Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


Vessella e lo "stile ACADEMY": la filosofia di giocare sottoetà

Il pensiero del Responsabile Tecnico. Programmato il Campus Estivo, giunto ormai alla sua 5° edizione e fiore all’occhiello della società

CIVITANOVA MARCHE. Giunti ai primi di aprile, è tempo per Leandro Vessella (nella foto), Responsabile Tecnico dell’Academy Civitanovese, di tracciare un punto sulla stagione rossoblù. Tra i campionati che stanno per andare in archivio, la soddisfazione del presente e la progettazione del futuro, anche questa estate ci sarà spazio per il tradizionale Campus Estivo, giunto ormai alla sua 5° edizione e fiore all’occhiello della società.
Vessella, un bilancio dell’attività svolta in questi mesi?
"Siamo contenti di come stiamo operando, fermo restando il fatto che il nostro obiettivo, in primis per noi dirigenti, è il miglioramento costante e il continuo innalzamento della qualità. Da anni abbiamo scelto una precisa filosofia, quella di lavorare a 360 gradi non solo sul lato tecnico-atletico ma anche sulla mentalità e sull’atteggiamento dei nostri piccoli atleti. Lo scopo di giocare sottoetà è proprio questo. Non ci interessano i risultati, ma la crescita dei nostri ragazzi, che attraverso l’abnegazione e il superamento delle difficoltà forgiano la loro personalità e si preparano meglio alle sfide che il campo e la vita riserveranno loro in futuro".
Una sorta di “stile Academy”, insomma, con una serie importante di valori che intendete trasmettere.
"Esatto. La nostra forza credo che sia quella di avere tutti la stessa filosofia, che spesso è stata oggetto anche oggetto di critiche, da noi ascoltate sempre con grande attenzione. Questo è il nostro modo di intendere il calcio, senza la pretesa che sia giusto. Un modo peculiare e differente, fatto di serietà e leggerezza allo stesso tempo. Spieghiamo ai ragazzi che anche per inseguire i propri sogni e per portare avanti la loro passione, il proprio sport del cuore, servono costanza, sacrificio, e qualche volta delle rinunce. Ed è per questo che siamo orientati su scelte diverse; non ci interessano i numeri ma ragazzi per cui il calcio sia un modo di esprimere la propria gioia e formare la propria personalità attraverso dei valori condivisi con noi".
E come vanno le cose da questo punto di vista?
"Siamo molto soddisfatti, il nostro obiettivo principale è valorizzare ogni singolo ragazzo che veste la nostra casacca e con un pizzico d’orgoglio possiamo dire che ci stiamo riuscendo".
A testimonianza di questo, arrivano anche dall’esterno molti complimenti.
"Ci rende davvero orgogliosi vedere come i nostri ragazzi incarnino al meglio in campo e anche fuori gli insegnamenti che stiamo cercando di trasmettere loro. Educati, rispettosi e corretti, interpretano al meglio quei valori di cui parlavamo. Spesso prendiamo come esempio un ragazzino del 2007, Nicolas Moglie, che pur non eccellendo dal punto di vista tecnico, è un punto di riferimento per dedizione, entusiasmo e voglia di aiutare i compagni. Incarna alla perfezione i nostri valori. E’ davvero un piacere vedere ragazzi che hanno voglia di allenarsi e migliorarsi e che vengono al campo con quella motivazione che fa davvero la differenza".
Nozioni e valori fondamentali che vengono trasmessi anche al Campus estivo.
"Assolutamente si e ci teniamo particolarmente. Per molti dei nostri ragazzi è stato il primo approccio al mondo Academy e già da lì si capisce subito se tra il ragazzo e il nostro modo di intendere lo sport fatto di impegno e divertimento c’è sintonia. Quest’anno il nostro Sport & Fun Campus si terrà in due sedi diverse, proprio sulla scia di quel miglioramento costante che è nel nostro DNA. Dal 18 al 22 Giugno saremo fuori città a Bagni di Nocera (adesioni entro il 15 Aprile 2018); mentre nella stessa settimana dal 18 al 22 Giugno ed in quella dal 25 al 29 Giugno saremo anche a Civitanova Marche. La direzione tecnica è stata affidata come sempre a grandi professionisti come Mr Luigi Giandomenico e Mr Andrea Armellini (per i portieri)".

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/04/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




Tolentino: Allievi ai regionali con numeri da record

TOLENTINO. Un girone (n° 12, vedi il campionato) dominato fin dalla prima giornata: 9 vittorie su 9 partite fin qui disputate, 71 gol fatti e appena 3 subiti. E manca ancora una partita da giocare (contro il Corridonia) per chiudere la prima fase. La formazione Allievi...leggi
15/11/2018

Tolentino: accordo di collaborazione con il Montecosaro

TOLENTINO. Verso i 100 anni di storia con l'orgoglio di vestire cremisi. In prima squadra come nel settore giovanile. Dopo la novità dell'accordo tra Tolentino e AC Milan (la società cremisi è stata scelta come centro tecnico del club rossonero nelle Marche), arriva la collaborazione con la società del Montecosaro,...leggi
05/11/2018


