Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


Cesca: "Obiettivo playoff per il Cska Amatori Corridonia"

Il giovane tecnico, subentrato nel corso della stagione, lavora per mantenere fino al termine una posizione nelle zone alte della classifica

CORRIDONIA. Vittoria nell'ultimo turno per la Cska Amatori Corridonia che supera la Juve Club e mantiene stretta la sua posizione in zona play off, nel girone F della Seconda categoria. Per la società nata la scorsa estate dall'unione delle due realtà cittadine, una classifica interessante in vista di un finale di stagione che si annuncia molto combattuto. “Siamo il lotta per le posizioni nobili della graduatoria – ci conferma Lorenzo Cesca (foto) da poco investito della carica di primo allenatore – e chiaramente ora puntiamo a fare un buon finale di stagione, anche se siamo consapevoli della forza delle avversarie e sappiamo che non sarà semplice”. Cesca è subentrato nel corso del campionato a Emanuele Storani del quale era il principale collaboratore: “Nel calcio purtroppo i risultati hanno un'importanza fondamentale, stavamo vivendo un momento non straordinaro, e la società per dare una scossa all'ambiente ha deciso di fare questo avvicendamento. Io sono da sempre vicino a questo gruppo dirigenziale, ho giocato anche diversi anni con il Cska, ed ho deciso di accettare nella speranza di dare un contributo alla causa”. image host Ricordiamo che questa società è nata solo la scorsa estate e sta muovendo i primi passi in questa stagione: “Chiaramente sappiamo che unire due realtà, due gruppi di giocatori, due dirigenze, non è una cosa semplice, ma tutto sommato le cose stanno andando per il verso giusto, anche se non era scontato che il progetto avesse successo. Grazie alla collaborazione di tutti stiamo crescendo con una certà continuità e questo ci fa essere abbastanza fiduciosi per il futuro”. Non era semplice neanche fissare degli obiettivi ad inizio stagione: “Pur nella certezza di avere un organico di buona qualità, non eravamo sicuri che tutto funzionasse nel migliore dei modi, ora però che siamo in zona play off, vorremmo provare a restarci. L'armonia all'interno del gruppo è buona, i ragazzi si allenano con passione, inoltre nei confronti con le migliori non abbiamo mai sfigurato, anzi sul nostro terreno abbiamo battuto si a il Fabiani Matelica che la Settempeda, che io considero le due grandi favorite per la vittoria finale. Ora andiamo avanti cercando di far bene, non abbiamo addosso la pressione di dover vincere ad ogni costo, ci piacerebbe essere protagonisti fino al termine, questi ragazzi e questa società meritano delle soddisfazioni”.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/02/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



FINALE COPPA ITALIA. HR Maceratese-Anconitana il 14/04 a Macerata

La finale di Coppa Italia di Promozione tra HR Maceratese e Anconitana si giocherà allo stadio Helvia Recina di Macerata domenica 14 aprile alle ore 16. La decisione è avvenuta tramite sorteggio. Per assistere alla partita biglietto unico (tribuna e gradinata) a 10 Euro. Risultato di parità al 90' si proced...leggi
21/03/2019

Terremoto al Tolentino: si dimettono Serangeli e Tordini

TOLENTINO. Colpo di scena al Tolentino dove in data odierna è arrivata la comunicazione delle dimissioni di due pilastri della società cremisi: "Il direttore generale della U.S.Tolentino 1919, Sig. Stefano Serangeli (foto sx) e il Sig. Paolo Tordini (foto dx), da 10 anni dirigente nonché socio ...leggi
19/03/2019

Minuti: "Il Trodica pronto a lottare per un finale tutto da scrivere"

TRODICA DI MORROVALLE. Quando mancano 8 giornate al termine, sono ancora vive le speranze del Trodica di poter disputare i play off, nel girone C della Prima categoria. Nelle ultime settimane la compagine affidata a stagione inoltrata a Pasquale Minuti (foto), sembra aver raggiunto la giusta consapevolezza nei propri mezzi: ...leggi
19/03/2019



L'Aurora Treia ha deciso: il nuovo allenatore è Luca Travaglini

PASSO DI TREIA - Sono bastate 24 ore alla dirigenza dell'Aurora Treia per rimpiazzare l'esonerato Paolo Passarini. La società ha deciso di affidare la conduzione tecnica della squadra a Luca Travaglini (foto) ex tecnico del Chiesanuova con cui ha vinto, tra l'altro, la Coppa Italia di Promozione nel 2017, nella finale di Macerata contro la Vigor...leggi
18/03/2019

