Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


UISP. Monte San Pietrangeli nella storia: è campione regionale!

In finale battuto il Borgo Molino 1-0. La gioia di mister Pierluigi e di capitan Papa, autore del gol vittoria

  Scritto da La Redazione il 07/05/2018

MONTE SAN PIETRANGELI. Un risultato storico, mai raggiunto prima nei suoi 28 anni di militanza nel campionato UISP: il Monte San Pietrangeli si è laureato campione regionale! La finalissima si è disputata sabato scorso a Jesi, campo "Cardinaletti", contro il Borgo Molino di Senigallia. Risultato 1-0 per i ragazzi di mister Henry Pierluigi, rete decisiva siglata dal capitano Nikita Papa. Un successo che premia anche il territorio fermano perchè nell'ultimo quinquennio nessuna squadra provinciale era arrivata mai neppure alla finale. Dopo la vittoria del campionato provinciale e il trionfo nel regionale il Monte San Pietrangeli è ancora in corsa per il campionato interprovinciale (fase playoff), titolo vinto nella scorsa stagione. Il Monte San Pietrangeli, con la conquista del titolo regionale, ha diritto a partecipare a giugno alla fase nazionale ma la società sta decidendo il da farsi cercando di valutare bene la disponibilità o meno dei giocatori (siamo sempre nel campo amatoriale...). Alla guida tecnica c'è Henry Pierluigi, giocatore dal 1995 al 2000, da tre anni in panchina: "E' stata una bella soddisfazione - il commento di mister Pierluigi - questa società è tra le più vecchie del panorama regionale, mai prima d'ora aveva raggiunto un simile traguardo, ci siamo riusciti grazie all'impegno e alla dedizione di un gruppo di ragazzi davvero splendido. Sono contento per loro, per la società, per il presidente".
LA PARTITA. La rete decisiva firmata da Nikita Papa arriva al 14' su punizione, il Monte San Pietrangeli al 30'st rimane in dieci per l'espulsione di Cancellieri, a pochi minuti dal termine il Borgo Molino colpisce la traversa. Al triplice fischio esplode la festa del Monte San Pietrangeli!
"E' stato un gol importante che ci ha permesso di arrivare all'obiettivo primario da tempo rincorso dalla società e ora finalmente raggiunto - sono le parole di capitan Papa, classe 1976, prima di abbracciare il mondo Uisp punto fermo di formazioni come San Lorenzo Massa Fermana, San Filippo Valle, Vigor Sma, Potenza Picena e Lorese - questa vittoria ci ripaga di tanti sacrifici che la società, l'allenatore e tutti noi facciamo negli allenamenti - prosegue - un bravi a tutti, spero che si riesca a disputare i nazionali anche se ora non dobbiamo mollare perchè abbiamo gli spareggi playoff che rappresentano un altro risultato importante da raggiungere"

Free Image Hosting at FunkyIMG.com
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/05/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Monteverde FC si aggiudica il Trofeo "Tarulli" 2018. VIDEO

Il Monteverde FC si aggiudica il Trofeo "F. Tarulli" edizione 2018. Per la squadra Amatori della frazione di Montegiorgio, fondata 5 anni fa, si tratta del secondo successo nelle ultime tre edizioni della competizione. La squadra allenata da Daniele Pazzelli alza il trofeo dopo aver battuto 3-1 L'Aquila nella finale disputata sabato scorso sul campo di Ma...leggi
18/06/2018

UISP. Mai nessuno come il Monte San Pietrangeli: è Triplete!

Mai nessuno nelle Marche come il Monte San Pietrangeli. Nella finale disputata ieri al campo "Mandolesi" di Porto San Giorgio la squadra di mister Henry Pierluigi ha superato 5-3 ai rigori (0-0 al 90') la Settempeda aggiudicandosi i playoff del campionato interprovinciale. Questi i 5 rigoristi che hanno portato al successo: Vernì, Papa,...leggi
10/06/2018

Criniti, un ex pro nel mondo Uisp: "Montevidonese, che impresa!"

Un ex professionista di origini calabresi catapultato nel mondo Uisp delle Marche. Il suo giudizio? Del tutto positivo. Lui è Gianfranco Criniti (foto), 40 anni, da qualche anno residente nelle Marche (a Montegiorgio) ma che ha vissuto il calcio che conta al punto che a 17 anni ha esordito nel professionismo in Catanzaro - Catania davanti a 20 mila persone. Alle...leggi
17/05/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 3,16569 secondi