrato in squadra appena da tre partite ...leggi
31/01/2018

Alessio Smerilli lascia il Monturano Campiglione: va in Spagna

MONTE URANO. Quella contro il Chiesanuova è stata l'ultima partita di Alessio Smerilli (foto), centrocampista classe 1994, che andrà in Spagna per l’Erasmus. "Purtroppo si viene a creare un vuoto a centrocampo difficile da colmare, visto che abbiamo sia Bosoni che Reucci fuori - sottolinea il tecnico del Monturano Camp...leggi
31/01/2018

Santa Caterina, ecco il regalo di un Pulcino a mister Concetti...

FERMO. Il calcio sa regalare bellissime emozioni e pensieri che stringono il cuore. Questo il regalo che un Pulcino del 2008 dell'Usa Santa Caterina ha fatto al proprio mister Ismaele Concetti (allenatore anche della prima squadra) per il suo 49° compleanno. Un'idea semplice che ha commosso il tecnico fermano. ...leggi
31/01/2018

Il Montegiorgio rinforza la mediana: arriva Lorenzo Ferretti

MONTEGIORGIO. E’ corso immediatamente ai ripari il Montegiorgio capolista dell’Eccellenza nel reparto di centrocampo. Nelle ultime settimane era stato tesserato Stefano Cichella che però non è potuto scendere in campo e, dopo alcuni controlli effettuati, ha rilevato un problema al menisco che va risolto con un intervento. Inevitabile l...leggi
31/01/2018

Tenta la rovesciata per spazzare ma arriva l'autogol clamoroso. VIDEO!

MONSAMPIETRO MORICO. Autogol in rovesciata a pochi istanti dal termine della gara. Sembra quasi incredibile ma è successo in Prima categoria D sabato. La sfida è quella tra Monsampietro Morico e Petritoli, punti pesanti in palio tra le due squdre seppur per obiettivi diversi. Il tutto avviene al minuto 85. Calcio d'angolo per i l...leggi
29/01/2018

Monte e Torre, Ercolani-gol vale la vetta: "Per Adele ed Eleonora"

TORRE SAN PATRIZIO - MONTE SAN PIETRANGELI. Una rete che vale l'aggancio al Rapagnano in testa alla classifica a quota 38 punti. Dietro, le inseguitrici, sono lontane (la Via Faleria è a -9). E' pesante e prezioso il gol siglato da Paolo Ercolani (foto) - quarto stagionale - grazie al quale il Monte e Torre ha espugnato il difficile campo...leggi
25/01/2018

Grilli: "La salvezza diretta il sogno nel cassetto dell'Union 2000"

FALERONE. Vittoria eclatante ma meritata per l'Union 2000, che battendo la capolista Ripatransone riapre i giochi in vetta alla classifica, dove ora troviamo ben 4 squadre in soli 3 punti. Un successo che ha invece permesso di portarsi a quota 16 punti alla matricola faleronese, guidata in panchina da un grande ex professionista come Stefano Grilli (foto)...leggi
25/01/2018

Del Bello: "Il Montegranaro ha riaperto il discorso salvezza"

MONTEGRANARO. Vittoria in casa del Petritoli per il Montegranaro che riapre la corsa salvezza, portandosi ad un solo punto proprio dalla compagine allenata da mister Zappalà. Ovviamente soddisfatto per il risultato, ma soprattutto per le prospettive, mister Alessandro Del Bello (foto), approdato da alcune settimane alla guida dei veregrensi: &ld...leggi
25/01/2018

Bernabei: "Ho trovato in Amandola il mio habitat naturale"

AMANDOLA. Fermata sul pari in casa dello Sporting Folignano, l'Amandola scivola al terzo posto della classifica con 30 punti, un bottino importante che testimonia la bontà del percorso compiuto dalla neo promossa compagine amaranto. Un campionato di alto livello del quale parliamo con Euro Bernabei (foto), uno degli elementi di maggior classe d...leggi
23/01/2018

Daniel Pilsu: una tripletta per la Corva 'made in Romania'

PORTO SANT'ELPIDIO. Nella Corva calcio che espugna il terreno della United Civitanova, in grande evidenza il centravanti di origini rumene Daniel Pilsu (foto) autore di una tripletta: “Sono molto felice – ci dice il ragazzo al telefono – di poter dare finalmente il mio contributo alla squadra. Ho avuto un brutto incidente alla caviglia alla s...leggi
22/01/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,85713 secondi