Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


Cesca: "Obiettivo playoff per il Cska Amatori Corridonia"

Il giovane tecnico, subentrato nel corso della stagione, lavora per mantenere fino al termine una posizione nelle zone alte della classifica

CORRIDONIA. Vittoria nell'ultimo turno per la Cska Amatori Corridonia che supera la Juve Club e mantiene stretta la sua posizione in zona play off, nel girone F della Seconda categoria. Per la società nata la scorsa estate dall'unione delle due realtà cittadine, una classifica interessante in vista di un finale di stagione che si annuncia molto combattuto. “Siamo il lotta per le posizioni nobili della graduatoria – ci conferma Lorenzo Cesca (foto) da poco investito della carica di primo allenatore – e chiaramente ora puntiamo a fare un buon finale di stagione, anche se siamo consapevoli della forza delle avversarie e sappiamo che non sarà semplice”. Cesca è subentrato nel corso del campionato a Emanuele Storani del quale era il principale collaboratore: “Nel calcio purtroppo i risultati hanno un'importanza fondamentale, stavamo vivendo un momento non straordinaro, e la società per dare una scossa all'ambiente ha deciso di fare questo avvicendamento. Io sono da sempre vicino a questo gruppo dirigenziale, ho giocato anche diversi anni con il Cska, ed ho deciso di accettare nella speranza di dare un contributo alla causa”. image host Ricordiamo che questa società è nata solo la scorsa estate e sta muovendo i primi passi in questa stagione: “Chiaramente sappiamo che unire due realtà, due gruppi di giocatori, due dirigenze, non è una cosa semplice, ma tutto sommato le cose stanno andando per il verso giusto, anche se non era scontato che il progetto avesse successo. Grazie alla collaborazione di tutti stiamo crescendo con una certà continuità e questo ci fa essere abbastanza fiduciosi per il futuro”. Non era semplice neanche fissare degli obiettivi ad inizio stagione: “Pur nella certezza di avere un organico di buona qualità, non eravamo sicuri che tutto funzionasse nel migliore dei modi, ora però che siamo in zona play off, vorremmo provare a restarci. L'armonia all'interno del gruppo è buona, i ragazzi si allenano con passione, inoltre nei confronti con le migliori non abbiamo mai sfigurato, anzi sul nostro terreno abbiamo battuto si a il Fabiani Matelica che la Settempeda, che io considero le due grandi favorite per la vittoria finale. Ora andiamo avanti cercando di far bene, non abbiamo addosso la pressione di dover vincere ad ogni costo, ci piacerebbe essere protagonisti fino al termine, questi ragazzi e questa società meritano delle soddisfazioni”.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/02/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Elpidiense Cascinare: donato materiale a comunità in Amazzonia

L'Elpidiense Cascnare tramite il socio Giovanni Galletti, ha fortemente voluto fare qualcosa di speciale per il Natale 2019 sposando l'idea di Padre Stefano Camerlengo (vecchio compagno di scuola di Galletti), donando materiale sportivo e didattico alla comunità indigena Macuxi, Villaggio Maracana II, nell'Amazzonia in Brasile.La merce giunta lo...leggi
07/12/2018

Altra grana per la Sangiorgese: terza sconfitta a tavolino

Accolto il ricorso del Camerino in merito alla posizione irregolare di un altro calciatore della Sangiorgese. Dopo la vicenda di Lamin Ndoye, stavolta a non essere risultato tesserato è Amadike Eguakun (foto), entrato a gara in corso, e pertato il Giudice Sportivo ha dichiarato la vittoria a tavolino in favore dei ducali e ...leggi
05/12/2018

Michele Palazzi si dimette dal Pioraco

PIORACO. Alla luce dei risultati non positivi delle ultime settimane, Michele Palazzi ha rassegnato le dimissioni da allenatore del Mancini Ruggero Pioraco. Nonostante una classifica piuttosto corta, la squadra si trova in piena zona play-out dopo 11 giornate e il tecnico, di comune accordo con la società, ha scelto la separazione. Nei prossimi gior...leggi
05/12/2018