Più forte il legame tra Robur e Perugia! In cantiere tante iniziative

MACERATA. A poco più di un anno dalla presentazione, sta entrando sempre più nel vivo l’attività legata all’affiliazione della PGS Robur 1905 con A.C. Perugia Football Academy, progetto avviato dal vicepresidente Roberto Salvatori ed ora affidato per la parte tecnico organizzativa a mister Stefano De Stephanis. La collaborazione...leggi
20/10/2018

Giovanissimi e Allievi olè! Doppio primato per il Montemilone Pollenza

POLLENZA. Le formazioni Giovanissimi e Allievi del Montemilone Pollenza viaggiano al primo posto nei rispettivi campionati. I ragazzi Giovanissimi di mister Angelo Carducci (foto), da oltre un quinquennio responsabile tecnico del settore giovanile della società presieduta da Giuseppe Marinangeli...leggi
16/10/2018

Academy Civitanovese, gli Allievi di Bertarelli non si fermano più

CIVITANOVA MARCHE. La sua mano si vede. Mauro Bertarelli (foto), ex attaccante professionista con Ancona, Sampdoria, Empoli e Ravenna, è alla seconda stagione alla guida degli Allievi dell'Academy Civitanovese e i suoi ragazzi, dopo quattro partite, hanno dimostrato di che pasta sono fatti: nel girone 11 (...leggi
15/10/2018

A Tolentino nasce il primo "Centro Tecnico" del Milan delle Marche

TOLENTINO. L’U.S. Tolentino 1919 presenterà venerdì 12 (ore 21) presso l’aula magna della scuola “Lucatelli” l’importante accordo di collaborazione, relativamente al settore giovanile, concluso con l’A.C. Milan. Sulla base di tale accordo sorgerà il primo “Centro Tecnico”...leggi
08/10/2018

Continuità e innovazione, Mandola racconta il progetto Portorecanati

PORTO RECANATI. Al settore giovanile del Portorecanati è arrivato in estate e gli sono bastate poche settimane per diventarne entusiasta. Carlo Mandola, 35 anni, ex calciatore professionista con Fiorentina e Siena, salernitano d'origine, l'anno scorso ha allenato al Villa Musone, a fine luglio il passaggio al Portorecanati. "Ho trovato un ambi...leggi
04/10/2018

Corridonia: Pettinari e Giacomini a Udine per un corso di formazione

CORRIDONIA. Un corso di formazione per entrare nella mentalità Udinese e trasmettere agli altri istruttori metodi e filosofia del club friulano. L'allenatore Rossano Pettinari (foto) e il preparatore atletico Tommaso Giacomini del Corridonia F.C. nei giorni scorsi sono stati a Udine per partecipare ad un corso di form...leggi
19/09/2018

Folgore Castelraimondo, lo staff tecnico. Per i portieri c'è Spitoni

CASTELRAIMONDO. I giovani della Folgore Castelraimondo hanno iniziato la preparazione: per loro e per tutti coloro che volessero unirsi alle squadre, c'è ancora qualche giorno di prova gratuita. Per il settore giovanile, che si allena tutti i lunedì e mercoledì dalle 17 alle 19, è presente la figura del preparatore tecnico coordinativo con Paco Pall...leggi
17/09/2018

Potenza Picena: la FRIENDS CUP 2018 è dell'Inter!

POTENZA PICENA. L'Inter batte in finale l’Atalanta per 2-0 e si aggiudica il Trofeo CoBo portando a 4 le vittorie nel Torneo FRIENDS CUP staccando la società RCD ESPANYOL BARCELLONA che vanta 3 vittorie.Nelle semifinali giocate nel pomeriggio allo Stadio Favale Scarfiotti di Potenza Picena l’Inter ha avuto la meglio de...leggi
24/09/2018

Montemilone Pollenza: numeri in crescita, affiliazione al Parma...

POLLENZA. La Scuola Calcio Montemilone Pollenza del presidente Giuseppino Marinangeli si appresta a disputare la sua decima stagione sportiva, il movimento di tutto il Settore Giovanile è già sceso in campo, il Settore Agonistico ha iniziato la preparazione il 22 agosto, dal 4 settembre si allenano i ragazzi dell’Attivita’ di base, le ...leggi
10/09/2018

Portorecanati: "100 anni di emozioni" con 2 Open Day. Ecco lo staff

PORTO RECANATI. "100 anni di emozioni...100 anni di storia che continua" è lo slogan con il quale il Portorecanati lancia il "doppio Open Day" per il proprio settore giovanile. Due giornate gratuite (giovedì 30 agosto e martedì 4 settembre), aperte a tutti i ragazzi nati dal 2008 al 2013 che conosceranno lo staff, gli allenatori, il progetto tecnico della s...leggi
30/08/2018

Potenza Picena, nuova stagione con un primato: 3 squadre Giovanissimi

POTENZA PICENA. Iniziata da 10 giorni la preparazione delle squadre fascia agonistica della Scuola Calcio Elitè ASD Potenza Picena, novità di questo inizio di stagione l’iscrizione al campionato Giovanissimi Cadetti didue squadre che vanno ad aggiungersi ai Giovanissimi Provinciali. Sono oltre 50 ad oggi gli iscritti tra 2004 e 2005 al...leggi
30/08/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 2,32223 secondi