Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


USG Grottazzolina approda in Seconda con 3 giornate di anticipo

I gialloneri di mister Del Moro hanno coronato un sogno partito la scorsa estate

GROTTAZZOLINA. Battendo l’Olimpia P.S.Giorgio per 3-0 (doppietta Massuci, Marchionni) sul terreno del Picchi, la Usg Grottazzolina Calcio ha vinto oggi, con ben 3 giornate di anticipo, il campionato di Terza categoria della provincia di Fermo.
Impressionanti i numeri della stagione: 58 i punti conquistati in 23 partite, 59 i gol fatti contro i 21 subiti (ultimo incassato in casa all’inizio di dicembre). Una immensa soddisfazione per la società giallonera, nata nell’aprile del 2014, dalla volontà di un gruppo di ragazzi di Grottazzolina che giocavano nei paesi limitrofi di riunirsi e far tornare tra la gente del posto la passione per il calcio. Gente seria e preparata, sportivi puri con una grande grinta e la voglia di “far splendere maggiormente la nuova stella appena nata” grazie a valori sani e attaccamento alle radici. Una stella che ha iniziato subito a brillare, tanto che quest’anno ha già centrato l’approdo in Seconda categoria.

Artefice di questo successo, insieme ai suoi ragazzi dei record, mister Stefano Del Moro. Tifosissimo della Fermana, titolare di una ditta di trasporti, classe 1961, il tecnico fermano che in precedenza aveva avuto solo esperienze nei settori giovanili (Azzurra, Fermana, Sangiorgese con una breve parentesi in prima squadra), alla sua prima esperienza con il calcio “dei grandi”, ha subito fatto centro.

Ringrazio la società giallonera che ha creduto in me e che mi ha consegnato una squadra perfetta, costruita per vincere – le parole di Mister Del Moro – Demetrio Montanari e Simone Cappella hanno allestito un organico fantastico. Avevo ottime pedine, il mio compito era di fare lo scacchiere cercando di muoverle al meglio e sbagliando il meno possibile. Non lo dico per presunzione, ma ero sicuro che avremmo vinto il campionato, già ad agosto dopo la campagna acquisti. Quando ti affidi a gente competente, i risultati non possono che arrivare. Il solo rammarico arriva dalla Coppa. A proseguire il turno è stato il Magliano, a cui auguro di vincere anche il titolo regionale: ciò avvalorerebbe ancora di più la nostra sconfitta, ma dobbiamo essere più che orgogliosi del cammino fatto – ha proseguito il Mister, prima di andare a festeggiare a cena con tutta la squadra – e un grazie particolare, a cui tengo, oltre alla dirigenza, va anche a quegli elementi più esperti della rosa, Massucci e Cappella, che hanno trainato i giovani e mi hanno molto aiutato nella gestione del gruppo, comportandosi come dei veri allenatori in campo”.

In conclusione, non si può non lanciare già uno sguardo al futuro: “Vincere questo campionato è stato un sogno bellissimo. Sono contento che sia successo oggi, in una giornata particolare come l’anniversario della morte di Morosini, al quale va il mio pensiero commosso. Siamo molto contenti per il traguardo raggiunto, a maggio ci sarà una bella festa con tutti i nostri tifosi. L’intenzione è quella di proseguire il rapporto anche il prossimo anno, consapevoli che con una categoria in più ci saranno maggiori difficoltà. Manterremo lo zoccolo duro dei nostri giocatori, ma sono già pronto a scommettere che con 4-5 innesti potremo dire la nostra e fare bene anche in Seconda”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/04/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Iniziata bene la terza avventura di Bugiardini a Petritoli

PETRITOLI. Il cambio di panchina sembra aver portato benefici al Petritoli, riuscendo ad ottenere tre risultati utili consecutivi allontanandosi dalle zone pericolose della classifica ed allo stesso tempo avvicinarsi a quelle più nobili. Al timone della squadra un tecnico che conosce bene l'ambiente, Luigi Bugiardini (foto), tornato sulla panch...leggi
07/12/2018

Mattiozzi: "Girone complicato, ma la Vis Faleria può ben figurare"

PORTO SANT'ELPIDIO. Tra le squadre in lotta per le prime posizioni del campionato di Seconda categoria girone E c'è la Vis Faleria, decisa a ripetersi dopo l'ottima stagione scorsa. Tra i giocatori più rappresentativi della squadra elpidiense c'è il centrocampista Stefano Mattiozzi (foto), autore di una doppietta nell'ultimo t...leggi
07/12/2018

Altra grana per la Sangiorgese: terza sconfitta a tavolino

Accolto il ricorso del Camerino in merito alla posizione irregolare di un altro calciatore della Sangiorgese. Dopo la vicenda di Lamin Ndoye, stavolta a non essere risultato tesserato è Amadike Eguakun (foto), entrato a gara in corso, e pertato il Giudice Sportivo ha dichiarato la vittoria a tavolino in favore dei ducali e ...leggi
05/12/2018


MERCATO. Il Monturano Campiglione pesca in Seconda: ecco Perrella

Giovane e di prospettiva, e il Monturano Campiglione (Promozione B) non se l'è lasciato scappare: agli ordini di mister Viti arriva Antonio Perrella (foto), classe 1998, protagonista in Seconda categoria E con il San Giuseppe dove finora ha realizzato 9 reti. Perrella ha esperienze in Promozione ed Eccellenza con Helvia Recina, Fabriano Cerreto...leggi
03/12/2018






Petritoli: "Asportata la milza a Vallati. Ora per fortuna sta meglio"

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato dalla società ASD Petritoli 1960. "L'ASD Petritoli 1960 vuole esprimersi sui fatti accaduti dieci giorni fa durante la partita Borgo Mogliano-Petritoli (Seconda categoria girone G). Al 70' circa l'attaccante petritolese Massimo Vallati (foto), dopo aver superato un...leggi
28/11/2018


Clerici: "Orgogliosi di scalare una montagna nel nome della Futura 96"

CAPODARCO. Resta equilibratissimo alle spalle del Valdichienti il girone B di Promozione nel quale la Futura 96, imponendosi all'inglese sul Potenza Picena, conferma la seconda piazza guidando il gruppo delle inseguitrici. Da questa stagione sulla panchina della squadra di Capodarco è tornato, dopo 15 anni, una vecchia conoscenza dei campionati dilettan...leggi
28/11/2018

MERCATO. Primi rinforzi al Montegiorgio: ecco Calamita e Pellizzi

MONTEGIORGIO. Con il mercato di dicembre alle porte il Montegiorgio è al lavoro per la ricerca di nuovi nomi in entrata, dovendo far fronte agli infortuni di Polini ed Omiccioli, oltre alla separazione con l'attaccante Giuliano Regolanti. Il direttore sportivo della compagine rossoblù Zeno Cesetti ha già comunicato di aver già concl...leggi
28/11/2018



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 2,86727 secondi