Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


Atletico Porchia: derby ascolano Paoletti-Scarafoni per i playoff

Solo una vittoria contro il Ripatransone consentirebbe ai padroni di casa di accedere agli spareggi finali

MONTALTO delle MARCHE. Si avvicina l’ultima di campionato con tanti verdetti già emessi e molti campionati nei quali ancora diverse cose sono da definire. Trai più incerti, c’è senza alcun dubbio il girone G della Seconda categoria, nel quale in vetta troviamo 3 squadre in 4 punti e una quarta che ancora non ha perso le speranze di disputare il play off. Il calendario si è divertito a mettere l’una di fronte all’altra per l’ultima di campionato il Ripatransone, terzo in classifica a quota 64 punti e l’Atletico Porchia al quarto posto con 53 punti. Si giocherà a Ripatransone ed è evidente che gli ospiti proveranno a vincere per accorciare le distanze sulla diretta concorrente e rientrare così in quota play off. Dal canto loro i ripani, dopo aver guidato la classifica per molta parte della stagione, vorranno certamente evitare il primo spareggio e cercheranno di ritrovare la migliore condizione per la finale secca, probabilmente contro la Monterubbianese. Ci sono insomma tutti gli ingredienti per poter assistere ad una gara emozionante, nella quale non si dovranno fare tanti calcoli, ma si dovrà puntare decisamente verso la vittoria.

In vista di questo confronto decisivo l’Atletico Porchia si sta preparando con grande attenzione e mister Francesco Paoletti sta lavorando intensamente, specie sotto il profilo motivazionale: “Da un punto di vista fisico siamo in buone condizioni – ci conferma il tecnico ascolano – nell’ultimo periodo abbiamo fatto abbastanza bene e quella di sabato è un’occasione che vorremmo cogliere. Dopo il buon campionato dell’anno scorso, era nostra intenzione compiere un ulteriore passettino in avanti e l’eventuale ingresso nei play off sarebbe per noi motivo di orgoglio. Un traguardo prestigioso per una piccola realtà come la nostra ed un premio per il lavoro di tutto il gruppo e di una società giovane ma piena di entusiasmo ed iniziative. Non ci nascondiamo – sottolinea Paoletti – le difficoltà della gara, avremo davanti una squadra fortissima costruita per essere protagonista e composta da tanti giocatori di valore.

La prossima sarà una partita diversa dalle altre di campionato, parliamo di una sorta di spareggio anticipato ed, almeno per noi, l’unico risultato possibile è la vittoria. Stiamo lavorando dal punto di vista motivazionale e cercheremo di dare il meglio di noi stessi nell’arco della gara, sono convinto che i ragazzi abbiano i mezzi per disputare una grossa prestazione, insomma proveremo a conquistare l’intera posta in palio ed alla fine, comunque vada, dovremo essere fieri di quanto fatto. Ritroverò con piacere – sottolinea mister Paoletti – un grande allenatore come Lorenzo Scarafoni che stimo tantissimo e che conosco da tanto tempo. Ricordo sempre con piacere gli anni delle giovanili con l’Ascoli calcio, quando tutti seguivamo con grande ammirazione le prestazioni di Lorenzo in Serie A e nella Nazionale Under 21. Anche se si giocherà a Ripatransone, sarà a suo modo un piccolo derby ascolano e un finale di campionato senza alcun dubbio ricco di emozioni”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/05/2018
 

Altri articoli dalla provincia...





ARBITRI. I fischietti ascolani pronti per la nuova stagione!

ASCOLI PICENO. Prendono il via questo fine settimana i campionati dilettantistici marchigiani. Dopo la partenza dei tornei di Serie D e di Eccellenza toccherà ai campionati di Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria oltre a tutti i tornei giovanili dagli Juniores agli Esordienti. Gli arbitri ascolani capitanati dal rieletto presidente Massimo Vallesi, si sono prepar...leggi
19/09/2018

MERCATO. Atletico Ascoli: ecco Keba Gassama!

ASCOLI PICENO. L'Atletico Ascoli tessera Keba Gassama, attaccante senegalese classe 1993. Il giocatore ha esordito sabato nella partita di Coppa contro l'Atletico Azzurra Colli giocando per 80 minuti e destando ottime impressioni nonostante sia stato il primo match in un nuovo ambiente.Keba, nonostante la giovane età, ha dalla sua gi&ag...leggi
17/09/2018

ECCELLENZA: Una rete di Marini fa volare in testa il Marina

Marina – Grottammare 1-0 MARINA: Castelletti, Ribichini, Tereziu (76’ Paci), Rossetti, Marini, Santini, Maiorano, Nacciarriti, Gioacchini (69’ Bassotti), Noviello (85’ Gagliardi), Gabrielloni (56’ Ripanti). A disp: Recanatesi, Lumia, Fabbretti, Greco, Carsetti. All. MalavendaGROTTAMMARE: Beni, Orsini, Vallorani, Haxhiu, Vespasiani, Or...leggi
16/09/2018


