Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

ECCELLENZA e PROMOZIONE. Niente possibile ripescaggio per 10 squadre!

Nella massima categoria regionale disco rosso per Loreto, Ciabbino e Forsempronese

Sono 10 le squadre tra Eccellenza e Promozione che non potranno in questa stagione usufruire del “paracadute” del ripescaggio, sia in ottica playoff che in ottica playout. Un dato molto importante, considerando che tutte sono interessate, in un senso o nell’altro da situazioni di questo tipo.

In Eccellenza non possono usufruire del ripescaggio Loreto, Ciabbino e Forsempronese: le prime due invischiate nella corsa playout mentre la Forsempronese ha al momento un margine dai playout di appena due lunghezze. Per tutte e tre comunque c’è da ottenere direttamente sul campo la permanenza in categoria.
In Promozione A il Camerino, attualmente al secondo posto, oltre al Valfoglia e all’Osimana che stanno ricorrendo i playoff non potranno essere ripescate; mentre in coda deve salvarsi con direttamente o con i playout il Cantiano, ripescato lo scorso anno.

Nel girone B di Promozione sono tantissime le squadre al momento che non potranno avere il salvagente del ripescaggio. Ad un punto dai playoff c’è il Montecosaro, ripescato lo scorso anno mentre in basso la lotta è serrata. E’ quasi tranquillo l’Atletico Piceno mentre in piena corsa playout sia Futura 96 e Pinturetta non potranno eventualmente appellarsi al ripescaggio avendone usufruito lo scorso anno. 
Una situazione da tenere in grande considerazione per quanto riguarda la griglia playoff, in ottica accesso alla categoria superiore, ma soprattutto in chiave salvezza nella prospettiva della composizione dei campionati della prossima stagione.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/04/2018
Tempo esecuzione pagina: 1,75175 secondi