MERCATO. Sangiustese, doppio arrivo: tesserati Magistrelli e Matteo

MONTE SAN GIUSTO. Doppio arrivo in casa Sangiustese in vista del rush finale ed in ottica futura. Sono stati tesserati e sono subito a disposizione di Stefano Senigagliesi Niccoló Magistrelli, attaccante esterno classe 1998, proveniente dal settore giovanile dell’ Inter, ex Legnano e Pro Sesto, ed Antonio Matteo attaccante di origi...leggi
14/03/2019

COPPA MARCHE 3. L'Atletico Macerata ipoteca la qualificazione

Monteprandone - Atletico Macerata 0-2MONTEPRANDONE: Rossi, Infriccioli (57’ Scarpetti), Sciamanna (70’ Giuliani), Mozzoni, Scipioni, Pelliccioni, Dollani (63’ Nista), Camaioni, Veccia (88’ Piunti), Bruni (76’ Massa), Assennti. All.AdamiATLETICO MACERATA: Gattari, Rocchi, Cirilli, Gigli, Ortenzi, Lucentini, Aliberti (78’ Del Gobbo)...leggi
14/03/2019

Valdichienti, Giandomenico: "Noi e Atletico Ascoli per l'Eccellenza"

Ha le idee chiare Luigi Giandomenico (foto), tecnico del Valdichienti Ponte in merito alla lotta per il successo finale in Promozione B. “Per il primo posto finale ce la giocheremo noi e l’Atletico Ascoli", ha dichiarato al Resto del Carlino. Pochi peli sulla lingua e tanta concretezza dopo il successo in rimonta in casa d...leggi
12/03/2019

Orgoglio Recanatese: Luca Lombardi in gol al trofeo "Beppe Viola"

Lazio, Milan ed Hellas Verona. Luca Lombardi (foto), centrocampista classe 2002 della Recanatese, è sceso in campo in tutte e tre le partite al trofeo "Beppe Viola" con la maglia della Rappresentativa Nazionale Dilettanti Under 17. Nella gara contro gli scaligeri, terminata sul risultato di 2 a 2, Lombardi ha messo a segno anche un gran gol oltre a fornire...leggi
11/03/2019

AIAC Marche: una primavera ricca di iniziative ed appuntamenti

Proseguono a livello regionale le iniziative programmate dall'Associazione Italiana Allenatori Calcio (AIAC), presieduta nella nostra regione da Angelo Ortolani (foto), che ha riassunto in un breve comunicato i prossimi appuntamenti.- Pubblicato in Albo corso allenatori UEFA C che si svolgerà in Ancona dal 29 Aprile al 22 Giu...leggi
11/03/2019


Civitanovese, Galdenzi: "Finalmente ho dimostrato il mio valore"

CIVITANOVA MARCHE. “Abbiamo lavorato molto intensamente in settimana. Credo che a Monte Urano sarà una partita molto difficile e faremo di tutto per vincerla perché per noi è fondamentale”. Così l’attaccante della Civitanovese Gino Galdenzi, match winner nella partita con il Chiesanuova. “Ho dovuto attendere...leggi
08/03/2019

Recanatese al lavoro per il futuro: confermato Luca Senigagliesi

RECANATI. In questa stagione l'obiettivo è chiudere con un posto nei playoff per la Recanatese, unica squadra ad aver fatto bottino pieno con il Cesena. Ma gli uomini di Alessandrini sono già proiettati al futuro visto che nelle ultime ore hanno chiuso il quarto accordo per il prossimo anno. In pratica la quarta conferma è quella di Luca Senigaglies...leggi
08/03/2019

Settempeda, lo stop dopo 22 turni. "Ora ripartire subito forte!"

SAN SEVERINO MARCHE. Dopo 22 risultati utili consecutivi si è interrotta a Tolentino sul campo dell’Elfa la serie positiva della Settempeda, capolista nel campionato di Seconda categoria (girone F). La squadra allenata da Emanuele Ruggeri (foto) a sette giornate dal termine della stagione regolare ha 10 punti di vantaggio (...leggi
07/03/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10895 secondi