Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

JUNIORES NAZ. e REGIONALI. FCV Senigallia aggancia il Marina

Il campionato nazionale Juniores girone G ha osservato un turno di riposo utilizzato dalle società per effettuare i recuperi mentre nel regionale Juniores si è giocata la 21^ giornata con tantissime novità.

NAZIONALI JUNIORES – I recuperi non hanno modificato sostanzialmente la classifica che vede al comando Montevarchi con un vantaggio abissale, 18 punti, nei confronti del Sansepolcro che ha pareggiato (2-2) il confronto casalingo con il Trestina. Perentorio successo esterno del Castelfidardo, ne ha fatto le spese il Matelica. E’ finita senza gol la partita che ha messo di fronte Villabiagio e Sangiovannese. Il prossimo turno, decima di ritorno, in programma nel fine settimana propone partite di indubbio interesse. La partita che piu’ delle altre capta l’interesse degli sportivi è quella che si giocherà al comunale di Villa San Filippo, di fronte la squadra di casa guidata da mister Rossi e la Vis Pesaro.

REGIONALI JUNIORES – Campionato ripartito con tante novità da raccontare per quanto riguarda le classifiche.

GIRONE A – Cambio della guardia al comando della classifica: Marina non va oltre il pari contro ogni pronostico della vigilia nella gara esterna con la Laurentina che alla vigilia sembrava ostacolo che si potesse superare con relativa facilità che non è stato così mentre l’FCV Senigallia ha sbancato Mondolfo rifilando alla squadra di casa ben 7 reti che hanno regalato il primato in classifica seppure in coabitazione con lo stesso Marina. Non regge il passo la Forsempronese battuta (5-1) dall’Atletico Gallo Colbordolo, squadra che sta risalendo la china in modo perentorio visto che gli ex campioni regionali si sono portati a cinque punti dalle due leader. Successi esterni della Biagio Nazzaro nel confronto con il Borghetto e dell’Urbania.

GIRONE B – Chiesanuova, Camerano e Villa Musone marciano spedite ed ormai i giochi-primato sono nelle mani del Chiesanuova regina indiscussa di un girone che i biancorossi hanno stradominato. Nell’ultimo turno di campionato ha battuto 4-0 il Potenza Picena. Alle spalle della squadra leader il Camerano lotta con tutte le risorse a disposizione ma i sei punti che lo separano dalla capolista sarà difficile se non impossibile poterli recuperare. La vittoria ottenuta (1-0) in casa della Passatempese al termine di una partita che i padroni di casa hanno giocato benissimo la dimostrazione che la battaglia sarà gagliarda sino in fondo ma la capolista, per ora, non ha trovato sulla sua strada avversari capaci di poter frenare i biancorossi. Villa Musone ha vinto la gara esterna con il Camerino (3-2) mantenendo così un prestigioso terzo posto. Battuto (3-2) contro ogni pronostico della vigilia il Montefano nella gara esterna con la Castelfrettese anche se il quarto posto in classifica appare inattaccabile. Hanno vinto con l’identico punteggio (2-0) la Filottranese e la Vigor Castelfidardo superando rispettivamente l’Osimana ed il Loreto.

GIRONE C – Porto Sant’Elpidio senza ostacoli: battuto a domicilio il Montalto (3-0) al termine di una partita che i biancocelesti hanno giocato decisamente bene. Alle spalle della squadra regina l’Helvia Recina non va oltre il nulla di fatto (1-1) a Grottammare tanto da essere raggiunta in classifica del Montemilone Pollenza che ha battuto di misura (1-0) Valdichienti Ponte. Tolentino travolgente, battuto con punteggio tennistico (6-3) il Montegiorgio. Cremisi che lottano per la conquista della piazza d’onore anche se non sarà affatto facile conquistarla. Sette gol e bel gioco nel confronto che ha visto la Sangiorgese battere (4-3) il generoso Ragnola. Battuto in casa il Trodica dal Monturano.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Enrico Scoppa il 13/03/2018
Tempo esecuzione pagina: 1,04669 secondi