ECCELLENZA. Terriaca olè: Tolentino di... rigore sul Porto d'Ascoli

Tolentino-Porto d'Ascoli 1-0 Tolentino: Rossi, Tartabini, Ruggeri, Labriola, Tortelli, Borghetti, Boutlata (42'Merlini), Matteo Gabrielli (23'st Capezzani), Raponi (21'st Marco Mariani), Laurenti(26'st Cicconetti), Terriaca (44'st Traore). A disp. Giorgi, Della Spoletina, Matteo Mariani, Corpetti. All. Andrea MosconiPorto d'Ascoli:...leggi
16/09/2018

COPPA ITALIA. Monturano Campiglione supera il Montalto

Coppa Italia Promozione - Montalto-Monturano Campiglione 0-1 (andata 0-2) MONTALTO: Paolini, Ciarrocchi (25° st Milani), Marilungo (41° st Gesuè), Alessi, Ciucani, Carboni Gianmarco, Girolami (41° st Di Buò), Giorgi, Ludovisi, Ra...leggi
15/09/2018

COMUNANZA. Domenica 16 settembre il 6° Memorial Graziano Tassi

COMUNANZA. Anche quest'anno la città di Comunanza vuole ricordare un'ex dirigente giallorosso nel migliore dei modi, onorando la sua memoria con quello che è diventato un appuntamento fisso prima dell'inizio dei campionati dilettantistici. Domenica 16 settembre a partire dalle ore 9,30, si svolgerà il 6°...leggi
14/09/2018

Il "Ciarrocchi" si tinge di rosa: al lavoro le ragazze del P.d'Ascoli

Finalmente il campo "Ciarrocchi" è tornato a tingersi di rosa. Le ragazze del Porto d'Ascoli, con il loro entusiasmo contagioso, hanno ripreso gli allenamenti. Fiore all’occhiello della società rivierasca è la squadra di calcio femminile al lavoro per affrontare una nuova stagione....leggi
12/09/2018

ECCELLENZA. Strepitosa rimonta del Portorecanati e Monticelli battuto

Portorecanati-Monticelli 4-3 PORTORECANATI: Santarelli, Cento, Gasparini Davide (75' Petruzzelli), Ficola , Garcia Pablo, Gagliardini, Leonardi, Calvaresi (70' Pennacchioni), Garcia Martin, Gasparini Emanuele, Mercuri (75' Malaccari). All. Possanzini.MONTICELLI: Orsini, Cotroneo (77' Manca), Taz...leggi
09/09/2018

ECCELLENZA: Brutto scivolone del Grottammare. Manita del Tolentino

Grottammare – Tolentino 1-5 GROTTAMMARE: Beni, Orsini, Vallorani, Haxhiu (79’ Di Giorgio), Vespasiani, Traini, D’Angelo, De Cesare, Rapagnani (79’ Ioele Andrea), De Panicis (67’ Ciabuschi), Jallow. A disp. Pignotti, Mancini, Franchi, Ioele Michele, Casolla, Lisciani. All. Manoni TOLENTINO: Rossi, Tartabini, Ruggeri (79’ Storoni)...leggi
09/09/2018

COPPA MARCHE 1. Castignano-Offida, pari all'ultimo respiro

Coppa Marche Prima Categoria - Andata: Castignano-Offida 1-1 CASTIGNANO: P. Carfagna, Camilli, Galloppa (46’ Martoni), Di Buò, M. Carfagna (70’ Peroni), Luzi, Ciotti (78’ Majdouli), Di Lorenzo, Ortu, Corradetti (70’ Tomassini), Gandelli. All: Matteo Padalino OFFIDA: Cicconi, Cicchi (55’ Minop...leggi
08/09/2018

ECCELLENZA: Esordio boom! La San Marco Lorese passa a Porto d'Ascoli

PORTO D'ASCOLI - SAN MARCO LORESE 2-3SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Colpo esterno per la neopromossa San Marco Lorese che viola il campo del Porto d'Ascoli sfruttando gli errori difensivi degli adriatici. Primo tempo sostanzialmente equilibrato con il risultato che si sblocca al 38' quando Leopardi viene atterrato in area da Renzi. Sul dischetto va Liberati che spiazza Falc...leggi
09/09/2018

Allenatori: addio ai tesseramenti cartacei, scatta la procedura online

Comunicato A.I.A.C. Marche: In vista dell’inizio ufficiale delle nuova stagione agonistica, nell’augurare un in bocca al lupo ed un proficuo lavoro ai “mister”, vogliamo ricordare alcune cose, anche in vista del c.u. 18 del 5 settembre. La F.I.G.C., come per le stagioni precedenti, ha inteso eliminare i moduli cartacei per il...leggi
06/09/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 2,19514 secondi