Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Edizione provinciale di Ancona


Cesare Carletti: "Ho voglia rituffarmi nel mondo del calcio"

Intervista al tecnico jesino, con una panoramica sulla prossima stagione delle squadre del territorio

JESI. È pronto per rituffarsi in nuove avventure Cesare Carletti (foto). Il 58enne trainer jesino, ex tra le altre di Borgo Minonna, Falconarese e Borghetto, attende la chiamata giusta da parte di società che abbiano voglia di condividere con lui un progetto serio e stimolante. Qualche chiamata è già arrivata, ma la scintilla non è ancora scoccata. Del resto, Carletti ha più volte dimostrato nel corso della carriera di avere le idee chiare rinunciando anche a opportunità invitanti nei casi in cui l’identità di vedute con il club di appartenenza fosse venuta meno. Come al Borghetto, condotto alla salvezza nel 2017 con una prodigiosa rimonta nel girone di ritorno partendo dal penultimo posto e lasciato la stagione successiva al quarto posto al venir meno di determinate condizioni.

Il mercato continua e Carletti resta alla finestra valutando dall’esterno i movimenti delle varie categorie. “Ci sono state diverse novità - afferma il mister - a partire dalla Jesina che seguo sempre con passione, da tifoso vero. Attendiamo le mosse del nuovo presidente Mosconi, nella speranza che sia di nuovo Serie D e che venga avviato un programma lungimirante, indirizzato a riportare in alto i colori biancorossi. Grandi cambiamenti ci sono stati anche a Marina, dove ha lasciato un presidente che ha vinto tanto come Fiorenzola ma penso che la notevole organizzazione del club saprà metabolizzare questo scossone. Faranno come al solito ottimi campionati Camerano e Biagio Nazzaro che hanno organici consolidati”.

In Promozione e Prima Categoria le trattative stanno decollando. “Aspettando la destinazione dell’Anconitana, che se disputerà la Promozione è destinata a un’altra cavalcata vincente, prevedo ruoli da protagoniste per Vigor e Osimana che hanno alle spalle piazze blasonate e società motivate a tornare ai livelli di un tempo. In Prima Categoria, la discesa inattesa di big autentiche come Moie Vallesina e Passatempese renderà il campionato di alto livello, senza dimenticare Le Torri Castelplanio. In Seconda Categoria, ricca di derby affascinanti con Belvedere, Monsano e San Marcello, punto sulla voglia di tornare in auge di Falconarese e Cupramontana”.

E Cesare Carletti? “Ha voglia di rimettersi in discussione. Se esisteranno i giusti presupposti, non esiterà a rituffarsi in un mondo, quello del calcio, che lo affascina”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/06/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Fermanelli: "Coronato un lungo inseguimento, ora ogni gara decisiva"

CASTELFIDARDO. Anche il girone B di Prima categoria sta vivendo la sua fase probabilmente decisiva. Nello scontro diretto del turno precedente la Vigor Castelfidardo ha compiuto un passaggio molto positivo, vincendo il confronto diretto con la Sampaolese e distanziandola di 3 punti in classifica. Abbiamo cercato di fare il punto della situazione insieme a...leggi
22/02/2019

ECCELLENZA. Due anticipi decisivi caratterizzano la 24^ giornata

Nel campionato di Eccellenza che si accinge a disputare la 24^ giornata, spiccano i due anticipi della giornata di sabato che vedranno in campo la prima e la seconda in classifica, al momento divise da un solo punto. La capolista Tolentino riceverà la visita non banale di un Atletico Gallo in grande condizione e soprattu...leggi
22/02/2019

Il Villa Musone cerca punti. Cardoso: "Pronti a risollevarci!"

Il Villa Musone a caccia di altri punti casalinghi. Dopo la beffarda sconfitta in casa del Valfoglia, i villans tornano al “Tubaldi” dove sono in serie positiva dalla partita contro l’Olimpia Marzocca del 23 Dicembre. Per rimanere nel treno dei play-out, i gialloblu dovranno avere la meglio del Mondolfo a quota 25 punti. I granata non vincono ...leggi
22/02/2019

Per Francesco Cinotti sono 140 gol in carriera!

SENIGALLIA. Centoquaranta gol per Francesco Cinotti! L'attaccante dell'FC Vigor Senigallia ha raggiunto la ragguardevole cifra sabato scorso contro il Mondolfo (sua ex squadra). In questa stagione Cinotti ha segnato 2 gol con l’Atletico Alma e 7 con l'FC Vigor Senigallia. Vive a Marotta, di professione è elettricista (lavora sulle barche, a Fa...leggi
22/02/2019

Un Bianchelli new look per Senigallia: ecco l’idea di Luca Meggiorin!

