Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


Il Petritoli ufficializza mister Agushi. Succede a Zappalà

Il nuovo allenatore aveva già guidato la squadra nelle ultime due partite

PETRITOLI. Il Direttivo dell’ASD Petritoli 1960 ufficializza l’incarico di allenatore, ma anche di calciatore, a Gentin Agushi (foto). Il nuovo Mister ritorna quindi a Petritoli dopo la buona stagione giocata qualche anno fa. Per il tecnico, che ha guidato la squadra nelle ultime due gare di campionato, il bilancio parla di una vittoria e di una  sconfitta. L’ultima, quella di sabato scorso a Montottone, ha lasciato i calciatori petritolesi con molte recriminazioni. Rosetti ha subito una ferita con lacerazione, cui i sanitari hanno dovuto apporre numerosi punti di sutura, eppure non è stata fischiato neanche il fallo. Il difensore Attorresi, in proiezione offensiva, veniva colpito in area di rigore, con il risultato di un evidente taglio nella zona della gola. Anche in questo caso nessuna sanzione da parte dell’arbitro. Lo stesso direttore di gara in un altro match aveva visibilmente penalizzato la compagine petritolese, anche in quel caso un calciatore si infortunò con fratture multiple alle costole. Il Direttivo invia un grosso in bocca al lupo al nuovo allenatore ed auspica, in futuro, un trattamento più equo da parte dei direttori di gara.
(Daniele Egidi)

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/02/2018
 

Altri articoli dalla provincia...





Monte e Torre olè e Antonio Galdo fa 160!

Prima vittoria stagionale per il Monte e Torre (1-3 a Matelica contro il Fabiani) e Antonio Galdo (foto) fa 160! L'attaccante salernitano residente a Montegiorgio, classe 1980, ex Montottone, Ripatransone, Centoprandonese e Grottese e con esperienze in Eccellenza e Serie D con Monturanese, Città di Castello e Pergolese (tanto per citare alcune ...leggi
22/10/2018



"Cesena di altre categorie, ma occhio al Matelica!" Parola di Vagnoni

In attesa della chiamata giusta, l'ex tecnico del Castelfidardo Roberto Vagnoni (foto) fa un punto su quest'inizio del campionato del girone F di Serie D. Ad iniziare da chi può essere la favorita. "Il Cesena farà un campionato a parte, ha tifosi e campo di tutt'altre categorie ma deve ancora calarsi nella mentalit...leggi
19/10/2018

MERCATO. Colpo del San Marco: in porta arriva Riccardo Marani!

SERVIGLIANO. Grosso arrivo per la retroguardia del San Marco Servigliano Lorese. La società ha infatti ufficializzato l'arrivo dell'estremo difensore classe 1995 Riccardo Marani (foto). Tra i migliori portieri della scorsa stagione in Serie D con il Monticelli, il nuovo giocatore della San Marco vanta anche diverse presenze tra i pro...leggi
18/10/2018

Mercoledi con gare di campionato e Coppa Italia. I RISULTATI

Recuperata oggi la gara della 2^ giornata tra Cossinea e USG Grottazzolina (Seconda categoria – girone G), non disputata perchè l'arbitro ebbe un leggero malore e sospese l'incontro sul risultato di 1-1. Nel pomeriggio di oggi i padroni di casa hanno vinto con il risultato di 3-2, i marcatori per la Cossinea sono stati Pizi, Matr...leggi
17/10/2018

1^ CATEGORIA: ricorso accolto, decisa la vittoria a tavolino!

Comunicato n. 47 C.R. Marche A scioglimento della riserva di cui al C.U. n. 42 del 10.10.2018 esaminato il reclamo ritualmente proposto dalla società Villa Sant Antonio, con il quale la stessa chiede la punizione sportiva della perdita della gara in danno della Società Rapagnano per aver la stessa, a dire della reclamante,...leggi
17/10/2018






Lapedona: impianto sportivo Comunale intitolato ad Andrea Attorresi

LAPEDONA. Sabato 20 ottobre alle ore 15.30 la gara di Terza Categoria Asd Lapedonese-Save The Youths M. Pacini si giocherà al campo “Andrea Attorresi” di Lapedona. A poco più di anno dalla sua scomparsa, infatti, da ieri l’impianto di via Acquarello porta il nome di questo ragazzo solare, capace di farsi voler bene da chiunque. A...leggi
15/10/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,76020 secondi