Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Edizione provinciale di Macerata


Vessella e lo "stile ACADEMY": la filosofia di giocare sottoetà

Il pensiero del Responsabile Tecnico. Programmato il Campus Estivo, giunto ormai alla sua 5° edizione e fiore all’occhiello della società

CIVITANOVA MARCHE. Giunti ai primi di aprile, è tempo per Leandro Vessella (nella foto), Responsabile Tecnico dell’Academy Civitanovese, di tracciare un punto sulla stagione rossoblù. Tra i campionati che stanno per andare in archivio, la soddisfazione del presente e la progettazione del futuro, anche questa estate ci sarà spazio per il tradizionale Campus Estivo, giunto ormai alla sua 5° edizione e fiore all’occhiello della società.
Vessella, un bilancio dell’attività svolta in questi mesi?
"Siamo contenti di come stiamo operando, fermo restando il fatto che il nostro obiettivo, in primis per noi dirigenti, è il miglioramento costante e il continuo innalzamento della qualità. Da anni abbiamo scelto una precisa filosofia, quella di lavorare a 360 gradi non solo sul lato tecnico-atletico ma anche sulla mentalità e sull’atteggiamento dei nostri piccoli atleti. Lo scopo di giocare sottoetà è proprio questo. Non ci interessano i risultati, ma la crescita dei nostri ragazzi, che attraverso l’abnegazione e il superamento delle difficoltà forgiano la loro personalità e si preparano meglio alle sfide che il campo e la vita riserveranno loro in futuro".
Una sorta di “stile Academy”, insomma, con una serie importante di valori che intendete trasmettere.
"Esatto. La nostra forza credo che sia quella di avere tutti la stessa filosofia, che spesso è stata oggetto anche oggetto di critiche, da noi ascoltate sempre con grande attenzione. Questo è il nostro modo di intendere il calcio, senza la pretesa che sia giusto. Un modo peculiare e differente, fatto di serietà e leggerezza allo stesso tempo. Spieghiamo ai ragazzi che anche per inseguire i propri sogni e per portare avanti la loro passione, il proprio sport del cuore, servono costanza, sacrificio, e qualche volta delle rinunce. Ed è per questo che siamo orientati su scelte diverse; non ci interessano i numeri ma ragazzi per cui il calcio sia un modo di esprimere la propria gioia e formare la propria personalità attraverso dei valori condivisi con noi".
E come vanno le cose da questo punto di vista?
"Siamo molto soddisfatti, il nostro obiettivo principale è valorizzare ogni singolo ragazzo che veste la nostra casacca e con un pizzico d’orgoglio possiamo dire che ci stiamo riuscendo".
A testimonianza di questo, arrivano anche dall’esterno molti complimenti.
"Ci rende davvero orgogliosi vedere come i nostri ragazzi incarnino al meglio in campo e anche fuori gli insegnamenti che stiamo cercando di trasmettere loro. Educati, rispettosi e corretti, interpretano al meglio quei valori di cui parlavamo. Spesso prendiamo come esempio un ragazzino del 2007, Nicolas Moglie, che pur non eccellendo dal punto di vista tecnico, è un punto di riferimento per dedizione, entusiasmo e voglia di aiutare i compagni. Incarna alla perfezione i nostri valori. E’ davvero un piacere vedere ragazzi che hanno voglia di allenarsi e migliorarsi e che vengono al campo con quella motivazione che fa davvero la differenza".
Nozioni e valori fondamentali che vengono trasmessi anche al Campus estivo.
"Assolutamente si e ci teniamo particolarmente. Per molti dei nostri ragazzi è stato il primo approccio al mondo Academy e già da lì si capisce subito se tra il ragazzo e il nostro modo di intendere lo sport fatto di impegno e divertimento c’è sintonia. Quest’anno il nostro Sport & Fun Campus si terrà in due sedi diverse, proprio sulla scia di quel miglioramento costante che è nel nostro DNA. Dal 18 al 22 Giugno saremo fuori città a Bagni di Nocera (adesioni entro il 15 Aprile 2018); mentre nella stessa settimana dal 18 al 22 Giugno ed in quella dal 25 al 29 Giugno saremo anche a Civitanova Marche. La direzione tecnica è stata affidata come sempre a grandi professionisti come Mr Luigi Giandomenico e Mr Andrea Armellini (per i portieri)".

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/04/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Recanatese, crescono bene gli Esordienti 2006 di Antonio Marziali

RECANATI. Un gruppo sano, numeroso e di grande prospettiva quello dei 2006 della Recanatese. A parlarne con grande soddisfazione è il tecnico Antonio Marziali, arrivato quest’anno in giallorosso. “Li guido da quest’anno e sono molto soddisfatto – racconta Marziali - sono 31 ragazzi tutti 2006 con tre ...leggi
15/02/2019

Academy Civitanovese, giovani in evidenza: Fahdi Marouane all'Ascoli

CIVITANOVA MARCHE. Prosegue il momento positivo in casa Academy Civitanovese, con alcuni ragazzi che si stanno ben distinguendo nel panorama regionale e diverse formazioni che si stanno mettendo in mostra nei vari tornei.Fahdi Marouane, roccioso difensore centrale classe 2004 dei Giovanissimi Regionali allenati da Mister Mauro Cellini, al...leggi
04/02/2019

