Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


Allievi del Monticelli in odor di primo posto, intervista a mister Cao

Il girone d’andata del campionato regionale Allievi si è concluso, nel girone D, con il big-match Monticelli-Calcio Lama confronto vinto dal Monticelli (4-3) guidato da mister Flavio Cao (foto), vero maestro capace di insegnare calcio ad un manipolo di giovani di indubbio interesse. Una vittoria preziosa che ha permesso alla sua squadra di avvicinare il vertice occupato proprio dal Calcio Lama, squadra tra le più attrezzate sotto ogni profilo nel girone piceno. Con il tecnico Cao una lettura a trecentosessanta gradi del settore giovanile del Monticelli. Personaggi importanti quelli che hanno operato ed operano nel settore giovanile. Basta ricordare Mauro Iachini responsabile del settore giovanile per ben tre stagioni ed ora responsabile della scuola calcio mentre attualmente responsabile del settore giovanile è Antonio Aloisi che al tempo stesso è l’allenatore della squadra juniores mentre maestro di tecnica è Raffaele Schicchi. Gli Allievi cadetti sono guidati da una gloria del calcio che conta: Emidio Oddi. I Giovanissimi regionali sono curati da Claudio Pierantozzi mentre i Giovanissimi cadetti da due istituzioni del calcio piceno: Patrizio Canala e Gilberto Sospetti. Un quadro sotto il profilo tecnico indiscutibile.

Mister Cao, parliamo di calcio giocato e soprattutto della sua squadra a due passi dal vertice (vedi la classifica) dopo il successo ottenuto domenica scorsa nel confronto con il calcio Lama. Un suo commento.
“Stiamo andando bene ma attenzione perchè per ora abbiamo fatto solo il nostro dovere e dobbiamo ancora lavorare sodo se vogliano raccogliere frutti preziosi”.

Un girone d’andata giocato su buoni livelli, peccato la sconfitta con Borgo Rosselli.
“Peccato per la sconfitta, è servita da lezione, perché i ragazzi hanno affrontato la partita con troppa sufficienza. Dispiace per la sconfitta ma al tempo stesso è servita da lezione per tutti”.

Certo che tre punti in più in classifica potevano fare comodo.
“Senza ombra di dubbio. Certe leggerezze si pagano care e noi abbiamo pagato con gli interessi. Speriamo che non costino più del dovuto, chi mi vuol capire capisca”.

Mister, campionato regionale sicuramente interessante, ma quella prima parte della stagione come la interpreta?
“Non mi faccia dire quello che non penso. Della prima parte della stagione, quella che precede il campionato regionale, farà sempre discutere per un’infinità di motivi. Il primo di tutti che si affrontano squadre di diverse potenzialità ed alla fine ecco i risultati tennistici”.

Il livello tecnico del campionato come lo giudica nel suo complesso?
“Sicuramente di buon livello, ci sono ragazzi interessanti che stanno crescendo in tutte le squadre”.

Quali sono gli obiettivi che lei con i suoi ragazzi state perseguendo?
“L’obiettivo è di facile intuizione. La nostra squadra maggiore partecipa al campionato di Serie D pertanto l’obiettivo principale è quello di far crescere i ragazzi per renderli disponibili, il prima possibile, come under per la prima squadra”.

Il segreto per farli crescere correttamente?
“Lavorare sodo senza che si mettano in testa cose che non hanno nulla a che vedere con il calcio come le pressioni esterne che spesso arrivano da genitori che sognano ad occhi aperti. I ragazzi, se sono di valore, se ne accorgono tutti, non serve mettere nel mezzo gli intermediari che spesso sono la loro rovina”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Enrico Scoppa il 28/02/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Monticelli, evviva! Allievi e Giovanissimi alle fasi regionali

ASCOLI PICENO. Grossa soddisfazione all'interno del settore giovanile del Monticelli, che festeggia il passaggio alla fase regionale sia della squadra Allievi allenata da Settimio Giovannelli sia della squadra Giovanissimi di mister Stefano Grelli. “Abbiamo fatto qualcosa di grande!” - esordis...leggi
21/11/2018



Il Porto d'Ascoli entra nel progetto "Inter Grassroot Program"

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Presso la Sala Consiliare del Comune di San Benedetto del Tronto lo scorso 12 ottobre si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della SSD Porto d'Ascoli, una nuova società calcistica che entra a far parte del progetto "Inter Grassroot Program". Oltre ai responsabili della società marchigiana, a rappresentare il S...leggi
15/10/2018