"6 SEMPRE CON NOI". Tanti amici ad omaggiare Francesco Sciarra. FOTO

MACERATA. Si è svolta ieri sera allo stadio dei Pini di Macerata l'evento "6 sempre con noi", un serata di calcio in memoria dell'indimenticato Francesco Sciarra ad un anno dalla sua tragica scomparsa. L'evento ha pienamente rispettato le attese, tante persone e tanti amici hanno preso parte all'evento. Presenti tanti calciatori ed allenatori ch...leggi
05/12/2018


Paoloni: "Cska Amatori con le migliori ed intanto arrivano 2 nuovi"

CORRIDONIA. Dopo un terzo di campionato, nel girone F della Seconda categoria, alle spalle della lanciatissima Settempeda regna grande equilibrio. Tra le squadre in lotta per un posto nella zona play off dobbiamo certamente annoverare il Cska Amatori Corridonia, da questa stagione diretto da Paolo Paoloni (foto): “Volendo fare un...leggi
05/12/2018

Ciglic: "A Montelupone un buon percorso, ora ci vorrebbe un blitz!"

MONTELUPONE. Primo bilancio ad un terzo del cammino con mister Mariano Ciglic (foto), da questa stagione alla guida della Monteluponese, nel girone C della Prima categoria. “Una prima parte – attacca l'allenatore - nella quale forse potevamo fare qualcosina di più, ma in generale sono abbastanza soddisfatto delle no...leggi
04/12/2018

Maranesi: "Un buon Telusiano anche nelle avversità. Ora il derby!"

MONTE SAN GIUSTO. Dopo un terzo del campionato si posiziona stabilmente in zona playoff il Telusiano, una delle compagini più accreditate di questo girone E di Seconda categoria. Abbiamo avuto il piacere di sentire l'opinione di Rolando Maranesi, presidente della società della laboriosa cittadina calzaturiera. “L'approccio...leggi
04/12/2018

Vigor Macerata, Silvio Salvucci c'è: tripletta con dedica

MACERATA. Una tripletta che ha steso la Folgore Castelraimondo (4-2 il finale) come gli era capitato due anni fa con la maglia dell'Urbisaglia contro la Sefrense. Stavolta con questi tre gol Silvio Salvucci (foto), classe 1993, al sesto anno con il Rione Pace oggi Vigor Macerata, vuole riprendere la marcia e volare a doppia cifra e migliorare (perch&e...leggi
04/12/2018

Passarini: "Aurora Treia ok! Ci manca un pizzico di consapevolezza"

PASSO DI TREIA. Veleggia ai margini della zona playoff l'Aurora Treia, nel campionato di Promozione B. Un primo terzo di stagione che pone la compagine treiese in una posizione di assoluto prestigio: “Sono soddisfatto, ma sinceramente non sono molto sorpreso – ci dice il mister Paolo Passarini (foto) – lavoro con un ...leggi
03/12/2018



MERCATO. Tolentino, c'è Nicolò Rozzi

TOLENTINO. L’U.S. Tolentino 1919 comunica che, a partire dalla prossima gara, mister Mosconi potrà contare anche sulle prestazioni sportive del giovane centrocampista tolentinate Nicolò Rozzi (classe 2000).Iniziata la stagione al Bari, in Serie D, Rozzi ha rescisso il rapporto con la società pugliese, alla quale era stato ceduto...leggi
01/12/2018

MERCATO. HR Maceratese: c'è la firma di Giacomo Ridolfi

MACERATA. Giacomo Ridolfi (foto) è un nuovo giocatore dell’HR Maceratese, arriva dalla Serie D (Vastese).Ex Vis Pesaro, Carpi e Santarcangelo il 24enne pesarese va a rinforzare il pacchetto offensivo della Rata. “Sono felice di essere qui. Il mio destino è quello di indossare la casacca biancorossa. Ho prevalentemente giocato con...leggi
01/12/2018

MERCATO. Colpo tra i pali: a Portorecanati torna Domenico Cingolani

Il Portorecanati si assicura le prestazioni sportive del calciatore Domenico Cingolani (foto), classe 1990, nelle ultime 5 stagioni portiere del Villa Musone, diventandone capitano. Per il ragazzo di Loreto (Villa Musone) si tratta di un ritorno in arancione, avendo già militato nelle file orange nelle stagioni 2009-10 e 2010-11....leggi
01/12/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 2,59796 secondi