Corridonia F.C., gli occhi dell'Udinese su 5 Esordienti

CORRIDONIA. Cinque ragazzi del gruppo Esordienti dell'ASD Corridonia FC hanno partecipato al provino dell'Udinese che si è svolto (ieri) a Treia. I ragazzi, accompagnati dagli istruttori David Scoponi, Rossano Pettinari e Tommaso Giacomini, hanno svolto una partita con i parietà di altre qua...leggi
25/01/2019

L'Academy Civitanovese è Scuola Calcio! Il punto di Vessella

CIVITANOVA MARCHE. Giunti al giro di boa della stagione, è il momento di stilare un bilancio. Nata appena quattro anni fa, l’Academy Civitanovese si è già saputa ritagliare uno spazio di spessore nel panorama giovanile marchigiano, tanto da essere insignita dal Comitato Regionale del titolo di Scuola Calcio. Un bel riconoscimento per la soci...leggi
22/01/2019

"Questo è un vivaio che produce...". Portorecanati, parla Castellani

PORTO RECANATI. Cosa hanno in comune giocatori che hanno scritto pagine importanti del calcio passato e contemporaneo come Beniamino Di Giacomo, Luciano Panetti, Massimo Palanca, Vincenzo Monaldi, Davide Possanzini e Giacomo Piangerelli? Sono tutti nati calcisticamente al Portorecanati. La tradizione continua e a vigilare su nuove promesse, fra gli altri, c'è Rin...leggi
18/01/2019

Tolentino, l'area fisico-motoria a Omar Ippoliti: ecco il suo lavoro

TOLENTINO. Ha una laurea in Scienze motorie ed è specializzato in Scienza e Tecnica dello Sport nonchè è Preparatore atletico professionista. Al Tolentino Calcio prendono solo istrutturi qualificati! E Omar Ippoliti (foto), 31 anni, qualificato lo è eccome. Dai tempi universitari ha avuto esperienze nei settori giovanili e in diverse scuole ...leggi
15/01/2019

Academy Civitanovese: 4 in Rappresentativa. Allievi hurrà!

CIVITANOVA MARCHE. Ancora una volta l’Academy Civitanovese può gioire per il buon lavoro svolto e le soddisfazioni ricevute dai propri tesserati.Sono infatti ben quattro i ragazzi che grazie alle loro doti e al loro impegno si sono distinti ed hanno meritato la convocazione nelle rispettive rappresentative di categoria.Francesco Del Gobbo...leggi
09/01/2019

Belle giocate, divertimento e fair-play: un successo la Befana Cup n°7

CASTELRAIMONDO. Grande successo per la 7° edizione della Befana Cup organizzata dall'ASD Folgore Castelraimondo e che ha visto protagonisti per questa tre giorni, iniziata il 4 e terminata proprio nel giorno della Befana, bambini provenienti da diverse parti della regione ed appartenenti alle categorie Esordienti (anni 2006 - 2007), ...leggi
08/01/2019


Montemilone Pollenza: 500 persone alla Festa del 10° compleanno

POLLENZA. Grande Festa di Natale al Montemilone Pollenza che celebra anche il suo 10° compleanno. Calorosa come sempre la partecipazione all’evento, circa 500 le persone presenti alla serata che ha visto la presentazione uno ad uno di tutti i tesserati, che sono stati ospiti della societa’ e che sono stati anche omaggiati di maglia termica, sciarpa e calendario ...leggi
21/12/2018

"Esordienti e Pulcini del Corridonia F.C.? Ci sono ottimi elementi"

CORRIDONIA. Questione di alcune settimane, poi Tommaso Giacomini (foto), 27 anni, potrà sfoggiare il patentino di preparatore atletico, ufficialmente riconosciuto dalla FIGC. Le lezioni al Master le ha terminate, sta ultimando la tesi, che discuterà molto probabilmente tra febbraio e marzo. Cresce la professionalità di Giacomini, cresce di pari pas...leggi
17/12/2018

Academy Civitanovese: 2 ragazzi in Nazionale U16 e 3 a Pescara!

CIVITANOVA MARCHE. Pomeriggio da ricordare per l’Academy Civitanovese. Ha avuto infatti un grande successo l’incontro che si è tenuto mercoledì scorso presso il Centro Villa Conti Anthropos, durante il quale l'Arbitro Benemerito e formatore di giovani arbitri Gilberto Sacchi, padre del giovane fischietto di serie A Juan Luca, ha ...leggi
30/11/2018

Doppio hurrà Montemilone Pollenza: Allievi e Giovanissimi ai Regionali

Doppio hurrà al Montemilone Pollenza, per la società del presidente Giuseppino Marinangeli arriva la grande soddisfazione di accedere alla fase regionale sia con gli Allievi che con i Giovanissimi e non solo: le due squadre infatti lo fanno vincendo i rispettivi gironi provinciali e da imbattute.Gli Allievi del mister Fausto Curzi erano inse...leggi
21/11/2018

Giovanissimi ai Regionali con una partenza boom: Villa Musone ok

I Giovanissimi Provinciali del Villa Musone (vedi la rosa della squadra) accedono alla fase regionale. I ragazzi di mister Maurizio Pozzi e Simone Cecchi, dopo un cammino quasi perfetto, ottengono il prestigioso traguardo che nella passata stagione era sfuggito d'un soffio. Una bell...leggi
20/11/2018



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10382 secondi