SENIGALLIA. Idee innovative per una zona sportiva funzionale. E’ questo l’obiettivo del restyling cui sarà sottoposta l’area dello Stadio Bianchelli a Senigallia che diventerà un nuovo polo estremamente funzionale. A raccontare il progetto è l’amministratore delegato Luca Meggiorin (foto) de...leggi
20/02/2019

La Cameratese esonera Michele Gerini: arriva Luca Monti

CAMERATA PICENA. Salta la panchina della Cameratese, Seconda categoria girone D. L'ufficialità arriva dalla stessa società attraverso un comunicato: "La U.S. CAMERATESE A.S.D., vista l'attuale situazione venutasi a creare per mancanza di risultati, è con molto dispiacere che comunica di aver sollevato dall'incarico di allenatore il Sig. ...leggi
19/02/2019

La prima di un figlio d'arte: Luca Lombardi esordisce in Serie D

RECANATI. E' entrato al 43' del secondo tempo al posto di Olivieri e per lui si è trattato dell'esordio in Serie D. E' avvenuto domenica in Recanatese - Campobasso (1-1). Ad esordire nella quarta serie è stato il classe 2002 Luca Lombardi (foto), in questi giorni anche convocato in Nazionale Under 17 per un  torneo. ...leggi
19/02/2019


LA FOTO. Pallone a casa (in auto...). E' di bomber Dell'Aquila!

L'Osimana risorge con la cinquina sulla Laurentina (5-0) e il... poker di Manuel Dell'Aquila, che a fine partita si porta a casa (in auto) il pallone della gara. E su FB Dell'Aquila scrive: "Vieni via con me...obbiettivo sempre più vicino, grazie ai miei compagni per ave...leggi
16/02/2019


ECCELLENZA. Tra Pergolese e Marina un punto che fa contente entrambe

Pergolese-Marina 0-0PERGOLESE: Pollini, Di Gennaro, Righi, Tafani, Gambini, Gnaldi, Savelli (77' Bucci), Lasku (86' Carucci), Genghini (82' Piergentili), Gallotti (56' Mancini), Boschetti. A disp. Landini, Bonci, Marini Davide, Trufelli, Carletti. All. ClementiMARINA: Castelletti, Medici, Maiorano, Santini, Marini Nicola, Simone, Gregorini, Nacciarriti Enrico (68' D...leggi
13/02/2019

Fabrizi: "Lo Staffolo sta bene. Pronti ad affrontare la fase decisiva"

STAFFOLO. Prova con un certo profitto a tirarsi fuori dalla zona pericolasa lo Staffolo, nel girone B della Prima categoria. Reduce dalla vittoria sulla Castelleonese, la squadra di mister Francesco Fabrizi (foto), si appresta ad affrontare l'ultimo terzo di torneo con rinnovato entusiasmo: “Nell'ultimo periodo stiamo migliorando...leggi
13/02/2019

Anconitana: Gianclaudio Lori premiato per le 150 gare in biancorosso

ANCONA. Allo stadio "Del Conero" batte un cuore biancorosso che ieri (domenica) ha praticamente ricevuto la certificazione dalla società e dai tifosi. Nella sfida contro il Loreto Gianclaudio Lori (foto) è stato premiato dal presidente Stefano Marconi per le sue 150 presenze in biancorosso, traguardo sottolineato anche dai cori della Curva Nord, che per un portier...leggi
11/02/2019

Angelo Gigli si dimette dallo United Loreto: panchina a Luca Monaldi

LORETO. Lo United Loreto interrompe dopo poche ore il vuoto di panchina lasciato da Angelo Gigli dopo le sue dimissioni. La società ha scelto di affidare la guida della squadra a Luca Monaldi, 44 anni, lo scorso anno allo Skorpion Potentia.   ARTICOLO PRECEDENTE LORETO. Improvviso scossone allo United Loreto, che dopo il...leggi
11/02/2019

Moretti scuote il Camerano: "Raccogliamo meno di quanto creiamo"

CAMERANO. Un momento non certo fortunato o positivo per il Camerano reduce dal ko di Urbania dove ha fallito diverse occasioni, tra cui due calci di rigore in appena un minuto. A suonare la carica è forse l’uomo di maggiore esperienza in casa gialloblù ovvero Nicola Moretti (foto): “Nel calcio ha ragione c...leggi
07/02/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06980 secondi