Borghetto: il giovanissimo Luca Bolletta approda all'Ascoli

Luca Bolletta (foto), classe 2004, portiere sotto osservazione da molte squadre professionistiche, approda all’Ascoli dove difenderà i pali dei Giovanissimi Nazionali. Luca sta seguendo le orme del fratello, anche lui estremo difensore, che ha vissuto un’esperienza nel settore giovanile del Parma alcuni anni fa. Soddisfazione pe...leggi
03/09/2018

Grottammare: Fabio Massaroni responsabile Scuola Calcio

GROTTAMMARE. Il Grottammare per la stagione che sta per iniziare punta forte sul settore giovanile. Responsabile della Scuola calcio è stato nominato Fabio Massaroni (foto), che continuerà ad allenare anche i ragazzini di 5 anni. Per la nuova stagione è stato deciso di creare anche una scuola calcio femminile e allestire una squadra in rosa...leggi
30/08/2018

Borgo Solestà: Scuola Calcio Elite nel segno della continuità

ASCOLI PICENO. La Polisportiva Borgo Solestà si rinnova nella continuità. Il 2 Luglio si è trasformata da ASD (Associazione Sportiva Dilettantistica) a SSD ARL (Società Sportiva Dilettantistica a Responsabilità Limitata) inserendo nel direttivo giovani qualificati e girigenti di comprovata esperienza. La trasformazione ha port...leggi
23/08/2018

A Donatello Zappalà la Juniores Regionale del Porto d'Ascoli

PORTO D’ASCOLI. Nuovo ingresso nella grande famiglia del Porto d’Ascoli, che si arricchisce di una persona perfettamente in linea con il progetto di crescita del settore giovanile. La società del presidente Damiani potrà contare da questa stagione sulla professionalità di Donatello Zappalà (foto), ch...leggi
17/08/2018

Un altro giallorosso tra i pro: Luciani dalla Recanatese all'Ascoli

Un'altra soddisfazione per la società della Recanatese che può vantare un altro giovane giallorosso volato nel professionismo. Si tratta del difensore classe 2003 Francesco Luciani (foto), che dopo aver militato nell'ultima stagione con il Giovanissimi ha firmato per l'Ascoli Calcio. Un altra promessa che vestirà...leggi
10/08/2018

Grottammare: Zazzetta responsabile del settore giovanile. Tutti nomi

GROTTAMMARE. Il Grottammare definisce lo staff tecnico del settore giovanile. Tra le novità l'arrivo di Massimiliano Zazzetta (foto), ex Samb e Fermana, in veste di Responsabile del Settore Giovanile e allenatore della Juniores. Fabio Massaroni diventa Responsabile della Scuola Calcio.     Questo l&rsqu...leggi
03/07/2018

Giovanissimi AP: la Mariner vince il campionato provinciale

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Per il secondo anno consecutivo la formazione della Mariner vince il campionato Giovanissimi Provinciali di Ascoli Piceno. Nella finale giocata sul sintetico dello "Stipa" di Castel di Lama che vedeva scontrarsi le vincitrici dei due gironi ascolani, i ragazzi guidati da Antonio Piccorossi hanno avuto la meglio sul Sant'A...leggi
29/05/2018

JUNIORES. Il Comunanza conquista la Coppa Provinciale AP

Va al Comunanza la prima Coppa Provinciale Juniores della sezione di Ascoli Piceno. I ragazzi guidati da mister Giuliano Galloppa hanno sconfitto, sul campo neutro del San Marcello di Ascoli Piceno, il Santa Maria Truentina per 4-0. I giallorossi hanno avuto la loro "rivincita" dopo la delusione in campionato, perso a...leggi
24/05/2018

NAZIONALI. Tre classe 2002 convocati da Statuto domani a Roma

Bella soddisfazione per tre ragazzi marchigiani (tutti del 2002) che sono stati selezionati, nell’ambito del Progetto Giovani LND, dal responsabile della Nazionale Dilettanti Under 16 Francesco Statuto, in collaborazione con i Referenti Tecnici delle Regioni del Centro Italia. Si tratta di Mattia Ferri dell’Academy Civitanovese, ...leggi
10/04/2018

Santa Maria Truentina campione Juniores Provinciale. VIDEO

COMUNANZA. Con la vittoria del 4-2 nello scontro diretto all'ultima giornata in casa del Comunanza, il Santa Maria Truentina si laurea campione provinciale Juniores girone E con 55 punti. Di seguito il video dei festeggiamenti al momento del fischio finale dell'arbitro.  ...leggi
09/04/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 2,14217 secondi