Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

JUNIORES NAZ. E REGIONALI. Colpo Sangiustese! Chiesanuova al sicuro

Lasciata alle spalle una parte della 21^ giornata del campionato nazionale Juniores girone G, il resto verrà recuperato nel fine settimana visto che era stato predisposto un turno di riposo. Nel nazionale juniores ci si prepara per la volata finale mentre nel regionale juniores non si è giocato per disposizione federale.

JUNIORES NAZIONALI
Solo due partite sono state giocate: Monticelli – Sangiustese e Vis Pesaro - Montevarchi. Da sottolineare il colpo esterno della Sangiustese di mister Rossi che ha battuto il Monticelli a domicilio (4-2) regalandosi il quarto posto in classifica anche se la stessa verrà definita dai recuperi. Il successo dei calzaturieri non è mai stato messo in dubbio nel corso dei novanta minuti. Brillante pari quello ottenuto dalla Vis Pesaro (foto) nel confronto casalingo con la capolista Montevarchi. Un risultato importante che ribadisce la bontà tecnica dei biancorossi guidati da mister D’Amore. Due le partite rinviate: Villabiagio-Sangiovannese e San Sepolcro-Trestina che verranno recuperate nel fine settimana insieme a Matelica-Castelfidardo, Jesina-Fabriano mentre osserverà il turno di riposo la Recanatese. Si tornerà a giocare regolarmente con le partite della decima giornata del girone di ritorno sabato 17 marzo quando il calendario imporrà il riposo alla capolista Montevarchi che ha già matematicamente vinto il girone G. La regina del girone vanta ben 18 punti di vantaggio nei confronti della seconda classificata quando mancano quattro giornate al termine della stagione regolare. 

JUNIORES REGIONALI
Dopo il forzato riposo imposto dalle bizze del tempo si torna a giocare con le partite della sesta del girone di ritorno.

GIRONE A – Si riparte con il Marina al comando della classifica che dovrà rendere visita alla Laurentina squadra che non dovrebbe creare problemi alla regina del girone inseguita con appena due punti di ritardo dalla FCV Senigallia ospite del temibile Mondolfo. Sempre in chiave primato ecco Atletico Gallo-Forsempronese dove i campioni uscenti giocano per onorare una firma importante visto il passato dell’Atletico mentre la Forsempronese gioca per vincere perché crede in un possibile riaggancio. Il resto del programma normale amministrazione che non inciderà sulla classifica in chiave qualificazione poule finale.

GIRONE B – Giochi già fatti per il Chiesanuova? Probabilmente sì anche se il Camerano impegnato nel confronto esterno con la Passatempese cerca punti per non lasciar morire la speranza di poter rientrare nel giro che conta anche se sei punti di ritardo sono davvero tanti, forse troppi per sperare in un rientro in classifica. Villa Musone a Camerino, Montefano a Castelferretti cercano i tre punti della speranza. Il resto del programma è di normale amministrazione e non dovrebbe riservare sorprese.

GIRONE C – Il ciclone Porto Sant’Elpidio dopo il travolgente 5-0 con cui ha liquidato la Sangiorgese per l’occasione rende visita al Montalto. Chi potrebbe rompere le uova nel paniere dell’Helvia Recina che insegue con determinazione il vertice potrebbe essere il Grottammare, prossimo avversario dei maceratesi. Biancocelesti che valgono sicuramente di più di quanto non dica la sua classifica. In proposito attenzione al recupero Helvia Recina-Montemilone Pollenza in programma, forse, la prossima settimana. Fuori gioco il Tolentino che denuncia undici punti di ritardo dal vertice anche se può mettere sul piatto della bilancia una partita da recuperare.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Enrico Scoppa il 08/03/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,98867 secondi